I soldati azeri si muovono per il Karabakh sotto la scorta di combattenti russi


Il ministero della Difesa russo ha pubblicato le riprese del passaggio di un convoglio con militari delle Forze armate azere sotto la scorta di soldati russi del contingente di pace in Nagorno-Karabakh. Il video mostra l'avanzamento di tre camion KamAZ con i militari azeri lungo le tortuose strade di montagna della regione, accompagnati dai russi.


Si precisa che i camion azerbaigiani indicati con personale sono proceduti dall'area dell'insediamento di Shushi al territorio della regione di Fizuli dell'Azerbaijan lungo la strada situata nella zona di responsabilità del contingente di peacekeeping. Il video mostra che i veicoli corazzati multiuso russi con "Tiger" fuoristrada viaggiano all'inizio e alla fine del convoglio, e tra di loro ci sono camion KamAZ con gli azeri. Il convoglio ha superato senza incidenti la serpentina e l'intera sezione del percorso.


Il fatto è che la linea di demarcazione tra le parti passa dove sono state colte dalla firma di un accordo trilaterale. Pertanto, alcuni tratti della strada sono controllati dall'uno o dall'altro lato. In tali aree, le forze di pace forniscono tutta l'assistenza possibile a tutte le parti in conflitto.


Va notato che non molto tempo prima, il presidente dell'Azerbaigian, Ilham Aliyev, ha annunciato che Baku aveva stanziato fondi per la costruzione dell'autostrada Fizuli-Shushi. Quindi pose la simbolica "prima pietra" nelle sue fondamenta.
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Petr Vladimirovich (Peter) 19 November 2020 21: 24
    -3
    E chi paga la benzina?
    1. Igor Berg Офлайн Igor Berg
      Igor Berg (Igor Berg) 19 November 2020 21: 27
      +2
      E chi paga la benzina?

      pensionati
    2. Errore digitale Офлайн Errore digitale
      Errore digitale (Eugene) 19 November 2020 21: 38
      -1
      Citazione: Petr Vladimirovich
      E chi paga la benzina?

      E tu, per un'ora, non sei un agente straniero? sorriso
  2. KYYC Офлайн KYYC
    KYYC (OXOTHUK) 20 November 2020 03: 18
    -3
    L'Azerbaigian è il padrone del Nagorno-Karabakh. Ora è diventato parte dell'Azerbaigian. Pertanto, il numero delle forze armate russe è controllato dagli azeri.
    Senza il permesso di Aliyev, nessun soldato russo entrerà nel NKarabakh.
    1. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
      Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 20 November 2020 06: 40
      0
      L'Azerbaigian è entrato nel Karabakh solo perché la Russia lo ha permesso. L'ospitalità ha dei limiti ...
      1. KYYC Офлайн KYYC
        KYYC (OXOTHUK) 20 November 2020 13: 01
        0
        anche se hai un cognome rispettato,
        ma il Karabakh è diventato la terra dell'Azerbaigian, e gli Azerbaigiani sono responsabili di tutte le questioni lì.
  3. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 20 November 2020 12: 44
    +1
    E gli stessi "proprietari" appena creati non sembrano essere in grado di essere non accompagnati, è solo con il sostegno dei turchi che sono coraggiosi
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 22 November 2020 14: 46
      +1
      Non c'è bisogno di dire sciocchezze, il Karabakh, per definizione delle Nazioni Unite, appartiene all'Azerbaijan e loro sono il capo, e se la Federazione Russa inizia azioni inaccettabili, potrebbero chiedere di uscire, verso cui tutto si muove. La Federazione Russa non ha risolto la questione del Karabakh da decenni (a causa della colpa degli ebrei del Cremlino, dei Surkov e di altre azioni che incitano ai conflitti). La Turchia ha deciso in 6 settimane, ecco l'Azerbaijan e la Turchia è benevola con tutte le conseguenze, e chi è responsabile del ritiro della Federazione Russa dalla Transcaucasia sono i saggi del Cremlino Surkov ...