Generale russo: L'obiettivo delle forze speciali turche arrivate in Karabakh è il sabotaggio contro le forze di pace della Federazione Russa


Dopo la fine delle ostilità nell'NKR, il ministero della Difesa nazionale turco ha firmato un accordo con la parte russa sulla creazione di un Centro comune per il monitoraggio della situazione. In questo contesto, è stato riferito a Baku che ci sono distaccamenti di genieri turchi sul territorio dell'NKR. Secondo l'opinione di alcuni analisti, sotto le loro spoglie, in Karabakh operano distaccamenti di forze speciali turche, che possono effettuare sabotaggi contro le forze di pace della Russia.


Secondo il canale Telegram "Voice of Turkey", i genieri turchi fanno effettivamente parte delle "forze speciali SAS", o Special Operations Forces (SSO). Tali gruppi di combattimento, in particolare, hanno partecipato alle ostilità in Libia a fianco delle forze del PNS. Secondo l'Istituto russo per il Medio Oriente, il compito dei distaccamenti MTR in altri paesi è atti di antiterrorismo, raid e sabotaggio-ricognizione nella parte posteriore del nemico, e possono solo attuare misure per neutralizzare le munizioni come copertura.

Secondo l'opinione del tenente generale della riserva Yuri Netkachev, le forze speciali turche forniscono tacito supporto alle forze azere nella repubblica non riconosciuta. Allo stesso tempo, l'obiettivo di Ankara è cacciare Mosca dall'NKR e dal territorio dell'intero Transcaucaso.

Questo può essere fatto con la partecipazione della MTR turca mediante sabotaggio e istigazione della popolazione locale contro le forze di pace russe

- crede l'esperto che lo ha detto in un'intervista "NG".

Il generale ha notato che dall'esperienza di Sukhumi conosce le capacità delle forze speciali nel risolvere politico problemi, così come nella destabilizzazione della situazione.

Quindi le forze speciali di Saakashvili agirono contro Abashidze. Aliyev è ora tacitamente supportato dalle forze speciali turche a Baku

- ha ricordato l'esperto.

L'approvvigionamento logistico delle forze di mantenimento della pace viene ora effettuato attraverso il territorio azero. È caratteristico che i trasporti militari russi attraversino l'Azerbaigian senza identificare i simboli di stato e accompagnati dalla polizia locale.

A mio parere, ciò è stato fatto per non attirare l'attenzione della gente del posto, tra cui c'è chi non è molto contento delle azioni della Federazione Russa. Dopotutto, recentemente a Baku si sono tenute manifestazioni anti-russe

- dice il tenente generale.
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. signore bianco Офлайн signore bianco
    signore bianco (Ivan) 2 dicembre 2020 13: 41
    -10%
    I generali russi malati si dimettono meno spesso di quanto vorrebbero.
    1. Il commento è stato cancellato
      1. Il commento è stato cancellato
        1. sverdicono Офлайн sverdicono
          sverdicono 2 dicembre 2020 19: 45
          -3
          He skakua e questo dice tutto
    2. Aleks Min Офлайн Aleks Min
      Aleks Min (Aleks Min) 4 dicembre 2020 18: 15
      -1
      Perché i "signori bianchi" non scrivono delle loro malattie e problemi alla testa ..! ???
  2. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 2 dicembre 2020 15: 07
    +2
    Dopotutto, recentemente a Baku si sono tenute manifestazioni anti-russe

    Sovsen ha recentemente tenuto tre raduni automobilistici a Baku, che hanno caratterizzato le bandiere di Azerbaigian, Russia e Turchia
    1. signore bianco Офлайн signore bianco
      signore bianco (Ivan) 2 dicembre 2020 17: 57
      -4
      C'era una bandiera armena? Altrimenti, che tipo di amicizia è tra i popoli?
  3. Luminoso Офлайн Luminoso
    Luminoso (Luce) 2 dicembre 2020 17: 45
    -1
    Non metto in dubbio per un momento che il loro obiettivo sia la provocazione e poi la richiesta da parte dell'Azerbaigian di ritirare il nostro popolo dalla zona Ci sono due modi.
    Le nostre forze speciali e la risposta più dura a qualsiasi loro azione Quindi, la seconda volta, il desiderio di toccare le nostre non è apparso.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 2 dicembre 2020 20: 10
      0
      La Turchia entra nella Transcaucasia attraverso l'Azerbaigian. Dov'erano le nostre marmotte, lavrov e altri detenuti del Cremlino, quando hanno spremuto la Georgia, l'Ucraina, ora tutta la Transcaucasia se ne va, probabilmente hanno nascosto miliardi in offshore e hanno comprato una seconda cittadinanza ...
  4. irregolare Офлайн irregolare
    irregolare (VADIM STOLBOV) 2 dicembre 2020 21: 44
    -4
    Perché i turchi avrebbero terrorizzato le forze di pace russe? Dopo il pacifico trasferimento del territorio del Karabakh all'Azerbaigian, verrà semplicemente mostrata loro la porta. Non ci sono motivi legali per la successiva permanenza dei rappresentanti delle forze armate RF sul territorio dell'Azerbaigian. Ma la NATO (a quanto pare) non farà che aumentare la sua presenza nel Caucaso. I "peacekeepers" russi potranno ipoteticamente "indugiare" in Karabakh solo se la situazione si aggraverà e ci saranno provocazioni. E oltre alla Russia, nessuno è interessato a questi oltraggi.
    Ricordi chi di solito grida: "Fermare il ladro!"?
  5. Petr Vladimirovich (Peter) 2 dicembre 2020 21: 54
    +2
    Abashidze a Sukhumi ... OK ...
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 2 dicembre 2020 22: 14
      -1
      Abashidze a Sukhumi ... OK ...

      Quanto sei meticoloso strizzò l'occhio Molti non hanno notato la differenza. Presto l'Agiaria e l'Abkhazia saranno confuse, ricorda ... come si scrive correttamente, Iran o Iraq? risata
      1. Petr Vladimirovich (Peter) 3 dicembre 2020 10: 54
        +1
        Sì, c'era un tale aneddoto bevande
  6. lena.buylova.49mail.ru Офлайн lena.buylova.49mail.ru
    lena.buylova.49mail.ru (Elena Builova) 2 dicembre 2020 23: 38
    0
    È dubbio che le forze speciali turche si occuperanno personalmente delle deviazioni, non sono abbastanza stupide da essere sostituite.
  7. Mike vola Офлайн Mike vola
    Mike vola (Mike Vola) 3 dicembre 2020 06: 05
    -3
    все знают, что Россия поддерживает армянский сепаратизм.
    e le truppe turche sono chiamate a sopprimere possibili "giochi" dei russi.
  8. KYYC Офлайн KYYC
    KYYC (OXOTHUK) 3 dicembre 2020 08: 37
    -2
    Il generale è in qualche modo fangoso.
    La Turchia è il nostro partner commerciale e siamo amici in Siria, pattugliamo insieme e vendiamo loro S-400. presto l'S-500. E questo è un sacco di soldi per il budget.