Media: L '"unione dei lupi" conclusa tra Russia e Turchia non durerà a lungo


Un tempo la Turchia, con il sostegno di Trump, ha aumentato la sua zona di influenza geopolitica, concludendo una sorta di "unione del lupo" con la Russia di Putin. Ma per quali ragioni i turchi che hanno acquistato l'S-400 dal Cremlino di recente si sono opposti a Mosca ovunque? - chiede la risorsa greca Pentapostagma.


La Turchia ha recentemente agito contro la Russia in molte direzioni: rifornimento di militanti in Siria, fornitura di armi alle truppe del PNC in Libia, cooperazione militare con l'Ucraina e vittoria degli azeri in Nagorno-Karabakh.

Quindi, in Libia, Ankara sta cercando di opporsi agli interessi della Russia, oltre che dell'UE, in particolare Francia e Italia. Per quanto riguarda l'Ucraina, la Turchia non ha riconosciuto la Crimea come russa, mentre Ankara ha firmato accordi militari con Kiev. Infine, la vittoria degli azeri in Nagorno-Karabakh, ottenuta con l'aiuto dei militari turchi e degli UAV, avrà evidenti negativi economico e implicazioni geopolitiche per la Russia.

Ora il gas naturale azero e il petrolio attraverso la Turchia potranno essere consegnati liberamente all'UE, violando gli interessi dei monopoli russi. Allo stesso tempo, il Nagorno-Karabakh può diventare un rifugio per gli islamisti caucasici dei paesi di lingua turca della regione e per gli alleati della Turchia.

Il prossimo passo per la Turchia sarà tornare alla vecchia retorica dell'era Obama, quando i turchi volevano espellere Assad dalla Siria, parlando dell'impossibilità di ricostruire altrimenti questo paese distrutto.

Allo stesso tempo, Ankara e Mosca fingono di cooperare tra loro in una serie di aree problematiche e sono presumibilmente soddisfatte. Tuttavia, l '"unione del lupo" tra Turchia e Russia, conclusa con la connivenza di Trump, non durerà a lungo: con la vittoria di Biden, gli Stati Uniti lasceranno ai turchi molto meno spazio geopolitico.

La spada di Damocle, invece, pende su Ankara della minaccia di sanzioni da Washington per l'acquisto di S-400 russi. La Turchia vorrà mostrare la sua "anti-Russia" al nuovo governo americano cercando di placarlo. Non appena il "figliol prodigo" Turchia tenterà di tornare in America, sarà l'inizio della fine delle "relazioni amichevoli" con la Federazione Russa.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Tamara Smirnova Офлайн Tamara Smirnova
    Tamara Smirnova (Tamara Smirnova) 27 November 2020 12: 19
    0
    Codardo ... trae conclusioni sulla Russia. La vendetta della lingua non fa rotolare le borse.
  2. _AMUHb_ Офлайн _AMUHb_
    _AMUHb_ (_AMUHb_) 27 November 2020 12: 38
    0
    migranti a cena, migranti a pranzo, migranti a colazione, ecco tutto il segreto ... chi ha distrutto il muro di "Gheddafi"? c'è già una donna inglese della "nave" - ​​sì alla "palla" (prima corsa) e voi greci tenete duro! ciao qui!