L'Iran aumenta l'arricchimento dell'uranio in risposta all'eliminazione del suo scienziato nucleare

L'Iran aumenta l'arricchimento dell'uranio in risposta all'eliminazione del suo scienziato nucleare

Il Parlamento iraniano (Consiglio consultivo islamico, Mejlis) ha approvato una procedura per l'esame accelerato dell'iniziativa legislativa, che prevede un aumento del livello di arricchimento dell'uranio. La votazione finale si terrà il 2 dicembre 2020 e, se la proposta verrà appoggiata, diventerà vincolante per la legge, scrive l'agenzia iraniana Tasnim.


Va notato che i legislatori iraniani hanno mostrato efficienza sullo sfondo di un incidente palese. Il 27 novembre 2020, "terroristi sconosciuti" hanno ucciso un importante scienziato iraniano, il famoso e rispettato fisico nucleare Mohsen Fakhrizadeh. Dopo di che, l'Occidente e Israele hanno iniziato a parlare della riuscita liquidazione del pericoloso iraniano.

L'agenzia ha chiarito che se il disegno di legge verrà approvato, il governo iraniano sarà obbligato a produrre 120 kg di uranio arricchito al 20% all'anno. Inoltre, le autorità dovranno mettere in funzione altre 1 centrifughe negli impianti nucleari di Natanz e Fordo entro un anno. Prevede anche un ritorno immediato al progetto Arak Heavy Water Reactor, che esisteva prima dell'accordo nucleare di Teheran del 2015 (JCPOA).

Secondo il JCPOA, all'Iran è stato permesso di arricchire l'uranio fino a un livello non superiore al 3,67% per 15 anni. Lo stesso documento prescriveva la ristrutturazione del suddetto reattore ad Arak per condurre test nucleari a fini pacifici. Quindi il nucleo esistente del reattore doveva essere distrutto.

Nota che l'ONU è effettivamente incoraggiato L'Iran accetterà l'eliminazione dello scienziato nucleare. Allo stesso tempo, il Pentagono iniziò il trasferimento di forze e attrezzature nella regione del Golfo Persico. Già l'USAF allenarsi attacchi aerei contro l'Iran e l'AUG USA, guidato dalla portaerei atomica USS Nimitz (CVN-68), è in arrivo. Pertanto, le azioni di Teheran potrebbero complicare la situazione.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
17 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Don36 Офлайн Don36
    Don36 (Don36) 29 November 2020 16: 39
    +2
    Bene, vediamo come finirà la prossima avventura militare statunitense. Ricordo di immischiarmi nella Corea del Nord, che minacciava apertamente un attacco nucleare su basi militari e territorio statunitense, gli yankees non osavano
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 1 dicembre 2020 10: 04
      -1
      E dovevano andare lì? Perché? Sarebbe stato necessario, sarebbero stati distrutti molto tempo fa prima che la Corea del Nord avesse qualcosa. E gli americani hanno raggiunto il loro obiettivo: il maiale ha smesso di testare armi nucleari. In effetti, distruggere questa riserva di Juche non è vantaggioso per nessuno, in prima di tutto, la Corea del Sud.
  2. tenente Офлайн tenente
    tenente (vladimr) 29 November 2020 17: 21
    +1
    potrebbe selezionare un'auto blindata.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 29 November 2020 22: 42
      +1
      L'RPG-7 è stato licenziato.
  3. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) 29 November 2020 17: 43
    +1
    L'aeronautica americana sta già praticando attacchi aerei contro l'Iran,

    Letteralmente non molto tempo fa, l'aviazione americana ha praticato attacchi contro la Russia. Volarono fino in Crimea, stavano ancora volando attraverso il territorio della piazza e un'altra peremogia accadde nel paese (era contrassegnata da salti aumentati con pentole in testa) lol
  4. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 29 November 2020 18: 46
    +3
    L'Iran aumenta l'arricchimento dell'uranio in risposta all'eliminazione del suo scienziato nucleare

    L'Iran deve mettere da parte le differenze religiose e impiegare tutte le sue forze per formare una coalizione anti-USA, creando armi di distruzione di massa - nucleari, chimiche, batteriologiche, genetiche, ondate e tutte le altre, e lavorare per aumentare la gamma di veicoli di consegna negli Stati Uniti continentali.
    Ciò è particolarmente vero alla luce dell'attacco informatico statunitense agli impianti nucleari iraniani e del raid aereo israeliano. Ma come, a seguito di questi atti di aggressione contro gli impianti nucleari attaccati a tradimento, è iniziata una reazione incontrollata o un rilascio di radiazioni come quello di Chernobyl?
    La reazione degli Stati Uniti all'omicidio del generale Soleimani e Mohsen Fakhrizadeh è estremamente strana: non la condanna e la punizione dei criminali che hanno commesso l'omicidio, ma la direzione verso le rive del lato colpito (!!!) del gruppo d'attacco delle portaerei, il ritiro degli Stati Uniti dal cosiddetto. Accordo "nucleare", blocco economico dell'Iran, costante minaccia di raid di aerei israeliani e statunitensi dalle basi militari in Qatar, Arabia meridionale, portaerei della 4a flotta e attacchi missilistici di navi e sottomarini.
    Gli Stati Uniti capiscono solo la forza, e qualsiasi accordo con i suoi vassalli europei non vale lo sforzo e il tempo speso su di esso, è bene se Putin lo capisce e si impegnerà con i vassalli europei degli Stati Uniti in negoziati senza senso nei cieli aperti da cui gli Stati Uniti sono usciti nella speranza di informazioni dai suoi vassalli in caso di conclusione hanno un accordo simile con la Federazione Russa perché la carta della NATO prevede lo scambio di informazioni.
    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 29 November 2020 22: 23
      -2
      Si sono dimenticati delle armi climatiche :)))
  5. lavoratore dell'acciaio 29 November 2020 19: 53
    0
    L'ONU ha effettivamente invitato l'Iran a fare i conti con l'eliminazione dello scienziato nucleare.

