I risultati delle elezioni americane: la principale "carta vincente" di Trump non ha giocato


Il 12 dicembre alle 02:57 ora di Mosca (negli Stati Uniti a quel tempo era ancora la sera dell'11 dicembre) è caduto l'ultimo baluardo della linea di difesa di Trump. La Corte Suprema degli Stati Uniti (SCOTUS) respinge la causa del Texas per annullare le elezioni presidenziali in Pennsylvania, Georgia, Michigan e Wisconsin presentate dal procuratore generale Ken Paxton dello Stato della Lone Star in relazione a violazioni da parte di funzionari democratici degli stati elencati della procedura elettorale stabilita in tali stati che ha influenzato i risultati delle elezioni.


La causa è stata sostenuta da altri 17 stati repubblicani rappresentati dai loro procuratori generali e 126 dei 196 membri del Congresso repubblicano nella Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti. I documenti sono stati inviati a SCOTUS sotto forma di un breve amicus curiae - "gli argomenti di un amico del tribunale". Nel sistema legale americano, questi sono stakeholder esterni e gruppi che non sono parti in un caso, che possono portare la loro opinione sul procedimento in tribunale. Inoltre, il procuratore generale dell'Arizona Mark Brnovich ha intentato una causa separata con SCOTUS con gli stessi requisiti senza unirsi al brief amichevole dei suoi 17 colleghi.

In totale, 19 stati hanno sostenuto la causa del Texas insieme ad essa. Puoi anche elencarli: Missouri, Alabama, Arizona, Arkansas, Florida, Indiana, Kansas, Louisiana, Mississippi, Montana, Nebraska, North e South Dakota, South Carolina, Tennessee, Utah, Oklahoma e West Virginia. Come puoi vedere, questi sono principalmente stati del sud. I Democratici, ovviamente, sono rimasti sbalorditi da un assalto così consolidato, ma hanno risposto immediatamente con la loro raffica democratica. Immediatamente 22 giurisdizioni, capeggiate dai Democratici, hanno depositato memorie "amichevoli" presso la Corte Suprema degli Stati Uniti, schierandosi dalla parte degli imputati, che insieme agli imputati stessi ammontavano a 26 stati. 26 stati del nord contro 19 stati del sud, con un'astensione (l'Ohio non è mai stato in grado di decidere per i "bianchi" o per il "rosso", avendo presentato un brief "imbarazzante", presumibilmente non sostenendo nessuna delle due parti), senza contare cinque stati indecisi (Alaska , Idaho, Kentucky, New Hampshire e Wyoming, che hanno scelto di non farsi coinvolgere in una rissa e stare in disparte). L'aria sapeva chiaramente di una nuova guerra civile. L'unica differenza è che nella guerra del 1861-1865 11 stati si schierarono dalla parte del Sud che non accettò l'elezione di Abraham Lincoln, e ora ce ne sono 19, che non considerano giusta la vittoria di Joe Biden. Allo stesso tempo, anche la popolazione americana in questo numero si è divisa approssimativamente a metà.

Trump sapeva esattamente cosa stava facendo quando è arrivato con questo asso vincente chiamato "Texas", che aveva in serbo per l'ultimo. A proposito, il suo cognome è tradotto dall'inglese (briscola, dall'inglese "carta vincente"). In precedenza, i tribunali di grado inferiore avevano già respinto con successo 49 richieste su 52 presentate dagli avvocati di Trump. C'era la completa impressione che Trump non sostenesse specificamente le sue affermazioni nei tribunali di grado inferiore con prove sostanziali, cercando, senza essere coinvolto in piccole scaramucce, di trasferire immediatamente il corrispettivo alla Corte Suprema degli Stati Uniti, che è per loro la corte d'appello finale, dove aveva la maggioranza (6 su 9 giudici repubblicani). Alla fine, è diventato chiaro quanto si sbagliava su di loro!

Lone Star vs.


