L'F-35 israeliano è stato davvero colpito nei cieli della Siria?


Da dicembre 2016 alla fine del 2020, l'aviazione israeliana ha ricevuto 18 caccia americani F-35 di quinta generazione su 50 ordinati. Ma nel 2017, i media hanno riferito che uno di questi velivoli stealth è stato colpito da un missile di difesa aerea S-200 sovietico nei cieli della Siria. L'edizione indiana dell'EurAsian Times ha cercato di scoprire se ciò fosse realmente accaduto.


Secondo le informazioni disponibili, la difesa aerea siriana ha utilizzato un missile S-200 contro un aereo israeliano

- ha scritto poi l'agenzia di stampa SouthFront.

Allo stesso tempo, le forze di difesa israeliane (IDF) hanno dichiarato che un missile dalla Siria è stato effettivamente utilizzato contro il suo aereo, ma non è stato colpito. Tuttavia, gli israeliani non hanno specificato che tipo di aereo hanno utilizzato per il "volo di routine" sul Libano.

Quindi, secondo l'IDF, quattro colpi di munizioni sono stati sparati contro la batteria di difesa aerea siriana, che l'ha danneggiata così tanto da non funzionare più.

- ha detto il quotidiano israeliano Haaretz.

Diversi missili dai territori occupati (Golan Heights - ndr) hanno colpito la posizione dell'esercito siriano vicino a Damasco, provocando danni materiali

- ha informato i siriani, confermando lo sciopero degli israeliani.

Allo stesso tempo, l'esercito siriano ha aggiunto che l'aviazione israeliana ha violato lo spazio aereo siriano al confine con il Libano nell'area di Baalbek, a cui c'è stata una reazione corrispondente.

Le armi di difesa aerea colpiscono direttamente uno degli aerei, costringendo il nemico a ritirarsi

- dicono i siriani.

Ciò contraddice le affermazioni di Tel Aviv secondo cui non è stato colpito un solo aereo. Dopodiché, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha definito l'incidente "inaccettabile", sottolineando che "se qualcuno cerca di farci del male, ci vendicheremo". Inoltre, questo evento ha avuto luogo lo stesso giorno in cui il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu era in visita a Tel Aviv. Ciò ha suscitato voci secondo cui la sconfitta dell'aeronautica israeliana è stata una dimostrazione di forza da parte dell'alleanza russo-iraniana-siriana. Ma Mosca non sta inviando aerei israeliani.

Lo stesso giorno, i media israeliani hanno annunciato che un F-35 dell'aeronautica militare israeliana era stato danneggiato da un uccello. Inoltre, l'incidente sarebbe avvenuto due settimane prima degli eventi di cui sopra. Le autorità hanno immediatamente informato Lockheed Martin dell'incidente per scoprire se l'aereo potrebbe essere utilizzato in futuro o meno.

Prima del previsto atterraggio dell'aereo F-35, sono stati registrati due danni alla fusoliera a seguito di una collisione con uccelli.

- ha detto il rappresentante dell'IDF.

L'aereo ha effettuato un normale atterraggio alla base ed è stato inviato per la manutenzione, come è consuetudine dopo tali casi. L'aereo sarà in uso e tornerà in cielo nei prossimi giorni

- riferito all'IDF.

SouthFront ha osservato che gli israeliani non hanno pubblicato fotografie dell'F-35 in seguito al presunto "bird strike". Allo stesso tempo, l'edizione americana di The Drive ha espresso la fiducia che l'IDF non avrebbe più utilizzato questo velivolo nelle sortite in Siria. L'F-35 è un argomento di appalto particolarmente delicato per il governo israeliano, quindi non ci saranno rischi.
13 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Tamara Smirnova Офлайн Tamara Smirnova
    Tamara Smirnova (Tamara Smirnova) 8 dicembre 2020 13: 23
    +3
    Israele non ammetterà mai né perdite né danni. Ma questo non significa che non ci siano perdite o danni. Piuttosto, è vero il contrario: più furiosamente gli ebrei negano il fatto delle perdite, più fiduciosamente si può presumere che ci siano perdite e, possibilmente, maggiori di quanto dichiarato.
    1. Il commento è stato cancellato
    2. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
      Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 8 dicembre 2020 14: 10
      -2
      Citazione: Tamara Smirnova
      Israele non ammetterà mai né perdite né danni. Ma questo non significa che non ci siano perdite o danni. Piuttosto, è vero il contrario: più furiosamente gli ebrei negano il fatto delle perdite, più fiduciosamente si può presumere che ci siano perdite e, possibilmente, maggiori di quanto dichiarato.

