Attacchi aerei e terrestri: decine di aerei e forze speciali della Federazione Russa hanno colpito militanti in Siria


Mosca sta intensificando le operazioni contro i jihadisti dell'Isis (un'organizzazione bandita in Russia) nel deserto siriano. Sono in uso dozzine di aerei e forze speciali, scrive la ONG Syrian Observatory for Human Rights (SOHR) con sede a Londra.


Secondo SOHR, il 10 dicembre 2020, 21 aerei delle forze aerospaziali russe e 2 aerei dell'aeronautica militare siriana hanno effettuato 35 attacchi missilistici e bombe contro le posizioni dell'ISIS entro i confini amministrativi delle province di Raqqa, Hama e Homs. Contemporaneamente ai massicci raid aerei, si svolgono le operazioni delle forze di terra dell'ASA e delle forze speciali della Federazione Russa. Perlustrano l'area per settore, individuando e distruggendo i militanti.

Allo stesso tempo, l'esercito siriano e quello russo non hanno ancora commentato queste informazioni e l'ISIS non ha segnalato perdite. Desert War è molto specifico e agile. Grandi scontri tra russi e siriani da un lato e combattenti dell'Isis dall'altro si stanno gradualmente spostando dalle regioni desertiche delle province di Deir ez-Zor e Homs al triangolo Hama-Aleppo-Raqqa. Ciò è dimostrato dalle battaglie della prima decade di dicembre dell'anno in uscita.

L'11 dicembre, i palestinesi hanno riferito che 2 combattenti della brigata Al-Quds sono stati uccisi dai terroristi dell'Isis nell'area di Al-Sukhne (provincia di Homs) a nord-est di Palmyra. I jihadisti stanno intensificando le loro operazioni, inclusi attacchi, imboscate ed esplosioni, in ogni modo possibile per dimostrare la loro presenza nella regione. Nel frattempo, il SAA, che sta attaccando il suolo, sta cercando di porre fine alle attività dell'ISIS, con il supporto aereo delle forze aerospaziali russe.
41 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
    Xuli (o) Tebenado 11 dicembre 2020 19: 07
    -2
    Tutto questo va bene, ma non sto ancora guardando alla fine di questo casino. Per il sesto anno la Russia ha sostenuto Assad lì, sembra che i barmaleev stiano solo diventando più grandi e nemmeno la luce nel tunnel è visibile.
    1. affari Офлайн affari
      affari (Vadim) 11 dicembre 2020 20: 27
      +7
      Citazione: Xuli (o) Tebenado
      anche la luce nel tunnel non è visibile.

      Duc quasi tutti i nostri tunnel VKS distrutti! sorriso Finché i barmaleev saranno ricoperti da balenottere minori, così sarà.
      1. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
        Xuli (o) Tebenado 12 dicembre 2020 15: 39
        -1
        Finché i barmaleev saranno ricoperti da balenottere minori, così sarà.

        5 anni fa non devi avere sette spanne sulla fronte per indovinare che sarà così. Anche se sette campate sono già troppe. Ai moderni russi Bonaparte-Suvorov mancano molto fino a due campate.
    2. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 11 dicembre 2020 21: 07
      -3
      Nel frattempo, la leadership del ministero della Difesa russo ha ripetutamente proclamato una completa vittoria sull'ISIS in Siria ...
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 11 dicembre 2020 22: 52
        +2
        Nel frattempo, la leadership del ministero della Difesa russo ha ripetutamente proclamato una completa vittoria sull'ISIS in Siria ...

        E Israele molti anni fa ha dichiarato la sua vittoria sulla Siria .. O è diverso? sorriso
        1. cmonman Офлайн cmonman
          cmonman (Garik Mokin) 12 dicembre 2020 00: 13
          +2
          Prendo Google e Google nelle mie mani: "Russia sulla vittoria in Siria"

          2017

          Disfatta completa. La Russia ha annunciato la vittoria finale in Siria

          https://ria.ru/20171206/1510372695.html

          2018

          Putin e Assad hanno dichiarato la vittoria completa ...



          2020

          Shoigu ha annunciato una vittoria completa, ecc.



          2020

          La parata della vittoria si è tenuta presso la base Khmeimim ...

          (anche se la parata potrebbe riguardare un'altra vittoria risata
          insomma - ogni anno una vittoria! Così puoi dormire ... risata !

