L'arrivo di Gorbaciov è una catena di incidenti o la principale operazione speciale del XX secolo?


La morte di Leonid Ilyich Brezhnev, segretario generale del Comitato centrale del PCUS, nella notte tra il 9 e il 10 novembre 1982, segnò il vero "inizio della fine" dell'Unione Sovietica. Il tempo che seguì oggi viene valutato in modo diverso. Qualcuno vede in lui solo il punto più alto della gerontocrazia che ha stupito l'URSS e si degnerà di scherzare sull '“era delle corse in carrozza”, riferendosi ai funerali cerimoniali degli “anziani del Cremlino” che si susseguirono.


Qualcuno vede nella complessità del cambio di personale al Cremlino, che in soli quattro anni ha portato colui che lo ha distrutto ai vertici del potere nello stato più potente del mondo, una catena di coincidenze e incidenti ... Qualcuno parla di "regolarità storica" ​​- dicono, l'URSS e l'ideologia comunista sono cadute perché non poteva essere altrimenti ...

Tutto questo, ovviamente, non è vero. Vale la pena dare un'occhiata più da vicino alle cronache di quegli anni, studiando attentamente e cercando di comprendere i ricordi dei partecipanti diretti agli eventi drammatici e persino tragici che hanno avuto luogo sul potere sovietico "Olimpo" nell'ultimo periodo della sua esistenza, in modo che sia diventato chiaro che tutto era molto più complicato, confuso e misterioso. A poco a poco comincia a svilupparsi un sentimento persistente: dietro a tutto quello che è successo dentro e intorno al Cremlino, da un certo momento, c'è stata la volontà incredibilmente potente di qualcuno, volta a far cessare di esistere l'Unione Sovietica. Non ci sono stati incidenti! C'era un piano chiaro e insidioso, che purtroppo è stato pienamente attuato. Di seguito cercherò, se possibile, di corroborare questo punto di vista nel modo più ragionevole possibile.

"State andando dalla parte sbagliata, compagni"?


Come ho già detto molte volte e non mi stancherò di ripeterlo ancora e ancora, la storiografia sovietica semiufficiale, sventurata e orrenda distorta per compiacere muschiosi dogmi politici, successivamente diede ai liberali l'opportunità di inventare una versione miserabile e primitiva di questo, senza esagerare, il periodo più importante della nostra storia. Dicono che c'erano vecchi marasmatici al Cremlino, che alla fine si sono mossi con ragione su citazioni dai classici del "marxismo-leninismo", e non hanno visto né capito affatto la vita reale. Ci siamo seduti, seduti, quasi giocato con Pasochki, finché tutto è morto naturalmente. E qui, dal nulla - Mikhail Svet Sergeevich, è venuto, ha preso le redini nelle sue mani forti e callose di un operatore di mietitrebbia e ha guidato il paese in un "nuovo brillante futuro". Ebbene, in effetti - alla morte e alla rovina, ma non è questo il punto. Questo non è affatto un peccato per il pubblico liberale, ma un grande merito.

La cosa più disgustosa è che questo, scusate la maleducazione, il delirio della giumenta grigia, è preso da molti dei nostri compatrioti per un valore completamente apparente e gli credono incondizionatamente. Allo stesso tempo, ad esempio, il fatto che in molti paesi "democratici" del mondo di quel tempo, di cui stiamo parlando, "al timone" fossero leader, un po 'più giovani dei nostri "vecchi", era completamente ignorato. Lo stesso Ronald Reagan, ad esempio, è diventato il presidente degli Stati Uniti a 70 anni. Beh, che Joe Biden ha 78 anni, non dirò proprio niente. La verità è che né Breznev, né Andropov, né Chernenko erano degli "ortaggi" caduti nella demenza senile - tutti e tre gli ultimi segretari generali del Comitato centrale del PCUS. Sì, non potevano vantarsi di buona salute. Perché esattamente? Avremo una conversazione separata per questo. Tuttavia, non erano "bambole" folli che non avevano una propria volontà e ragione.

In effetti, la nostra conversazione dovrebbe iniziare con il fatto che il vero socialismo finì in URSS nel 1953, con la morte di Stalin. L'oscurità e l'orrore che seguirono, chiamato il governo di Krusciov, non furono altro che il primo tentativo serio e assolutamente fondamentale nella storia del dopoguerra di distruggere l'Unione Sovietica. E certamente per la prima volta hanno provato a farlo non dall'esterno, non scatenando aggressività o, diciamo, economico blocco, ma per mano del leader del partito e dello Stato. Uno studio approfondito delle attività di Kukuruznik a capo dell'URSS testimonia in modo inequivocabile che non gli era rimasto molto per avere successo. Tuttavia, quelli che ancora conservavano almeno una goccia di "lievito stalinista", per i quali l'ideologia comunista e il potere sovietico non erano parole vuote, si sorpresero. Il parassita calvo è stato rovesciato. Grazie agli sforzi di Breznev e della sua squadra, è stata evitata l'esplosione della "bomba a orologeria" lanciata da Krusciov, che avrebbe dovuto far saltare in pezzi l'URSS.

Tuttavia, i processi più pericolosi non sono stati né fermati né invertiti. Prima di tutto, la perdita di fiducia nel Partito e nel comunismo in quanto tale da parte del popolo sovietico, provocata dal XX Congresso del Partito e dalla "rivelazione del culto della personalità", crebbe e si approfondì. E nell'economia, il danno è stato terribile: la sola distruzione dell'agricoltura valeva quanto. Ahimè, non c'erano leader nell'allora dirigenza del Partito Comunista dell'Unione Sovietica che possedessero almeno una decima parte dell'enorme intelletto e della volontà inflessibile di Joseph Vissarionovich ... Penso, alzati e lascia il tuo Mausoleo in quegli anni, Ilyich, avrebbe gridato con tutte le sue forze: , compagni! " Ahimè, non si è sollevato e non ha gridato ... Pur conservando la forza e il potere creati e stabiliti per il futuro dal grande Leader, il paese stava inesorabilmente rotolando verso il declino.

Chi ha effettivamente nominato il Segretario Generale?


Il fatto che Breznev avrebbe presto avuto bisogno di un successore divenne perfettamente chiaro nel 1976, dopo che il generale ebbe una morte clinica molto reale. Il cambio di potere al Cremlino era solo una questione di tempo e l'Occidente lo sapeva bene. Non cercherò nemmeno di costruire versioni univoche su esattamente quali servizi speciali di quali paesi hanno iniziato un'operazione speciale senza precedenti per ampiezza, audacia e premura, il cui scopo era portare al potere nel nostro paese coloro che la cancelleranno da politico mappe del mondo. Molto probabilmente qui lavorava un'intera "comunità" delle organizzazioni e delle strutture più serie, che erano capaci, se non tutto, di molto. Coloro che hanno concepito questo gioco colossale erano ben consapevoli che è impossibile vincere una battaglia del genere in un round in linea di principio.

