Finito: la Turchia è fallita a causa dell'esaurimento delle riserve valutarie


La Turchia sta vivendo un grande economico problemi, sofferenza da una carenza di valuta, accelerando i processi di svalutazione ed esaurimento delle riserve interne. La lira si è deprezzata nei confronti del dollaro quasi ogni giorno.


Il 17 novembre, il tasso di cambio è sceso al minimo: 7,67 lire sono state date per un dollaro USA e dall'inizio del 2020 il prezzo è diminuito di un terzo. La banca centrale della Turchia non prevede di aumentare il tasso di riferimento e preferisce mantenere il tasso di cambio della lira vendendo valuta dalle riserve. Tuttavia, le riserve del fondo di riserva erano praticamente pari a zero: all'inizio dell'anno ammontavano a circa $ 74 miliardi e alla fine di settembre sono diventate solo $ 44,9 miliardi. Se deduciamo da loro l'importo di 44 miliardi di riserve appartenenti alle banche commerciali, si scopre che le riserve di valuta estera della Turchia sono state esaurite.

La scorsa settimana, Moody's ha declassato il rating sovrano spazzatura della Repubblica di Turchia a Uganda e Ruanda, a B2. Ciò significa che il reddito derivante dalla vendita di merci all'estero non copre le operazioni di importazione e i pagamenti obbligatori su conti esteri. Il debito pubblico estero della Turchia è ammontato a circa $ 100 miliardi, mentre la stessa Banca centrale del paese deve circa $ 50 miliardi in operazioni di swap, con l'aiuto delle quali attrae valuta estera. Pertanto, la Turchia non ha fondi per saldare i debiti del regolatore.

La difficile situazione dell'economia turca è aggravata dalla pandemia COVID-19, che sta rapidamente riducendo le entrate del turismo, con l'occupazione di hotel a circa il 40% del normale e gli investitori che scaricano i loro beni in Turchia.

La crisi della bilancia dei pagamenti porterà a gravi perturbazioni nel funzionamento dell'economia e a un ulteriore deterioramento della situazione finanziaria del governo

- dicono gli esperti Moody's.

Anche i numerosi conflitti in cui Ankara si è impantanata hanno giocato un ruolo importante. Il mantenimento di numerosi gruppi terroristici in Siria e Libia, così come la partecipazione diretta alle guerre, è diventata una sfida significativa per il bilancio turco. Il raffreddamento delle relazioni con i paesi occidentali in questo contesto ha creato una discreta quantità di incertezza sul futuro del paese agli occhi degli investitori, che a sua volta influisce negativamente anche sulla valuta nazionale.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
21 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) 23 November 2020 09: 35
    0
    Erdogashek ha finito di giocare con le partite. Uno può solo consigliarti di ritirare i pacchi e le valigie, altrimenti dovrai portare i piedi in fretta puoi dimenticare molto, quando Yanukovich è scappato, la "pagnotta d'oro" ha dimenticato risata
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 23 November 2020 10: 13
      -2
      In modo che la costruzione del fiume turco e della centrale nucleare sia stata ostacolata e un fantoccio filoamericano è salito al potere? non aspetterò.
      1. Afinogen Офлайн Afinogen
        Afinogen (Afinogen) 23 November 2020 10: 21
        -2
        Citazione: passando
        Per contrastare la costruzione del torrente turco e della centrale nucleare

        Bene, allora devi aiutare Erdogan a dargli un grosso prestito in modo che abbia abbastanza soldi. Mi stai suggerendo questo? La colpa è dello stesso Erdogan, nessuno lo ha "aiutato", ha giocato al Sultan.
        1. passando per Офлайн passando per
          passando per (passando per) 23 November 2020 10: 47
          0
          Washington ha smesso di obbedire e ha offeso i soros? che tristezza ... o forse non dovrebbe interferire con le streghe? risata
    2. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 23 November 2020 10: 34
      -2
      devo scappare in fretta

      Alla luce dell'enorme successo sul fronte del Karabakh, andrà tutto bene per loro. Nessuno avrà bisogno di portare via niente.