          E Israele molti anni fa ha dichiarato una vittoria sulla Siria ..

          Sì, dopo il 1973: silenzio e grazia! E che tipo di funghi ho raccolto sulle alture del Golan ...
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 12 dicembre 2020 11: 19
            -2
            Sì, dopo il 1973: silenzio e grazia! E che tipo di funghi ho raccolto sulle alture del Golan ...

            Il 50esimo anniversario arriverà presto, tutti hanno vinto, ma ... non è mai successo ed eccolo di nuovo.



            E chi vorresti bombardare? Dovresti stare più attento lì. Non tutti i funghi sono uguali. sentire
            Ecco, usalo, studialo per la salute hi

            https://gribnikoff.ru/vidy-gribov/gallyutsinogennye/
          2. 123 Офлайн 123
            123 (123) 12 dicembre 2020 11: 44
            -2
            La parata della vittoria si è tenuta alla base di Khmeimim ... (anche se la parata avrebbe potuto riguardare un'altra vittoria
            insomma - ogni anno una vittoria! Puoi dormire così ..

            Cioè, non hanno sconfitto nessuno in Siria? Allora di cosa parla questo strano uomo?



        2. Oleg Kir Online Oleg Kir
          Oleg Kir (Oleg) 12 dicembre 2020 00: 14
          -2
          O sei caduto da un'altra realtà alternativa qui, o, come sempre, chiacchierare non è lanciare borse) quando una simile dichiarazione è stata fatta da Israele? Si sa solo della separazione delle parti in conflitto. Secondo la decisione delle Nazioni Unite. Quella che non fu nemmeno la fine della guerra tra Israele e Siria
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 12 dicembre 2020 11: 33
            +1
            O sei caduto da un'altra realtà alternativa qui, o, come sempre, chiacchierare non è lanciare borse) quando una simile dichiarazione è stata fatta da Israele? Si sa solo della separazione delle parti in conflitto. Secondo la decisione delle Nazioni Unite. Quella che non fu nemmeno la fine della guerra tra Israele e Siria

            Bene, allora lo scriveremo. Non ci fu vittoria nella Guerra dei Sei Giorni. Come qualcuno che inizierà a raccontare come gli arabi furono dispersi nel deserto, li reindirizzerò a te. hi
            1. Oleg Kir Online Oleg Kir
              Oleg Kir (Oleg) 12 dicembre 2020 18: 50
              0
              Grazie per il reindirizzamento), secondo i risultati di quella guerra, il Monte Hermon ci è bastato))) Beh, semmai, c'è ancora qualcosa da tornare, ora l'economia la dominerà))) A proposito, nello stesso periodo sono state notate anche le alture del Golan, che passò a Israele allora)
        3. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 12 dicembre 2020 05: 40
          -3
          I funzionari israeliani non hanno mai rilasciato dichiarazioni sulla vittoria sulla Siria, inoltre, un tale obiettivo non è mai stato fissato all'esercito.
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 12 dicembre 2020 11: 40
            -1
            I funzionari israeliani non hanno mai rilasciato dichiarazioni sulla vittoria sulla Siria, inoltre, un tale obiettivo non è mai stato fissato all'esercito.

            Allora cosa festeggi? D'accordo tra di voi se avete vinto o no.



            1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 12 dicembre 2020 16: 33
              0
              In Israele, celebrano le vittorie nelle guerre, non le vittorie su uno stato. Vedi la differenza? Israeliani mai non si sono posti l'obiettivo di conquistare uno stato vicino o di rovesciare il regime di governo esistente in questo stato. Cerca di capire: tutte le guerre che lo stato ebraico ha dovuto intraprendere erano guerre difensive.
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) 12 dicembre 2020 17: 02
                0
                In Israele, celebrano le vittorie nelle guerre, non le vittorie su uno stato. Vedi la differenza? Gli israeliani non si sono mai posti l'obiettivo di conquistare uno stato vicino o di rovesciare il regime esistente in quello stato. Cerca di capire: tutte le guerre che lo stato ebraico ha dovuto intraprendere erano guerre difensive.

