La Russia è andata all-in per il rilancio della cantieristica nazionale


Negli ultimi anni, la Russia ha cercato febbrilmente di rilanciare la cantieristica civile nazionale ed è stata in grado di ottenere un certo successo in questo. Tuttavia, il complesso dei problemi che deve affrontare questo settore è così grande che i piani delle autorità provocano un evidente scetticismo nella comunità di esperti occidentali.


Nei prossimi 15 anni, il governo russo prevede che il portafoglio ordini di navi civili aumenterà di sei volte, pari a 2,3 trilioni di rubli. I piani sono molto ambiziosi, e oggi la Russia è tra i leader mondiali per volumi di ordini, di cui ci occupiamo nel dettaglio detto prima. Sono in costruzione navi rompighiaccio, navi classe ghiaccio, navi da carico secco, pescherecci da traino e altre navi. Tuttavia, il volume degli ordini non deve essere confuso con il volume della produzione effettiva. Purtroppo, in generale, la costruzione navale nazionale non è competitiva rispetto a quella cinese, sudcoreana o giapponese, dove un'enorme nave portacontainer o una petroliera impiega fino a due anni, e in Russia una nave molto più modesta può essere costruita per 5-7 anni. In una recente riunione del governo, lo stesso capo del Gabinetto dei Ministri Mikhail Mishustin ha ammesso la non competitività de facto dei costruttori navali russi. Qual è la ragione di questo ritardo?

Le origini di questo sfortunato fenomeno sono chiaramente visibili nell'esempio del programma per la costruzione di piccoli pescherecci che, in teoria, non dovrebbe presentare particolari problemi. Ma lo fanno. Pertanto, l'edizione occidentale specializzata di Seafood Source ha dichiarato:

È probabile che l'ambizioso piano del governo russo di modernizzare la sua flotta peschereccia nazionale con un programma di incentivazione delle quote di investimento che colleghi l'assegnazione delle quote all'investimento in nuove navi nei cantieri russi subisca ritardi.

Gli esperti attribuiscono questo al fatto che le società di costruzioni navali russe non sono in grado di costruire pescherecci entro i tempi previsti dalla carta del programma. E queste non sono le macchinazioni della propaganda nemica. Sergei Mitin, in rappresentanza del comitato competente del Consiglio della Federazione, conferma che lo scorso anno c'è stato un rinvio delle scadenze per quattro contratti, quest'anno - per sette, e l'anno prossimo si prevede di adeguare le scadenze per almeno cinque contratti. Le date vengono interrotte e spostate a destra continuamente, questo è un dato di fatto. Ci sono diverse ragioni per questo.

In primo luogo, c'è una grande carenza di personale professionale. Ci sono più che sufficienti persone che sanno come gestire "efficacemente" dagli uffici, ma non ce ne sono così tante che possono fare qualcosa di sensato con le loro mani, ad esempio saldare o saldare. Tecnico l'istruzione e le specialità non sono in voga in questi giorni, e per molto tempo questo è il risultato.

In secondo luogo, la dipendenza dai componenti importati è ancora molto elevata. Questo, da un lato, porta ad un aumento del costo di produzione nel contesto della svalutazione del rublo, dall'altro di tanto in tanto bisogna sedersi ad aspettare la consegna delle attrezzature dall'estero. È necessario sviluppare nuovi progetti che possono essere estratti solo da soli.

