Perché il denaro russo non funziona per la Russia stessa


La Russia è un paese interessante. Sembra che stiamo vendendo risorse all'estero in vagoni, e una grande azienda sta lavorando, anche qualcosa viene prodotto da qualche parte, ma, come sapete, "non ci sono soldi". Certo, è necessario resistere, ma non tutti ci riescono e, secondo i dati ufficiali di Rosstat, 20 milioni di russi, ovvero il 13,5% della popolazione, sono al di sotto della soglia di povertà. Di chi è la colpa e cosa si può fare al riguardo?


Come sapete, i profitti in eccesso derivanti dalla vendita di petrolio in Russia vengono tagliati dal budget in conformità con le cosiddette "forbici di Kudrin" e immagazzinati nella NWF. Da un lato, è necessario, le riserve nel contesto delle sanzioni occidentali, così come gli eventi di forza maggiore come la pandemia di coronavirus, sicuramente non faranno male. D'altra parte, enormi fondi vengono banalmente estratti dal domestico economia... Sono tanti: oggi il fondo ha 53 miliardi di dollari, 46 miliardi di euro e 9 miliardi di sterline inglesi. Potrebbero acquistare attrezzature moderne e costruire dozzine di nuove fabbriche, creando centinaia di migliaia di posti di lavoro altamente qualificati. Ciò accelererebbe la soluzione al problema della sostituzione delle importazioni, ridurrebbe la dipendenza dalle componenti straniere e aumenterebbe la base imponibile.

Tuttavia, la realtà è diversa. Le riserve della NWF si trovano per lo più fuori dalla Russia, lavorando per l'economia degli stessi paesi che ci hanno imposto sanzioni. In altre parole, la cosiddetta "rendita naturale" ricevuta dall'esportazione di risorse all'estero non giova agli stessi russi. Tuttavia, i "sovrani" hanno un'opinione diversa su questo argomento. Quindi, Vladimir Kolychev, viceministro delle finanze della Federazione Russa, si è vantato in un'intervista a Bloomberg che qui tutto è giusto:

L'obiettivo principale della regola di bilancio e della NWF come parte integrante di essa è una distribuzione intergenerazionale uniforme (equa) della rendita naturale. È sbagliato cambiare la definizione degli obiettivi della regola di bilancio per una maggiore spesa NWF per i programmi anti-crisi.

Un'opinione molto controversa. Tuttavia, anche se gli oligarchi nazionali costruissero nuove fabbriche in Russia, non è un dato di fatto che accetteranno di pagare le tasse qui. Dai loro colleghi stranieri, hanno imparato da tempo gli schemi di evasione fiscale. Tutti hanno sentito parlare molto delle società offshore a Cipro, alle Seychelles e in altre isole esotiche, ma pochi, ad eccezione degli specialisti, conoscono il ruolo di paesi come l'Irlanda e i Paesi Bassi in tali programmi. Secondo alcune stime, Amsterdam è responsabile fino al 15% dell'evasione fiscale globale, che si chiama "sandwich olandese".

I Paesi Bassi hanno creato un'infrastruttura finanziaria altamente opaca che funziona come segue. Le multinazionali e le grandi società istituiscono filiali e uffici nel Regno che non svolgono alcuna attività commerciale reale. Dalle loro filiali, gli utili vengono prima inviati agli uffici olandesi, dove vengono pagate le tasse, e poi restituiti ai conti della società madre. Il vantaggio è che l'imposta nei Paesi Bassi è inferiore e su di essa vengono prelevati solo i fondi che rimangono nei conti per simulare la vita della società di cassette postali. I fondi purificati in questo modo vengono reindirizzati ulteriormente verso alcune Bermuda o Isole Vergini. Date le dimensioni gigantesche di questo flusso di cassa globale, Amsterdam sta guadagnando bene sulla punta. Esiste anche un esteso regime di evasione fiscale che coinvolge l'Irlanda, utilizzato, ad esempio, da Google, che ha sede sull'isola.