Di conseguenza, è stato necessario giocare la famigerata "multi-mossa", per costruire un'intera catena di cambi di personale ai vertici del Partito Comunista dell'Unione Sovietica e dell'URSS, che alla fine consentirà la "regina" di quelle persone molto necessarie. E non è così che è andata alla fine? In effetti, ogni nuovo cambio di volto negli uffici del Cremlino avvicinava Gorbaciov e il suo team. Yuri Andropov, che ha sostituito Leonid Brezhnev come segretario generale del Comitato centrale del PCUS, non avrebbe dovuto essere a capo del partito e dello stato in ogni caso! Ci sono prove più che sufficienti che Leonid Ilyich abbia visto qualcuno come suo successore, ma non questo nativo della Lubjanka. Per quanto si sa, lo trasferì al Comitato centrale, e ad un posto piuttosto simbolico di secondo segretario, per toglierlo dalla carica di capo del Comitato per la sicurezza dello Stato, per privarlo di troppe opportunità.

C'è una versione popolare secondo cui Andropov, mentre era ancora il capo del KGB, avrebbe cercato di organizzare un "colpo di stato di palazzo" naturale negli anni '70 per rovesciare l'ancora capace Breznev. Stava per farlo con le mani di alcuni "marescialli e generali fidati delle forze armate" che avrebbero dovuto apparire a Leonid Ilyich e chiedergli "di andarsene in modo amichevole". Quasi non ci credo - soprattutto sembra un "remix" da quattro soldi del colpo di stato di Krusciov, a seguito del quale è morta Lavrenty Beria. In un modo o nell'altro, ma nessun tentativo evidente di andare avanti fino a un certo momento da parte di Yuri Vladimirovich non è stato registrato. Ma qualcos'altro è appena successo. Per una strana "coincidenza" di circostanze, da un certo momento è stato con quelle persone che gli hanno ostacolato il potere che hanno cominciato a verificarsi incidenti estremamente spiacevoli, anche tragici. Parleremo sicuramente della terrificante catena di morti molto, molto strane che hanno avuto luogo negli anni '70 -'80 del secolo scorso nelle più alte sfere del partito e del governo dell'URSS nel modo più dettagliato, ma solo la prossima volta.

Ora, senza entrare nei dettagli, noterò: "le persone giuste" sono morte "al momento giusto". Tuttavia, non solo è morto. Il primo segretario del Comitato regionale di Leningrado del Partito Comunista dell'Unione Sovietica, Grigory Romanov, che avrebbe potuto facilmente sostituire Breznev come segretario generale, fu messo fuori gioco da un'ondata di voci sporche, la più ridicola delle quali era la storia del "matrimonio di sua figlia". Si presume che abbia avuto luogo in uno dei palazzi reali con una baldoria del tutto inimmaginabile e frenetica, la cui corona fu il pestaggio dell'amato servizio di Caterina II, ritirato dall'Eremo per tale occasione. Significativamente, è stato Andropov a rifiutare a Romanov di usare le capacità del Comitato per sopprimere l'ondata di false prove compromettenti che sono state abilmente e intenzionalmente diffuse da qualcuno.

Trampolino di lancio per Gorbaciov


Dopo gli eventi sopra citati (tipici, durante i quali le "voci radiofoniche" occidentali, che hanno chiaramente ricevuto le opportune istruzioni, sono state particolarmente zelanti nel ripetersi di insinuazioni particolarmente vili su Romanov), il "favorito" tra i possibili candidati al ruolo di successore di Breznev è stato il primo segretario del Partito comunista ucraino Volodymyr Shcherbitsky. È possibile anche prima di questi eventi. Secondo alcuni rapporti, sentendo che si stava arrendendo rapidamente, il Segretario generale avrebbe fatto una scelta a favore di questa particolare candidatura già a metà degli anni '70. E c'era il motivo. Shcherbitsky certamente non è mai stato un senile, aveva una salute e una popolarità notevoli, almeno nella sua repubblica godeva di una notevole. Ci sono molte prove che da un certo momento Leonid Ilyich ha visto lui e solo lui nel ruolo del suo "erede". Non ero nemmeno timido nel parlarne ad alta voce. Inoltre, poco prima della sua morte, Breznev ha commesso un atto che stava decisamente infrangendo il "protocollo del Cremlino" e la pratica abituale degli "alti funzionari" dell'URSS - per la conversazione personale urgentemente necessaria con Shcherbitsky, non lo chiamò a Mosca, ma volò da lui a Kiev ...

È molto probabile che il capo dello stato intendesse parlare di cose non solo super importanti, ma di cose che in nessun caso sarebbero dovute arrivare alle orecchie delle “voci” che riempivano il Cremlino. Personalmente, sono propenso a credere alla versione in cui Leonid Ilyich decise fermamente di annunciare le sue dimissioni dalla carica di Segretario generale alla carica simbolica di Presidente del PCUS e la nomina di Shcherbitsky a Segretario generale al Plenum del Comitato Centrale, che doveva aver luogo il 13 o il 15 novembre 1982. Ma non aveva tempo, essendo partito per un altro mondo. Allo stesso tempo, a proposito, poco prima della sua morte, Breznev si sentiva molto allegro.

Shcherbitsky (ancora una volta una coincidenza?!) Fu in questo fatidico momento che si trovò in viaggio d'affari negli Stati Uniti, cosa che, secondo l'opinione, Andropov lo "aiutò". Dopo aver appreso della morte di Breznev, Vladimir Vasilyevich ha cercato di tornare immediatamente in URSS, ma semplicemente non gli è stato permesso di farlo. E Yuri Andropov divenne il segretario generale ... Qualcuno oggi sta cercando di affermare che quest'uomo era un "comunista fanatico" e stava quasi per "ripristinare il regime stalinista" con tutte le sue austerità. Qual è la base per tali conclusioni? A causa delle ridicole incursioni "per identificare truants e parassiti", a seguito delle quali scolari spaventati sono scappati dai cinema e zie con i bigodini in testa dai parrucchieri? Non essere ridicolo ... Molto più importante di questo ovviamente populista e non avere gravi conseguenze dell'evento è stato che è stato Andropov a fare ogni sforzo per promuovere sia lo stesso Mikhail Gorbaciov che alcuni altri al potere il più lontano e più alto possibile " eminente perestrojka ", come Ligachev e Yakovlev. Tutti in questa famigerata trinità di Giuda sono solo i diretti protetti di Andropov.