Epigrafe: "Se non lo vuoi male, sarà peggio in modo amichevole!" (D. Trump)

Anche la causa in Texas è nata per un motivo. Il Lone Star State ha una posizione privilegiata negli Stati Uniti nordamericani. E non solo in termini di superficie e popolazione (è il secondo più grande dopo l'Alaska e il secondo più popoloso dopo la California), ma piuttosto, in relazione ad altri stati. Il Texas, che, come sapete, è meglio non farsi coinvolgere (Don't Mess with Texas), non è vano con idee di separatismo, poiché non ha firmato il contratto collettivo sulla creazione degli USA, ma aderito (e, uno degli ultimi) al sindacato già creato dichiara (stati) come una confederazione, ad es. ha gli stessi diritti degli Stati Uniti, infatti, come stato sindacale. Non è per niente che la bandiera dello stato del Texas è appesa all'asta davanti all'Assemblea legislativa locale sopra la bandiera degli Stati Uniti (nessun altro stato in America può permettersi una tale sfacciataggine!).

Ed è stato il procuratore generale di questo stato, Ken Paxton, che ha intentato una causa presso la Corte Suprema degli Stati Uniti per annullare i risultati delle elezioni in quattro stati, citando la violazione da parte dei funzionari di questi stati dell'articolo 2 della Costituzione degli Stati Uniti quando hanno cambiato la procedura elettorale, che ha portato a massicce irregolarità di voto. Paxton ha insistito nella sua causa che solo le Assemblee legislative di questi stati avevano il diritto di cambiare la legislazione elettorale degli Stati rispondenti, e non i funzionari con il pretesto della pandemia di coronavirus, non importa quanto alto fosse lo status di questi funzionari (che fossero giudici o altri funzionari, fino a includere ai governatori statali). Di conseguenza, il voto per corrispondenza da loro consentito è passato con grandi violazioni, che hanno influito sul risultato finale delle elezioni. Allo stesso tempo, Paxton non cadde per la presentazione delle violazioni stesse, ma propose di annullare i risultati elettorali già sul fatto di una violazione della procedura, facendo riferimento al precedente del 1892 (dopotutto, esiste la giurisprudenza negli Stati Uniti), quando SCOTUS annullò i risultati elettorali e diede alla legislatura del Michigan il diritto di certificare l'autorità dei loro rappresentanti di votare il Collegio elettorale a nome dello stato (noto come il caso MacPherson vs Blacker del 1892).

SCOTUS non aveva il diritto di rifiutare di accettare la richiesta del Lone Star State, poiché in questo caso è il tribunale di primo grado per lo stato del Texas, e non la più alta corte di cassazione, che ha il diritto di rifiutare l'appello, citando il fatto che questa richiesta è fuori dalla sua giurisdizione. Questo è ciò su cui contava Trump, lanciando un'arma del suo principale calibro contro i Democratici.

Ma quanto aveva torto!

Corte Suprema degli Stati Uniti (SCOTUS)


Non esiste una Corte costituzionale negli Stati Uniti. Il più alto organo giudiziario di supervisione negli Stati Uniti è la Corte Suprema (SC o SCOTUS). Esercita i poteri sia del più alto grado di appello, che di cassazione e delle corti costituzionali. Le sue decisioni sono definitive, non soggette ad appello, e possono essere annullate solo attraverso emendamenti alla Costituzione. Ciò è accaduto solo poche volte nella storia, anche su una questione di fondamentale importanza: l'abolizione della schiavitù.

SCOTUS non deve nemmeno spiegare le sue decisioni. I giudici della Suprema Corte sono nominati dal Presidente con l'approvazione del Senato a vita e possono revocare i loro poteri prima del previsto solo a seguito di dimissioni volontarie o impeachment per reati commessi. Questi sono una specie di celestiali, nessuno è un decreto per loro, solo il Sole (o Dio, che crede in ciò che) è sopra di loro.

Ed è stato nelle mani di queste persone che Donald Trump ha affidato il suo destino. Santa ingenuità! E queste persone hanno agito in modo abbastanza prevedibile. Non hanno nemmeno preso in considerazione l'affermazione del procuratore generale del Texas, citando il fatto che non poteva dimostrare in modo convincente che il suo stato aveva il diritto di rivolgersi a loro con tale richiesta. Cito testualmente:

Lo stato del Texas non ha mostrato un interesse legalmente giustificato nel modo in cui si tengono le elezioni in altri stati. Tutte le altre domande in sospeso vengono respinte in quanto infondate.

Come si dice in questi casi: inchiostro, luce, tenda!