                Ho capito sì Sei la nazione più pacifica (l'opinione dei vicini non viene presa in considerazione), beh, e apparentemente anche la più parsimoniosa, festeggi tutte le vittorie contemporaneamente, per così dire alla rinfusa.
                A proposito, hai accidentalmente un po 'di terra palestinese e siriana lì. sentire Bene, questo è .. sorriso
                1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                  Raccoglitore (Myron) 12 dicembre 2020 17: 07
                  -1
                  Gli ebrei sono persone veramente pacifiche, non c'è controversia. E che dire delle presunte terre straniere - totale assurdità, non abbiamo ancora preso tutto nostro, il territorio dell'antico stato ebraico del tempo di Salomone è molto più grande dell'area dell'attuale Israele, abbiamo spazio per crescere. prepotente
                  1. 123 Офлайн 123
                    123 (123) 12 dicembre 2020 20: 00
                    0
                    Gli ebrei sono persone veramente pacifiche, non c'è controversia. E che dire delle presunte terre straniere - totale assurdità, non abbiamo ancora preso tutto nostro, il territorio dell'antico stato ebraico del tempo di Salomone è molto più grande dell'area dell'attuale Israele, abbiamo spazio per crescere.

                    Non ti basta? E i piani sono grandiosi? Qual è la differenza, ad esempio, da Erdogan?
                    I polacchi vogliono di mare in mare, gli ucraini Krasnodar e Rostov, i giapponesi Kuriles, abbiamo l'URSS per restaurare anche gli stati baltici del sogno "Kemsky volost". In generale, non ci sono molte differenze al riguardo. Con questo, tutto è chiaro.
                    Ma si scopre che sei il più pacifico, anche se combatti da decenni. Ma lo dicono tutti. Le persone sono le stesse ovunque.
                    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                      Raccoglitore (Myron) 12 dicembre 2020 21: 12
                      -1
                      Gli israeliani stanno combattendo non per amore della guerra, ma con l'obiettivo di difendere il loro paese dai nemici. E oggi ci sono speranze di porre fine a queste guerre senza fine: sempre più stati arabi stanno normalizzando le relazioni con Israele. Verrà il momento e arriverà la pace nella nostra regione, ma non sarà molto presto ...
                      1. 123 Офлайн 123
                        123 (123) 13 dicembre 2020 00: 19
                        +2
                        Gli israeliani stanno combattendo non per amore della guerra, ma con l'obiettivo di difendere il loro paese dai nemici.

                        E chi combatte per l'amore della guerra? Di regola, tutti dichiarano obiettivi nobili. La realtà è un po 'diversa.

                        E oggi ci sono speranze di porre fine a queste guerre senza fine: sempre più stati arabi stanno normalizzando le relazioni con Israele.

                        Le relazioni si stanno normalizzando con quei paesi con i quali non siete in guerra. Combattere senza un confine comune è problematico, ma non profuma di pace con i vicini. E non si fa nulla per normalizzare i rapporti con loro.
                        Ancora una volta, non tutti gli arabi sono presenti. E l'Iran? Anche Erdogan è un altro colpo. Baciavo Assad quasi alle gengive, se succede qualcosa, la scimitarra si attaccherà al fianco senza esitazione.

                        Verrà il momento e arriverà la pace nella nostra regione, ma non sarà molto presto ...

                        Non sarà presto, sì.
                      2. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
                        Raccoglitore (Myron) 13 dicembre 2020 15: 23
                        -3
                        Citazione: 123
                        Combattere senza un confine comune è problematico, ma non profuma di pace con i vicini.

                        Ti sbagli: pace con l'Egitto, pace con la Giordania, i vicini più stretti di Israele. Ci sarebbe stata la pace con il Libano per molto tempo, ma lì è al comando Hezbollah filo-iraniano. E un trattato di pace avrebbe potuto essere concluso con la Siria, ma prima Assad-papa, e poi suo figlio, hanno chiaramente dimostrato che non vogliono la pace con Israele. A tal proposito, l'osservazione di Hafez Assad, con la quale ha risposto alle parole di Yasser Arafat, ha espresso in una conversazione tra i due leader l'idea che l'eroico popolo della Palestina, insieme al non meno eroico popolo siriano, distruggerà presto il maledetto stato sionista a questo proposito. Il padre dell'attuale Führer siriano ha osservato a questo che non c'è affatto Palestina, ma ci sono solo le regioni meridionali della Siria ...

                        Citazione: 123
                        E l'Iran?