Possiamo presumere che una persona che per molti anni ha guidato il servizio di intelligence più potente del mondo e, in sostanza, è stata obbligata a vedere le persone "fino in fondo" senza raggi X, potrebbe aver commesso un errore così crudele, e più di una volta? Personalmente, sono sicuro di no in alcun modo. Andropov, aprendo la strada ai futuri "capisquadra della perestrojka", capiva perfettamente cosa stava facendo e perché. È un dato di fatto, la rapida ascesa proprio di questi dei suoi candidati fu il risultato principale del breve governo di Yuri Vladimirovich. Eppure, le forze che stavano dietro a tutto quello che è successo non sono riuscite a raggiungere immediatamente il “massimo programma”. Andropov è stato sostituito al Cremlino non da Gorbaciov, ma da Konstantin Chernenko, che era il suo completo opposto.

Perchè è successo? L'Unione Sovietica ha avuto la famigerata "ultima possibilità"? Quanti membri di spicco del partito e del governo sovietico sono stati uccisi per il gusto di salire al potere e la vittoria finale della "perestrojka"? Di tutto questo parleremo sicuramente la prossima volta.
47 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 5 dicembre 2020 11: 12
    -3
    Già.
    Secondo teorie simili, tutti volevano (a cominciare da Lenin), ma non tutti sono riusciti a nominare un degno erede e salvare l'URSS.
    Secondo l'articolo, se riavvolgi e continui a registrare, la colpa è dei comunisti.
    PIL-Eltsin-Gorbi-Andropov-Brezhnev-Khrushchev-Stalin-Lenin. Hai piazzato la bomba, ricordi?
    E tutti dovrebbero - non dovrebbero essere segretari generali - hanno letteralmente scritto di tutti.
    In realtà, tutti gli altri hanno vinto, il che significa che queste erano le regole del gioco. Anche se parlava russo con un accento.

    A proposito, 68 anni di PIL, 66 Lukashenko, 65 Chubais, 70 allori, 74 Trump, 58 Serdyukov, 77 Bryden, Medvedev è il più giovane di 55 anni.
    Sono in voga elezioni democratiche a distanza, chi sarà eletto qui?
    1. andrew42 Офлайн andrew42
      andrew42 (Andrew) 5 dicembre 2020 15: 21
      +1
      Non ci sono state teorie per molto tempo. Il percorso di carriera di Andropov (come indicato nell'articolo) è una catena di fatti e parla da solo. Questo è ovvio dopo il fatto. Un terribile nemico nascosto dello stato sovietico, lo stato dei lavoratori. E non c'è niente da ingannare con Ilyich. Ci sono 2 periodi: prima di Stalin e dopo Stalin, e non sono correlati in alcun modo.
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 5 dicembre 2020 18: 48
        +1
        Periodo 2, e la festa e il paese sono una cosa sola.
        Una volta dopo Stalin ci siamo arrampicati su questi, uno dopo l'altro, significa che queste erano le regole del gioco.
        Solo così possono passare.
    2. nikolai.shupenin Офлайн nikolai.shupenin
      nikolai.shupenin 5 dicembre 2020 20: 56
      0
      le persone sono da biasimare perché non hanno resistito, il che significa che questa unione non è necessaria a nessuno
  2. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 5 dicembre 2020 11: 48
    -4
    È chiaro, una cospirazione w-massonica segreta mondiale. E il fatto che la prova di una simile cospirazione sia del tutto assente dalla parola è anche comprensibile, è segreto.

    per il quale l'ideologia comunista e il potere sovietico non erano parole vuote.

    È interessante notare che l'autore è consapevole che i comunisti, per definizione, antistatali?

    In effetti, la nostra conversazione dovrebbe iniziare con il fatto che il vero socialismo finì in URSS nel 1953, con la morte di Stalin.

    Questo è molto controverso. Se il socialismo implica la morte di massa della popolazione per fame, allora sì, non era così sotto Krusciov. In generale, sotto Nikita Sergeevich, l'URSS raggiunse l'apice del suo potere, ma allo stesso tempo volse il volto ai suoi cittadini, e non da ciò che fu trasformato sotto Stalin.
    PS Se credi alle sciocchezze sulla cospirazione dell'autore rispettato, si scopre che l'URSS era uno stato molto debole in cui il segretario generale e il presidente del KGB sono nominati dai servizi speciali stranieri. Poi si scopre che il suo crollo era inevitabile.
    PSS L'autore o qualcuno può dire quali motivazioni avevano Krusciov, Andropov e Gorbaciov, per cosa, secondo l'autore, l'hanno organizzato? Da danno naturale?
    1. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
      nov_tech.vrn (Michael) 5 dicembre 2020 14: 10
      +2
      Un terribile fiasco con terre vergini, poi per lungo tempo restaurarono vaste aree di terre rovinate da venti secchi, liquidazione di artels e cooperative che contribuirono a riempire il mercato di beni di consumo, persecuzione di "commercianti privati" a cui non era permesso piantare orti e avere bestiame, cessazione di grandi progetti infrastrutturali, decentramento della produzione industriale , sulla battaglia con il "culto della personalità" per cui hanno litigato con Cina e Albania, e persino il ricordo del mais vicino al circolo polare artico è ridondante. Krusciov è un sabotatore con una camicia ricamata.
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 5 dicembre 2020 15: 39
        -5
        Citazione: nov_tech.vrn
        Terribile fiasco con terre vergini

        Un terribile fiasco? Peggio della collettivizzazione di Stalin?
        C'erano problemi tipici dell'Unione Sovietica in generale, ma sotto Krusciov i cittadini dell'URSS smisero di morire di fame.

        Citazione: nov_tech.vrn
        sulla battaglia con il "culto della personalità"

        In Corea del Nord lo stalinismo è adesso, vorresti che fossimo come il loro?
        Sotto Krusciov, il primo satellite e Yuri Gagarin, l'industria nucleare. Sotto di lui, l'URSS divenne una vera superpotenza in grado di competere con gli Stati Uniti e di minacciarli davvero.

        Il monumento a Ernst Neizvestny sulla tomba di Krusciov riflette perfettamente la personalità di Krusciov.
        1. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
          Xuli (o) Tebenado 5 dicembre 2020 22: 15
          +1
          ma sotto Krusciov, i cittadini dell'URSS smisero di morire di fame.