buono notizie si può presumere che il governo abbia deciso di creare un centro di competenza per le attrezzature per la cantieristica navale, che dovrà coordinare l'interazione tra cantieri navali, produttori di componenti e uffici di progettazione. Se questa struttura può collegarli efficacemente tra loro, avvicinandosi in modo completo alla soluzione dei problemi di cui sopra, questo sarà un vero e grande passo avanti nella rinascita della cantieristica civile nazionale.
27 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 4 dicembre 2020 15: 40
    0
    E i cantieri navali Nikolaev stanno senza ordini! Le persone hanno una massiccia disoccupazione. Sì, Ucraina, perché ti sei rifiutato di costruire navi russe?
    1. Marzhetsky Online Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 5 dicembre 2020 08: 56
      0
      Puoi rispondere chiedendoti perché il Cremlino ha abbandonato Nikolaev e il suo cantiere navale?
      1. ODRAP Офлайн ODRAP
        ODRAP (Alex) 6 dicembre 2020 02: 12
        -6
        Nikolaev è stato offerto al Cremlino?
        1. Shuravy Офлайн Shuravy
          Shuravy (Shuravi) 7 dicembre 2020 20: 02
          +1
          ..., semplicemente non l'hanno portato su un piatto con un bordo blu.
          1. ODRAP Офлайн ODRAP
            ODRAP (Alex) 9 dicembre 2020 04: 01
            -3
            Dada, abbiamo comprato tutti i fiori nelle bancarelle.
    2. Nikolay Boldetsov Офлайн Nikolay Boldetsov
      Nikolay Boldetsov 6 dicembre 2020 05: 24
      +1
      In Ucraina si possono costruire solo bare ...
  2. Il commento è stato cancellato
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 4 dicembre 2020 16: 30
    +3
    Negli ultimi anni, la Russia ha cercato freneticamente di rilanciare la cantieristica civile nazionale

    Cosa significa febbrile? Revival sistematico e mirato e sviluppo del settore. Febbrilmente puoi lanciare un articolo lunedì dopo un fine settimana frenetico.

    Purtroppo, in generale, la costruzione navale domestica non è competitiva rispetto a quella cinese, sudcoreana o giapponese, dove un'enorme nave portacontainer o cisterna impiega fino a due anni, e in Russia una nave molto più modesta può essere costruita per 5-7 anni.

    Che peccato, siamo in ritardo rispetto ai tre leader ... I guai sono l'inizio ... Come se la cavano gli altri? Non sto parlando degli Stati baltici che segano pescherecci da traino e della superpotenza agraria Dov'è la "signora dei mari"? Dov'è il baluardo della democrazia della tolleranza? Perché gli anglosassoni non sono tra i primi tre? La faccia pallida diventa decrepita?
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 6 dicembre 2020 17: 16
      +2
      Cosa significa febbrile? Revival pianificato e mirato ...

      "Febbrilmente" probabilmente significa lo stesso di "rotto". Prima di iniziare a rianimarlo, furono compiuti sforzi colossali per fermarlo.

      Che peccato, stiamo rimanendo indietro ...

      Amico guineano che si precipita -
      Sempre più ritardo, -
      Spero che ciò accada
      Il mio secondo respiro.

      Sto cercando il terzo
      Quarto respiro, -
      Bene, taglierò il quinto
      Distanza guineana!


      Perché, avendo intorno solo i mari e gli oikiani, l'industria è stata gettata in balia di venditori ambulanti e imbroglioni, e ora, con sforzi incredibili, hanno cominciato a "rinascere". Solo, signori, hanno deciso di lavare la merce rubata alla gente.

      La faccia pallida diventa decrepita?

      "Balbettio infantile", perché annuire al pallido viso. Non vendevano navi e barche per una miseria, né a sinistra, né per rottame? E i Baltici, quindi in generale - su qualsiasi cosa, queste economie "leader" sulla mappa senza occhiali e una lente d'ingrandimento non possono essere trovate.
      Quindi lascia che il "mercato" continui a "sistemare" tutto.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 6 dicembre 2020 18: 17
        +4
        "Febbrilmente" probabilmente significa lo stesso di "rotto". Prima di iniziare a rianimarlo, furono compiuti sforzi colossali per fermarlo.

        Febbrilmente significa come con la febbre, in senso figurato frettolosamente, frettolosamente, irrequieto. In questo caso, abbiamo parametri di sviluppo a lungo termine legati alle industrie correlate.
        Di regola, fanno rivivere ciò che è perduto. Se stai dicendo che "non era necessario rompere", allora non mi dispiace. Dopo ogni "cataclisma" tutto cade in rovina. Non andava meglio nel 1917. E non voglio assolutamente qualcosa di nuovo.
        Per essere onesti, si ritiene che il calo dei volumi in alcune aree della cantieristica navale sia iniziato a metà degli anni '70 del secolo scorso.

        https://studfile.net/preview/3208670/

        Quindi non posso pensare che non ci fossero problemi nella costruzione navale sotto l'URSS, molti civili e in parte militari furono acquistati all'estero. Inoltre, una parte enorme dell'industria cantieristica nel 1991 è rimasta all'estero e questa notizia mi fa piacere.

        https://vz.ru/economy/2020/11/9/1069247.html

        Perché, avendo intorno solo i mari e gli oikiani, l'industria è stata gettata in balia di venditori ambulanti e imbroglioni, e ora, con sforzi incredibili, hanno cominciato a "rinascere". Solo, signori, hanno deciso di lavare la merce rubata alla gente.

