Quanti omicidi politici sono stati commessi in URSS per amore della "perestrojka"


Il percorso per l'inizio del crollo dell'Unione Sovietica, oggi noto a tutti noi con il nome di "perestrojka", non è stato solo pieno di un enorme numero di intrighi nel principale partito e nella leadership statale del paese. È stato anche abbondantemente innaffiato dal sangue di coloro che hanno potuto impedire l'attuazione del sinistro piano di distruzione del nostro paese, ostacolando i suoi autori e esecutori diretti. Le morti apparentemente naturali o del tutto accidentali degli "alti funzionari" dell'URSS e di alcune delle sue repubbliche sindacali sono state di fatto benefiche per alcune forze, il che ci pone a una serie di seri interrogativi.


A quei tempi, qualsiasi riflessione su tali argomenti era un "tabù" assoluto - dopotutto, nella Terra dei Soviet, in linea di principio, non poteva esserci una lotta per il potere, "colpi di stato di palazzo" e, inoltre, politico omicidi. Tuttavia, oggi, dopo aver esaminato gli eventi degli anni '70 -'90 del secolo scorso con attenzione e senza "paraocchi" ideologici, si può arrivare a conclusioni completamente inaspettate e persino scioccanti. Prese non come singoli eventi tragici, ma nel complesso, le morti dei leader sovietici e di partito formano un sistema chiaro, la cui essenza è abbastanza ovvia.

"Il Partito Comunista, l'intero popolo sovietico ha subito una grave perdita ..."


Fu con queste (o approssimativamente tali) parole che di solito iniziarono i rapporti ufficiali sulla morte di alcuni leader di partito o di stato dell'URSS. E queste erano perdite davvero gravi: ogni volta che leader esperti, professionisti e "personale collaudato" uscivano dalla gabbia. Ciascuno di questi ritiri cambiava il già complesso e contraddittorio "allineamento" all'interno del Cremlino, indebolendo alcuni "centri di potere" e dando origine a nuovi. L'operazione speciale per smantellare completamente l'Unione Sovietica, la cui prima fase si concluse con un fallimento quando Nikita Khrushchev fu rimosso dal potere, fu semplicemente "messa in pausa". Fu ripreso a metà degli anni '70, quando la salute di Leonid Brezhnev si deteriorò gravemente, aprendo uno "spazio operativo" ai cospiratori. All'inizio del 1976, dopo che il Segretario generale subì una morte clinica, divenne chiaro a quasi tutto il suo entourage: "non un inquilino". Fu qui che fu lanciata una nuova fase nell'attuazione dello scenario della distruzione dell'URSS. Quindi, di conseguenza, inizia una serie di morti "strane". Il primo della lista era il ministro della Difesa dell'URSS, il maresciallo Andrei Grechko ... Questo è più che comprensibile.

Per prendere il vero potere in Unione Sovietica, dove la "prima persona" dello stato era formalmente il presidente del Consiglio dei ministri, ma in realtà il segretario generale del Comitato centrale del PCUS, sembrerebbe che fosse necessario solo il controllo completo dell'apparato del partito. In realtà, questo non era del tutto vero. Era possibile salire "in cima" solo per intrighi hardware. Ma solo fare affidamento sull'esercito e sugli "organi" gli permetteva di sederci sopra. In effetti, Krusciov nel 1953 aveva abbastanza guerrieri per un colpo di stato. Anche in questo caso, il sostegno di Georgy Zhukov lo ha salvato dal primo tentativo di sfollamento. Tuttavia, dopo averlo successivamente perso, Nikita Sergeevich ha lasciato il Cremlino "con le sue cose per l'uscita".

Supponiamo che alcuni funzionari di alto rango in URSS decidano di iniziare una lotta per il potere. Pertanto, dovrebbero controllare almeno il Ministero della Difesa e il KGB. Un tale "gruppo di compagni", come si è scoperto in seguito, era il "triumvirato" di Andropov-Ustinov-Gromyko. Ma al momento degli eventi che ho descritto, avevano in mano solo la metà delle "carte vincenti" necessarie: il Comitato era guidato da Yuri Andropov, ma il Ministero della Difesa era nelle mani dell'inflessibile e del tutto incontrollabile Grechko. Questo maresciallo, per quanto ne sappiamo, non si è nemmeno inchinato al Segretario generale (che, tra l'altro, era sotto il suo comando che ha combattuto nella Grande Guerra Patriottica). Secondo informazioni attendibili, fu Grechko a resistere ostinatamente, opponendosi all'assegnazione del grado di maresciallo al "caro Leonid Ilyich". Alcuni, tra l'altro, sono dell'opinione che questa sia stata la causa della sua morte. Improbabile.

Questo non rientra nel solito stile delle azioni di Breznev. Un sacco di Podgorny, che pensava a se stesso, si è semplicemente fuso in silenzio in una pensione onoraria. Ma dare l'ordine di liquidazione? E il modo di eliminazione (ammesso che fosse esattamente così) era dolorosamente caratteristico ... La morte del maresciallo era più che strana. Secondo i numerosi ricordi di compagni d'armi e colleghi (potete immaginare quanti di loro erano a capo del ministero della Difesa), nei suoi 72 anni il maresciallo per motivi di salute e livello di preparazione fisica avrebbe potuto "tappare" alla cintura alcuni luogotenenti. E improvvisamente - si è addormentato e non si è svegliato, poco prima di un incontro importante. Inoltre, è successo sul territorio della dependance, dove Grechko ha severamente vietato anche ai membri della famiglia di entrare. Cioè - in completa assenza di testimoni e testimoni oculari.