Ti ho detto che i giudici SCOTUS non sono nemmeno obbligati a spiegare nulla, hanno respinto il reclamo e basta! Ti aiuterò, tradurrò dall'americano legale al russo pubblico. La Corte Suprema degli Stati Uniti ha rifiutato di accettare la richiesta del Texas di rivedere i risultati delle elezioni presidenziali negli stati vacillanti perché non ha trovato "interesse legalmente giustificato" da parte del Texas a condurre elezioni in altri stati, dove afferma di violare le proprie leggi. Non chiaro? Allora è ancora più facile. Il Texas non ha il diritto, secondo la Corte Suprema degli Stati Uniti, di contestare le elezioni in altri stati americani. Anche se ci sono state violazioni e così via. E se, a causa di ciò, i diritti degli elettori nello stato del Texas vengono violati, come ha sottolineato il procuratore del Texas nella sua dichiarazione di rivendicazione, il Texas non ha ancora diritti. A questo punto, SCOTUS pone un punto di considerazione. Grazie a tutti! Tutti sono liberi!

Qualsiasi domanda? La carta vincente principale di Trump non è stata giocata. Cosa farà Trump, non lo so. Non sto suggerendo di fare quello che ha fatto il presidente di una certa repubblica delle banane (più precisamente, della cannabis), che è sotto il protettorato degli Stati Uniti dal 2014, ha fatto quello che ha appena cercato di disperdere la Corte costituzionale del suo paese, che ha preso la decisione sbagliata dal suo punto di vista (sebbene anche lui fallito!). Ma il fatto che Trump non si arrenderà dopo è un dato di fatto. Quello che farà, lo considererò nei seguenti articoli. E posso promettere a Biden, che ha vinto a costo di enormi falsificazioni, che una vita tranquilla per lui finirà dal 20 gennaio 2021, e ora sperimenterà sulla sua pelle tutto ciò che Trump ha vissuto durante la sua cadenza di 4 anni. Il Senato resta nelle mani dei repubblicani e non gli garantiscono una vita tranquilla.

Come seme, citerò la dichiarazione fatta dal Presidente del Partito Repubblicano del Texas il 12 dicembre, membro del Congresso di questo stato alla Camera dei Rappresentanti Allen West (tenente colonnello del Corpo dei Marines, che ha partecipato a due guerre - in Iraq e nel Golfo Persico, nero, tra l'altro):

Rifiutando una causa del Texas, che è stata sostenuta da 17 stati e 106 membri del Congresso, la Corte Suprema ha stabilito che qualsiasi stato può intraprendere azioni incostituzionali e violare le proprie leggi elettorali, e questo avrà conseguenze dannose per gli stati rispettosi della legge, mentre lo stato colpevole non sarà ritenuto responsabile. Questa decisione stabilisce un precedente secondo il quale gli stati possono violare la Costituzione degli Stati Uniti impunemente. Avrà conseguenze di vasta portata per il futuro della nostra repubblica costituzionale. Forse gli Stati rispettosi della legge dovrebbero unirsi e formare un'Unione di Stati che rispetterà la Costituzione.

Ho evidenziato in grassetto i più importanti per Biden. Sembra che l'Occidente stia promettendo di scatenarsi di nuovo.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
13 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dimy4 Офлайн Dimy4
    Dimy4 (Dmitry) 16 dicembre 2020 07: 48
    +1
    il cognome è tradotto dall'inglese

    La carta vincente non ha funzionato. Il secondo più affilato aveva più carte vincenti nella manica.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 16 dicembre 2020 09: 08
    +2
    haha

    La Corte Suprema ha stabilito che qualsiasi Stato può intraprendere azioni incostituzionali e violare le proprie leggi elettorali.

    - così direttamente e deciso, ufficialmente e sulla carta ???

    Ma in realtà, questi sono giochi di pubbliche relazioni di qualche membro del Congresso, per le elezioni ...
    Tutti sono PR per le future elezioni, come previsto da altri autori. Con quelli attuali è già tutto chiaro ...