          A casa ci sono ancora pentole in alluminio di diverse dimensioni, allineate a piramide e fissate ai lati con staffe con una maniglia in alto. Papà si mise al lavoro in questo edificio e nella sala da pranzo gli misero il primo o il secondo in pentole, perché nell'estate del 1964 non c'era niente da cucinare la zuppa nella capitale di una repubblica meridionale e non mangiavamo tonnellate di mais.
          Possiamo dire che grazie a questo la nostra famiglia non è "morta di fame".
          1. Il commento è stato cancellato
            1. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
              Xuli (o) Tebenado 6 dicembre 2020 06: 20
              0
              Ognuno trascinato ovunque poteva.
              Dopotutto, il mais era mare + erba succosa e verde.
          2. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
            nov_tech.vrn (Michael) 7 dicembre 2020 12: 57
            0
            Papà, dopo una grave malattia, una volta alla settimana riceveva il pane bianco su cartoncini prescritti da un medico.
        2. magma Офлайн magma
          magma (Tatyana) 6 dicembre 2020 09: 34
          +1
          In generale, sotto Nikita Sergeevich, l'URSS ... si è rivolta ai suoi cittadini

          Sì, e la fucilazione dei lavoratori a Novocherkassk nel 62 ° ne è una vivida conferma.

          sotto Krusciov, i cittadini dell'URSS smisero di morire di fame

          Con lui, hanno appena iniziato ... (vedi sopra)

          Sotto Krusciov, il primo satellite e Yuri Gagarin, l'industria nucleare. Sotto di lui, l'URSS divenne una vera superpotenza, in grado di competere con gli Stati Uniti.

          Krusce non ha niente a che fare con questo. È capitato che si trovasse al momento giusto, nel posto giusto. Tutto è stato creato sotto Stalin. E siamo anche diventati una superpotenza sotto Stalin, sconfiggendo il Terzo Reich.

          Il monumento a Ernst Neizvestny sulla tomba di Krusciov riflette perfettamente la personalità di Krusciov.

          La caratterizzazione della sua personalità è stata data dal suo entourage, che lo ha buttato fuori dal Cremlino.
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 6 dicembre 2020 11: 21
            -2
            Citazione: magma
            Sì, e la fucilazione dei lavoratori a Novocherkassk nel 62 ° ne è una vivida conferma.

            Persuaso, fece mezzo giro.

            Citazione: magma
            Con lui, avevano appena iniziato ...

            L'ultima carestia in URSS è stata registrata nel 1947, il resto è tutta fantasia.

            Citazione: magma
            Krusce non ha niente a che fare con questo. È capitato che si trovasse al momento giusto, nel posto giusto. Tutto è stato creato sotto Stalin.

            Non è vero. Sì, senza dubbio, Nikita Sergeevich non è partito da zero, ma non si può dire che non sia stato fatto nulla con lui. Molto è stato fatto.

            Citazione: magma
            E siamo anche diventati una superpotenza sotto Stalin, sconfiggendo il Terzo Reich.

            L'URSS è diventata una superpotenza quando è stata in grado di minacciare davvero con un colpo gli Stati Uniti, questo è già sotto Krusciov.

            Citazione: magma
            La caratterizzazione della sua personalità è stata data dal suo entourage, che lo ha buttato fuori dal Cremlino.

            Ci sono voci insistenti che l'entourage di Stalin lo abbia avvelenato. Nella migliore delle ipotesi, non ha fornito assistenza medica quando si è ammalato.
            1. magma Офлайн magma
              magma (Tatyana) 6 dicembre 2020 11: 42
              -1
              Ci sono voci insistenti che l'entourage di Stalin lo abbia avvelenato.

              Avvelenato e buttato fuori - senti la differenza? Nel primo caso è paura, nel secondo è disprezzo.
              1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 6 dicembre 2020 12: 01
                -1
                Penso che sotto Stalin una sconfitta nella lotta politica significasse la morte, e non solo il perdente, ma anche i suoi cari. Sotto Krusciov, una pensione onorevole. Grazie per avermi ricordato un altro risultato di Krusciov.
                1. magma Офлайн magma
                  magma (Tatyana) 6 dicembre 2020 15: 09
                  +1
                  Sotto Krusciov, una pensione onorevole.

                  Dillo a Beria questo
                  1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 6 dicembre 2020 16: 27
                    -3
                    Ebbene, sì, è arrivato al potere con metodi stalinisti, ma poi non si è adattato a vatkhanal sanguinari come Stalin. E lui stesso ha concluso la sua vita in pensione, anche se è stato rimosso dal potere.
                    1. andrew42 Офлайн andrew42
                      andrew42 (Andrew) 9 dicembre 2020 18: 50
                      +1
                      Era solo Novocherkassk che era un dannato baccanale. Sotto Stalin, i leader della città e della regione sarebbero stati responsabili dello stato delle cose prima di tutto, e sotto Krusciov, i grandi lavoratori avrebbero ricevuto il pieno. Questa è tutta la piccola anima vendicativa di Khrushch. Con gli stessi commercianti di valuta che Khrushch ha effettivamente condannato personalmente a vyshak, in violazione della legge. Sotto Stalin, avrebbero ricevuto 15 campi, ma il "buono" Krusce ha insistito per essere fucilato. Non è cambiata affatto dagli anni '30, dove in Ucraina era il modo più attivo per aumentare gli indicatori quantitativi della repressione. Un volontarista è troppo morbido e snello, per le masse è stato formulato. Ma in realtà, è un timeserver, un carrierista e un egoista vendicativo, che si nasconde solo dietro un'idea comunista.
                      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 10 dicembre 2020 22: 37
                        -4
                        Citazione: andrew42
                        Sotto Stalin, i leader della città e della regione sarebbero stati responsabili dello stato delle cose prima di tutto, e sotto Krusciov, i grandi lavoratori avrebbero ricevuto il pieno.

                        Si può solo crederci senza conoscere affatto la storia del paese natale.
                        Prendi un interesse, ad esempio, la rivolta di Chumakov, la rivolta di Chainskoye e dozzine di altre più piccole. Sono morte centinaia di persone. E l'espropriazione dei kulak non può essere paragonata in termini di numero di vittime a Novocherkassk.

                        Citazione: andrew42
                        Sotto Stalin avrebbero ricevuto 15 campi, ma il "buono" Krusce ha insistito per essere fucilato.

                        Di cosa stai parlando, sotto Stalin hanno sparato 700mila, sotto Krusciov non sono sicuro di quale sarebbe 20. Probabilmente ti sei dimenticato delle liste di esecuzioni di Stalin di migliaia per 45.

                        Citazione: andrew42
                        Non è cambiata affatto dagli anni '30, dove in Ucraina era il modo più attivo per aumentare gli indicatori quantitativi della repressione.