        Fai domande così interessanti ... non mi dispiace. Fai questa domanda a coloro che hanno distrutto l'URSS. Se non erano marziani, avevano un rapporto diretto con il partito al governo.

        "Balbettio infantile", perché annuire al pallido viso. Non vendevano navi e barche per una miseria, né a sinistra, né per rottame?
        E i Baltici, quindi in generale - su qualsiasi cosa, queste economie "leader" sulla mappa senza occhiali e una lente d'ingrandimento non possono essere trovate.
        Quindi lascia che il "mercato" continui a "sistemare" tutto.

        A chi proponi di annuire? Leader del settore Cina, Giappone, Corea del Sud. Non li raggiungiamo. Con chi ti proponi di confrontare? Ebbene, per obiettività, per vedere come stanno andando le cose? Fu per queste ragioni che i Tribalts furono licenziati.
        Sì, gli anglosassoni non hanno tagliato il campo ... Lo dici come se lo avessi fatto io ... Quindi non ho ballato lezginka sul monumento a Dzerzhinskogm.

        Quindi lascia che il "mercato" continui a "sistemare" tutto.

        Non puoi per favore. Hanno segato male, hanno ricominciato a costruire, non mi piace. risata
        1. Amaro Офлайн Amaro
          Amaro (Gleb) 7 dicembre 2020 13: 30
          +2
          In questo caso, abbiamo ...

          Letteralmente e figurativamente. Naturalmente, prima "noi" sperperiamo questa stessa economia nazionale a destra ea sinistra, rubiamo. vendiamo e ricicliamo. Quindi, dopo aver riempito le nostre tasche di banconote e aver intascato i beni ammortizzati, scopriamo improvvisamente il "declino" del settore e pompiamo di nuovo i soldi del budget, solo questa volta "in modo trasparente" direttamente nelle nostre tasche. Ladro in un quadrato e in un cubo, se non più in alto. wassat

          Non andava meglio nel 1917.

          Non lo so, non vivo, qualcuno (molto probabilmente) stava ancora meglio, altrimenti non avrebbe messo radici. Fino ad ora, tutti questi "volontari" o se ok volontario azioni nella misura in cui vengono svolte in tutto il paese, questi sono gli echi "dimenticati" di quel sistema molto "insensato e malvagio". Nel capitalismo "normale" funziona anche questo, ovviamente, ma le scale sono completamente diverse.

          Non posso credere che non ci fossero problemi nella costruzione navale sotto l'URSS ...

          E dove non c'erano, questi problemi. C'erano sia a ovest che a est nello stesso modo. Ma, in qualche modo, tutti gli altri stati preoccupati per la loro proprietà "statale", hanno combattuto e continuano a farlo. sì

          una parte importante dell'industria cantieristica nel 1991 è rimasta all'estero ...

          Sarebbe più corretto dire che questa parte, come tante altre, persone comprese, è stata banalmente lanciata oltre la stessa "linea" tracciandone una nuova.