    E a proposito della rivoluzione dei neri, tutti di recente sono rimasti improvvisamente in silenzio, come per segnale
  3. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 16 dicembre 2020 10: 46
    +3
    Per essere compreso correttamente, dirò ancora una volta che considero la Presidenza di Biden più vantaggiosa per la Russia.
    Ma non credo che Biden abbia una vittoria in tasca.
    A differenza dell'autore, credo che Trump abbia preparato la sua carta vincente principale il 12.09.2018/XNUMX/XNUMX. Questa giornata risale al suo decreto sulle interferenze straniere, comprese le elezioni. E Trump ha già annunciato gli arresti.
    Cioè, potremmo ben vedere la legge marziale, tribunali militari e altri nishtyak, rispetto ai quali il 1937 in URSS sembrerà un vero trionfo della democrazia e dell'umanesimo.
    Puoi, ad esempio, guardare.



    "Sanya Florida" è solo un osservatore, che fornisce una panoramica della situazione dall'interno. È anche utile esaminare alcuni dei suoi numeri precedenti.
    Allo stesso tempo, Trump non rinuncia a lavorare con i tribunali e raccogliere prove di frodi elettorali e corruzione di Biden con la partecipazione di Cina, Ucraina e Russia. E anche lì non tutto è così triste. Ad esempio, è stato registrato il fatto che Biden ha ricevuto un prestito senza interessi e perpetuo da Baturina. Sì, sì, esattamente quello a cui hai pensato. Anche con la dichiarazione dello stato di emergenza, Trump deve presentare qualcosa alla gente.
    Ecco, ad esempio, direttamente dalla latta: la conduttrice della Fox dice in diretta che, secondo la sua fonte, Trump ha vinto.



    Permettetemi inoltre di ricordarvi che alcuni Stati stanno preparando (alcuni hanno già preparato) la composizione degli elettori alternativi prima dell'approvazione dei risultati delle votazioni al Congresso.
    Quindi la cosa principale deve ancora venire. Se Trump avesse abbastanza acciaio a Fabergé, la situazione potrebbe degenerare rapidamente in pochi giorni.
    Come può finire - solo Dio lo sa. Trump può essere ucciso stupidamente. Ho già scritto che i presidenti degli Stati Uniti (e candidati alla presidenza) che invadono le prerogative di Finintern hanno un tasso di mortalità molto alto.
    Prima delle elezioni, Trump ha prudentemente pulito i vertici delle forze di sicurezza, ma se dichiara un'emergenza, i Democratici possono solo iniziare una guerra civile o uccidere Trump.
  4. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 16 dicembre 2020 12: 12
    0
    In generale, la nostra copertura della situazione negli Stati Uniti è estremamente scarsa.
    Se qualcuno è interessato, puoi vedere



    Questo è il canale di Steve Dudnik, lavora come detective. Ospita ebrei di lingua russa e altri. Le persone sono legalmente esperte.
    Qui Rachel dà una ripartizione per il prossimo futuro sulle elezioni. È vero, vive negli Stati Uniti da più di quarant'anni e spesso inserisce parole inglesi in russo. Ma puoi capire. L'abbreviazione a cui si fa riferimento JFK è John Fitzgerald Kennedy.
    L'agente di sicurezza Dmytro Zhurba (da 1.00.00) fornisce un quadro di ciò che sta accadendo a New York.
    Come le persone in genere fuggono dagli stati democratici a quelli repubblicani.
    Se qualcuno lo ha mancato, Elon Musk è fuggito dalla California al Texas. Questo era anche nei nostri media.
    L'umore delle persone presenti, i commenti della gente del posto sono interessanti.
    Cioè, in generale, fino al 06.01.2021 compreso, il corso formale del processo è probabile, inoltre - è possibile applicare il Decreto del 12 settembre 2018. sull'influenza esterna. E poi - qualunque cosa tu voglia.
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 16 dicembre 2020 19: 47
      -1
      Se qualcuno lo ha mancato, Elon Musk è fuggito dalla California al Texas. Questo era anche nei nostri media.

      Musk ha 7 case in diverse parti del paese, e nessuna di esse è "permanente" per lui (nel senso attuale, non legale). Vive in ciascuno di essi secondo l'attualità.