                        Negli anni '30 era a Mosca. Chi ha lanciato questa repressione?
        3. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
          nov_tech.vrn (Michael) 7 dicembre 2020 12: 48
          +2
          Nessun commento, come al solito, sulla sostituzione dei concetti:
          - La collettivizzazione di Stalin, quindi praticamente l'unico modo per trasferire l'agricoltura su una base industriale, e non fu questo a portare alla carestia, vale a dire i fallimenti dei raccolti costretti a forzare la collettivizzazione. I cosiddetti "eccessi" consentiti durante la sua attuazione, secondo l'odiato Stalin, sono il risultato del fatto che la collettivizzazione era portata avanti da personale assolutamente inesperto e da atteggiamenti ostili dei poveri, che guadagnavano potere, e dei ricchi contadini, che naturalmente non erano desiderosi di perdere le loro proprietà.
          - le enormi terre vergini arate, assolutamente senza tener conto delle condizioni climatiche e delle peculiarità dei metodi di lavoro agrotecnici di questa regione, hanno dato luogo a terribili tempeste nere che hanno distrutto lo strato fertile in vaste aree. La violazione delle regole della tecnologia agricola sul resto delle terre ha portato a una diminuzione della produttività della terra. Uno strato abbastanza ampio di persone che vivevano in zone rurali in quel momento, per decisione volontaristica di Krusciov, è stato privato dell'opportunità di gestire una fattoria privata. Di conseguenza, le carte e l'inizio delle importazioni di cibo.
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 7 dicembre 2020 15: 36
            -4
            Citazione: nov_tech.vrn
            vale a dire, i fallimenti delle colture costretti ad accelerare la collettivizzazione.

            Semplicemente non eri interessato alla domanda. Quell'anno era nella media in termini di resa, a mio avviso 35 era peggiore in termini di resa, ma non c'era fame. Ci sono indicatori di rendimento di dominio pubblico, interessati.

            Citazione: nov_tech.vrn
            c'è una conseguenza, proprio del fatto che la collettivizzazione è stata effettuata da personale assolutamente poco qualificato

            Di chi è la colpa? Pushkin?

            Citazione: nov_tech.vrn
            rapporti ostili tra i poveri, che hanno guadagnato il potere, e i contadini ricchi, che naturalmente non erano desiderosi di perdere la proprietà.

            Chi avrebbe mai pensato che i ricchi non avrebbero voluto rinunciare alla loro proprietà. È fantastico, vero?

            Citazione: nov_tech.vrn
            A quel tempo, uno strato abbastanza ampio di persone che vivevano nelle zone rurali, per decisione volontaristica di Krusciov, fu privato dell'opportunità di gestire una fattoria privata.

            Pensi che questo sia più bello che portare via proprietà durante la collettivizzazione o l'espropriazione dei kulak? E a proposito, come ha fatto Krusciov a privarlo dell'opportunità di gestire una fattoria privata?
            1. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
              nov_tech.vrn (Michael) 7 dicembre 2020 19: 53
              0
              non bere dall'abbeveratoio, diventerai un bambino.

              ... Sebbene nel 1890 ci fosse un raccolto più o meno buono, - ha riferito l'ufficiale di polizia del distretto di Voronezh, - tuttavia, la conservazione del cibo si è rivelata insufficiente per coprire tutte le esigenze precedenti, per formare le riserve necessarie ... Fallimento generale del raccolto nell'anno in corso ... la mancanza di foraggi e di cibo ha messo la maggior parte delle fattorie contadine in una situazione disperata ".
              Quando nella primavera del 1891 iniziarono ad arrivare notizie dalle località sull'imminente fallimento del raccolto, il direttore del dipartimento delle tasse non dichiarate A.S. Ermolov consegnò a I.A.Vyshnegradsky un biglietto in cui scriveva sul "terribile segno della fame". "E. A. Vyshnegradsky rimase molto insoddisfatto delle mie minacciose previsioni, - testimonia A.S. Ermolov, - prese il biglietto da me e lo chiuse in un cassetto della sua scrivania davanti a me, dicendo: "Il tuo biglietto non uscirà da questa scatola, e non una sola persona Dovrei saperlo: mi rovinerete tutti i tassi di cambio "". Di conseguenza, l'esportazione di grano è continuata durante i mesi estivi. "Noi stessi non mangeremo, ma tireremo fuori!" - ha dichiarato I. A. Vyshnegradskiy.
              Come risultato dello scarso raccolto, il raccolto netto pro capite di grano in Russia è stato di circa 14 pood, le riserve sono state esaurite dalle esportazioni degli anni precedenti e, di conseguenza, è scoppiata la carestia che, secondo R. Robbins, ha portato via circa 400mila vite. I risultati dei calcoli dipendono però in maniera significativa dalla loro metodologia: 400mila (più precisamente 480mila) è l'eccesso del tasso di mortalità nel 1892 rispetto al tasso di mortalità nel 1891. Ma l'aumento della mortalità dovuto alla scarsità di cibo iniziò già nel 1889 e se calcoliamo l'eccesso di mortalità per il periodo 1889-1892 rispetto al livello del 1888, otteniamo un surplus di morti di 1,75 milioni in quattro anni.
              Come possiamo vedere da questo caso, il numero delle vittime della carestia del 1889-92 ammontava a ben 1,75 milioni di persone in una sola parte europea * del RI. Non per niente questa fame è passata alla storia come la fame dello zar. Per fare un confronto: la carestia del 1932-33 ha coinvolto circa 2,5 milioni di persone in tutta l'URSS. Cioè, la scala è abbastanza comparabile anche senza tenere conto della differenza nei territori. Sia qua che là il meccanismo scatenante della catastrofe sociale è stato il cataclisma climatico e il fallimento del raccolto per due o tre anni.
              1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 8 dicembre 2020 01: 13
                -1
                Citazione: nov_tech.vrn
                non bere dall'abbeveratoio, diventerai un bambino.

                Posso avere una richiesta? Puoi fare a meno di una simile ehm ... dimostrazione di conoscenza del folklore? Non mi piace essere deluso dalle persone.
                Non capisco bene cosa abbia a che fare con la tua citazione sconosciuta e con Krusciov. O pensi che l'incompetenza del governo zarista giustifichi almeno una virgola l'incompetenza del governo stalinista?

                Di conseguenza, l'esportazione di grano è continuata durante i mesi estivi. "Noi stessi non mangeremo, ma tireremo fuori!" - ha dichiarato I. A. Vyshnegradskiy.

                Questa frase non ha niente a che fare con quella fame. Il governo ha vietato del tutto le esportazioni di grano, ma questo non ha aiutato molto.
                A proposito, confronta

                24 agosto 1930 I.V. Stalin scrisse a V.M. Molotov su questo: "Dovremmo aumentare (ora) il tasso di esportazione giornaliero almeno a 3-4 milioni [lyons] pood. Altrimenti, rischiamo di rimanere senza le nostre nuove fabbriche metallurgiche e di costruzione di macchine (Avtozavod, Chelyabzavod, ecc.). Ci saranno uomini saggi che offriranno aspettare con l'esportazione fino a quando i prezzi del pane sul mercato internazionale salgono al "punto più alto". Ci sono molti di questi saggi nel Commissariato del popolo per il commercio. Questi saggi devono essere inseguiti per il collo, perché ci stanno tirando in una trappola. Per aspettare, bisogna avere valuta estera ] riserve. E noi non le abbiamo. Per aspettare, devi avere posizioni assicurate nel mercato internazionale dei cereali. E non abbiamo posizioni lì da molto tempo - le stiamo guadagnando solo ora, utilizzando condizioni che sono specificamente favorevoli per noi creato al momento. In una parola, è necessario accelerare furiosamente l'esportazione di grano "

                A causa dello scarso raccolto, il raccolto netto pro capite di grano in Russia è stato di circa 14 pood, le riserve sono state esaurite dalle esportazioni degli anni precedenti e, di conseguenza, è scoppiata la carestia che, secondo R. Robbins, ha portato via circa 400mila vite. I risultati dei calcoli dipendono però in modo significativo dalla loro metodologia: 400mila (più precisamente 480mila) è l'eccesso del tasso di mortalità nel 1892 rispetto al tasso di mortalità nel 1891.