Qualcuno in questa occasione costruisce versioni selvagge che il ministro della Difesa in questa stessa dependance "si concedeva piaceri peccaminosi" da cui è morto ... Sì, sul territorio della dacia di stato, pieno di servi e sicurezza, di fronte a molti parenti - da sua moglie alla pronipote! In effetti, non si dovrebbero "provare" sulle persone di quel tempo i modi ei vizi moderni di chi detiene il potere ... Questo, mi scusi, non ha senso, non versioni. Ma la presenza in quel momento nell'arsenale del KGB, con il capo del quale Grechko aveva rapporti tutt'altro che amichevoli, che non erano determinati dall'analisi dei veleni, che davano appunto l'effetto di morte "naturale" in un sogno avvenuta qualche tempo dopo la loro introduzione nel corpo della vittima è un dato di fatto. Qualche tempo dopo, altre due "morti premature" avranno luogo al Cremlino, come se "copiate" dalla morte di Grechko. Stiamo parlando del segretario del Comitato centrale del PCUS Fedor Kulakov, responsabile del settore agroindustriale, e del secondo segretario del Comitato centrale del PCUS, Mikhail Suslov, responsabile delle questioni ideologiche più importanti del partito. Anche Kulakov, due anni dopo Grechko, venne alla dacia, si sedette bene con gli ospiti e con calma andò a riposare. La mattina non si è svegliato ... Con Suslov è stato ancora più interessante: la sua morte è avvenuta nell'ospedale governativo, il famoso "Cremlino", da dove stava per essere dimesso. Tuttavia, un enorme ictus durante la notte mise fine alla sua carriera e al suo percorso di vita.

Torneremo su questa morte più che misteriosa e strana un po 'più tardi. Nel frattempo, mi permetto, guardando al futuro, di menzionare che nel 1982 lo stesso Leonid Ilyich Brezhnev morirà secondo approssimativamente lo stesso "scenario". Ciò che è caratteristico - in tutti i casi che ho menzionato, vicino a un leader di alto rango (incluso anche il Segretario generale!) In un momento critico, per qualche motivo, non c'era un medico personale che di solito stava con queste persone inesorabilmente. Inoltre, una parte significativa delle guardie, se non tutte, fu rimossa da loro. A quel tempo, il KGB era incaricato esclusivamente della protezione degli "alti funzionari" dello Stato. Per quanto riguarda i dottori ... È qui che inizia un altro argomento estremamente interessante.

"Dopo una malattia grave e prolungata ..."


Accadde così che la maggioranza assoluta del partito e dei capi di stato dell'Unione Sovietica fossero "clienti abituali" della IV Direzione Principale sotto il Ministero della Salute dell'URSS, il famigerato "Cremlino". Dal 1967 al 1991, l'accademico Yevgeny Chazov è stato responsabile di questa unità medica, che non solo "teneva il polso" di tutti i leader dell'URSS, ma in realtà teneva la loro vita nelle sue mani. Quindi - in seguito si è scoperto che quest'uomo era ... Come potevo usare un eufemismo? Ebbene, passiamo al gergo professionale degli agenti: il "confidente" del presidente del KGB Yuri Andropov. Ci sono prove che avessero riunioni regolari in luoghi sicuri. C'erano chiaramente conversazioni che non potevano essere affidate né alle mura del Cremlino né agli uffici sulla Lubjanka. Per lo meno, Chazov ha coperto lo stato di salute dei suoi pazienti di alto rango nel modo più dettagliato ad Andropov. Compreso - e le loro debolezze, l'influenza più sottile su cui una persona potrebbe essere inviata nell'aldilà senza troppi sforzi.

Apparentemente, questo è esattamente come è stato fatto. Torniamo, come avevo promesso, alla morte di Mikhail Suslov. Questo vecchio, secondo i ricordi dei suoi contemporanei, conduceva un vero e proprio stile di vita ascetico e, di conseguenza, era gravato da un numero di disturbi molto inferiore a quello che si presume alla sua veneranda età. All'inizio del 1982, al "Cremlino" non era sottoposto a cure, ma a una visita medica programmata - esami, cardiogramma e simili. Secondo i ricordi di sua figlia, Suslov non vedeva l'ora di tornare al lavoro, letteralmente il giorno successivo. Ma poi gli hanno portato "delle pillole". Dopo averli presi (su richiesta urgente del medico), si ammalò quasi immediatamente. Il secondo segretario del Comitato centrale non è sopravvissuto alla notte. A proposito, lo stesso medico che lo ha "curato" con uno strano farmaco in seguito si è "suicidato". Ebbene, secondo la versione ufficiale ...