      Se intendi Musk come uomo d'affari, le sue società (le loro filiali e strutture) si trovano sia in California che in Texas. Dove hai preso l'idea che Musk "fuggì" dalla California al Texas - non è chiaro.
      1. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 16 dicembre 2020 21: 24
        +1
        Dove hai preso l'idea che Musk "fuggì" dalla California al Texas - non è chiaro.

        Sì, a volte navigo in Internet.

        https://www.wsj.com/articles/elon-musk-to-discuss-teslas-banner-year-despite-pandemic-silicon-valleys-future-11607449988

        Ad esempio, una persona viveva permanentemente in California (uno stato completamente democratico) e ha deciso di trasferirsi in Texas (questo è, di conseguenza, uno stato puramente repubblicano e conservatore).
        1. Cyril Офлайн Cyril
          Cyril (Cyril) 16 dicembre 2020 21: 34
          -1
          Questo articolo dice che:

          Ha detto che il trasferimento aveva senso con La nuova fabbrica di Tesla in costruzione in Texas.

          Come ho detto, si sposta da un luogo all'altro secondo gli attuali piani di lavoro :)

          Dice anche che:

          Sig. Le aziende di Musk continuare a mantenere vaste operazioni in California

          Il Texas offre solo alcune agevolazioni fiscali, tutto qui :)
          1. Boriz Офлайн Boriz
            Boriz (borizia) 16 dicembre 2020 22: 23
            +1
            Destra. E la California ha depenalizzato i furti per meno di 940 dollari. Ora qualsiasi stronzo può prendere qualsiasi cosa nel negozio per $ 500 e scappare. Nessuno li contatta più. Non ha senso. Le attività sono chiuse, quindi non c'è nessuno a pagare le tasse. Quali sono i vantaggi qui?
            In generale, tu stesso hai scritto circa 7 case. Puoi individuare un'attività in Texas e vivere ovunque.
            Ed è andato in Texas.
            Nel 2019. rispetto al 2018 Le esportazioni di carbone degli Stati Uniti sono diminuite del 27%. Il motivo: gli stati della California, Washington e Oregon hanno smesso di spedire carbone. E questa è l'intera costa occidentale. Tutte le società di estrazione del carbone dagli Stati Uniti occidentali hanno inviato carbone in Cina e in altri paesi asiatici. Logistica, invece. La giustificazione è la lotta per l'ambiente. In effetti, tutti gli stati esportatori di carbone sono repubblicani. Li ha costretti a cercare opzioni. Il costo della consegna è aumentato da questo. I repubblicani sono stati cattivi. E chi detrarrà le tasse in questi stati democratici? C'erano ferrovie e porti per la spedizione del carbone. La gente aveva un lavoro, budget - tasse.
            Pertanto, Musk è andato a persone sane. Questa è una tendenza negli Stati Uniti ora. La gente lascia gli stati democratici per il Canada e gli stati repubblicani.
            Il muschio è solo un esempio particolare. Sì, sono andato in un posto dove è più conveniente vivere e lavorare. Perchè è successo?
            1. Cyril Офлайн Cyril
              Cyril (Cyril) 17 dicembre 2020 00: 06
              0
              E la California ha depenalizzato i furti per meno di 940 dollari. Ora qualsiasi stronzo può prendere qualsiasi cosa nel negozio per $ 500 e scappare.

              Ho cercato di trovare notizie sulla depenalizzazione di tali crimini: ho trovato solo un articolo su una risorsa russa, dove, ovviamente, non c'erano riferimenti a uno specifico atto legislativo. Potete fornire una fonte affidabile sulla depenalizzazione di tali crimini, facendo riferimento a uno specifico atto normativo?

              Nessuno li contatta più. Non ha senso. Le attività stanno chiudendoquindi non c'è nessuno a pagare le tasse.

              Vorresti citare di nuovo la frase dell'articolo che hai citato di nuovo?) Va bene

              Sig. Le società di Musk continuano a mantenere ampie operazioni in Californiae altre aziende tecnologiche stanno espandendo la loro presenza lì.

              In generale, tu stesso hai scritto circa 7 case. Puoi individuare un'attività in Texas e vivere ovunque.
              Ed è andato in Texas.