                Più precisamente, 406mila e rispetto non al 1891, ma alla media del 1881-1890. La cifra di 1,75 milioni in 4 anni è una sorta di finzione. La carestia durò un anno.

                Citazione: nov_tech.vrn
                Per fare un confronto: la carestia del 1932-33 ha coinvolto circa 2,5 milioni di persone in tutta * l'URSS

                Figura ufficiale 7 milioni

                https://duma.consultant.ru/documents/955838?items=1&page=3

                E il governo sovietico per qualche motivo non ha notato il fallimento del raccolto nel 32

                http://istmat.info/node/25322
                1. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
                  nov_tech.vrn (Michael) 8 dicembre 2020 13: 41
                  +2
                  - in primo luogo, la citazione è letterale e non è necessario estrarla dal contesto;
                  - in secondo luogo, i dati sui 7 milioni sono infondati e non confermati, la cifra confermata è 2,5, avete sentito parlare delle attività di Nansen? E sul "re della fame" c'è una citazione, non le mie invenzioni. Esiste uno studio così dettagliato sull'influenza delle condizioni climatiche e dei regolari fallimenti delle colture nel territorio dell'Impero russo sull'approvvigionamento alimentare, ma termina tra 16 o 17 anni;
                  - in terzo luogo, puoi chiederti quali misure sono state prese dopo che le informazioni reali sulla carestia in URSS hanno raggiunto la leadership;
                  - e circa 7 milioni, la Duma di Stato e il caso Katyn sono stati ricuciti dal NKVD, anche se già a 43 anni sono state ottenute prove materiali che confermano che le esecuzioni sono state eseguite dai nazisti, come sapete, rinnegati, e una percentuale significativa di leader negli anni '90 e successivi, questo è un ex attivista agricolo del partito ridipinto, fanno di tutto per dimostrare la loro lealtà al regime attuale
                  1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 9 dicembre 2020 01: 42
                    -3
                    Citazione: nov_tech.vrn
                    - in primo luogo, la citazione è letterale e non è necessario estrarla dal contesto;

                    Qualcosa che non ho capito bene chi e cosa tira fuori.

                    Citazione: nov_tech.vrn
                    - in secondo luogo, i dati sui 7 milioni sono infondati e non confermati, la cifra confermata è 2,5, avete sentito parlare delle attività di Nansen?

                    Nansen Fridtjof? E cosa c'entra lui?
                    2,5 milioni è la stima minima (probabilmente è per questo che ti piace di più). In ogni caso, la versione ufficiale è di 7 milioni.
                    Ok, diciamo che hai ragione e ci sono 2,5 milioni di vittime (anche se non è così), e che differenza fa?

                    Citazione: nov_tech.vrn
                    - in terzo luogo, puoi chiederti quali misure sono state prese dopo che le informazioni reali sulla carestia in URSS hanno raggiunto la leadership;

                    Quali sono le misure? Vietare ai contadini di lasciare le zone colpite dalla carestia?

                    https://istmat.info/node/38629

                    Presta attenzione alla firma
                    Cosa ne pensa, se 32 milioni di tonnellate di grano non fossero state esportate a 1,7 anni, sarebbe stato possibile evitare la fame?

                    http://istmat.info/files/uploads/22114/vneshtorg_1937-1938_razdel_2.pdf

                    Citazione: nov_tech.vrn
                    - e circa 7 milioni, la Duma di Stato e il caso Katyn sono stati ricuciti dal NKVD, anche se già a 43 anni sono state ottenute prove materiali che confermano che le esecuzioni sono state eseguite dai nazisti, come sapete, rinnegati, e una percentuale significativa di leader negli anni '90 e successivi, questo è un ex attivista agricolo del partito ridipinto, fanno di tutto per dimostrare la loro lealtà al regime attuale

                    Cioè, credi in una cospirazione mondiale dei massonici per screditare il nome onesto di Stalin, in cui è coinvolta la leadership della Federazione Russa

                    https://www.bbc.com/russian/international/2010/04/100407_katyn_putin

                    Forse non capisco qualcosa, ma non riesco a immaginare perché il presidente della Federazione Russa possa aver bisogno di diffamare il buon nome di Stalin e degli ufficiali dell'NKVD.
                    1. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
                      nov_tech.vrn (Michael) 9 dicembre 2020 13: 09
                      -1
                      Non credo alla cospirazione ebraico-massonica, ma non credo alle cifre NON CONFERMATE
        4. Vladimir68 Офлайн Vladimir68
          Vladimir68 (Vladimir) 9 dicembre 2020 14: 02
          +3
          La maggior parte delle conquiste di Krusciov risale all'era di Stalin. Anche i famosi Krusciov apparvero come risultato dello studio dell'esperienza delle compagnie occidentali dopo la guerra. Se calcoli quanto tempo ci vuole per creare le industrie più recenti di quel tempo, specializzate in esse, capirai il tempo dei segnalibri. Ma sull'agricoltura Stalin nel 1952. incaricato di preparare una riforma, ma come sapete non ha avuto il tempo, così Krusce e ammucchiato, distrusse gli artelli, l'agricoltura sussidiaria. E con le fattorie collettive, come ha dimostrato la pratica, la decisione era corretta e non c'era altro modo. La creazione di un'industria industriale richiedeva enormi risorse umane e il proprietario privato non poteva alimentarle (ci è voluto molto tempo prima che il proprietario privato diventasse una grande industria naturalmente). A proposito, secondo molti ricordi, non molto tempo prima della guerra, le fattorie collettive crescevano abbastanza bene. E a scapito di smettere di morire di fame, ricorda alla gente di Novocherkassk perché uscirono per le strade nel 1962. A proposito, Stalin organizzò anche la carestia negli Stati Uniti (quasi contemporaneamente), e nella Russia pre-rivoluzionaria, anche la fame non era una meraviglia. Dai uno sguardo più approfondito ai fatti, senza emozione e dal punto di vista del tempo in cui lo furono.
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 12 dicembre 2020 02: 24
            -3
            Citazione: Vladimir68
            La maggior parte delle conquiste di Krusciov risale all'era di Stalin.