"Strane pillole" compaiono anche nei ricordi della morte di Breznev. Piuttosto, nel suo diario personale, che in seguito ha rivelato un record di alcuni "sonniferi gialli" che ha ricevuto poco prima della sua morte ... personalmente da Andropov! A proposito, in generale, l'intero ultimo periodo della vita di Leonid Ilyich è una sorta di groviglio continuo di enigmi, pieno di dati assolutamente contraddittori, completamente incoerenti l'uno con l'altro. Sì, il 23 marzo 1982, una trave di metallo pesante cadde sul Segretario generale durante la sua permanenza a Tashkent in una fabbrica di aerei locale, rompendo la clavicola e causando danni agli organi interni. Non è ancora chiaro di cosa si trattasse: un tragico incidente o un tentativo di omicidio pianificato, che ha inferto un duro colpo alla già non buona salute di Leonid Ilyich ... Tuttavia, secondo altri ricordi - parenti e amici, persone dell'ambiente circostante, letteralmente alla vigilia della partenza la vita era abbastanza allegro. Non solo ha "difeso" la parata e la manifestazione del 7 novembre al Mausoleo, ma anche il 9 è andato a caccia nel suo amato Zavidovo. Sì, e poco prima della sua morte, Breznev non si è lamentato del deterioramento della salute, anzi, ha parlato dell'imminente "giornata difficile", i preparativi per il Plenum del Comitato Centrale.

Ci sono tutte le ragioni per credere che fosse in questo evento che avrebbe dovuto nominare ufficialmente Vladimir Shcherbitsky come suo successore. E Andropov lo sapeva. Non è questa l'origine delle "pillole", l'improvvisa assenza di un medico personale? A proposito, il presidente del KGB è stato il primo al letto di morte del defunto segretario generale. E ha subito preso possesso del famoso "portafoglio Breznev", che conteneva qualcosa di così importante che il capo dello stato praticamente non se ne è mai separato. Cosa c'era? "Massacro compromettente" sui membri del Comitato Centrale? Sullo stesso Andropov? Eh, per scoprire la verità ...

La sepoltura di Breznev pose fine alla seconda serie di "strane morti", in cui "si inserirono" sia la morte improvvisa di Suslov che il più che misterioso "suicidio" del generale dell'esercito Semyon Tsvigun. Tutti consideravano questo attivista un uomo nominato da Breznev alla carica di vicepresidente del KGB dell'URSS per “occuparsi” di Andropov, di cui il segretario generale categoricamente (e non senza motivo) non si fidava. Un tempo si è parlato molto del fatto che Tsvigun presumibilmente "è diventato un imputato in casi di corruzione", ha preso tangenti in quantità assolutamente fantastiche ... Temendo l'esposizione e la vergogna, si è sparato. Ma la stessa storia di questo "suicidio" sembra estremamente ridicola e tesa - il generale avrebbe sparato un proiettile dentro se stesso nel cortile della sua stessa dacia, dalla pistola della sua guardia, senza lasciare un biglietto di suicidio e senza salutare nessuno. Dirò una cosa: queste persone non se ne sono andate così ...

Nell'ottobre 1980, su una strada rurale, l'auto del primo segretario del Partito comunista bielorusso, Pyotr Masherov, che stava per diventare membro del Politburo del Comitato centrale e capo del Consiglio dei ministri dell'URSS, sarebbe stata schiacciata da un colpo di un autocarro con cassone ribaltabile sconosciuto. Questo incidente è stato preceduto da circostanze più che tipiche: il presidente del KGB della Bielorussia e, successivamente, il capo della sicurezza personale di Masherov è stato improvvisamente sostituito. Anche l'auto blindata, su cui di solito si muoveva il "primo", è entrata inaspettatamente in riparazione, a seguito della quale è partito per un viaggio fatale nel solito "Chaika", che non poteva sopportare una collisione con un camion. E, a proposito, gli agenti di polizia stradale, che erano obbligati a "sgomberare" la strada per persone di questo livello, proteggendole da tali incidenti, per qualche motivo non sapevano assolutamente nulla di questo percorso ...