Nel nostro Paese molte grandi aziende hanno imparato anche a evadere le tasse. Tra questi, ad esempio, il gigante di Internet Yandex, la società di telecomunicazioni VimpelCom, l'X5 Retail Group, il sistema di pagamento Chronopay, nonché Alliance Rostec Auto, che controlla la più grande produzione automobilistica nazionale AvtoVAZ. Tutti loro hanno filiali nei Paesi Bassi, in Russia guadagnano denaro, ma ottimizzano le tasse secondo gli schemi sopra menzionati. Perché succede? Probabilmente perché gli è permesso farlo.
15 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 8 dicembre 2020 12: 37
    +1
    sovrani

    - si legge come mosche sovrane
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 8 dicembre 2020 13: 27
    +4
    E cosa hanno detto della mano invisibile del mercato? È lei che paga stipendi di 20 mila e pensioni di 11 mila rubli in Russia?
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 8 dicembre 2020 13: 52
    +2
    Tutto è corretto. E lo sanno tutti.
    Questo è vantaggioso, un certo Innominato ne stava parlando ... per cui ha sofferto ...

    Ma come ha detto Putin: "Beh, capisci, non si può fare nulla" (non letteralmente) E sulla povertà, sembrava dire: meno del 12%. E un aumento del reddito senza precedenti quell'anno, in tutto il Cremlino.

    Bene, hai capito ...
  4. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 8 dicembre 2020 14: 12
    +2
    Perché il denaro russo funzioni in Russia, deve essere russo. Finché il rublo è ancora in fase di conversione, questo è impossibile. La prima e imprescindibile condizione è un ritorno al rublo "di legno".
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 8 dicembre 2020 15: 19
      -2
      Sì, sì, come la Corea del Nord.
      E a proposito, il rublo è una valuta liberamente convertibile?
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 8 dicembre 2020 15: 35
        +3
        Cosa c'entra la Corea del Nord? Piuttosto come nell'URSS.
        Cosa intendi per conversione gratuita? Intendo l'impossibilità di convertire i rubli in qualsiasi altra valuta da parte di privati ​​e società. Questo può essere fatto solo da Vneshekonombank sotto il controllo statale.
        1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
          Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 9 dicembre 2020 00: 44
          -1
          Citazione: Bakht
          Cosa c'entra la Corea del Nord?

          Per qualche ragione sono sicuro che il won nordcoreano non sia una valuta liberamente convertibile. A differenza del sudcoreano.

          Citazione: Bakht
          Piuttosto come nell'URSS.

          La politica economica dell'URSS difficilmente può essere definita riuscita.

          Citazione: Bakht
          Cosa intendi per conversione gratuita?