            E allora? Sotto di lui, l'URSS ha continuato a svilupparsi, è diventata una superpotenza, è andata nello spazio. Anche i risultati di Stalin non sono apparsi dal nulla.

            Citazione: Vladimir68
            Anche i famosi Krusciov apparvero come risultato dello studio dell'esperienza delle compagnie occidentali dopo la guerra.

            Di nuovo cosa? Mentre Stalin costruiva i famosi grattacieli, l'edificio dell'Università statale di Mosca, ad esempio, costava come budget annuale per il restauro di Stalingrado, Krusciov creò effettivamente un'industria per la costruzione di alloggi di massa.

            Citazione: Vladimir68
            E con le fattorie collettive, come ha dimostrato la pratica, la decisione era corretta e non c'era altro modo.

            Come ha dimostrato la pratica, le fattorie collettive non potevano nutrire il paese sotto Stalin, sotto Krusciov, sotto Breznev o sotto Gorbaciov.
      2. viktgarin Офлайн viktgarin
        viktgarin (Viktor Garin) 2 gennaio 2021 08: 54
        0
        E perché in questo Paese non dovrebbero esserci ricchi, ma solo poveri!
  3. Lo sanno tutti: Bear Humpback è un agente della CIA
    1. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
      Xuli (o) Tebenado 5 dicembre 2020 18: 14
      0
      Che tipo di superpotenza è l'URSS, se la CIA può mettere il suo agente a capo di essa?
      Strano, "Krusciov è un sabotatore con una camicia ricamata", Andropov è "un terribile nemico nascosto dello stato sovietico", "L'orso gobbo è un agente della CIA". E tutti sono i LEADER dell'URSS!
      Ragazzi, forse voi stessi, per usare un eufemismo, non siete del tutto sani?
      1. Il commento è stato cancellato
      2. E chi li ha scelti? Un popolo ubriaco portatore di dio? Quindi sceglierà Baba Yaga se rotola come dovrebbe!
        1. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
          Xuli (o) Tebenado 5 dicembre 2020 22: 23
          +1
          Dimmi gli articoli in qualsiasi costituzione dell'URSS, anche in quella di Stalin, persino in quella di Breznev, che diceva che il "popolo ubriaco portatore di Dio" avrebbe dovuto eleggere i leader del PCUS e dello stato?
          1. viktgarin Офлайн viktgarin
            viktgarin (Viktor Garin) 2 gennaio 2021 09: 16
            0
            Sì! Non esiste un articolo del genere! Il Politburo ha nominato il segretario generale, da lì le gambe crescono. Alla fine degli anni '80 e all'inizio degli anni '90, l'intervallo in cui appariva un cosacco mandato! C'è una seconda opzione: il ritardo mentale dei leader in quel momento, la natura non ha avuto il tempo di sbrigarsi! Non esiste un terzo!
    2. viktgarin Офлайн viktgarin
      viktgarin (Viktor Garin) 2 gennaio 2021 08: 59
      0
      Pertanto, aveva lo pseudonimo di "Gorby". E glielo hanno attaccato alla CIA.
  4. Lysik001 Офлайн Lysik001
    Lysik001 (ragazzo Seryozha) 5 dicembre 2020 12: 57
    -5
    Cazzate! Ho mescolato e mescolato tutto! Sì, lo stesso Gorbaciov non sapeva a cosa potesse portare la sua pubblicità! Nel 1991, Gorbaciov non era a Belovezhskaya Pushcha! E nessuno gli ha chiesto se lo volesse o no! Eltsin e altri come lui erano desiderosi di potere! Anche le persone non hanno parlato del Comitato di emergenza di stato se ti sei dimenticato! Ed erano per la conservazione dell'URSS! E qui hai mescolato tutto in un mucchio! E ricordiamo tutto! E non permetteremo a persone come te di ingannare le persone! Tutto era molto più complicato! Il problema è che un paese chiamato URSS è semplicemente sopravvissuto alla sua utilità! E le persone ne sono stanche! Questa è la ragione principale! E ora tutto viene incolpato di Gorbaciov, non può rispondere. Naturalmente si è anche ammucchiato, nessuno discute. Il problema è diverso! Le persone sono semplicemente stanche di questo stato! E chi ha dimenticato di ricordare le manifestazioni con le bandiere russe e in generale quel tempo! Tutti si tenevano alla larga dai comunisti come cani pazzi. Pertanto, negli eventi del 1993, nemmeno il popolo ha appoggiato il colpo di stato. Tutti sono stanchi di questa Unione Sovietica! Non scrivere affatto delle persone! Come se fosse un branco di arieti! E il Dipartimento di Stato era responsabile di tutto! Non scrivere sciocchezze! Inoltre, ci sono milioni di testimoni di questi eventi e non puoi ingannarli con le tue opere!
    1. andrew42 Офлайн andrew42
      andrew42 (Andrew) 5 dicembre 2020 15: 31
      0
      È tutto confuso con te. L'autore ha tutto chiaro. L'URSS era più forte della metà degli stati del pianeta messi insieme. Personaggi come Andropov e Gorbachevskaya Kodla hanno messo le mani direttamente sulla volgarizzazione del sistema sovietico e del partito. Questa è chiamata "sostituzione dell'élite al potere". Il GKChP è un'esibizione di cui Gorbaciov era a conoscenza, che ha incastrato gli sciocchi del GKChP-stov nell'oscurità. per il discredito finale del più alto grado di potere e dell'idea stessa dello Stato sovietico. Dal punto di vista degli anni in corso, questo può essere visto come il doppio, se non menti e non chiudi gli occhi. La Russia, in quanto Unione Sovietica troncata, come l'Heartland, è posta sotto il controllo delle élite occidentali, sotto la supervisione degli eredi Gorbaciov / Yakovlev e Eltsin / Gaidar / Chubais. - McCain ha blaterato della "stazione di servizio" per stupidità.
  5. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
    Xuli (o) Tebenado 5 dicembre 2020 17: 45
    +3
    Lo stesso Ronald Reagan, ad esempio, a 70 anni è diventato presidente degli Stati Uniti ...

    Più specificamente, Regan è diventato presidente a 69 anni.

    Bene, non dirò nulla sul fatto che Donald Trump ha 78 anni.