L'unificazione di tutti i casi tragici che ho elencato sotto un certo "denominatore comune", la loro riduzione all'esecuzione di un unico piano, la cattiva volontà di qualcuno, potrebbe ben essere attribuita a una smania di teorie del complotto, se non ... Se non per le loro specifiche conseguenze. Cercherò di essere breve nella lista. Quindi: dopo la morte di Andrei Grechko, Dmitry Ustinov è stato nominato ministro della Difesa, l'alleato più fedele di Andropov e, successivamente, Gorbaciov. Nel 1978, al posto di Fyodor Kulakov, nessuno (tranne Yuri Andropov) divenne il segretario del Comitato centrale per l'agricoltura (tranne Yuri Andropov), un leader del partito precedentemente sconosciuto di Stavropol, Mikhail Gorbachev. La morte di Tsvigun ha salvato il presidente del Kgb dalla supervisione di Breznev e, per quanto si sa, ha aperto la strada a molti segreti e segreti che ha tenuto sotto controllo personale. La morte di Suslov ha aperto la strada dalla Lubjanka al Comitato centrale del partito per lo stesso Andropov. Al plenum del 1980 del Comitato centrale del PCUS, c'era l'unico "posto vacante" nel Politburo. C'erano due candidati: Pyotr Masherov e ... Mikhail Gorbachev. Conclusioni, cari lettori, potete farvi.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: archivio RIA Novosti / Boris Babanov / CC-BY-SA 3.0 / wikimedia.org
38 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. CHSR1961 Офлайн CHSR1961
    CHSR1961 (sergey) 12 dicembre 2020 10: 46
    -1
    Articolo delirium "grey mare"
    1. meandr51 Офлайн meandr51
      meandr51 (Andrew) 13 dicembre 2020 18: 51
      -1
      Ecco un'altra persona coinvolta ...
  2. lavoratore dell'acciaio 12 dicembre 2020 11: 05
    +7
    Sono completamente d'accordo. Esempi e conclusioni sono tutti al punto. Solo gli ignoranti possono credere che l'URSS sia crollata da sola.
    1. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
      goncharov.62 (Andrew) 12 dicembre 2020 11: 50
      -1
      Cosa ti serve per cucinare, quale porridge ... Le mani funzionano - la testa si riposa.
      1. lavoratore dell'acciaio 12 dicembre 2020 14: 08
        +5
        Cosa, quando l'URSS era troppo pigra per ottenere l'istruzione? L'istruzione è sufficiente solo per "clave" per pungere un dito ed essere scortese?
      2. meandr51 Офлайн meandr51
        meandr51 (Andrew) 13 dicembre 2020 18: 53
        -1
        Gli agenti della CIA reagiscono rapidamente.
  3. pischak Офлайн pischak
    pischak 12 dicembre 2020 11: 46
    +4
    A quei tempi, qualsiasi riflessione su tali argomenti era un "tabù" assoluto - dopotutto, nella Terra dei Soviet, in linea di principio, non potevano esserci lotte per il potere, "colpi di stato di palazzo" e, inoltre, assassini politici.

    A quei tempi, a cavallo degli anni '1970 e '80 "stagnanti" di Breznev, noi, il popolo sovietico, avevamo davanti ai nostri occhi testimoni ancora viventi e ricchi "esempi storici" dalla "biografia" dell'URSS, sia gli anni 1920-30 leninisti-trotskisti-stalinisti, sia e stalinista-Malenkovo-Krusciov 1950-60, e non c'era motivo di credere che dal "funerale-perestrojka" 1980 "stato di cose" ("tendenze" e "metodi più efficaci" di lotta per il potere) nel "partito e nel governo sovietico" in qualche modo sono cambiati! sì
    E "riflessioni su tali argomenti", se non fossero espresse pubblicamente, non potrebbero essere monitorate e "tabù" dall '"onnipotente KGB" (a proposito, il "comitato" poi, a proposito, è stato selezionato solo "su raccomandazione", compreso "secondo la dinastia familiare del comitato lavoratori e confidenti ", e che non c'erano" punti criminali e controrivoluzionari nel * pedigree del profilo * fino alla terza generazione, esattamente per tutto il periodo sovietico dei parenti stretti ", e tra questi," che hanno superato tutti i controlli (probabilmente da simili "ufficiali del personale" ???) "," dipendenti selezionati dagli attivisti di Komsomol "poi ho incontrato subchiks meschini soooo sudici e senza scrupoli che la mamma non piange, ahimè! che cosa )
    Se i "bolscevichi-leninisti" e gli opportunisti "membri del partito" al "vertice" facilmente (cito come esempio solo i "casi" di coloro che erano ampiamente noti alla maggioranza degli allora abitanti sovietici) "eliminarono" Trotsky, Kirov, Beria, Masherov e "rimossero "Zhukov e Krusciov, e anche con il" pensionamento e la morte "degli stessi" padri fondatori ", Lenin e Stalin, c'erano sempre" domande "che, seppur in una ristretta cerchia di parenti e amici, no, no, e venivano discusse, perché la nostra, i sondaggi colti e leggendo molto, la società sovietica era molto politicizzata, grazie alla propaganda vigile e all'istruzione, alle preoccupazioni del nostro "partito e governo" sovietico!
    Ebbene, se il primo segretario del comitato del partito cittadino ha improvvisamente compreso "un incidente durante un picnic (come opzione," a caccia "), subito sono circolate voci in giro per la città, dicendo:" Non era adatto a qualcuno al piano di sopra e ha deciso di metterne uno di loro ". ..
    In effetti, in qualsiasi università dell'Unione, indipendentemente dal profilo della specialità ricevuta, subito nel primo anno, c'era un corso annuale obbligatorio di una dettagliata "Storia del PCUS", che dà una buona idea di (per lo più cospirative e sotterranee, intolleranti al dissenso e anche più o meno "deviazioni interne del partito" !) metodi di azione, preistoria e storia dell'emergere della nostra "forza progressista guida e guida della società sovietica", "onore e coscienza dell'epoca"! occhiolino
    E come hanno cercato di "rivelare il silenzio e la censura della" burocrazia "sovietica" ogni sorta di "voci radiofoniche" antisovietiche dalle quali curiosi ascoltatori radiofonici sovietici, attraverso l'ululato di disturbatori, a tratti, sono inevitabilmente consapevoli delle catastrofi nel loro paese e della "lotta sotto copertura ai vertici del Cremlino"! sì
    Per inciso, è stato da "Voice of America" ​​o "Svoboda" che ho appreso per la prima volta della morte del generale Tsvigun, Neznansky e Topol ha scritto "A Journalist for Brezhnev" su questo argomento e ho letto il libro nelle trasmissioni radiofoniche, da lì ho sentito per la prima volta canzoni a me sconosciute, poi alla moda, Vysotsky "A caccia di lupi", "Canto del microfono" ... Mi dispiace molto di non aver ascoltato queste "voci radio" nemiche più tardi e molto tardi ho appreso della vera portata del disastro di Chernobyl, che, a quanto pare, era avventato bagnarsi sulla pelle in quelle ventose giornate di aprile sotto l'inaspettato diluvio senza fine di un acquazzone e facilmente sculacciato a piedi nudi negli abbondanti ruscelli d'acqua che scorrevano per le strade, "per un'ora" camminando verso casa, quando tutti i trasporti urbani si fermarono e molte, molte persone erano timidamente rannicchiate sotto il tetto delle fermate ... anche allora, nell'aprile 1986 , il nostro "partito e governo nativo" ci hanno finalmente tradito ?! ingannare
  4. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 12 dicembre 2020 12: 16
    -2
    In effetti, non c'è bisogno di "provare" sulle persone di quel tempo i costumi ei vizi moderni di chi è al potere ...