      Israele è un paese molto piccolo. Dove qualsiasi perdita è semplicemente impossibile da nascondere. Per il semplice motivo che un israeliano ipoteticamente deceduto ha conoscenti, colleghi, parenti, ecc. In quasi ogni angolo dello stato. E non è nella tradizione dell'Israele democratico nascondere le sue perdite. I comandanti dell'unità in cui è morto il combattente dell'IDF offrono personalmente le condoglianze alla famiglia. I parenti sono i primi a sapere della tragedia, pertanto il cognome del defunto viene ufficialmente pubblicato dopo le condoglianze. I nomi e cognomi di tutti i soldati caduti, dalla ricreazione di Israele, sono stati registrati e il giorno della commemorazione, la radio di Israele viene annunciata per nome. La vulnerabilità del rapporto dei media indiani, essenzialmente solo una pubblicazione poco conosciuta, è che contraddice i fatti. Quando i siriani sono riusciti a mettere fuori combattimento (non abbattere!) Un F-2018 israeliano nel febbraio 16, Israele è stato il primo a segnalarlo. Quindi oltre la tasca.
    3. Danila46 Офлайн Danila46
      Danila46 (Daniel) 9 dicembre 2020 02: 18
      0
      quindi da che altezza sei caduto ???
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 8 dicembre 2020 13: 59
    -1
    E niente è chiaro. Era, non era
    Se spari nel cielo per molto tempo, arriverai da qualche parte.
    Sfortunatamente, il più delle volte, il posto giusto è ...

    Ed è fastidioso 17 anni, quando le consegne di F35 erano appena iniziate.
    F16 sconfigge Israele riconosciuto immediatamente
    1. Andrey Miller Офлайн Andrey Miller
      Andrey Miller (Andrey Miller) 9 dicembre 2020 08: 44
      +1
      Impossibile non riconoscerlo, visto che c'erano filmati del luogo della sua caduta realizzati telefonicamente da cittadini israeliani ...
  3. Alexzn Online Alexzn
    Alexzn (Alexander) 8 dicembre 2020 14: 34
    +1
    Una serie di assurdità.
  4. Alexzn Online Alexzn
    Alexzn (Alexander) 8 dicembre 2020 14: 48
    +1
    In primo luogo, è stata lanciata un'anatra sulla risorsa VO su un alto ufficiale del Mossad che è stato ucciso dagli iraniani, che si è rivelato essere uno spacciatore arabo, ora hanno deciso di abbattere un F-35.
    1. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
      Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 8 dicembre 2020 15: 42
      +1
      Citazione: AlexZN
      In primo luogo, è stata lanciata un'anatra sulla risorsa VO su un alto ufficiale del Mossad che è stato ucciso dagli iraniani, che si è rivelato essere uno spacciatore arabo, ora hanno deciso di abbattere un F-35.

      Questa è la "terribile vendetta" dell'Iran.
  5. Alexzn Online Alexzn
    Alexzn (Alexander) 8 dicembre 2020 15: 52
    0
    Citazione: Rogue1812
    Citazione: AlexZN
    In primo luogo, è stata lanciata un'anatra sulla risorsa VO su un alto ufficiale del Mossad che è stato ucciso dagli iraniani, che si è rivelato essere uno spacciatore arabo, ora hanno deciso di abbattere un F-35.

    Questa è la "terribile vendetta" dell'Iran.

    VENDETTA!
  6. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 8 dicembre 2020 18: 07
    -4
    Signori, russi, certamente capisco che siete terribilmente offesi dal fatto che il piccolo Israele abbia combattenti di quinta generazione, mentre la Russia no. Ma anche per invidia, non dovresti pubblicare dei falsi mediocri, invidia in silenzio. hi
    1. Ibuprofene Офлайн Ibuprofene
      Ibuprofene (Romano) 9 dicembre 2020 01: 28
      +2
      Citazione: Bindyuzhnik
      il piccolo Israele ha

      Israele non ha combattenti di quinta generazione. Israele ha i soldi per acquistare un aereo dagli Stati Uniti, che è convenzionalmente considerato la quinta generazione. Anche un aereo "da combattimento" può essere definito un allungamento.
      E i 16 aerei che sono in Israele generalmente non sono sciocchezze serie.
  7. Savva Tabakin Офлайн Savva Tabakin
    Savva Tabakin (Savva Tabakin) 8 dicembre 2020 22: 28
    +1
    Semplicemente niente sciocchezze lucide ..... Assumere e provare sono due cose diverse. Solo un falso di un professionista di avia.
  8. Andrey Miller Офлайн Andrey Miller
    Andrey Miller (Andrey Miller) 9 dicembre 2020 08: 41
    +1
    Quindi gli uccelli erano missili C - 200! Ora sembrano proprio così, questo è un nuovo sviluppo!