Le Monde: "I rivoluzionari di ieri" dell'Armenia di fronte alla dura realtà


Il movimento rivoluzionario di due anni fa in Armenia, sulla scia della lotta alla corruzione, che ha portato al potere l'attuale Primo Ministro del Paese Nikol Pashinyan, si è esaurito e ha lasciato il posto a una sensazione di disperazione e incertezza per il futuro. L'edizione francese di Le Monde parla dell'umore per le strade delle città armene.


Nel 2018, le persone erano piene di speranze politico и economico cambiamento e sostenuto dalla gente di Pashinyan liberare il paese dalla corruzione di base locale. Il regime post-sovietico di Serzh Sargsyan fu rovesciato e folle euforiche sognavano una "nuova Armenia". Nikol Pashinyan era molto popolare tra i cittadini del paese.

Sono passati due anni ei risultati della guerra in Nagorno-Karabakh hanno posto fine alle aspirazioni della gente. Il paese sta vivendo una sconfitta in molti sensi: la perdita di territori, la morte di circa 2300 persone, un afflusso di circa 100mila rifugiati dalla repubblica non riconosciuta, devastata dalla guerra e un aumento esplosivo delle malattie da coronavirus (l'Armenia ha uno dei più alti livelli di infezione da Covid-19 pro capite). Le riforme e la prosperità dell'Armenia promesse dal Primo Ministro sono state a lungo dimenticate: sono emersi eventi e problemi più importanti.

Siamo stati inondati di false dichiarazioni. Questo è un tradimento

- ritiene il 38enne Gagik Hakobyan, professore all'Università francese in Armenia, che ai suoi tempi ha preso parte attiva agli eventi rivoluzionari.

Per due anni e mezzo (dopo il 2018), ho detto con orgoglio che abbiamo fatto la rivoluzione di velluto e rovesciato il vecchio regime. Ma oggi devo ammettere che tornerà

- Questa è l'opinione di Nancy Mkrtchyan, che sta assistendo ai disordini in Piazza della Libertà a Yerevan con richieste di dimissioni del Primo Ministro.

"I rivoluzionari di ieri", che una volta riponevano grande fiducia in Pashinyan e sostenevano le sue aspirazioni democratiche, hanno affrontato la dura realtà e stanno raccogliendo gli amari frutti della loro delusione per la "rivoluzione di velluto". La crisi economica potrebbe spazzare via il governo di Yerevan, ma cosa attende i comuni cittadini del Paese?
13 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 23 November 2020 15: 37
    +8
    Un cinegiornale dell'Armenia mostra che tutti i cartelli sono scritti in armeno e in inglese. Si sono completamente dimenticati della lingua russa. Ora, quando la Russia sta riversando enormi risorse materiali nel popolo armeno, la situazione con cartelli e altre targhe può cambiare e saranno scritte anche in russo? Altrimenti, sembra che i russi abbiano lasciato questo territorio. Per quali ragioni?
    1. pischak Офлайн pischak
      pischak 23 November 2020 16: 05
      -1
      hi Cosa c'è di così lontano / la "soleggiata" Armenia straniera, regione non russa di Yerivan ?!
      Molto più vicino, nella vicina Bielorussia "dagli occhi azzurri", nell '"unione" di Minsk, dopotutto, anche i segnali stradali sono stati a lungo ribattezzati dal russo, ora solo in bielorusso e inglese!
      Come gli annunci nella metropolitana di Minsk, sono in bielorusso e in inglese, per niente in russo! richiesta
      Almeno due anni fa, questo era il caso di Minsk (ora qualcosa è cambiato in meglio nella direzione russa, o, forse, le iscrizioni cinesi sono state aggiunte ai segni bielorusso-inglese?). strizzò l'occhio
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 24 November 2020 03: 25
        +1
        Almeno due anni fa, questo era il caso di Minsk (ora qualcosa è cambiato in meglio nella direzione russa, o, forse, le iscrizioni cinesi sono state aggiunte ai segni bielorusso-inglese?).

        Niente cambierà in meglio finché Fedya non si sarà rasata i baffi.
        Ecco 4 nuove stazioni, tutte a Mov e in borghese. Persone di lingua russa di seconda classe.

        1. Volga073 Офлайн Volga073
          Volga073 (MIKLE) 24 November 2020 19: 28
          0
          La Russia stava costruendo ..
    2. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 23 November 2020 16: 08
      +2
      .. Gli storici armeni affermano che la prima apparizione della popolazione armena sul territorio del territorio di Krasnodar risale al I secolo aC. - questo è accaduto durante la permanenza qui delle migliaia di legioni armene del mitico Tigran il Grande. Cioè, questo territorio fa parte della "Grande Armenia" e quindi non c'erano affatto russi qui. Vogliono persino creare l'autonomia armena di Kuban. Le rivendicazioni armene e il separatismo, come un mal di testa per l'Azerbaigian, vengono trasferiti nel territorio della Russia.

      https://www.trend.az/life/interview/3338187.html?utm_referrer=https%3A%2F%2Fzen.yandex.com&utm_campaign=dbr
    3. Volga073 Офлайн Volga073
      Volga073 (MIKLE) 24 November 2020 19: 29
      0
      Non scriveranno in russo - la Turchia scriverà in musulmano ..
  2. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 23 November 2020 20: 43
    -5
    Chissà quanto costa mantenere la base a Gyumri e le guardie di frontiera sul confine armeno-turco e armeno-iraniano? O forse è meglio costruire diversi ospedali con questi soldi?
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 23 November 2020 21: 22
      +4
      Sotto I. Stalin, una base militare sul territorio significava il passaggio dello stato dalla parte dell'URSS, e spesso con l'ingresso in URSS .. I liberali di oggi condannano I.Stalin e fanno il contrario, le basi della Federazione Russa diventano la ragione per lasciare l'unione. con la Federazione Russa ... Le ragioni non sono nelle basi, ma nella leadership dello stato della Federazione Russa, nel governo anti-russo e compradore ...
    2. 123 Офлайн 123
      123 (123) 24 November 2020 03: 26
      -2
      Chissà quanto costa mantenere la base a Gyumri e le guardie di frontiera sul confine armeno-turco e armeno-iraniano? O forse è meglio costruire diversi ospedali con questi soldi?

      E in loro per curare i feriti negli scontri al confine?
      1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
        Petr Vladimirovich (Peter) 25 November 2020 20: 30
        -1
        Ciao! Questa non è la prima volta che vedo e metto sempre un vantaggio. Non so quanti anni hai - tu e da quale paese, ho 67 anni, Mosca. Era a letto e operato al City Clinical Hospital 56, 57, 1st Gradskaya, 64, in questo - quattro volte. Il personale ei medici sono eccellenti, ma le condizioni di vita, lo dico io, sono modeste. Buona fortuna, Peter ...
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 25 November 2020 20: 49
          -1
          Buona
          -17, Siberia, negli ospedali, a quanto pare, non va tutto male. Gestito all'OKB Khanty-Mansiysk.
          Voglio solo dire che le voci di costo sono tutte leggermente diverse. Non funzionerà trasferire tutto all'assistenza sanitaria. Lasciando il confine incustodito finirà di lato.
          Buona fortuna e salute hi
  3. BoBot Robot - Free Thinking Machine 23 November 2020 23: 38
    +2
    Gli armeni imparano a volare!
  4. Il commento è stato cancellato
  5. Volga073 Офлайн Volga073
    Volga073 (MIKLE) 24 November 2020 19: 30
    -1
    I musulmani uccidono i cristiani, mentre gli armeni sperano ancora per Trump ..