              Musk ha spiegato il motivo specifico per cui al momento è a suo agio a vivere in Texas: l'apertura del nuovo stabilimento di Tesla. Non ha scritto nulla sul fatto che la vita in California è insopportabile.
          2. Boriz Офлайн Boriz
            Boriz (borizia) 16 dicembre 2020 23: 03
            +1
            Bene, devi citare non solo ciò che ti piace qui:

            Le società di Mr. Musk continuano ad essere attive in California, mentre altre società tecnologiche stanno espandendo la loro presenza lì. Eppure la sua decisione di trasferirsi sottolinea il crescente malcontento, soprattutto tra i tecnici più ricchi, per il costo della vita nello stato, la crisi immobiliare pre-pandemica e le strade congestionate.

            Rimanere in Texas offre al signor Musk un vantaggio personale: lo stato non riscuote tasse sul reddito statale o sulle plusvalenze sugli individui. Quest'anno, il dirigente automobilistico aveva diritto a un risarcimento per miliardi di dollari in opzioni come parte di un accordo di compensazione, rendendolo il secondo uomo più ricco del mondo.

            Musk si prende cura di se stesso e dei preziosi specialisti che si sono sentiti a disagio vivendo in California.
            1. Cyril Офлайн Cyril
              Cyril (Cyril) 17 dicembre 2020 00: 12
              0
              Sto citando un motivo specifico per "l'insoddisfazione degli specialisti" dalla citazione che hai citato:

              Tuttavia, la sua decisione di trasferirsi sottolinea il crescente malcontento, soprattutto tra i tecnici più ricchi. il costo della vita nello stato, la crisi immobiliare prima della pandemia e le strade intasate.

              Nessuna di queste ragioni ha a che fare con lo stato "democratico". L'alto costo della vita nello stato è un fenomeno naturale per i centri economici del paese. A Mosca, ad esempio, vivere è anche più costoso che in alcuni Tomsk.

              La crisi immobiliare - ancora una volta, la California è uno degli stati più popolosi, il che naturalmente renderà più difficile trovare, affittare e acquistare una casa rispetto al Texas meno popolato e più grande. È lo stesso con le strade congestionate.

              Tutti questi problemi possono essere osservati, per esempio, a Mosca o Tokyo - li spieghi anche dal fatto che Mosca e Tokyo sono sotto il giogo dei democratici americani?)

              Trai la conclusione finale sulla base dei problemi naturali di qualsiasi centro economico, corretti dalle tue ipotesi puramente speculative e di parte.
              1. Boriz Офлайн Boriz
                Boriz (borizia) 17 dicembre 2020 11: 52
                +1
                Tutti questi problemi possono essere osservati, diciamo, a Mosca o Tokyo - li spieghi anche dal fatto che Mosca e Tokyo sono sotto il giogo dei democratici americani?

                Tokyo è una storia a parte, ma il fatto che Mosca e la California siano rigidamente occupate dalla Finintern è fuori dubbio.
                Qualsiasi gestione di qualsiasi territorio è obbligata a prendersi cura della comodità delle persone che vi abitano. I repubblicani del Texas lo fanno meglio.

                Anche Mosca riesce ad affrontare con successo gli ingorghi. La California non dovrebbe avere meno soldi, ma non può nemmeno far fronte agli incendi. Ci sono incendi lì, come se avessimo la neve in inverno, ma non c'era un normale servizio antincendio e non c'è. I prigionieri sono stupidamente spinti a spegnere gli incendi. Quando non bastarono, Kamala Harris (allora il procuratore capo della California) suggerì che i genitori dei bambini che avevano saltato la scuola fossero multati e imprigionati fino a un anno per risolvere il problema. Raggiungerà lo sgabello più grande degli USA! Poco non sembrerà loro.

                Ho commesso un piccolo errore con i furti in California, i furti fino a $ 950 sono stati depenalizzati.



                Questo è Montjan che fornisce una panoramica dell'articolo WSJ. Ho smesso di guardarlo ultimamente, quindi me lo ricordavo a malapena. Da qualche altra parte c'erano video di furti nel negozio, ma, fino ad ora, non ricordavo dove. Non posso lasciare collegamenti a tutto ciò che ho visto da qualche parte.
  5. ODRAP Офлайн ODRAP
    ODRAP (Alex) 16 dicembre 2020 13: 17
    -2
    E ciò che è caratteristico - non una sola canapa ... sentire