      quando la "pagnotta d'oro" è scappata dimenticata

      Molto dipenderà ora dal rapporto della Turchia con la "mano invisibile del mercato" nell'arena politica. Se loro (la relazione) sono confermati dall'élite al potere e di conseguenza valutati dall'altra parte, allora andrà tutto bene. Se il governo Erdogan si opporrà a loro, anche dopo aver provato molto, i russi non saranno in grado di attenuare la caduta dell'economia turca. Dovremo fare la fila per il resto dei creditori per allinearsi e / o cancellare amichevolmente i debiti.
      1. Afinogen Офлайн Afinogen
        Afinogen (Afinogen) 23 November 2020 10: 44
        +1
        Citazione: Bitter
        Alla luce dell'enorme successo sul fronte del Karabakh, andrà tutto bene per loro. Nessuno avrà bisogno di portare via niente.

        E cosa c'entra il fronte? richiesta A quanto ho capito, si tratta di problemi economici nella stessa Turchia. E quando ho detto di fare le valigie, non è stato affatto gongolante, ma un buon consiglio.

        Citazione: Bitter
        quindi anche sforzandosi molto i russi non saranno in grado di attenuare la caduta dell'economia turca.

        È qui che si pone la domanda principale. Perché i russi dovrebbero salvare l'economia turca ??? Non abbiamo i nostri problemi o non abbiamo un posto dove mettere molti soldi ??? Abbiamo i nostri problemi sopra il tetto.
        1. Amaro Офлайн Amaro
          Amaro (Gleb) 23 November 2020 19: 01
          +1
          E cosa c'entra il fronte?

          Sì, tra l'altro ho dovuto. Dopo tutto, qualsiasi guerra è il motore dell'economia. Cattedrale di Sofia, Karabakh, una sorta di attività in Kosovo, Libia, Mar Egeo come questa, lentamente e per nulla, Erdogan riesce a radunare sempre più musulmani intorno a lui. Non ci saranno cambiamenti radicali di rotta o rivoluzione, in ogni caso "filo-russa", in Turchia. Non credo che il Sultano prenderà la momentanea "carota" dai nuovi russi, ha in serbo abbastanza carote inglesi ed europee.

          Perché i russi dovrebbero salvare l'economia turca ..

          Proprio come ai suoi tempi, la politica, a quanto pare, non c'entra assolutamente nulla. Questo sarà un piano astuto di chi è al potere e dei suoi partner turchi, ma per ora è estremamente segreto e ci verrà detto quando riusciranno a formulare questo fenomeno come è accettabile per le masse.
      2. oracul Офлайн oracul
        oracul (leonide) 24 November 2020 07: 57
        +2
        Non è molto chiaro quale sia l'enorme successo della Turchia nel Nagorno-Karabakh? Sono cresciuti per territori? no. Hai risorse naturali a tua disposizione? No. Trascinato in Russia in una guerra non necessaria? No. Ti sei sbarazzato di alcuni militanti? Sì. Hai controllato alcune armi? Grazie ci hai anticipato.
  2. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) 23 November 2020 10: 28
    +5
    Non so del racconto della Turchia, ma nel Kuban, il granaio della Russia, l'inflazione sta infrangendo tutti i modelli patriottici. Lo zucchero in agusta costa 29,50 al kg in un magnete, e oggi è già 51 ... Getteremo mele nel paese, e sono 50 rubli in una calamita e oltre 100 ... Devi guardarti allo specchio e non annuire alla Turchia
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 23 November 2020 11: 00
      +1
      ... a causa della siccità estiva nel sud e nella regione della Terra Nera, i raccolti di girasole, barbabietola da zucchero e altre colture industriali sono stati gravemente colpiti. Pertanto, la raccolta di semi di girasole nella regione di Voronezh promette di essere quasi la metà di quella dello scorso anno - circa 0,7 milioni. Il 2019 non è indicativo: è stato molto favorevole per i semi oleosi. Ma l'attuale raccolto di semi è del 30-40% inferiore ai valori medi annuali.
      La raccolta del girasole è iniziata in ottobre. Tuttavia, le aspettative allarmanti hanno alimentato il mercato dall'estate.