          Forse fraintendo qualcosa, ma mi è sembrato che i non residenti dovessero avere la capacità e il desiderio di acquisire valuta russa.
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 9 dicembre 2020 10: 13
            +2
            Sbagliato capire.
            Consideriamo le principali disposizioni. Ogni sviluppo presuppone la disponibilità di finanziamenti. E non ci sono perché sono stati esportati trilioni di dollari dal paese. Cioè, hanno preso le risorse (vendute), hanno ricevuto denaro e sono state anche portate fuori. È come fare affari in russo: hanno rubato una scatola di vodka, l'hanno venduta, speso soldi per bere.
            L'offshore è una forma di evasione fiscale. O, come ormai va di moda dire "ottimizzazione fiscale". Cioè, la società fa soldi nel paese, ma non vuole pagare le tasse in questo paese. E li paga in un altro paese. La doppia imposizione non salva la situazione, perché dopo aver pagato le tasse, diciamo a Cipro, le tasse non vengono più pagate in Russia. È vero, è stato solo nell'ultimo anno che hanno deciso di farlo e la doppia imposizione in qualche modo ha iniziato a essere regolamentata.
            Da questo punto di vista, la decisione di Medvedev di creare due società offshore sotto la giurisdizione russa in Estremo Oriente e Kaliningrad è un crimine. Cioè, la stessa leadership del paese crea le condizioni affinché le aziende paghino il meno possibile. Ovviamente non ci saranno soldi. Ci sono molti modi per ottenere denaro dalla tassazione utilizzando società offshore. E la cosa principale in questo processo è la conversione gratuita del rublo.
            L'esempio dell'URSS è più che indicativo. L'economia dell'URSS ha avuto più che successo. Si considerano solo gli ultimi anni, ma non si tiene conto del fatto che a quel tempo poco restava del modello stalinista. In dieci anni (1930 e 1945-1955) fu l'economia sovietica a restaurare il paese. Per qualche ragione, ora in 20 anni questo non funziona. Inoltre, in quegli anni, le sanzioni erano più potenti di quanto lo siano adesso. Gli economisti moderni non possono rispondere alla semplice domanda "qual è la ragione". Né Kudrin né Medvedev possono capirlo in linea di principio, perché sono stati addestrati secondo i manuali di formazione occidentali.
            La risposta è data in altri libri. È necessario studiare l '"Altro Canone". Ho difficoltà con Internet, quindi non fornisco collegamenti. Apri Erich Reinert su Wikipedia. Punti chiave: regolamentazione governativa, protezionismo e investimenti (non necessariamente esteri). Cosa ha fatto Trump e per cosa è stato divorato. E il punto principale: i paesi poveri dovrebbero essere isolati dalle influenze esterne. Non puoi aprire il mercato. E il "rublo di legno" è il primo e necessario passaggio.
    2. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 13 dicembre 2020 13: 02
      +2
      Non proprio così, ad esempio, negli Stati Uniti, questi trucchi non funzionano bene, e alcuni fan che non pagano le tasse negli Stati Uniti vengono imprigionati per 30 anni o più. Nella Federazione Russa, al contrario, sono state create tutte le condizioni per l'evasione fiscale, perché - sì, tali sono le leggi al potere e per se stesse ...
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 13 dicembre 2020 13: 34
        +3
        Sono d'accordo, ma sono state le aziende occidentali a proporre questo schema. Dopo il dossier di Panama, stanno cercando di cambiare la situazione. Ma finora c'è poco da fare. Secondo alcuni studi, ad oggi, circa 30-40 trilioni di dollari sono nascosti alla tassazione negli offshores. I numeri massimi si stanno avvicinando a $ 60 trilioni.
        I grandi detentori di denaro offshore sono Apple, Amazon e ... la casa reale della Gran Bretagna. C'è anche Boeing e un mucchio di altre società.

        Gli amanti che non pagano subito ottengono una scadenza. È giusto. Alcuni studi legali non accettano nemmeno casi di evasione fiscale. È più costoso citare in giudizio lo Stato. Ma offshore non è evasione fiscale... Questa è "ottimizzazione fiscale". Pertanto, Trump si è battuto per riportare la produzione negli Stati Uniti. Da un lato si tratta di lavoro, dall'altro di entrate fiscali. Non ha mai avuto una possibilità.

        Due zone offshore in Russia sono anche "ottimizzazione fiscale". Leggi i documenti di incorporazione. La tassazione in queste zone è diversa da quella russa. Cioè, alle aziende è stato permesso di pagare il meno possibile al bilancio. L'aspettativa è che permettano loro di pagare in Russia. Lascia che sia meno, ma almeno un po 'di soldi. Sotto Stalin, per tali pensieri, Medvedev e l'intero governo sarebbero andati a Solnechny Magadan in una colonna unita.