    No, l'autore, solo i vizi sono sempre gli stessi per tutti :)
  5. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 12 dicembre 2020 12: 18
    +1
    La nomenclatura del partito dell'URSS - "ragni in una banca" non sono meno di qualche aristocrazia britannica :)
  6. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 12 dicembre 2020 12: 19
    -5
    Quanti omicidi politici sono stati commessi in URSS per amore della "perestrojka"

    E quanti per il bene di "costruire il comunismo" - non contano.
    1. meandr51 Офлайн meandr51
      meandr51 (Andrew) 13 dicembre 2020 18: 55
      -1
      Nessuno. Tutto è stato fatto ufficialmente dal verdetto del tribunale.
      1. Cyril Офлайн Cyril
        Cyril (Cyril) 14 dicembre 2020 03: 14
        -2
        Sì, sì :) L'omicidio di Trotsky, per esempio, era così legale :)
  7. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 12 dicembre 2020 12: 45
    -2
    Qui una delle due cose, o l'autore ha ragione e c'è stata una cospirazione tra la massima leadership dell'URSS ei servizi speciali occidentali per distruggere il paese, il che significa che l'URSS era uno stato debole se fossero stati nominati i segretari della CIA, e il suo collasso era inevitabile.
    O tutto questo sono sciocchezze e "teorie del complotto" che non hanno nulla a che fare con la realtà, e l'URSS aveva problemi economici e un sistema politico inefficace, e il suo crollo era inevitabile.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 12 dicembre 2020 13: 26
      +3
      Per distruggere un paese debole, non è necessaria una cospirazione. L'impatto economico o militare è sufficiente. Ma in URSS era tutto in ordine con l'esercito, con l'economia (non importa come mentissero adesso), gli Stati Uniti avevano molti più problemi all'inizio degli anni '70 di noi. Pertanto, c'era una cospirazione, ma non una (era a più livelli) e non ha fermato tutti i 70 anni di potere sovietico. Resta da sorprendersi come il paese abbia resistito così tanto e abbia lasciato una riserva in modo che, almeno, la Russia non crollasse.
      E l'inefficace politica economica era proprio il risultato di una cospirazione. Alla fine degli anni '50, c'era un piano molto realistico per quasi l'attuale digitalizzazione dell'economia, ovviamente al livello IT di allora. Con lo State Planning Committee si sarebbe potuto costruire il comunismo. La mancanza di controllo (con un numero enorme di persone) ha offerto ampie opportunità per un graduale collasso dell'economia.
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 12 dicembre 2020 15: 56
        -1
        In un paese forte, i servizi segreti stranieri non nominano il segretario generale e il presidente del KGB. E in uno stato forte, la leadership del Paese non sogna di distruggerlo (non è chiaro il motivo)
        1. Boriz Офлайн Boriz
          Boriz (borizia) 12 dicembre 2020 20: 13
          +2
          Andropov non ha mai sognato di distruggere l'URSS.
          E in procinto di nominare - quanto necessario. La Gran Bretagna creò una Germania unificata e installò un imperatore e un cancelliere. Quando il cancelliere (Bismarck) ha iniziato a dinamizzare la guerra con la Russia, è stato rapidamente rimosso. La Germania è stata creata per la guerra con Francia e Russia.
          La Gran Bretagna nominò e installò Napoleone III.
          I banchieri olandesi decisero di cambiare base e di trasferirsi in Gran Bretagna e installarono il loro Guglielmo d'Orange.
          La Gran Bretagna organizzò una cospirazione, uccise Paolo I e installò Alessandro I.
          Gli Stati Uniti hanno inserito Hitler e lo hanno curato dal 1923.
          Finintern ha ucciso Kennedy, che ha invaso la Fed. Quando suo fratello Robert stava per diventare presidente, fu ucciso anche lui. Hanno rimosso il presuntuoso Nixon.
          Cosa sta succedendo ora negli Stati Uniti? È un paese debole?
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 13 dicembre 2020 01: 42
            -5
            Citazione: boriz
            Andropov non ha mai sognato di distruggere l'URSS.

