È improbabile che l'intercettazione da parte degli ucraini di un contratto per la riparazione del Mi-17 russo salvi Motor Sich


Dopo il crollo dell'URSS, è iniziata la concorrenza tra Russia e Ucraina in una serie di industrie, questo è stato particolarmente evidente nel settore dell'aviazione. Nel 2014 Kiev ha rifiutato qualsiasi collaborazione con Mosca e ha iniziato a condurre una lotta senza compromessi, interferendo con le attività, portando via clienti, ordini e denaro, scrive il quotidiano cinese Sohu.


Di recente, gli ucraini hanno deciso di colpire il business degli elicotteri russi. Successivamente la holding Russian Helicopters (parte di Rostec) ha pubblicato una dichiarazione ufficiale.

Ha affermato che la compagnia ucraina Motor Sich aveva accettato di effettuare riparazioni illegali a una coppia di elicotteri Mi-17V-5 dell'Aeronautica Militare afghana. I russi hanno avvertito che i militari afgani stanno rischiando la vita poiché le fabbriche ucraine non possono fornire il livello di lavoro richiesto.

Riparazioni di scarsa qualità possono trasformarsi in grossi problemi durante il funzionamento di aeromobili ad ala rotante. Inoltre, non solo i militari dell'Afghanistan, ma anche di altri paesi, inclusi gli Stati Uniti, possono soffrire, poiché spesso usano tali elettrodomestici.

Mosca ha fatto buoni soldi per la manutenzione delle attrezzature acquistate da essa e per il servizio post-vendita. Tuttavia, Kiev ha deciso di invadere una parte del reddito e allo stesso tempo aiutare la sua industria. Ma è improbabile che l'intercettazione da parte degli ucraini di un contratto per la riparazione di questi due elicotteri salverà Motor Sich dalla rovina.

Oggi l'Ucraina, con il sostegno della NATO, sta cercando di strappare contratti dalla Russia per la riparazione di elicotteri, che di per sé è una mossa disperata. I produttori di elicotteri russi hanno introdotto attivamente i loro motori per aerei da cinque anni, perché gli stessi ucraini si sono rifiutati di collaborare. Ora Mosca inizierà a parlare ancora più duramente con Kiev e a combattere le manifestazioni di concorrenza sleale, riassume la pubblicazione della Repubblica popolare cinese.

Nota che prima di questo Sohu detto lettori, avendo privato Mosca dei motori degli aerei, la stessa Kiev iniziò a distruggere un'intera industria nel suo paese.
  • Foto utilizzate: www.motorsich.com
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 15 dicembre 2020 20: 31
    -1
    Non c'è limite alla mia indignazione. Ci vuole un mal di testa per cedere una simile industria agli Stati Uniti senza resistenza? Come è necessario dipendere dagli Stati Uniti, o un traditore del mondo russo, per abbandonare volontariamente una tale industria e il popolo russo ?! Bastava alzare un dito e, se non tutto, nel 2014 metà dell'Ucraina sarebbe stata sotto il controllo del Cremlino! Mediocrità! Si sono creati problemi di punto in bianco !!!
  2. ODRAP Офлайн ODRAP
    ODRAP (Alex) 15 dicembre 2020 22: 54
    -4
    Strano.
    L'elicottero TVZ ha prodotto, riparato e sottoposto a manutenzione uno stabilimento a Zaporozhye.
    Riparare ovunque, senza licenza. Oppure esistono già motori puramente russi? assicurare
    A proposito, non c'è bisogno di salvare MC, "le voci di morte sono molto esagerate" (c)