      - Il prezzo dell'olio di girasole è aumentato di quasi il 40% da agosto. Ciò è dovuto al fatto che è previsto un fallimento del raccolto non solo nella Federazione Russa, ma anche in Ucraina e Canada. Dopo la pubblicazione di tali dati, l'olio di girasole in borsa è aumentato di prezzo di $ 135 in tre giorni, il che, di conseguenza, ha portato a un aumento dei prezzi nel nostro mercato interno ", ha spiegato Anna Semernina, presidente della società finanziaria e di investimento Solid, che sostiene le esportazioni di petrolio in Cina. ...
  3. Tamara Smirnova Офлайн Tamara Smirnova
    Tamara Smirnova (Tamara Smirnova) 23 November 2020 12: 58
    +2
    E non c'è niente per aprire bocca a qualcun altro. Anche le ambizioni devono essere giustificate, altrimenti puoi tirare la corda, ma capovolgerla. Tuttavia, la Turchia con Airdl in testa se lo meritava.
  4. Pandiurina Офлайн Pandiurina
    Pandiurina (Pandiurina) 23 November 2020 13: 55
    +1
    Il basso costo della lira è, in linea di principio, un buon meccanismo protezionistico.
    La Turchia ha una propria produzione interna sviluppata. Gli Stati Uniti si sono imbattuti in Cina contemporaneamente per yuan troppo economici.
    La cattiva notizia è che la moneta turca si deprezza troppo rapidamente, i turchi perdono fiducia nella lira e acquistano valuta.
    A quanto pare c'è un enorme deficit di bilancio. In una situazione del genere, gli speculatori sui mercati dei cambi hanno un'enorme tentazione di giocare su un crollo ancora più grande della lira e lo faranno.
    Se c'è un'opportunità per fare soldi, non la rifiutano mai. Inoltre, sarà facile se la Turchia ha zero riserve auree.
    Stiamo aspettando un picco lirico.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 23 November 2020 14: 27
      +4
      Quando le economie dei paesi del mondo dipendono principalmente dal settore finanziario, tutti i paesi che sono antipatici ai globalisti finanziari sono immersi in una crisi finanziaria, dopo di che si verifica una crisi economica. Ci sono molti esempi, la stessa Argentina, che inizia la guerra per le Maldive-Falkland con l'Inghilterra, non si trascina per decenni dalla finanza e congiuntamente come, un derivato, la crisi economica, ecc ... Lo stesso quadro petrolifero è iniziato con la Turchia ... Le armi finanziarie sono le più importanti oggi sulla regolamentazione - il collasso delle economie, ricorda come per un milione di dollari sono state sequestrate ricchezze per miliardi di dollari in Russia, gli stessi globalisti in azione ... E oggi l'intera economia della Federazione Russa è legata al dollaro, - un pezzo di carta stampato dai globalisti è incommensurabile e quanto vogliono, qui su di esso e scambiato con il più prezioso al mondo ...
      1. Pandiurina Офлайн Pandiurina
        Pandiurina (Pandiurina) 23 November 2020 14: 51
        -1
        ... Lo stesso quadro petrolifero è iniziato con la Turchia ... L'arma finanziaria più importante per la regolamentazione oggi è il crollo delle economie ...

        Se c'è un backstage finanziario globale, non dovresti incolpare tutto di loro. Come secondo Freud, a volte un ombrello è solo un ombrello.
        La Turchia ha problemi con giocatori esterni. Ma Erdogan ha provato molto anche lui. Ha problemi politici ed etnici con i curdi dentro di lui. Adesso c'è oggettivamente una crisi con il turismo. Un flusso di rifugiati scorre attraverso la Turchia. Erdogan, invece di concentrarsi su questo, sta conducendo una guerra su QUATTRO fronti:
        Karabakh
        Libia
        Siria
        Iraq
        Inoltre infastidisce i terroristi.