            Bene, allora ha ricevuto uno stipendio per niente, dal momento che la CIA ha nominato segretari generali sotto il suo naso.

            Citazione: boriz
            La Gran Bretagna creò una Germania unificata e installò un imperatore e un cancelliere.

            Oltre ad essere un'assurdità di cospirazione, i principati germanici frammentati difficilmente possono essere definiti uno stato forte.

            Citazione: boriz
            La Gran Bretagna nominò e installò Napoleone III.

            E come l'ha messa? Neanche la Francia post-rivoluzionaria può essere definita uno stato forte.

            Citazione: boriz
            I banchieri olandesi decisero di cambiare base e di trasferirsi in Gran Bretagna e installarono il loro Guglielmo d'Orange.

            Erano quei banchieri?

            Citazione: boriz
            La Gran Bretagna organizzò una cospirazione, uccise Paolo I e installò Alessandro I.

            Bene, questo non è altro che una cospirazione confermata.

            Citazione: boriz
            Gli Stati Uniti hanno inserito Hitler e lo hanno curato dal 1923.

            Di nuovo la cospirazione e di nuovo la Germania sotto le restrizioni di Versailles difficilmente può essere definita uno stato forte.

            Citazione: boriz
            Finintern ha ucciso Kennedy, che ha invaso la Fed. Quando suo fratello Robert stava per diventare presidente, fu ucciso anche lui. Hanno rimosso il presuntuoso Nixon.
            Cosa sta succedendo ora negli Stati Uniti? È un paese debole?

            Cospirazione, teorie del complotto, teorie del complotto. Non ci sono prove, si può solo crederci.
            Cosa sta succedendo negli Stati Uniti adesso?
            1. Boriz Офлайн Boriz
              Boriz (borizia) 13 dicembre 2020 01: 44
              +3
              Cosa sta succedendo negli Stati Uniti adesso?

              Solide teorie del complotto: il popolo ha votato per un candidato e un altro è stato nominato.
              1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 13 dicembre 2020 02: 15
                -2
                Citazione: boriz
                Solide teorie del complotto: il popolo ha votato per un candidato e un altro è stato nominato.