          Hanno segato male, hanno ricominciato a costruire, non mi piace. risata

          Questo è il problema, non c'è coerenza in tutte le azioni. Né dentro né fuori. Prima scrivevano piani, ma ora disegnano roadmap trasparenti creative e senza precedenti. Chissà dove porterà la curva domani?
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 7 dicembre 2020 16: 24
            +3
            Essere il capitano è ovvio e dire che nel 1991 era tutto rovinato e quanto male posso farlo anch'io. Non è del tutto chiaro cosa vuoi da me? Che io li difenderei e dicessi loro che cos'è un compagno Chubais? Quindi è, scusa per l'indirizzo sbagliato. Quello che vorrei esortare tutti a fare immediatamente un nuovo colpo di stato, ancora una volta, non fa per me. Non mi piacciono questi eventi e, di regola, non avvantaggiano il Paese. E ho anche qualche sfumatura sull'efficacia dell'economia sovietica. C'erano anche degli svantaggi. Stavano "facendo affari" prima di acquistare il grano dagli americani. Fu inventato anche per portare gas e petrolio in Europa a quei tempi, solo che ora se la cavano senza tubi borghesi, e poi venivano importati esclusivamente.
            Ho assistito personalmente a tutto questo, ho visto come si stanno realizzando i piani quinquennali, i prodotti di cui nessuno ha bisogno vengono timbrati, ricordo i negozi vuoti, alle stazioni di servizio, i tubi legati in un nodo durante la stagione del raccolto. Come hanno trascinato tutti dal lavoro, alcuni con i bagagli, altri con le macchine. E gli articoli del codice penale per il furto sono due diversi, e per lo stato hanno dato di più, e la gente praticamente non lo considerava un furto. Tutto intorno è fattoria collettiva, tutto intorno è mio ... È un'espressione familiare? I piani erano scritti non peggio delle mappe stradali, ma si sa dove la prendesse la curva. hi
            1. Amaro Офлайн Amaro
              Amaro (Gleb) 8 dicembre 2020 01: 37
              +2
              Leggo spesso confessioni su quanto tutto fosse brutto, vuoto, corrotto e immorale sotto i sovietici. Spesso mi sorprendo anche a pensare che mi raccontino storie su qualche altro paese. I narratori delle regioni centrali sono particolarmente sorprendenti. Ma questo è comprensibile, perché per loro gli anni '90 sono stati i più d'oro.

              dove la curva ha tolto è noto.

              Decisamente. Tradimento ai massimi livelli, il detto su tutto ciò che circonda la fattoria collettiva si è avverato nella persona di Boris Nikolaich e della sua camarilla. I sogni di Grabber si sono avverati, niente di più. Tutto il resto è balbettio "esperti" che cercano di giustificare il tradimento e rivestire un quadro scientificamente fondato. È tutto. Oggi le iniziative di Eltsin sono vive e vegete, sono state semplicemente snellite un po 'e date un aspetto "amichevole", ma sono diventate molto più efficienti nell'estrarre risorse dal paese che appartengono, in linea di principio, ai discendenti.
  4. Sergey Latyshev (Serge) 4 dicembre 2020 16: 36
    +3
    In linea di principio, giusto.
    Se viene avviata una nuova attività, all'inizio ci saranno sicuramente disaccordi.
    Solo così che non c'erano decorazioni per finestre, o anche c'erano già piani, e la figlia di Peskov andò al cantiere navale, sterzò e

    Le date vengono perse e spostate a destra continuamente ...

    E i figli di Peskov e K non possono essere costretti a "cucinare o saldare" ...
  5. Ioan-e Офлайн Ioan-e
    Ioan-e (Boris) 4 dicembre 2020 16: 48
    +3
    La "comunità di esperti occidentali" intraprende un viaggio erotico a piedi! E solo chi non fa niente non ha problemi! Si discuta del loro "Gerald, sua madre Ford", che per 11 anni non sarà completato in alcun modo, e queste sono persone della "città sulla collina" che, come si suol dire, scoreggia con Chanel!
  6. Dmitry Donskoy Офлайн Dmitry Donskoy
    Dmitry Donskoy (Dmitry Donskoy) 4 dicembre 2020 16: 52
    0
    Nessuno ne ha bisogno. Sarà portato via o saccheggiato
  7. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 4 dicembre 2020 17: 24
    -3
    La Russia è andata all-in per il rilancio della cantieristica nazionale

    Nei prossimi 15 anni, il governo russo prevede che il portafoglio ordini di navi civili aumenterà di sei volte, pari a 2,3 trilioni di rubli. I piani sono molto ambiziosi e oggi la Russia è tra i leader mondiali in termini di volumi di ordini

    - È possibile che Chubais, che sta per essere rimosso dalla sua precedente posizione, sarà nominato per guidare tutto questo ...
    - E cosa ... - la quantità di importi è abbastanza adatta ... - giusto ...

