Il NI ha chiesto della perdita delle posizioni di leader dell'esercito americano nel mondo


Le forze armate statunitensi non sono pienamente in grado di proteggere gli interessi vitali del loro paese. È anche peggio con la protezione degli alleati, soprattutto se devi combattere su più fronti contemporaneamente. Lo afferma l'US Military Force Index 2021 recentemente pubblicato dalla Heritage Foundation (un istituto di ricerca strategica), scrive la rivista americana The National Interest.


L'analisi riporta quali forze e mezzi possiedono gli Stati Uniti, nonché quali minacce deve affrontare Washington a causa delle attività degli oppositori, che sono intesi come Russia, Cina, Iran e Corea del Nord. Inoltre, dice quali misure gli americani devono prendere per migliorare la loro situazione.

Si noti che la US Navy non può adempiere pienamente a tutti i suoi compiti, poiché dispone di circa 300 "navi obsolete", ne occorrono almeno 400 nuove o modernizzate. Allo stesso tempo, i cantieri navali non sono in grado di soddisfare tali requisiti.

Anche il Corpo dei Marines degli Stati Uniti non è al top della forma. E gli stessi analisti lo ammettono, perché affinché tutto non sembrasse un vero e proprio fallimento rispetto all'anno precedente, quando i Marines erano giudicati deboli ("deboli"), dovevano ridurre i propri requisiti e criteri. Pertanto, i Marines hanno ricevuto una valutazione marginale ("mediocre").

L'esercito americano si è rivelato un miscuglio di valutazioni deboli e marginali. Dei 50 gruppi tattici di brigata che sono necessari per difendere gli interessi americani in tutto il mondo, possono formarne solo 35.

L'aeronautica militare americana ha meritatamente ricevuto una solida valutazione marginale. Si è scoperto che c'era una grave carenza di piloti. Inoltre, gli esperti militari ritengono che anche quei piloti che esistono ora volino poco. Devono prendere il volo tre volte a settimana e avere almeno 200 ore di volo all'anno. Altrimenti, semplicemente non sopravviveranno nelle moderne condizioni di combattimento in caso di guerra.

Negli ultimi 20 anni, gli avversari statunitensi hanno effettuato investimenti significativi in tecnologico sviluppo delle loro forze armate. Dopodiché, gli Stati Uniti dovettero scegliere tra diminuire la propria disponibilità a una possibile guerra o aumentare gli investimenti nel complesso militare-industriale per migliorare le proprie forze armate. Se la modernizzazione non verrà attuata, gli Stati Uniti potrebbero perdere la loro posizione di leader nel mondo in campo militare, ha concluso il quotidiano.
  • Foto utilizzate: https://pixabay.com/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 29 November 2020 20: 01
    0
    allora gli Stati Uniti potrebbero perdere la loro posizione di leader nel mondo nel campo militare

    Pertanto, gli Stati Uniti hanno bisogno della guerra come l'aria. E l'Iran si adatta perfettamente come un fustigatore.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 29 November 2020 20: 12
      -1
      Un ideale paese probabilmente dotato di armi nucleari?
  2. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 29 November 2020 20: 30
    +3
    Ogni esercito ha il suo tallone d'Achille.
    Ci sono decine di migliaia di carri armati nell'URSS. Ma erano sul territorio dell'URSS e non hanno perso il loro valore fino ad ora.
    Negli Stati Uniti ci sono basi militari e strutture all'estero. Adesso (giocando con le statistiche) sono considerati da 600 a 800. Per il 2008. ce n'erano più di mille. Sembra che qualche funzionario minore del Pentagono conosca il loro numero esatto, e il resto fornisce cifre approssimative, a seconda della congiuntura.
    Per il 2018 è stato stimato che 300 soldati servissero all'estero in 000 paesi. Per il 177 negli Stati Uniti 2021 miliardi di dollari sono previsti per sostenere le operazioni militari all'estero. Il nostro intero budget MO è più di 69 volte inferiore. Quindi, un ritardo nella qualità delle armi si è gradualmente accumulato. E non ci sono abbastanza soldi per mantenere il denaro di AUG in uno stato pronto per il combattimento.
    Beh, ci rubano in modo che il nostro non si sia mai sognato. Solo questo è legalizzato e chiamato lobbismo.
  3. Tamara Smirnova Офлайн Tamara Smirnova
    Tamara Smirnova (Tamara Smirnova) 29 November 2020 20: 58
    -1
    potrebbe perdere

    - Sì, la verità è difficile nelle testate dei materassi. L'accettazione della verità è ancora lontana, ora solo il primo stadio è la negazione.

    1. Natan Bruk Офлайн Natan Bruk
      Natan Bruk (Natan Bruk) 29 November 2020 22: 47
      -1
      Sì, la risorsa Pushkovsky è ancora quel messaggero di "verità" :))) Ma per le teste "patriottiche", ci sta perfettamente. In realtà, questo però ha una relazione lontana, ma è davvero importante :)))
      1. Tamara Smirnova Офлайн Tamara Smirnova
        Tamara Smirnova (Tamara Smirnova) 30 November 2020 08: 29
        0
        Natan Bruk (Natan Bruk) è un eccellente esempio delle sue stesse parole, ma le parole "verità" e "patriota" sono chiaramente superflue qui.
  4. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 29 November 2020 22: 21
    +1
    E la solita sostituzione di concetti nell'articolo anonimo.
    Nel titolo - una cosa, nel testo - un'altra.