                        Nota che i non israeliani stanno cercando di costruire le loro basi vicino ai confini iraniani e i leader non israeliani proclamano il loro obiettivo di distruggere Israele.
                      3. 123 Офлайн 123
                        123 (123) 13 dicembre 2020 16: 48
                        +2
                        Ti sbagli: pace con l'Egitto, pace con la Giordania, i vicini più stretti di Israele.

                        Sapete cosa unisce questi due paesi? Non hai controversie territoriali con loro.

                        Ci sarebbe stata la pace con il Libano per molto tempo, ma lì è al comando Hezbollah filo-iraniano.

                        E dal loro punto di vista, voi siete sionisti filoamericani. Abbiamo un collegamento con l'Iran e gli Stati Uniti.

                        E un trattato di pace avrebbe potuto essere concluso con la Siria, ma prima Assad-papa, e poi suo figlio, hanno chiaramente dimostrato che non vogliono la pace con Israele. A tal proposito, l'osservazione di Hafez Assad, con la quale ha reagito alle parole di Yasser Arafat, ha espresso in una conversazione tra i due leader l'idea che l'eroico popolo della Palestina, insieme al non meno eroico popolo siriano, distruggerà presto il maledetto stato sionista a questo proposito. Il padre dell'attuale fuhrer siriano ha sottolineato a questo che non c'è affatto la Palestina, ma ci sono solo le regioni meridionali della Siria ..

                        Che situazione unica assicurare Ricordi Erdogan e Gerusalemme come città turca? Sembra che tu stia stabilendo una relazione con lui? O è diverso? Hai detto perché hai un tale rapporto, ma non è stata fatta una parola per stabilire la pace.

                        Nota che i non israeliani stanno cercando di costruire le loro basi vicino ai confini iraniani e i leader non israeliani proclamano il loro obiettivo di distruggere Israele.

                        Certo, non costruire e non fissare un obiettivo, gli Stati Uniti sono impegnati in questo. E chi è il loro più stretto alleato in Medio Oriente? Il quadro non è completo a parte gli Stati Uniti. La presenza nella regione è un fattore destabilizzante. Fino a quando gli Yankees "torneranno a casa" il mondo non verrà.
        4. Subacqueo d Офлайн Subacqueo d
          Subacqueo d (Oleg) 12 dicembre 2020 19: 56
          +2
          Allora cosa festeggi? D'accordo tra di voi se avete vinto o no.

          Israele segna l'anniversario della Guerra dei Sei Giorni. Anniversario, non celebrare la vittoria. Questa guerra (così come altre) ha avuto un prezzo molto alto. E quindi, questo giorno non viene mai celebrato, tuttavia, come la vittoria in altre guerre. Questo è dolore, ricordi di chi non è mai tornato da questa e da altre guerre. Pertanto, c'è solo una festa non religiosa qui in occasione delle guerre, questo è il Giorno dell'Indipendenza di Israele. Ed esattamente un giorno prima di questo giorno in campagna al mattino e alla sera si sente una sirena in tutto il paese, quando tutto il traffico si ferma, tutti si fermano e stanno insieme a tutto il paese. Questo è un giorno della memoria per coloro che caddero nelle guerre di Israele e come risultato del terrore.
  2. Stanislav Bykov Офлайн Stanislav Bykov
    Stanislav Bykov (Stanislav) 11 dicembre 2020 23: 46
    +1
    Nel frattempo, la leadership del ministero della Difesa russo ha ripetutamente proclamato una completa vittoria sull'ISIS in Siria.

    E i fichi con lui, ne sono stati eliminati un bel po 'e, soprattutto, i sogni dei principali terroristi della NATO e di Israele sul crollo della Siria e il rovesciamento di Assad sono rimasti sogni. sorriso
    1. cmonman Офлайн cmonman
      cmonman (Garik Mokin) 12 dicembre 2020 03: 50
      -2
      ... la cosa principale sono i sogni dei principali terroristi della NATO e di Israele sul crollo della Siria e il rovesciamento di Assad sono rimasti sogni