    La buona notizia è che il governo ha deciso di creare una sorta di centro di competenza per le attrezzature per la costruzione navale, che dovrebbe coordinare l'interazione tra cantieri navali, produttori di componenti e uffici di progettazione. Se questa struttura può collegarli efficacemente tra loro affrontando in modo completo la soluzione dei problemi di cui sopra, questo sarà un vero e grande passo avanti nella rinascita della cantieristica civile nazionale.

    - Questo è tutto ... giusto che andrà bene a Chubais ... - Allora tali "piroscafi"; o anche del tutto ... -le barchette di carta cominceranno a decollare ... -allora non troverai le estremità ... -e dove sono finite le migliaia di miliardi di persone ??? - Perché Il finale di Chubais è noto da tempo ... è tutte le estremità - in ... in ... in acqua ...
  8. RFR Офлайн RFR
    RFR (RFR) 4 dicembre 2020 23: 58
    +5
    È necessario formare specialisti e non produrre milioni di economisti, avvocati, attori ...
  9. Potapov Офлайн Potapov
    Potapov (Valeria) 5 dicembre 2020 10: 05
    +2
    Comode bandiere furono appese alla flotta dell'Unione e la flotta scomparve. Pensi che qualcosa sia cambiato nel capitalismo - anche noi dormiremo tutto nuovo ...
    1. Ibuprofene Офлайн Ibuprofene
      Ibuprofene (Romano) 5 dicembre 2020 12: 52
      +3
      Citazione: Potapov
      appesero bandiere di comodo e la flotta scomparve.

      E pensi solo che, fuori pericolo, abbia portato la flotta sotto le bandiere? Non è redditizio lavorare sotto la bandiera russa, darai a "zio" molto di più di quanto ti metti in tasca.
      E costruire navi in ​​Russia non è redditizio. Per gli stessi motivi, + bassa qualità.
      1. Amaro Офлайн Amaro
        Amaro (Gleb) 6 dicembre 2020 18: 15
        +2
        Quindi non è redditizio pescare, i giapponesi affrontano meglio i cinesi e i coreani. È necessario continuare a modo di Eltsin - "compreremo tutto" là ""?
        E guadagneremo anche soldi "lì" e li lasceremo "lì". E "qui" non è redditizio. buono
        Per gli stessi motivi.
        1. Ibuprofene Офлайн Ibuprofene
          Ibuprofene (Romano) 9 dicembre 2020 01: 13
          0
          Finora risulta così. Il potere che ci convince che siamo stati noi a sceglierli fa di tutto per rendere non redditizio lavorare per noi. Perché ne hanno bisogno? Non capisco.
  10. archon Офлайн archon
    archon (Alex) 5 dicembre 2020 10: 08
    +3
    L'affermazione che nessuno vuole lavorare con le proprie mani non corrisponde alla realtà.
    La verità è che le persone non vogliono lavorare sodo per bassi salari.
    Non appena ci saranno buone condizioni e scuole tecniche con un'istruzione decente, i giovani andranno a studiare e lavorare.
  11. Nikolay Boldetsov Офлайн Nikolay Boldetsov
    Nikolay Boldetsov 6 dicembre 2020 05: 22
    +2
    La flotta peschereccia sovietica ordinò di vivere a lungo e quella russa morì di parto ...
  12. Eugene Офлайн Eugene
    Eugene (Eugene) 6 dicembre 2020 11: 26
    +1
    Niente, pazienza e lavoro macineranno tutto.
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 7 dicembre 2020 13: 46
      +1
      2,3 trilioni di rubli

      C'è qualcosa, su cosa e su cosa "strofinare". buono
  13. volk.bosiy Офлайн volk.bosiy
    volk.bosiy (Volk Bosiy) 6 dicembre 2020 18: 49
    +2
    Chubais è feccia, ha ucciso generazioni di operai e ingegneri ... questo è il risultato ...
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 7 dicembre 2020 13: 52
      +1
      Beh, non è solo, non lusingarlo così tanto. C'è un intero gabinetto di celestiali speciali e intoccabili, dai tempi della lampada russa di libertà e indipendenza BNE, tiene il polso sul polso.