    Penso che entro due mesi gli Stati Uniti e Israele colpiranno l'Iran. Se la Russia non interviene.
    1. Afinogen Офлайн Afinogen
      Afinogen (Afinogen) 29 November 2020 21: 06
      0
      Citazione: acciaio
      Se la Russia non interviene.

      E perché è questa Russia? richiesta
      1. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 29 November 2020 23: 01
        +2
        Non è necessario intervenire con mezzi militari. È possibile organizzare la pressione a livello delle Nazioni Unite. Almeno con la Cina. O tutti i BRICS. Sì, e la Germania si unirà, e forse la Francia. Hanno già preso tutti.
  6. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 29 November 2020 20: 17
    -10%
    I persiani dimostrano una totale follia contro l'intero mondo civilizzato. Gli oscurantisti religiosi che hanno preso il potere in Iran stanno ostinatamente avvicinando il loro paese e la sua gente a un'inevitabile catastrofe nazionale. L'analogia storica più vicina è il regime nazista di Hitler, i nazionalsocialisti hanno anche cercato di ridistribuire il mondo, la distruzione di stati sovrani e intere nazioni, come questo è finito è noto a tutti. Gli islamisti iraniani sono abbastanza stupidi da ignorare l'esperienza storica?
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 29 November 2020 22: 51
      +3
      Questo è quello che mi è sempre piaciuto:

      ... andando contro l'intero mondo civilizzato.

      Cina, Russia e India non sono un mondo civile? Non sono molti quelli che sono contro l'Iran.
      Guardati.
      L'Iran vive sulla sua terra da migliaia di anni. E tu solo nel 1948. è apparso lì. E gli arabi hanno iniziato a bagnarsi molto prima che le Nazioni Unite ti dessero un pezzo di terra. E confronta quel pezzo e il territorio attuale. Quindi pensa all'esperienza storica.
    2. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
      Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 29 November 2020 23: 25
      +1
      I persiani dimostrano una totale follia contro l'intero mondo civilizzato

      Il mondo civilizzato è quello che cerca di uccidere impunemente i cittadini dei paesi "incivili"?
  7. zz811 Офлайн zz811
    zz811 (Vlad Pervovich) 29 November 2020 23: 34
    0
    come richiesto
  8. Alexzn Офлайн Alexzn
    Alexzn (Alexander) 30 November 2020 08: 22
    -1
    Citazione: Bindyuzhnik
    I persiani dimostrano una totale follia contro l'intero mondo civilizzato. Gli oscurantisti religiosi che hanno preso il potere in Iran stanno ostinatamente avvicinando il loro paese e la sua gente a un'inevitabile catastrofe nazionale. L'analogia storica più vicina è il regime nazista di Hitler, i nazionalsocialisti hanno anche cercato di ridistribuire il mondo, la distruzione di stati sovrani e intere nazioni, come questo è finito è noto a tutti. Gli islamisti iraniani sono abbastanza stupidi da ignorare l'esperienza storica?

    Perché follia? Sono abbastanza razionali e giocano perfettamente sulle contraddizioni tra l'Occidente e gli altri paesi. Ebbene, non c'è bisogno di esagerare il livello di oscurantismo religioso. L'Iran oggi è un paese con uno dei più alti potenziali al mondo.
  9. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 30 November 2020 16: 35
    -3
    Si noti che le Nazioni Unite hanno effettivamente invitato l'Iran a fare i conti con l'eliminazione dello scienziato nucleare. Allo stesso tempo, il Pentagono iniziò il trasferimento di forze e attrezzature nella regione del Golfo Persico. L'aeronautica americana sta già praticando attacchi aerei contro l'Iran, e l'AUG statunitense, guidato dalla portaerei nucleare USS Nimitz (CVN-68), è in arrivo. Pertanto, le azioni di Teheran potrebbero complicare la situazione.

    - Se questa volta non sarà possibile schiacciare questo Iran; molto presto, problemi molto, molto seri potrebbero apparire davanti al mondo intero ...
    - Ma personalmente, credo che l'Iran non sarà mai colpito ... - Ancora una volta falliscono; perderanno di nuovo tempo, e così via ... - E allora avranno semplicemente paura della Cina ...
    - Insomma ... - se l'Iran non verrà colpito nei prossimi 20-30 giorni; poi ... poi ... poi tutto rimarrà così ... - un'altra vuota buffonata paramilitare ... - un'altra esibizione teatrale a buon mercato che giocherà solo nelle mani dell'Iran stesso ...
  10. Petr Vladimirovich (Peter) 1 dicembre 2020 00: 30
    0
    Chissà da che parte è la foto della centrale?