                Hai prove di questo oltraggio? Condividi presto.
                PS Quindi credi davvero che sotto il naso di Stalin e Beria la CIA o l'OSS abbiano promosso Krusciov ai vertici del potere nell'URSS?
                1. meandr51 Офлайн meandr51
                  meandr51 (Andrew) 13 dicembre 2020 19: 08
                  +2
                  Se Stalin è stato ucciso, allora è esattamente così che, sotto il naso, qualcuno stava lavorando. Se ha funzionato, perché non la CIA? Non gli piace uccidere? Un'altra cosa è che era più probabile che Krusciov stesso avrebbe potuto farlo. Ma nel periodo di Brezhnev, la CIA si è rivelata completamente.
                  Il sostegno multiforme del movimento dissidente ha creato le basi ideologiche per il colpo di stato. Il colpo di stato stesso è stato effettuato dal KGB. La CIA ei suoi agenti di influenza erano lì e "aiutavano" le persone giuste al momento giusto.
            2. Cyril Офлайн Cyril
              Cyril (Cyril) 13 dicembre 2020 13: 24
              -4
              Ha tutto secondo il principio della "schifezza inglese".
    2. meandr51 Офлайн meandr51
      meandr51 (Andrew) 13 dicembre 2020 18: 59
      0
      In effetti, ci sono molte altre opzioni. E i problemi economici sono l'ultima delle ragioni. Problemi di questo livello possono essere riscontrati in qualsiasi paese. Il motivo principale: il degrado della leadership. Succede in qualsiasi sistema. La Cina è riuscita a evitarlo.
  8. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 12 dicembre 2020 12: 45
    +5
    Nel post ci sono 2 errori. Uno è insignificante, l'altro è sistemico.
    1. Il primo periodo di smantellamento dell'URSS si è concluso non con la rimozione di Krusciov, ma il 1.05.1961/1999/XNUMX. Fu in questo giorno che Krusciov comprese ciò che la Famiglia aveva capito nel XNUMX. (la guerra in Jugoslavia): che l'Occidente non li considererà (la famiglia e i cleptooligarchi della prima fuoriuscita) alla pari. E il crollo della Russia continuerà. Pertanto, un gruppo che ha delegato Putin alla carica di presidente e comandante in capo è stato ammesso al potere (in modo molto limitato). Per preservare l'integrità e, relativa, l'indipendenza del Paese.
    Anche Krusciov ha appeso a lungo le tagliatelle. Quando si è lamentato dei voli degli scout sul territorio dell'URSS, hanno detto: sono tutte sciocchezze, abbiamo pace, amicizia, chewing gum. Il nostro aereo U 2 non è stato raggiunto o rilevato visivamente: alto.
    Ma il sistema di difesa aerea S-75 è stato messo in allerta. Grezzo, imperfetto, sottosviluppato. Per prima cosa ha abbattuto il suo aereo, che accompagnava Powers, ma per abbattere - non c'era abbastanza altezza. Ma il prossimo missile ha bocciato l'aereo di Powers. Proprio nel mezzo della nostra vasta patria. Non poteva perdersi in alcun modo. Inoltre, il primo maggio (chi è più anziano, capirà tutta la profondità del sacrilegio), quando Krusciov si trovava sul Mausoleo e riceveva una dimostrazione, veniva periodicamente informato sul progresso dell'aereo dal radar C 75. Immagina, invece di una vacanza, invece di farti da parte e prendere 100 grammi di qualcosa, una notizia del genere. Pertanto, quando l'aereo si è diretto a Mosca, Nikita ha dato l'ordine di "abbattere".
    I bravi ragazzi locali hanno portato una miccia al pulsante di espulsione U 2 per distruggere Powers stesso. Ma non aveva finito con un dito: notando i lanci dei missili, ha semplicemente aperto la "torcia" e si è buttato fuori. Il paracadute è scattato. Potevano quindi interrogarlo e lui, in "gratitudine" per il detonatore (e il nostro gli ha mostrato tutto), ha disposto tutto. Ad esempio, la scala dei voli di ricognizione.
    Qui tutto il disgelo è finito in una volta. E con le dimissioni di Krusciov, iniziò la seconda e più difficile fase di smantellamento dell'URSS. Difficile, perché la vecchia fiducia era sparita. E nel 1960-1964. ci fu una pausa.
    2. Il digiuno è terminato prematuramente. Per incolpare Andropov della catastrofe. Ma stava progettando esattamente la perestrojka. Coloro che hanno vissuto in età cosciente sotto il governo di Andropov non credono che volesse la resa dell'URSS. Non è così che si è comportato. Ha rimosso la mafia degli ucraini / esordienti, che era al potere, che governava il paese e l'esercito dal 1919. Poi ho voluto stringere le viti in modo da aumentare la controllabilità del Paese (ea tutti i livelli sono schizzate fino al livello dei ministri). E, soprattutto, lo ha iniziato. L'intera élite già amava vivere bene, la corruzione era già pronta. Nessuno voleva morire e sedersi.
    La combinazione era a più livelli, Gorbaciov aveva un passato oscuro (aveva un caso sul transito di droga dalla Turchia attraverso la sua regione). Il suo Andropov è stato scivolato alla cieca. Pertanto, anche Andropov, a sua volta, è stato rimosso. E, dopo un'altra morte (del debole Chernenko), Gorbaciov fu spinto al trono.
    La gente si è subito convinta dell'innaturalità della maggior parte delle morti, primi fra tutti Masherov e Andropov.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 12 dicembre 2020 13: 36
      +4
      L'argomento sollevato è molto importante per le sorti della Russia, perché in questo modo è possibile svelare l'essenza e le conseguenze degli eventi e le prospettive per i decenni futuri, fino ad oggi ... In particolare, lo è anche Konstantin Ustinovich Chernenko, un sano siberiano, alla fine dei tempi di Leonid Brezhnev, in natura in compagnia ha mangiato un po 'di zuppa di pesce, niente per tutti, ma è finito in terapia intensiva, a malapena ce l'ha fatta con una salute rovinata. Anche lui rientrava completamente nelle liste da eliminare, solo la salute del siberiano era ancora disegnata ... L'osservazione è che Yu.V. Anlropov voleva cambiamenti nella stagnazione dell'URSS, sì, ma altre forze ne hanno approfittato ... Un'analogia con la rivoluzione di febbraio in Russia, gli alti funzionari della burocrazia iniziarono la rivoluzione, ma forze completamente diverse intercettarono ...
    2. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 12 dicembre 2020 16: 19
      +1
      Mi dispiace. Powers fu abbattuto nel 1960. È stato sigillato.
  9. acquario580 Офлайн acquario580
    acquario580 12 dicembre 2020 12: 59
    -1
    Quindi non è un segreto che l'URSS sia stata distrutta secondo il piano Andropov-Primakov.
  10. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 12 dicembre 2020 13: 14
    +2
    Per prendere il potere reale in Unione Sovietica, dove "prima persona" lo stato era formalmente presidente del Consiglio dei ministri, ma in realtà - il Segretario generale del Comitato centrale del PCUS

    Per informazione dell'autore: la "prima persona" ufficiale dell'URSS era il presidente del Presidium del Soviet Supremo dell'URSS. Sotto Breznev dal 1965 al 1977 -N.V. Podgorny, e dal 1977 - lo stesso Breznev.

    Presidente del Presidium del Soviet Supremo dell'URSS - la più alta carica statale dell'URSS dal 1936 al 1989. Il presidente del Presidium è stato eletto in una riunione congiunta delle camere del Soviet Supremo dell'URSS.