      Ottima idea, ma purtroppo realizzata da un solo giro!
      Perché altri giri, se ce ne sono, fanno le domande:
      La Siria non produce nulla, il paese è in rovina: chi paga il mantenimento delle nostre truppe e armi in Siria? I nostri pensionati / ospedali_ chiusi?
      O
      La Siria non produce nulla, il paese è in rovina: chi paga per il mantenimento degli ufficiali di Assad, del suo esercito e delle sue armi?
      I nostri pensionati / e il_30% non sono gassificati?
      O
      La Siria non produce nulla, il paese è in rovina - chi paga
      manutenzione di scuole / ospedali / moschee in Siria?
      I nostri pensionati / no_drugs?
      Approssimativamente tali pensieri dovrebbero essere nella testa di un vero patriota, preoccupato per se stesso / la sua famiglia / la sua gente ...
      1. Stanislav Bykov Офлайн Stanislav Bykov
        Stanislav Bykov (Stanislav) 12 dicembre 2020 17: 20
        -2
        Proprio come te, ogni volta che tiri fuori pensionati da un vecchio baule come uno spaventapasseri per qualsiasi motivo, è molto più pericoloso per il Paese che un nemico armato, spolverare altri cervelli con slogan su scuole, ospedali, medicine, senza capire niente, e poi perdiamo il Paese
      2. sgrabik Офлайн sgrabik
        sgrabik (Sergey) 16 dicembre 2020 16: 23
        -1
        cmonman (Garik Mokin), non c'è bisogno di occuparsi di manipolazioni e mescolare le mosche con le cotolette, il budget sociale e il budget militare, questi sono due articoli diversi che non dipendono l'uno dall'altro, un'altra domanda è quanto siano eseguiti in modo tempestivo ed efficiente, e questa è una domanda completamente diversa , a seconda della professionalità e dell'onestà dei funzionari e dei dirigenti responsabili !!!
        1. cmonman Офлайн cmonman
          cmonman (Garik Mokin) 16 dicembre 2020 20: 41
          -1
          ... il bilancio sociale e il bilancio militare sono due voci diverse che non dipendono l'una dall'altra

          Sergei, non essere ingenuo: queste non sono due voci diverse, sono una voce di spesa e di spesa solo per la Russia. La Siria non ha entrate e il regime di Assad verrà spazzato via all'istante se gli alawiti, sostenendolo, muoiono di fame senza ospedali / moschee / scuole. E le loro armi dalla Russia, uniformi e molto altro ...
          Dalla wiki:

          Dallo scoppio della guerra civile siriana, l'economia siriana è stata colpita da massicce sanzioni economiche che limitano il commercio con la Lega Araba, l'Australia, il Canada e l'Unione Europea. E anche Giappone, Corea del Sud, Turchia e Stati Uniti.
          “Le sanzioni, la distruzione e i disordini associati alla guerra civile hanno devastato l'economia siriana. Entro la fine del 2013, le Nazioni Unite hanno stimato il danno economico totale della guerra civile siriana a $ 143 miliardi. Secondo la Commissione economica e sociale delle Nazioni Unite per l'Asia occidentale, il danno economico totale della guerra civile siriana entro la fine del 2015 raggiungerà $ 237 miliardi e il sequestro del confine da parte dell'opposizione siriana La transizione di Nasib è costata al governo altri $ 500-700 milioni oltre a questo. Nel 2018, la Banca mondiale ha stimato che circa 1/3 del patrimonio abitativo siriano e metà delle sue strutture mediche ed educative sono state distrutte dal conflitto. Secondo la Banca mondiale, un importo cumulativo di PIL di $ 226 miliardi è andato perso a causa del conflitto dal 2011 al 2016.

          Sergei, chi paga tutte le perdite economiche della Siria?
          Quello che sostiene il regime è la Russia!
  3. Amaro Офлайн Amaro
    Amaro (Gleb) 11 dicembre 2020 23: 59
    -4
    E intanto ....

    Possono buttare dei soldi, un permesso di soggiorno, tagliare un pezzo di terra, per analogia con la Cecenia. E lì forse emergeranno tra loro gli eroi della Siria.
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 12 dicembre 2020 05: 46
      -2
      Lo status di rifugiato europeo + i vantaggi sono più costosi per loro dei titoli eroici.
      1. Amaro Офлайн Amaro
        Amaro (Gleb) 13 dicembre 2020 19: 22
        -1
        Uno non interferisce l'uno con l'altro, e la loro terra ha sempre un prezzo, e in Europa possono sempre mettersi in viaggio. Inoltre, i programmi europei stanno iniziando a lavorare per rimandare a casa i rifugiati siriani. E così, compatti i luoghi di residenza, la tua gestione è possibile anche il tuo stesso presidente, certe libertà, così come l'assistenza del centro per il restauro e il miglioramento del welfare. È chiaro che agli israeliani non piace una tale soluzione al problema, ma non aggiungeranno problemi particolari. Ma i siriani avranno la loro "fanteria selvaggia".
        1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 13 dicembre 2020 19: 36
          -2
          Qualcosa non è ancora visibile nel ritorno di massa dei rifugiati dall'Europa alla Siria. Il barbone siriano più oppresso preferisce i problemi europei a quelli siriani. E possono essere capiti ...

