La Cina continua a ignorare il gas russo che scorre attraverso il potere della Siberia


Pechino sta violando i suoi accordi con Mosca continuando a ignorare letteralmente il gas russo che scorre attraverso il gasdotto Power of Siberia lanciato il 2 dicembre 2019. La società cinese CNPC rompe un contratto con PJSC Gazprom del valore di 15 miliardi di dollari.


L'agenzia ne informa "Interfax", basando le proprie conclusioni sui dati della stessa "Gazprom" e sulle informazioni statistiche della principale amministrazione doganale della RPC.

Quindi, nel periodo gennaio-ottobre 2020, solo 3,06 miliardi di metri cubi sono stati pompati dalla Russia alla Cina. m di gas. Questo volume non è solo inferiore a 2020 miliardi di metri cubi specificato per il 5 a causa della pandemia di coronavirus. metri di gas, ma anche al di sotto del principio take-or-pay approvato di 4,25 miliardi di metri cubi. m di gas. Allo stesso tempo, la capacità di esportazione del gasdotto è di 38 miliardi di metri cubi. metri di gas all'anno.

Si noti che nonostante una significativa riduzione dei prezzi del gas da $ 188 a $ 144 per mille metri cubi. m, nel terzo trimestre i cinesi hanno acquistato una media di 12 milioni di metri cubi. m di gas al giorno, inferiore di 1,7 milioni rispetto al volume medio giornaliero contrattuale (13,7 milioni di metri cubi).

Nel quarto trimestre, i cinesi hanno iniziato ad acquistare volumi di materie prime significativamente maggiori. Il 19 ottobre Gazprom ha annunciato che il pompaggio giornaliero ha superato del 20% i volumi contrattuali. Il 20 novembre, il gigante del gas russo ha riferito che il campionamento del gas cinese ha superato del 25% i suoi obblighi contrattuali.

Tuttavia, ciò non è sufficiente per compensare la catastrofica carenza di gas nella prima metà dell'anno nel tempo rimanente nel 2020. Per rimediare alla situazione ed entrare nel quadro delle cifre previste dal contratto, i cinesi devono ritirare giornalmente 32-33 milioni di metri cubi. m di "carburante blu". Pertanto, Gazprom dovrebbe quasi raddoppiare le sue forniture, il che è improbabile.

Gli analisti di Promsvyazbank ritengono inoltre che Pechino nel 2020 non sarà in grado di adempiere ai propri obblighi nei confronti di Mosca. La Cina sta attualmente acquistando volumi significativi di GNL, sebbene sia più costoso delle materie prime del gasdotto russo.

Secondo l'autorità doganale della RPC, le importazioni di GNL a settembre sono aumentate del 25% in termini annuali e sono ammontate a 5,02 milioni di tonnellate a un prezzo medio di 214 $ per mille metri cubi. M. Ma Gazprom non rinuncia ai suoi tentativi di espandere la propria presenza nel mercato cinese, che entro la metà del secolo dovrebbe diventare più grande di quello europeo.
  • Foto utilizzate: https://www.gazprom.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Starover_Z Офлайн Starover_Z
    Starover_Z (Yury) 24 November 2020 22: 51
    +2
    Miller sperava di ottenere l'intero mercato cinese del gas e Wig-Wam! Ora vendi gas nei tuoi villaggi, altrimenti la gente non ha mai visto gas lì!
  2. BoBot Robot - Free Thinking Machine 24 November 2020 23: 54
    +6
    è ora di iniziare la gassificazione della Russia
    1. Dimy4 Online Dimy4
      Dimy4 (Dmitry) 25 November 2020 07: 33
      +5
      è ora di iniziare la gassificazione della Russia