        La Turchia è un paese con un ombelico di ferro?
        Enormi problemi economici per i turchi sono logici e naturali. Sarebbe sorprendente se non lo fossero.
    2. 123 Офлайн 123
      123 (123) 24 November 2020 00: 01
      +1
      La Turchia ha una propria produzione interna sviluppata.

      C'è quello che è, cosa mangeranno dopo? Il deficit del commercio estero è di circa 40 miliardi Il Sultano è un mendicante.
      Tutto questo sussulto sul perimetro esterno non è dovuto a una bella vita. Certo, è possibile sventolare la bandiera in Libia e Azerbaijan, ma non aiuterà in alcun modo l'economia.
      La situazione peggiora ogni giorno. L'orologio sta ticchettando.

      https://countrymeters.info/ru/Turkey/economy
      1. Amaro Офлайн Amaro
        Amaro (Gleb) 24 November 2020 10: 52
        +1
        Certo, è possibile sventolare la bandiera in Libia e Azerbaijan, ma non aiuterà l'economia.

        È interessante notare che, sventolando la bandiera turca in vari paesi, l'economia non aiuterà in alcun modo, ma quella russa è proprio come wow. È chiaro a tutti coloro che controllano le rotte commerciali in Karabakh, controlla il commercio mondiale. risata , quindi i turchi ci stanno provando. Anche i francesi volevano, ma in qualche modo non ci sono riusciti, o non volevano davvero.
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 24 November 2020 19: 18
          +1
          È interessante notare che, sventolando la bandiera turca in vari paesi, l'economia non aiuterà in alcun modo, ma quella russa è proprio come wow.

          La nostra situazione è un po 'diversa, in ogni caso il saldo del commercio estero è positivo. I paesi in cui sono presenti le truppe russe non sono solo un mercato per i loro prodotti, ma anche, in futuro, un luogo di investimento. Nella prima fase, alcune spese. Fino a quando la situazione non si stabilizzerà, non ci si dovrebbe aspettare alcun "profitto" speciale.
          Se la Turchia non ha i soldi per questo, allora tutto sembra un po 'diverso. Ci sono spese per l'aiuto, ma non molti profitti. Se solo una carovana con merci turche inseguisse le truppe turche in Libia, Idlib, Azerbaigian. Dubito che lì guadagneranno 40 miliardi di dollari.

          È chiaro a tutti coloro che controllano le rotte commerciali in Karabakh, controlla il commercio mondiale.

          Hai un buon senso dell'umorismo buono Stepanakert è un porto di 7 mari e 3 oceani, un importante nodo ferroviario e un centro logistico con uno dei più grandi aeroporti e molte autostrade, condutture e sentieri di montagna per carovane di asini risata

          Anche i francesi volevano, ma in qualche modo non ci sono riusciti, o non volevano davvero.

          Sia quello che l'altro, e apparentemente ancora non molto capaci.
  5. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 23 November 2020 23: 36
    +1
    Dannazione! Quante volte ne ho scritto!
    Sempre pieno di ragazzi intelligenti: il grande turco Turan Foreva! l'economia statunitense è decine di volte più stabile di quella russa ...
    È noioso
  6. RFR Офлайн RFR
    RFR (RFR) 24 November 2020 00: 27
    +3
    Dall'inizio dell'anno, la loro lira è diminuita di un terzo e dall'inizio dell'anno il rublo non è sceso di un terzo, quindi è necessario prima risolvere i problemi a casa, e non tra turchi, ucraini, bielorussi, ecc.
  7. ELENA LOGACHINI Офлайн ELENA LOGACHINI
    ELENA LOGACHINI (ELENA LOGACHINI) 24 November 2020 12: 55
    -1
    Sarebbe meglio discutere di come e di chi è crollato il rublo !!!!
  8. Way caps Офлайн Way caps
    Way caps (Cappelli di via) 24 November 2020 15: 15
    0
    Andiamo con i turchi, testa a testa, loro hanno un terzo e noi abbiamo un terzo, il dollaro sta diventando più caro