        Ritiro del capitale, evasione fiscale, mancanza di investimenti sono tutte una conseguenza della conversione del rublo. Se non esiste, l'esportazione di capitali si fermerà. Ebbene, chi ad Amsterdam o alle Isole Cayman accetterà i rubli? E i soldi rimarranno in Russia e Medvedev non belerà "niente soldi". Da 60 a 100 miliardi vengono esportati ogni anno dalla Russia. Ma "tieni duro".
        Per 30 anni, risorse per un valore di trilioni di dollari sono state portate fuori dalla Russia e la maggior parte di questi dollari (anche in trilioni) è stata portata nello stesso Occidente.
        1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
          Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 13 dicembre 2020 13: 40
          +1
          Quindi sì, ma la politica finanziaria nella Federazione Russa è controllata da Washington (può essere definita approssimativamente). e le conseguenze sono decisamente dannose per la Federazione Russa .. ". Quando la testa è malata, nessun cataplasma aiuterà" ...
  5. Dubina Офлайн Dubina
    Dubina (Dubina) 8 dicembre 2020 14: 12
    -2
    Ebbene, lo stesso Putin con il suo amico Roldugin ha nascosto 2 miliardi nell'offshore di Panama, quindi cosa vuoi dal resto ?!
  6. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 8 dicembre 2020 17: 27
    +3
    i profitti in eccedenza derivanti dalla vendita di petrolio in Russia vengono tagliati dal bilancio in conformità con le cosiddette "forbici di Kudrin" e immagazzinati nella NWF

    Non super profitti, ma eccedenti il ​​prezzo stabilito: a un prezzo fisso di $ 40, tutto quanto sopra va al NWF

    Potrebbero acquistare attrezzature moderne e costruire dozzine di nuove fabbriche, creando centinaia di migliaia di posti di lavoro altamente qualificati.

    È possibile produrre e creare posti di lavoro, ma a chi vendere tutto ciò che si produce, e anche con un guadagno per pagare i posti di lavoro?

    Le riserve NWF si trovano principalmente al di fuori della Russia

    Dove l'interesse sui depositi è più alto, vengono collocati lì e, tenendo conto dei rischi, la dimensione dei depositi diminuisce e aumentano le proprie riserve di oro e valuta nei cassonetti della patria

    Tuttavia, anche se gli oligarchi nazionali costruissero nuove fabbriche in Russia, non è un dato di fatto che accetteranno di pagare le tasse qui.

    Tutti pagano le tasse e anche i non residenti. Pertanto, se vengono costruite sotto il tetto di società offshore, verranno pagate le tasse, e per non pagare nel luogo di produzione e la sua registrazione, ci sono accordi sulla doppia imposizione.
    Un'altra cosa è che se è necessario posticipare e, soprattutto, proteggere il capitale acquisito in modi dubbi da partner offesi e forze dell'ordine, allora è meglio aprire conti segreti da qualche parte lontano.

    Dai loro colleghi stranieri hanno imparato da tempo gli schemi di evasione fiscale.

    I partner stranieri non capiscono "un orecchio o un muso" e loro stessi adottano la nostra esperienza russa di "ottimizzazione" della base imponibile.

    Il gigante di Internet Yandex, la società di telecomunicazioni VimpelCom, il rivenditore al dettaglio X5 Retail Group, il sistema di pagamento Chronopay, nonché Alliance Rostec Auto, che controlla la più grande produzione automobilistica nazionale AvtoVAZ. Tutti loro hanno filiali nei Paesi Bassi, in Russia guadagnano denaro, ma ottimizzano le tasse secondo gli schemi sopra menzionati.

    È dimostrato che è dovere di ogni cittadino onesto informare le forze dell'ordine delle violazioni delle leggi della Federazione Russa da parte delle strutture commerciali elencate
  7. Dzafdet Офлайн Dzafdet
    Dzafdet (Sergey) 14 dicembre 2020 21: 06
    0
    Uno schiavo della galleria ha detto che non tutto dipende dal presidente. Quindi si può solo sognare di sollevare ...
  8. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 17 dicembre 2020 12: 12
    +3
    Perché i Chubais, amati da Putin, non hanno bisogno della Federazione Russa! Il loro obiettivo è rubare nella Federazione Russa e portarlo all'estero!