          Citazione: Bitter
          Ma i siriani avranno la loro "fanteria selvaggia".

          Né la fanteria selvaggia, né la cavalleria civile, né le forze aerospaziali russe aiuteranno Assad nel confronto con gli israeliani - i siriani non hanno alcuna possibilità contro l'IDF dal termine "assolutamente"
          1. Amaro Офлайн Amaro
            Amaro (Gleb) 13 dicembre 2020 19: 56
            -2
            Qualcosa non è ancora visibile nel ritorno di massa dei rifugiati dall'Europa alla Siria.

            Volano burocratico, aspetta di girare. Non credo che verranno restituiti nemmeno specialisti qualificati, ma il processo sta iniziando.

            Assad non aiuterà nel confronto con gli israeliani ..

            E non ho scritto di alcun confronto, piuttosto che non sorgeranno problemi aggiuntivi.
  4. sgrabik Офлайн sgrabik
    sgrabik (Sergey) 16 dicembre 2020 16: 11
    0
    Bindyuzhnik (Miron), beh, non c'è bisogno di scrivere simili sciocchezze, una vittoria completa sulle bande terroristiche islamiche non è possibile in linea di principio, ancora una volta ciò è dimostrato dalle attività infruttuose delle forze armate americane in Afghanistan, ma questo non significa affatto che devi smettere di combatterle, limitare tutte le operazioni e aspettare che gli stessi islamisti inizino a penetrare nel nostro territorio e organizzare attacchi terroristici qui !!!
  • Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 11 dicembre 2020 20: 39
    +5
    Qui ci sono diverse decine di migliaia di rifugiati in Turchia. Hanno bisogno di essere nutriti / abbeverati, un tetto dovrebbe essere dato sulle loro teste. Per Erdogan - scienza, non parlare di ciò che è orribile.
    E non puoi semplicemente lasciare questi rifugiati, queste sono le famiglie dei militanti, i loro stessi figli. Offeso: lavoreranno per gli altri. Possono andare all'esercito siriano.
  • lavoratore dell'acciaio 11 dicembre 2020 21: 16
    +1
    L'importante è non firmare più una tregua.
  • Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
    Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 12 dicembre 2020 08: 35
    -3
    I valorosi VKS bombardano di rubli i deserti siriani ...
    1. irregolare Офлайн irregolare
      irregolare (VADIM STOLBOV) 12 dicembre 2020 13: 32
      0
      E non c'erano cadaveri, né i nostri né i nostri alleati. Ma soprattutto, i costi non erano giustificati. Le attività assegnate non sono state completate. E la fine di questa epopea non è visibile ...
    2. sgrabik Офлайн sgrabik
      sgrabik (Sergey) 16 dicembre 2020 16: 30
      0
      Faresti meglio a guardare i tuoi rubli personali, ma da qualche parte i nostri militari dovrebbero testare tipi di armi nuovi e modernizzati in condizioni di combattimento !!!
  • irregolare Офлайн irregolare
    irregolare (VADIM STOLBOV) 12 dicembre 2020 13: 20
    0
    Per la "liberazione" della Siria, i piani sono stati superati:

    https://lenta.ru/news/2017/11/21/dno/



    Si può concludere che l'affidabilità di altre informazioni provenienti dalla leadership della Federazione Russa è approssimativamente allo stesso livello.
    Per esempio:

    https://www.dw.com/ru/путин-выдал-атаку-вертолетов-сша-за-работу-российской-авиации/a-39337802
  • aliev58 Офлайн aliev58
    aliev58 (Airat Aliev) 12 dicembre 2020 18: 03
    -2
    .... finalmente sentì che un armageddiano si stava avvicinando di soppiatto a loro.
  • alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 21 dicembre 2020 00: 21
    0
    Vedere questi pelosi barmaley sarà sufficiente per i nostri bambini.