Per 15 anni la Svezia ha ascoltato il rantolo delle aringhe, scambiandolo per un sottomarino sovietico


Negli anni '80 del XX secolo, Stoccolma e Mosca quasi caddero e tra le superpotenze nucleari - l'URSS e gli Stati Uniti - si potrebbe provocare un conflitto a causa delle caratteristiche di alcuni abitanti del Mar Baltico. Ma i paesi allora non lo sapevano, scrive l'edizione IFLScience.


Tutto iniziò quando un sottomarino sovietico si incagliò nel 1981 sulla costa meridionale della Svezia, a soli 10 chilometri (6,2 miglia) dalla base navale svedese. Stoccolma ha visto questo come una prova che Mosca viola regolarmente la sua sovranità e si infiltra nelle acque territoriali svedesi. Tuttavia, l'URSS ha assicurato che c'era un guasto a bordo del sottomarino e l'equipaggio è stato semplicemente costretto a entrare nelle acque della Svezia.

Dopo un po ', il sottomarino è entrato in acque internazionali. Tuttavia, Stoccolma ha deciso di stare all'erta, temendo che i sovietici potessero essere segretamente vicini alle loro coste. Navi e sottomarini svedesi raccoglievano regolarmente segnali acustici incomprensibili durante la ricerca del "nemico". Hanno cercato a fondo e non hanno trovato assolutamente nulla. Questo è andato avanti per molto tempo.

Per 15 anni gli svedesi hanno pensato che i sottomarini russi stessero invadendo le loro acque. Ma hanno trovato solo strani rumori. A Stoccolma, non riuscivano davvero a capire cosa stesse succedendo. A quel punto, la "guerra fredda" era finita e l'URSS aveva cessato di esistere, ma il rumore non si era fermato. La Svezia ha iniziato a sospettare che la Russia la stesse prendendo in giro.

Nel 1996, Magnus Wahlberg, professore presso l'Università della Danimarca meridionale, ha preso parte allo studio di segnali strani.

Siamo stati portati in una stanza segreta sotto la base navale di Bergen a Stoccolma. Eravamo lì con ufficiali militari che ci hanno dato dei civili per ascoltare questi suoni

- ha detto nel 2012.

Sembrava che qualcuno stesse friggendo pancetta. Come piccole bolle d'aria che escono sott'acqua, non il rumore delle eliche

Ha specificato.

Successivamente, lui e un collega hanno iniziato la loro ricerca. Di conseguenza, hanno scoperto che i suoni registrati non avevano nulla a che fare con i sottomarini.

L'aringa ha una vescica natatoria (aria) collegata al condotto anale del pesce. È un composto unico che si trova solo nelle aringhe. Il pesce può strizzarlo e rilasciare (sanguinare) l'aria in eccesso

- ha spiegato.

Questo tipo di pesce nuota in banchi giganti nel Baltico, che possono raggiungere un'area di diversi chilometri quadrati e uno spessore fino a 20 metri. Se qualcosa la spaventa, va in profondità, per cui rilascia una certa quantità di gas dalla bolla. Considerando il numero di persone nella scuola, ciò ha creato un notevole rumore, che è stato registrato dall'esercito svedese.

Per 15 anni la Svezia ha ascoltato le aringhe che scaricavano gas, scambiandole per sottomarini sovietici e poi russi.
  • Fotografie usate: Adm. Rob Kramer / Twitter
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Generale Black Офлайн Generale Black
    Generale Black (Gennady) 24 November 2020 14: 34
    +2
    Un orecchio di un'aringa, non un sottomarino.

  2. pischak Офлайн pischak
    pischak 24 November 2020 15: 07
    0
    Conosco quasi tutta la "storia del problema" con la totale "ricerca di sottomarini sovietici" (compreso il navigato accidentalmente lungo il fairway segreto per i sottomarini svedesi, e nel 1981 si è arenato vicino a Karlskrona del nostro progetto "S-363" 613, soprannominato " Komsomolets svedese " occhiolino ), e ancor di più amo mangiare l'aringa in tutti i tipi della sua lavorazione culinaria! sì
    Pertanto, è stato doppiamente interessante apprendere questa notizia di ittiologia - ora finalmente mi è diventato chiaro perché non c'era mai aria nella bolla d'aria dell'aringa che ho tagliato, o ce n'era pochissima. strizzò l'occhio
    Ecco così

    Vivere e imparare!

    Ebbene, cosa impazziranno ora le forze dell'OLP svedese, che sistematicamente inceppano i pesci con le loro cariche di profondità, e i civili dilettanti che hanno fotografato tutti gli "oggetti sospetti" nel mare costiero, e cosa farà guadagnare così bene i media svedesi, che pubblicano regolarmente per decenni? simili "sensazioni" esagerate anti-sovietiche-anti-russe ??!
    A proposito, una volta ho letto le memorie di un sottomarino americano che per molti anni ha partecipato allo spionaggio sottomarino (principalmente sulle nostre coste sovietiche, collegandosi a cavi sottomarini di comunicazioni segrete e in mare, raccogliendo frammenti di missili sovietici testati dal fondo).
    Un marinaio americano ha descritto un episodio in cui il loro, appositamente riattrezzato per la ricognizione, un sottomarino nucleare (sebbene tale ingresso di un sottomarino nucleare americano nelle acque baltiche sia ufficialmente negato!) Era molto vicino alla costa svedese per diversi giorni e hanno guardato attraverso il periscopio il movimento delle auto e non sospettavano nulla gente sull'argine del mare (leggendo questo, ho poi pensato che gli astanti svedesi, che hanno notato questo vero periscopio del sottomarino americano, invano cercassero e incolpassero gli "insidiosi russi"! wassat )!
  3. lavoratore dell'acciaio 24 November 2020 16: 12
    +1
    Questo articolo è un'ottima notizia! L'ho letto come un buon aneddoto.
  4. Mikhail Petrov Офлайн Mikhail Petrov
    Mikhail Petrov (Mikhail Petrov) 24 November 2020 16: 39
    -4
    Il ritrovamento della società di ricerca svedese Marin Matteknik (MMT) al largo dell'isola di Gotland si è rivelato essere un sottomarino diesel-elettrico medio sovietico della serie 613 Whisky. Lunghezza 76.6 m, larghezza 6.64 m, equipaggio di 52 persone.
    La MMT non esclude che questo sottomarino sia un sottomarino, che fu attaccato nell'aprile 1981 dal cacciatorpediniere svedese Halland mentre la Marina svedese era a caccia di oggetti sottomarini sconosciuti. Come allora gli svedesi credevano che fossero i sottomarini sovietici a violare i loro confini. Divennero fiduciosi nelle loro ipotesi quando, vicino alla base navale svedese di Karlskrona nell'ottobre 1981, un sottomarino sovietico S-363 della stessa serie colpì le rocce. Mosca ha quindi affermato che l'incidente era correlato al guasto dei dispositivi di navigazione.

    E se il cacciatorpediniere svedese Halland ha davvero affondato il sottomarino sovietico trovato in tempo di pace, la riluttanza della Marina svedese a indagare diventa chiara.
    1. sverdicono Офлайн sverdicono
      sverdicono 25 November 2020 08: 17
      0
      Petrov, eri il capitano dello svedese? O il capitano di un sottomarino? O hai una tale fantasia. (non molto salutare)
      1. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato
  5. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) 24 November 2020 18: 27
    -2
    La Svezia ha ascoltato il gas di aringa per 15 anni

    Marcatura, derivati risata