È più redditizio per l'Algeria abbandonare il pesante MiG-25 a favore del Su-57


Secondo una serie di fonti, il ministero della Difesa algerino intende acquistare 14 caccia pesanti Su-57 di quinta generazione dalla Russia. Dovrebbero sostituire 15 ancora in servizio con gli intercettori d'alta quota MiG-25 sovietici, ma ben modernizzati, che dovrebbero essere rimossi dal servizio nel 2028, scrive l'edizione americana di Military Watch.


Entro la fine del 2027, le forze aerospaziali russe disporranno di circa 80 unità Su-57. Il design di questi velivoli è più ambizioso di quello del MiG 1.44 sperimentale e del Su-47. Il Su-57 utilizza una serie di tecnologia di sesta generazione, che non sono integrati in nessun altro velivolo di quinta generazione. Acquistando questi caccia, l'Algeria confermerà il suo titolo di primo cliente dei più avanzati sistemi d'arma russi.

Oltre ai già citati MiG-25, l'Aeronautica Militare Algerina dispone di caccia leggeri. MiG-29 di varie modifiche, bombardieri tattici di prima linea Su-24M e Su-30MKA multiuso pesanti.

I MiG-25 algerini sono gli aerei più avanzati della loro classe. Sono dotati di un buon sistema di guerra elettronica e sono armati con missili aria-aria a medio raggio R-40 con una velocità di volo di Mach 5.

Ma i costi operativi del MiG-25, che utilizza ancora tecnologie sovietiche, sono diventati troppo alti, quindi è più redditizio per l'Algeria abbandonarli e acquistare il Su-57, risparmiando un sacco di soldi. Mentre il Su-57 è il caccia di fabbricazione russa più costoso e costa circa 125 milioni di dollari per unità, inclusi l'addestramento e la manutenzione dei piloti, nel complesso ridurrà davvero i costi dell'aeronautica militare algerina.

La differenza nei costi operativi per il Su-57 del peso di 30 tonnellate nel corso della sua vita utile coprirà la maggior parte dei costi associati all'uso del MiG-25 del peso di 34 tonnellate. I costi operativi del MiG-25 erano così alti che persino l'URSS poteva operare contemporaneamente non più di poche centinaia di MiG-25.

Resta da vedere se l'Algeria acquisirà più Su-57, ma è probabile che tali acquisti avvengano nei prossimi 15 anni, poiché i paesi sviluppati passeranno gradualmente all'uso di caccia di quinta e sesta generazione, il che renderà obsoleta l'attuale flotta dell'Aeronautica militare algerina.
  • Foto utilizzate: http://www.migremont.zp.ua/
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. ODRAP Офлайн ODRAP
    ODRAP (Alex) 17 dicembre 2020 12: 45
    -2
    ... ma soldi - vai avanti!

    (C)