Il Texas allude alla possibilità di secessione dagli Stati Uniti a seguito delle elezioni


L'8 dicembre 2020, lo stato del Texas ha intentato una causa contro altre quattro regioni americane presso la Corte Suprema degli Stati Uniti chiedendo di invalidare le elezioni presidenziali tenutesi lì. Il Texas ha richiamato l'attenzione sulle violazioni della Costituzione federale degli Stati Uniti, nonché delle Costituzioni degli Stati. Per diversi giorni, 106 membri del Congresso e 17 stati degli Stati Uniti hanno espresso sostegno per il Texas. Tuttavia, l'11 dicembre 2020, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha respinto la causa del Texas.


La decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti ha suscitato stupore e critiche nello Stato. Il leader dei repubblicani del Texas Allen West ha pubblicato sul sito ufficiale del partito il suo appello in merito. Non è considerata l'opinione dello Stato, ma riflette solo il partito e il personale.

La Corte Suprema, respingendo la richiesta del Texas, <...> ha stabilito che lo stato potrebbe intraprendere azioni incostituzionali e violare la propria legge elettorale. Ciò porta a conseguenze devastanti per altri stati che rispettano la legge, mentre lo stato colpevole non ha conseguenze. Questa decisione stabilisce un precedente in cui gli stati possono violare la Costituzione degli Stati Uniti e non possono essere ritenuti responsabili. Questa decisione avrà conseguenze di vasta portata per il futuro della nostra repubblica costituzionale. Forse gli stati rispettosi della legge dovrebbero unirsi e formare una nuova Confederazione che rispetterà la Costituzione

West ha detto in una dichiarazione.

West ha aggiunto che il Texas GOP difenderà sempre la Costituzione e lo stato di diritto, anche se gli altri non lo fanno. Allo stesso tempo, parlando di legalità, West ha effettivamente chiesto al Texas di separarsi dagli Stati Uniti e ha accennato a Washington a nome dello Stato sulle possibili conseguenze.

Questa non è ancora una minaccia diretta, ma l'appello all'Unione degli Stati sembra promettente data la storia degli Stati Uniti. Soprattutto durante la Guerra Civile (1861-1865), quando 11 stati del sud hanno creato gli Stati Confederati d'America.

Per quanto riguarda West, è diventato presidente del Partito repubblicano del Texas il 20 luglio 2020. Questa persona non ricopre alcuna carica statale o municipale. Nel 2003, White è stato accusato di percosse e finta esecuzione di un agente di polizia iracheno. Ha sparato con una pistola vicino alla testa dell'iracheno mentre stava interrogando. Poi White ha accettato di un'udienza extragiudiziale. Poi gli è stato permesso di dimettersi con il grado di tenente colonnello, ma è stato multato di 5mila dollari.
  • Foto utilizzate: Texas State Capitol
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Uuh Офлайн Uuh
    Uuh (Barmaley) 12 dicembre 2020 17: 36
    +1
    C'erano molti immortali e centenari negli Stati Uniti prima del coronavirus. Gli elettori nati nel 1840 e i servi di Chichikov e Pavel Ivanovich votarono per Biden. Quello che gli farà un po 'del Texas.
    lol
  2. Pandiurina Офлайн Pandiurina
    Pandiurina (Pandiurina) 14 dicembre 2020 02: 35
    0
    Per quanto riguarda West, è diventato presidente del Partito repubblicano del Texas il 20 luglio 2020. Questa persona non ricopre alcuna carica statale o municipale. Nel 2003, White è stato accusato di pestaggio e finta esecuzione di un ufficiale di polizia iracheno. Ha sparato con una pistola vicino alla testa dell'iracheno mentre stava interrogando.

    A quanto pare abbiamo un marginale dai repubblicani che vyaknul qualcosa lì. Ma questo è il motivo per cui gli scribacchini l'hanno presa come una dichiarazione dell'intero stato del Texas.