    (Vicki)
    Di solito, prima di scrivere qualsiasi cosa, l'autore dovrebbe leggere e capire di cosa sta per scrivere. E risulta brutto, mancanza di rispetto per i potenziali lettori. assicurare
    1. Il commento è stato cancellato
    2. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 12 dicembre 2020 17: 10
      +1
      Per l'amatore. Non è necessario prendere tutto alla lettera, ciò che è scritto, accade sempre in modo diverso. (Ricordo l'aneddoto sulla lepre e l'iscrizione sul recinto). In teoria, il potere sovietico, ma in pratica, il PCUS era al comando e governava tutto nello stato. (clausole nella Costituzione dell'URSS). E in alcuni periodi anche una persona: il primo segretario del PCUS (b), (in seguito il segretario generale del PCUS) come Lenin e Stalin. E l'URSS è crollata quando il partito principale del PCUS è crollato e, dopotutto, sia il Soviet Supremo che il Consiglio dei ministri hanno lavorato ulteriormente, ma non hanno costituito la base dell'URSS ...
      1. dilettante Офлайн dilettante
        dilettante (Victor) 12 dicembre 2020 18: 31
        +1
        Rispettati! Di cosa mi stai avvertendo? A proposito di "guida e guida"? Quindi lo so io stesso, tk. vissuto allo stesso tempo. Sto scrivendo all'autore dell'articolo che hai bisogno di conoscere il materiale di cui stai scrivendo, perché

        Piccole bugie danno luogo a grandi sospetti.

        Yury Semyonov / Brigadenführer Mueller
        1. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
          Xuli (o) Tebenado 12 dicembre 2020 21: 13
          +1
          Obergruppenführer Müller.
          1. dilettante Офлайн dilettante
            dilettante (Victor) 13 dicembre 2020 06: 19
            +2
            Solo Muller. Modesto e di buon gusto "

            Mi dispiace informarti che mi sbagliavo e Schellenberg ha detto la frase sulla "piccola bugia" in generale. bevande
  11. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 12 dicembre 2020 18: 48
    -1
    Ah, teoria del complotto ...
    Siamo al potere qui, ma vogliamo distruggere tutto ed essere sei, quindi uccidiamo tutti ...

    Allo stesso modo, hanno scritto di Lenin, Stalin, Krusciov e persino Breznev. Tipo, non era così vecchio, fingeva di esserlo, e fu ucciso ...

    Ho letto qualcosa di molto simile di recente ...
  12. bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) 13 dicembre 2020 00: 56
    +1
    Diamo all'autore un vantaggio. I topi del top management si mangiavano a vicenda, molto probabilmente.
  13. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
    nov_tech.vrn (Michael) 13 dicembre 2020 21: 31
    +1
    Lo stato del caro Leonid Ilyich, lo ricordo bene, molto prima del 1982.
    La buona condizione esteriore degli anziani del Cremlino è senza dubbio merito dell'ospedale del 4 ° dipartimento principale. Solo Masherov ha 62 anni. E tirare il primo segretario del comitato regionale a Mosca, a una posizione ministeriale, questo è un normale ringiovanimento dell'apparato, forse se non fosse stata trovata una pedina in regine, non avremmo visto alcun danno, ma una persona di mentalità ristretta, ma un intrigante di successo, ha portato a termine una mossa molto difficile. L'adesione di Gorbaciov solleva molte più domande che risposte, ed è stato a lungo dimostrato che la sua nomina a generale - la volontà di Andropov - è una bugia.
  14. Michael I Офлайн Michael I
    Michael I (Michele I) 14 dicembre 2020 21: 57
    0
    Ci sono prove che avessero riunioni regolari in luoghi sicuri.

    Riesci a vedere le fonti di questi dati?
  15. bear040 Офлайн bear040
    bear040 15 dicembre 2020 23: 29
    +4
    Il fatto che Andropov sia un traditore e un assassino che ha portato Judushka Gorbachev alla presidenza sui cadaveri è stato a lungo un segreto di Pulcinella.
  16. Anatoly Bratsky Офлайн Anatoly Bratsky
    Anatoly Bratsky (Anatoly Bratsky) 16 dicembre 2020 22: 05
    0
    Perché tutti concordano sul fatto che Gorbaciov era un traditore e non è stato ancora condannato?
  17. Rashid116 Офлайн Rashid116
    Rashid116 (Rashid) 31 dicembre 2020 10: 14
    0
    Non so come sia con la massima leadership dell'URSS. Ma c'è la mia esperienza personale. Mio zio viveva a Kazan (il regno dei cieli), quindi morì anche lui di insufficienza cardiaca. E questo nonostante fosse un lottatore e uno sportivo e abbia praticato sport per tutta la vita, alla fine della sua vita senza fanatismo, ha parlato per anni. Quindi non ha nemmeno raggiunto i 60 anni, e la sua salute andava bene, veniva costantemente esaminato dai medici. Perché abbiamo trovato tutto questo strano? Negli ultimi anni della sua vita, è entrato in contatto con il nostro Cremlino di Kazan, li ha adempiuti, diciamo ... come dire? Istruzioni non del tutto standard. Gli abbiamo detto tutti: "Ne hai bisogno? Hai già fatto le valigie, la casa è molto grande sulle rive del Volga, un buon affare, calmati già". Prima di morire, iniziò a chiacchierare, in un circolo ristretto, ovviamente. Non lo so, forse qualcuno dalla loro stessa fusione, forse loro stessi in qualche modo l'hanno scoperto (con le loro capacità), o forse non è più necessario. Non dico niente, trai le tue conclusioni, ce l'abbiamo già fatta. E come si indeboliranno, chiederemo loro.