    Dato che Trump ha ora 74 anni, non 78, sarebbe meglio tacere.
  6. lavoratore dell'acciaio 5 dicembre 2020 22: 46
    +1
    Lenin ha creato un partito di associati ideologici. Che ha lavorato per un'idea brillante, non per soldi. Pertanto, questa svolta economica del paese sotto Stalin era possibile. Il più ideologico, il migliore e morto durante la guerra.
    Ho un lavoro specifico. Qualsiasi ordine che viola le istruzioni deve essere duplicato per iscritto. È arrivato al punto che ho battuto le mani della leadership (in senso letterale) e non ho permesso di interrompere il processo. Richiesta conferma scritta. E sai, nessuno ha confermato le loro parole per iscritto. Ciò significa che dopo Stalin, nessuno dei comunisti ha chiesto per iscritto la conferma della violazione dello statuto del partito, delle leggi, ecc. C'erano ordini verbali, ordini telefonici, ma non per iscritto. I comunisti avevano paura di chiedere una firma. Ricorda il comitato statale di emergenza. C'erano molti motivi legali per rimuovere Gorbaciov dal potere. Ma per iscritto nessuno osava. È lo stesso con il KGB. In questa struttura, distruggere il traditore è la legge! Ma nel momento più cruciale, tutti hanno avuto i piedi freddi! Perché non ce n'era uno ideologico. Perché i principi dell'ideologia di Lenin sono stati violati. Si sono uniti al partito per il bene della crescita professionale, non per il gusto delle idee. Pertanto, un sacco di schifezze si sono accumulate lì.
    Ora ci viene offerta l'ideologia del vitello d'oro, la dissolutezza. L'ideologia non è la capacità degli abitanti della Russia di risolvere i problemi del loro stato. "Ma nella selezione naturale, Putin è lo stesso migliore". E questa ideologia ha già 30 anni. Esploderà presto !?
    1. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
      Xuli (o) Tebenado 6 dicembre 2020 06: 55
      -1
      Lenin ha creato un partito di associati ideologici. Che ha lavorato per un'idea brillante, non per soldi. Pertanto, questa svolta economica del paese sotto Stalin era possibile. Il più ideologico, il migliore e morto durante la guerra.

      1) Quando è stata l'ultima volta che hai letto la storia del RSDLP (b)? Plekhanov, Martov, Axelrod, bakuniniti, menscevichi-bolscevichi, deviazione destra-sinistra, socialisti-rivoluzionari-terroristi ... e altri "soci ideologici".
      2) Poco dopo, a questi teorici-emigranti si unirono sacerdoti falliti, lavoratori con tre classi di istruzione; dopo la rivoluzione - fratelli marinai con Mauser e teste di legno. Il loro "spirito ideologico" è comprensibile per me personalmente.
      3) Ci fu una svolta economica "sotto Stalin". Per quanto riguarda la Russia, 18-19 secoli. E altri, civili e ricchi, furono solo raggiunti. E Krusciov minacciò di sorpassarlo, per il quale in seguito divenne un "volontarista".
      4) Non farlo. Cominciarono a morire molto prima, a partire dall'oscura morte di Sverdlov. Poi vennero i "generali": Shchors, Lazo, Kotovsky, Frunze. Allo stesso tempo, "Iron Felix" tuonò in clamore.
      E cosa iniziò dopo Kirov (dicembre 1934)! Sei nell'argomento o ricordi?

      Conclusione: le tue rivelazioni sul tuo lavoro corrompono con competenza e conoscenza della materia; tutto il resto è molto controverso letteralmente in ogni parola.
      1. lavoratore dell'acciaio 6 dicembre 2020 10: 44
        0
        Se sei così istruito e conosci la storia dell'RSDLP, dimmi, quando si è diviso il partito in bolscevichi e menscevichi? E perché? Ecco la risposta a questa domanda e risponderà a tutte le altre tue affermazioni. È come se stessi riscrivendo la storia!
        1. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
          Xuli (o) Tebenado 6 dicembre 2020 13: 15
          -1
          Secondo me, ti ho già spiegato sulle mie dita che è meglio per te impegnarti nell'acciaio, perché gli interpreti di "storie di storia" si sono quasi completamente fatti da parte :))
          1. lavoratore dell'acciaio 6 dicembre 2020 17: 21
            0
            E non tutti istruiti o sono scortesi, o si spiegano sulle dita. Perché non hanno abbastanza istruzione per scrivere o dire.
            1. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
              Xuli (o) Tebenado 6 dicembre 2020 17: 54
              -2
              Non avevi abbastanza per studiare il programma di lingua russa della scuola secondaria in un calderone d'acciaio, quindi puoi usare solo le dita, non c'è altro modo.
  7. Semyon Semyonov_2 Офлайн Semyon Semyonov_2
    Semyon Semyonov_2 (Semyon Semyonov) 6 dicembre 2020 08: 31
    0
    C'è qualcosa a cui pensare.
  8. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 6 dicembre 2020 11: 49
    +2
    Ero uno di quelli con il tacito consenso sovietico di cui furono distrutti l'Unione Sovietica e l'ordine sociale sovietico in Russia e in altre parti dell'ex Unione Sovietica. Fino ad oggi, avevo paura di ammetterlo a me stesso, condividendo e inventando ogni sorta di scuse quello che è successo nel nostro paese negli anni di Gorbaciov-Eltsin.
  9. Il commento è stato cancellato
  10. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 16 dicembre 2020 22: 35
    +2
    Non è un incidente. Gorbaciov fu portato al potere sui cadaveri dall'assassino e traditore Andropov. Sono stati Andropov e compagnia a uccidere persone come Masherov, per compiacere i loro padroni di Washington.
  11. Maxim Grivin Офлайн Maxim Grivin
    Maxim Grivin (Maxim Yurievich Grivin) 2 gennaio 2021 20: 06
    +1
    È divertente leggere che Breznev si sentiva bene prima della sua morte. Ricordo una manifestazione del 7 novembre 1982. Era la prima volta che il capo dello stato si sedeva sul mausoleo. Semplicemente non poteva più stare in piedi. L'intero Politburo era in piedi e Breznev era seduto. Ricordo che mio padre disse allora che Breznev non era più un inquilino. Il giorno della polizia, quando è morto Breznev, ha ricordato il 7 novembre.
  12. polev66 Офлайн polev66
    polev66 (Alexander) 5 gennaio 2021 10: 47
    0
    Sono passati 30 anni dalla scomparsa del sindacato. Naturalmente con la sua "economia". Ma i malati continuano a lamentarsi. Quando si capisce già che il sindacato è storia, non è più realistico restituirlo, così come procrastinare, così che se lo fosse non si può cambiare nulla, il che già dimostra che i comunisti hanno bisogno del 15%, non di più, non importa come gridano loro ei loro fan ...
  13. Vlad Sinizin Офлайн Vlad Sinizin
    Vlad Sinizin (Vlad Sinizin) 2 March 2021 10: 45
    +1
    Spero per la giustizia delle potenze superiori, che tutta la progenie di Gorbaciov fino alla settima generazione torni a perseguitare tutta la cattiveria e il dolore che ha inflitto a centinaia di milioni di persone nel nostro paese.