La Russia si scontra con l'alleanza britannico-turco-ucraina nel Mar Nero


Nel luglio 2020, il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu ha visitato Londra per rafforzare le relazioni commerciali tra il Regno Unito e la Turchia. Entrambi i paesi hanno i propri interessi nella cooperazione bilaterale. L'Ucraina, d'altra parte, è pronta a fornire il suo territorio per il dispiegamento delle truppe britanniche, e gli accordi militari e l'opinione di Erdogan sulla proprietà ucraina della Crimea la avvicinano alla Turchia. Così, si sta gradualmente formando un'alleanza dei tre paesi, ostili alla Russia. Scrive di questo Greek City Times.


La Turchia e la Gran Bretagna hanno "contro chi essere amici". Pertanto, Bruxelles non è soddisfatta della situazione dei diritti umani in Turchia e non consente ad Ankara di entrare nell'Unione europea. Politici L'UE è anche preoccupata per le aspirazioni geopolitiche di Erdogan nel Mediterraneo orientale e in Libia. Allo stesso tempo, anche le relazioni tra Turchia e Stati Uniti lasciano molto a desiderare dopo l'acquisto da parte dei turchi dei sistemi di difesa aerea russi S-400.

Anche Londra in Europa è percepita in modo ambiguo dopo la Brexit e il Regno Unito non ha praticamente paesi amici in Occidente, ad eccezione della Turchia. A questo proposito, i rapporti tra Londra e Ankara hanno una chiara tendenza al riavvicinamento. Mentre era ancora nell'UE, la Gran Bretagna era uno dei principali sostenitori dell'adesione della Turchia a questa organizzazione ed era in sintonia con i problemi politici interni di Ankara.

Dopo aver lasciato l'Unione Europea, la Gran Bretagna sta cercando di costruire il proprio sistema di alleanze, evidenziando la Turchia come uno dei posti principali in essa. Allo stesso tempo, Londra è molto moderata nel suo atteggiamento nei confronti delle azioni della Turchia nella RAS e nell'Africa settentrionale.

I timori di Mosca al riguardo sono acuiti dalle notizie sul possibile dispiegamento di truppe britanniche nella città ucraina di Nikolaev, sulla costa del Mar Nero.

Se le truppe britanniche sbarcano lì e restano per sempre, non avremo nulla contro

- ha detto il capo del ministero degli Esteri ucraino Dmitry Kuleba in un'intervista alla BBC.

Kiev tratta favorevolmente anche Ankara con le sue dichiarazioni anti-russe sulla proprietà della Crimea. Nell'ultimo anno si è intensificata anche la cooperazione militare tra i due Paesi, in particolare, nella produzione di droni da combattimento turchi in Ucraina.

Un'analisi degli eventi ci permette di concludere che attualmente si sta formando un'alleanza trilaterale non ufficiale tra Gran Bretagna, Turchia e Ucraina, diretta contro gli interessi della Russia nel Mar Nero.

