Mentre gli Stati Uniti minacciano la Turchia di sanzioni per l'S-400, la Grecia ha attivato l'S-300


Il 1 ° dicembre 2020 è iniziato a Bruxelles un vertice di due giorni dei ministri degli esteri della NATO. Uno dei principali temi all'ordine del giorno è il "comportamento" della Turchia. Ankara ha bisogno di "pensarci due volte" prima di mettere in allarme i sistemi di difesa aerea S-400 Triumph acquistati da Mosca. L'attivazione di questo sistema da parte di un membro dell'Alleanza è "inaccettabile" e comporterà delle conseguenze. Lo ha detto il rappresentante permanente degli Stati Uniti presso la NATO Kay Bailey Hutchinson alla vigilia dell'incontro durante un briefing per i giornalisti, scrive il quotidiano The National degli Emirati Arabi Uniti.


L'idea stessa che un sistema di difesa missilistico russo possa essere posto al centro del nostro blocco è oltraggioso. Ne abbiamo parlato molte volte alla Turchia

Ha detto.

Hutchinson ha messo in guardia la Turchia da un possibile errore e ha esortato a ricredersi. Ha sottolineato che non è troppo tardi e Ankara può annullare l'attivazione e rompere l'accordo con Mosca.

Il rappresentante permanente americano ha anche richiamato l'attenzione sulle azioni militari della Turchia nel Mediterraneo orientale e nel Mar Egeo, dove Ankara aveva gravi disaccordi con la Grecia e Cipro sulle aree acquatiche. I paesi sono attivamente alla ricerca di idrocarburi e spesso si verificano vari incidenti tra di loro.

Ha osservato che il recente conflitto in Nagorno-Karabakh è stato molto "problematico" per mantenere un'ulteriore unità nelle file dell'Alleanza. Ciò è dovuto al fatto che non tutti i paesi della NATO condividono il punto di vista di Ankara su questo tema.

Hutchinson ha ricordato che il Congresso degli Stati Uniti ha ripetutamente invitato il presidente Donald Trump a imporre sanzioni contro la Turchia, per il sistematico e palese disprezzo degli interessi degli alleati, in conformità con il Counter America's Adversaries Through Sanctions Act (CAATSA). Pertanto, c'è un'alta probabilità che Washington possa decidere di adottare questa misura "educativa" nei confronti di Ankara.

Si noti che nell'estate del 2020, le forze armate greche portare in servizio con il russo S-300PMU-1. Quindi i greci usarono questi sistemi di difesa aerea per contrastare i caccia F-16 dell'aeronautica militare turca, che apparvero improvvisamente a 7 km dal confine con la Grecia.

Il 1 ° dicembre, i media mediorientali hanno riferito che le forze armate greche hanno effettuato il lancio di razzi dall'S-300PMU-1 al campo di addestramento di Hanat nella parte orientale dell'isola di Creta. Erano presenti i militari di USA, Germania e Paesi Bassi.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 1 dicembre 2020 17: 41
    -5
    Il 1 ° dicembre, i media mediorientali hanno riferito che le forze armate greche hanno effettuato il lancio di razzi dall'S-300PMU-1 al campo di addestramento di Hanat nella parte orientale dell'isola di Creta. Erano presenti i militari di USA, Germania e Paesi Bassi.

    - Bene ??? - Qual è il risultato di queste riprese ??? - Almeno i greci avrebbero espresso ... - E poi il nostro popolo russo riguardo a questi S-300; L'S-400 e gli altri nostri formidabili mezzi "ineguagliabili" non sanno davvero nulla ... - anche se i membri della NATO almeno in qualche modo esprimono ... la loro efficacia ...
    1. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
      Petr Vladimirovich (Peter) 1 dicembre 2020 18: 31
      +2
      Ispirati dalla "battaglia di Paphos", i turchi bombardarono poi due delle loro navi, una di loro abbatté un aereo turco ...
    2. Il commento è stato cancellato
    3. signore bianco Офлайн signore bianco
      signore bianco (Ivan) 2 dicembre 2020 14: 30
      0
      Citazione: gorenina91
      - Bene ??? - Qual è il risultato di queste riprese ???

      Tutti i missili sono riusciti a lasciare i contenitori e mancano obiettivi con una deviazione di 6 km, come l'armeno Iskander quando ha sparato contro l'Azerbaigian, gli esperti militari russi hanno spiegato questo dal fatto che "i missili hanno sempre una deviazione circolare [probabile]".
  2. lavoratore dell'acciaio 1 dicembre 2020 22: 41
    -1
    che le forze armate greche hanno effettuato il lancio di razzi dall'S-300PMU-1 nella gamma di Khanat

    Se il risultato fosse negativo, i membri della NATO strillerebbero immediatamente di gioia. E l'S-400 è molto meglio! Quindi lascia che abbiano paura di noi !!