Aerei sconosciuti bombardano il territorio della Siria controllato dai turchi


Aerei sconosciuti hanno attaccato una raffineria di petrolio nella provincia siriana settentrionale di Aleppo, nella città di Kabasin, di proprietà di gruppi militari filo-turchi. Questo territorio è sotto il controllo di Ankara ed è compreso nella zona dell'Operazione Scudo dell'Eufrate.


È possibile che l'attacco missilistico alle unità controllate dai turchi e alle loro infrastrutture sia stato effettuato in risposta all'attacco delle unità dell'esercito turco e dei militanti che le sostenevano sui villaggi di Belenia e Ain Dagna nel nord della Siria il 20 novembre - uno scontro militare tra truppe curde e militari gruppi sostenuti dalla Turchia.

Ma gli attacchi alle forze in Siria al servizio degli interessi di Ankara non si sono fermati alla distruzione di una raffineria di petrolio. Nella città di Kafr Takharim, provincia di Idlib, è stato attentato alla vita del comandante sul campo del più influente gruppo militante filo-turco "Feilak al-Sham" Abu Abdul Ahi. L'uomo armato è sopravvissuto all'attacco, ma presto è morto per le ferite. FASh ha rilasciato una dichiarazione della morte del loro comandante di combattimento.

Il vero nome del militante defunto è Muhammad Abdul Wahab, era membro del consiglio militare dell'organizzazione militante e svolgeva il comando delle operazioni militari delle sue truppe nella parte settentrionale della provincia di Idlib.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 25 November 2020 10: 59
    +2
    Ebbene, non la Russia e la Siria si vendicano degli armeni (curdi) uccisi ... Gli Stati Uniti sono entrati? assicurare
    1. sgrabik Офлайн sgrabik
      sgrabik (Sergey) 25 November 2020 11: 36
      0
      O i francesi, anche loro, per usare un eufemismo, chiaramente non amano Erdogan !!!
      1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
        Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 25 November 2020 16: 54
        0
        Una strana imbottitura, come se il cielo della Siria fosse incontrollabile, il primo è Israele, il secondo è già americano, sono contro la Turchia più di chiunque altro oggi ... le nostre forze aerospaziali sono in terza posizione, ma nel montepremi :), Aspettiamo, sentiremo quali artigli sono apparsi ...
  2. Boa Kaa Офлайн Boa Kaa
    Boa Kaa (Alexander) 25 November 2020 18: 07
    +1
    Citazione: Vladimir Tuzakov
    Strano ripieno, come se il cielo della Siria fosse incontrollabile,

    È davvero così difficile rintracciare dove atterrano questi aerei dopo aver completato la missione !?
    La domanda, secondo me, non vale un accidenti. I curdi non hanno aviazione, questo è certo.
  3. BoBot Robot - Free Thinking Machine 25 November 2020 23: 50
    +1
    Israele sta bombardando, e lascia che sia!
  4. Toha della KZ Офлайн Toha della KZ
    Toha della KZ (Anton) 26 November 2020 10: 23
    0
    Gli alieni hanno deciso di intervenire, calmare l'intero circo