      Nella Russia ordinaria, le persone non hanno abbastanza soldi per completare tutti i documenti e fornire gas alla casa.
      1. BoBot Robot - Free Thinking Machine 25 November 2020 19: 16
        +1
        quindi lascia che lo stato aiuti!
  3. signore bianco Офлайн signore bianco
    signore bianco (Ivan) 25 November 2020 05: 16
    0
    Strofinando Putin con il suo gas e non concedendo un solo prestito alla Russia, la Cina chiarisce che gli interessi degli Stati Uniti sono più importanti per lei delle conclusioni dell'anziano del Cremlino, che si aspettava di fare affidamento sulla Cina e di nuovo un perdente.
    1. Alexander Berezin Офлайн Alexander Berezin
      Alexander Berezin (Alexander Berezin) 26 November 2020 16: 35
      -2
      Prima di dire la prima cosa che ti viene in mente, informati sul nostro gas. Sulla sua composizione. E sul gas che comprano a un prezzo più caro Quante piante bisogna costruire per arricchirlo da ogni tipo di impurità. Anche molto utile. E quanto costerà. ... E se all'improvviso la stranezza di Miller colpisce domani e il gas non va? Dove mettere questi impianti di arricchimento? E c'è gas pulito. e lascia che sia più costoso di quello di Miller, ma in ogni caso è molto più economico di lui, e non ci sono stupidi a pagare più del dovuto. I nostri ladri in ginocchio hanno convinto i cinesi a comprare la nostra benzina sporca, a malapena convinti, per un centesimo. Hanno speso miliardi di soldi per la costruzione di gasdotti deliberatamente non redditizi, solo per ottenere un po 'di gas nei cinesi, anche se hanno subito detto che non ne avevano bisogno, no. In qualche modo convinto. Costruito. E ora inizia il pianto per le nonne non ricevute in tasca .. Così venerabile Nessuno inchioda nessuno come dici tu. Questo è un interesse puramente commerciale. NESSUNO COMPRERÀ NULLA PER PERDITA, di certo non lo farai, perché allora vuoi che gli altri lo facciano? Rendi il gas buono come quello che acquisti da altri. E vendilo allo stesso prezzo che stai vendendo ora. E non finirai con gli acquirenti. Ma in questo momento sarà in perdita per se stesso, ma nessuno si asciugherà !!!
  4. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 25 November 2020 09: 44
    -1
    La parte asiatica della Russia può essere facilmente e completamente rifornita di GNL russo estendendolo a tutti i villaggi. Allora la popolazione lascerà meno anche la Siberia e l'Estremo Oriente. Tutto questo giace in superficie e parassiti e sabotatori non permettono che questo si sviluppi.
    1. Evgeny Popov Офлайн Evgeny Popov
      Evgeny Popov (Evgeny Popov) 26 November 2020 23: 53
      0
      Perché il GNL? :)
  5. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 25 November 2020 18: 29
    +1
    Il mercato cinese è il più grande e promettente, quindi non c'è fine a chi volesse accontentarsi, e questo dà la possibilità di scegliere.
    Ognuno procede dai propri interessi e se la RPC acquista più GNL dagli Stati Uniti, dal Qatar e dall'Arabia settentrionale, di più e a un prezzo più alto, allora ci sono buone ragioni per questo.
    Gazprom deve analizzare la situazione, identificare le ragioni e riflettere su ulteriori azioni nel mercato di vendita cinese.
    Gazprom può aumentare le forniture sia aumentando la produzione che acquistando dagli stati vicini e non solo - Vietnam, Kazakistan, Uzbekistan, Azerbaigian, ecc.
  6. Rashid116 Офлайн Rashid116
    Rashid116 (Rashid) 25 November 2020 19: 52
    0
    Se iniziano a condurre gas all'interno del paese, non saranno in grado di rubare così. Qui tutto è in vista, beh, per chi vuole vedere. E il diavolo stesso non capirà gli schemi stranieri, per questo hanno fomentato. Vivo in Tatarstan, abbiamo il nostro gas c'è, e sai cosa usiamo tutti noi piccoli addetti alla produzione per riscaldare le nostre officine con la legna))). Poiché il gas è molto costoso e si suda con tutti i tipi di permessi, beh, costa molto. Non ho risparmiato soldi per una caldaia a pirolisi e vulcani, sono ancora tollerante Ma la maggior parte di loro con una sorta di caldaie autoprodotte viene riscaldata con l'aiuto di registri, quindi gettano legna da ardere senza fermarsi, assumono fuochisti, 21 ° secolo, dannazione))). Bene, ovviamente, tutti questi costi sono spinti nel prodotto finale. Pertanto, i cinesi ci stanno cacciare, sono più caldi, ei nostri ladri li gasano senza problemi. Fanno già i ricambi KAMAZ, quasi tutta la linea. Poi ho avuto anche io una fortuna, chissà perché, quando ho iniziato, ho giurato subito di fare pezzi regolari, beh, non volevo spaccarmi il culo in giro Il mio argomento è stretto, ai cinesi non importa Non ci sono volumi globali lì, ma ne ho abbastanza. E anche 7-8 anni fa, mentre guidavamo in una battuta di pesca, abbiamo osservato un'immagine del genere. Le serre sono in piedi, i ragazzi hanno chiuso aree enormi, ma non iniziano. Guidiamo per un anno, il secondo è lo stesso. , è diventato interessante, saliamo e chiediamo cosa diavolo è, così tanti soldi sono stati spinti e non funzionano. Dicono che non possono ottenere un permesso, guidi a un metro dal Tatarstan, tutto è molto più semplice lì. Bene, questi sono i nostri problemi locali, ovviamente, ma molto indicativi.
    1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 26 November 2020 16: 23
      -1
      i tossicodipendenti dicono che ci sono solo tossicodipendenti in giro. ladri - che ci sono solo ladri in giro. n - psicologia
      1. Il commento è stato cancellato
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) 26 November 2020 19: 00
          -3
          Rasheed e hai creduto? Come sei volato! Oh no no no. lol
          1. Il commento è stato cancellato
            1. Rashid116 Офлайн Rashid116
              Rashid116 (Rashid) 26 November 2020 19: 28
              -1
              E, questo ... l'ho già sentito dall'età di 14 anni, poiché il nipote del pubblico ministero, un pontorez, è rimasto bloccato, e ho già 47 anni, continuo a volare dentro e fuori)))
  7. georgiano Офлайн georgiano
    georgiano (VALERY BYKOV) 3 dicembre 2020 06: 25
    0
    Che differenza fa, le persone non avranno comunque un centesimo in tasca ...