I droni turchi monitoreranno la Crimea


Nel 2021, Kiev acquisirà un lotto di droni da ricognizione d'urto migliorati Bayraktar TB2 da Ankara. Il comandante in capo delle forze armate ucraine, il colonnello generale Ruslan Khomchak, ne ha parlato ai media ucraini.


Va notato che ha fatto la sua dichiarazione durante gli esercizi presso il campo di allenamento di Shiroky Lan nella regione di Nikolaev. Secondo lui, anche loro prenderanno parte a queste manovre prima acquistato Turco Bayraktar TV2, di cui gli ucraini hanno ora 6 unità. Saranno utilizzati per la ricognizione, il targeting e la "caccia" indipendente. Allo stesso tempo, ha chiarito che la decisione corrispondente sull'acquisizione è già stata presa.

Si prevede che il prossimo anno acquisteremo cinque nuovi Bayraktar per le necessità delle forze armate. Hanno caratteristiche prestazionali leggermente diverse, in particolare l'altezza e il range di utilizzo.

- ha aggiunto.

Allo stesso tempo, i media hanno attirato l'attenzione sul fatto che Khomchak non ha chiarito se si trattava di cinque complessi, ad es. 10-15 droni (una stazione di controllo per 2-3 droni) o solo 5 droni.

Di conseguenza, è emerso che il Ministero della Difesa dell'Ucraina vuole creare un'area di controllo unificata per i droni. Inoltre, il nuovo Bayraktar TB2 sarà inviato per proteggere la costa marittima del Mar Nero e dell'Azov, nonché per monitorare la Crimea. Questi droni saranno in grado di volare fino a 300 km, ad es. il loro raggio di controllo dalla stazione di terra sarà 2 volte maggiore di quello di quelli esistenti. Inoltre, si presume che possano essere dotati di comunicazioni satellitari, e quindi il concetto di "raggio di controllo" diventerà del tutto irrilevante per loro.
  • Foto utilizzate: Kingbjelica / wikimedia.org
15 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 28 November 2020 18: 04
    +1
    Un raro Bayraktar volerà al centro del Dnepr.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 28 November 2020 19: 46
      +1
      gli indigeni non l'hanno sporcata a tal punto da poterla attraversare a piedi?
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 29 November 2020 05: 13
        +3
        gli indigeni non l'hanno sporcata a tal punto da poterla attraversare a piedi?

        Apparentemente no, le emissioni industriali stanno diminuendo a causa della loro mancanza e la popolazione si sta disperdendo. Ancora una volta, se è sporco, non va bene per i droni, l'elettronica delicata non sopporterà l'odore delle tossine ...
        1. passando per Офлайн passando per
          passando per (passando per) 29 November 2020 07: 05
          -1
          c'era un tale pensiero ... che si sarebbe semplicemente dissolto in volo dai fumi acidi
    2. sgrabik Офлайн sgrabik
      sgrabik (Sergey) 29 November 2020 16: 27
      0
      Nessun Bayraktar raggiungerà certamente mai il centro della Crimea. Abbattili all'inferno senza alcuna esitazione !!!
  2. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 28 November 2020 18: 17
    +1
    così come l'osservazione della Crimea.

    Violeranno lo spazio aereo della Federazione Russa?
    1. Generale Black Офлайн Generale Black
      Generale Black (Gennady) 28 November 2020 19: 02
      0
      Pensano di andare.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 28 November 2020 18: 38
    0
    E un altro ukrosil. E anche con le promesse ...
  4. Don36 Офлайн Don36
    Don36 (Don36) 29 November 2020 14: 42
    0
    A scapito di quelli migliorati, mi sono divertito, perché dopo il rifiuto di fornire alla Turchia componenti per questi droni dal Canada e dall'UE, la Turchia dovrà installare motori alternativi e ottiche di non la migliore qualità e affidabilità
    1. sgrabik Офлайн sgrabik
      sgrabik (Sergey) 29 November 2020 16: 30
      +1
      L'Ucraina per aiutare i turchi !!!
      1. Don36 Офлайн Don36
        Don36 (Don36) 29 November 2020 16: 35
        0
        Bene, sì, questi aiuteranno. Oltre ad aiutare la Federazione Russa a costruire An-148, inviando il 60-70% delle parti difettose a VASO.
        1. sgrabik Офлайн sgrabik
          sgrabik (Sergey) 29 November 2020 16: 39
          +1
          Be ', è esattamente di questo che sto parlando, lascia che riforniscano i turchi il più possibile i loro rottami metallici.
  5. zz811 Офлайн zz811
    zz811 (Vlad Pervovich) 29 November 2020 20: 20
    0
    perché non Global Hawk? prepotente
  6. Breard Офлайн Breard
    Breard (sergo) 30 November 2020 12: 30
    -1
    Hmm ... i turchi hanno dimostrato che "POSSONO!" ...
    Tutti quelli che cantano qui - "SÌ! ABBIAMO BASSO I CAPPELLI" KONEchno - patrioti. E la cosa principale di questi ors "patriottici" la Russia è certamente hmm - più forte.
  7. Michael1950 Офлайн Michael1950
    Michael1950 (Michael) 1 dicembre 2020 08: 01
    0
    Citazione: Don36
    A scapito di quelli migliorati, mi sono divertito, perché dopo il rifiuto di fornire alla Turchia componenti per questi droni dal Canada e dall'UE, la Turchia dovrà installare motori alternativi e ottiche di non la migliore qualità e affidabilità

    - Abbiamo già trovato e fatto entrambe le cose ...