- affermano gli esperti della pubblicazione.
  • Foto utilizzate: https://pixabay.com/
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 14 dicembre 2020 17: 43
    -2
    Paesi che odiano la Russia! Su questo odio e alleanza. È un peccato che nessuno organizzerà un'alleanza con la Russia. Tutti hanno paura delle sanzioni statunitensi!
    1. irregolare Офлайн irregolare
      irregolare (VADIM STOLBOV) 15 dicembre 2020 10: 04
      +1
      E chi ama l'attuale Federazione Russa? Si prega di annunciare l'intero elenco!
      1. ODRAP Офлайн ODRAP
        ODRAP (Alex) 15 dicembre 2020 14: 26
        -5
        Esercito e Marina!
    2. ODRAP Офлайн ODRAP
      ODRAP (Alex) 15 dicembre 2020 14: 25
      -1
      Forse tutti i vicini non dovrebbero avere merda sotto la porta?
  2. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 14 dicembre 2020 18: 10
    +2
    Non scoraggiatevi ragazzi, siamo abituati alla loro "amicizia" contro di noi fin dalla campagna della nobiltà polacco-lituana nel 1612, e dalla crociata degli svedesi contro di noi nel 1709, dei francesi nel 1812, dei giapponesi nel 1939, da allora Finlandesi nel 1940, Germania, insieme a tutta la spazzatura europea, nel 1941, abbiamo qualcosa a cui rispondere, ea nessuno sembrerà poco, e tutti lo sanno molto bene.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 14 dicembre 2020 18: 43
      +5
      Padronanza della politica, non consentire ai nemici di formare alleanze e creare alleanze dei loro pre-amici. Ma la politica estera della Federazione Russa è stata nel recinto per tutti i 30 anni, e gli allori insostituibili e altri hanno costantemente perso alleati e si sono fatti nemici ... Niente può essere cambiato in tali tendenze perdenti negli affari della Federazione Russa, senza cambiare la leadership del Ministero degli Affari Esteri, il Servizio di intelligence estera e altri fallimenti nello stato ...
      1. San Valentino Офлайн San Valentino
        San Valentino (Valentin) 14 dicembre 2020 18: 55
        0
        Se anche Lui segue la strada del liberoide-schizoide Chubais-Kudrin Yeltsin "giovani riformatori", ci attende il destino dei nativi africani e degli indiani nordamericani - il nostro Paese non vivrà abbastanza per vedere le prossime elezioni presidenziali, ma la leadership americana non sembra un kamikaze per la sua "democrazia" ...
      2. irregolare Офлайн irregolare
        irregolare (VADIM STOLBOV) 15 dicembre 2020 10: 01
        +3
        La cosa principale è non dimenticare di spazzare via tutti gli spiriti maligni dal Cremlino e quindi ventilare a fondo tutti i locali ...
        1. San Valentino Офлайн San Valentino
          San Valentino (Valentin) 15 dicembre 2020 10: 24
          +1
          Sì, non c'è nessun posto dove ritardare con questo, e quindi letteralmente l'intera Russia deve essere trasmessa, come nel 37 ° anno del secolo scorso.
    2. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 15 dicembre 2020 02: 08
      +1
      ... lo sanno tutti molto bene.

      Forse non vale la pena schizzare la saliva in quel modo. Naturalmente, avendo in tasca le riserve sovietiche catturate di armi nucleari e di altro tipo, puoi vivere felici e contenti per altri trent'anni, facendo affidamento su incomprensibili ideali del dollaro. Ovviamente nessuno invaderà. Ma adesso, non solo adesso. I capitalisti russi di nuova conio in tutto il mondo hanno imballato, comprato e venduto miliardi di dollari di proprietà, beni e materie prime. In teoria, tutti dovrebbero avere amici o relazioni commerciali amichevoli decenti, ma in qualche modo non è un cappello per ora. Perché? Come sempre, colpa di zio?
  3. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 14 dicembre 2020 18: 45
    +3
    Si sta così gradualmente formando un'alleanza dei tre paesi, ostili alla Russia. Scrive di questo Greek City Times.

    Citare la stampa greca sulla Turchia e trarne conclusioni è interessante. ingannare
  4. cocomeri Офлайн cocomeri
    cocomeri (Ogurtsov) 14 dicembre 2020 19: 47
    +1
    Non è chiaro dove i turchi useranno la tecnologia S400. In ogni caso, quando hanno avuto difficoltà con la regolazione dei sistemi, non hanno invitato i nostri specialisti
  5. 123 Офлайн 123
    123 (123) 14 dicembre 2020 19: 53
    0
    Un'alleanza di emarginati, rinnegati e perdenti?
    I rinnegati dell'UE + i reietti della NATO + i perdenti della CSI.
    Anche se prendiamo l'analitica greca per valore nominale, tutto ciò testimonia solo una cosa: questo territorio non è una priorità per il signore d'oltremare.
  6. ODRAP Офлайн ODRAP
    ODRAP (Alex) 15 dicembre 2020 14: 27
    -2
    Citazione: San Valentino
    Non scoraggiatevi ragazzi, siamo abituati alla loro "amicizia" contro di noi fin dalla campagna della nobiltà polacco-lituana nel 1612, e dalla crociata degli svedesi contro di noi nel 1709, dei francesi nel 1812, dei giapponesi nel 1939, da allora Finlandesi nel 1940, Germania, insieme a tutta la spazzatura europea, nel 1941, abbiamo qualcosa a cui rispondere, ea nessuno sembrerà poco, e tutti lo sanno molto bene.

    Cosa e i finlandesi hanno attaccato? assicurare ecco i mascalzoni.