"Pashinyan non è da incolpare": Aliyev ha parlato dei colpevoli della guerra del Karabakh


Venerdì 18 dicembre, durante una riunione del Consiglio dei capi di Stato della CSI, il presidente azerbaigiano Ilham Aliyev ha dichiarato di non considerare il primo ministro armeno Nikol Pashinyan responsabile di quanto accaduto in Nagorno-Karabakh.


Il leader dell'Azerbaigian si è inaspettatamente schierato con Pashinyan, accusato da molti della sconfitta delle truppe armene durante lo scontro militare nell'NKR. Secondo Aliyev, non è stato Pashinyan a formare le moderne forze armate armene - i precedenti leader armeni Robert Kocharian e Serzh Sarksyan erano coinvolti in questo. Quindi, sono stati proprio gli ex leader dello stato armeno che Aliyev ha definito i colpevoli dell'esito della guerra del Karabakh così tristi per l'Armenia.

Non è stato l'attuale capo del governo del paese vicino a creare l'attuale esercito della repubblica, ma la precedente leadership dell'Armenia, rappresentata alternativamente da Robert Kocharian e Serzh Sargsyan.

- ha osservato Ilham Aliyev.

Il presidente dell'Azerbaigian ha anche fatto appello agli ex capi dell'Armenia e li ha esortati a non usare la sconfitta delle forze armate armene nella repubblica non riconosciuta per attaccare il Primo Ministro dell'Armenia, nonché per attuare il proprio politico aspirazioni.

Nikol Pashinyan non ha potuto prendere parte alla riunione del Consiglio, poiché era al funerale di suo padre. Se non fosse stato per il lutto nella famiglia del primo ministro armeno, per la prima volta dopo la fine del conflitto nel Nagorno-Karabakh, avrebbe potuto incontrare di persona il leader azero (durante una videoconferenza).
  • Foto utilizzate: https://president.az/
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. bear040 Офлайн bear040
    bear040 18 dicembre 2020 19: 47
    +9
    Fu Pashinyan a uccidere il personale di comando dell'esercito armeno, nominando, al posto degli ufficiali che studiavano nella Federazione Russa, i loro compari che avevano superato l'addestramento militare negli Stati Uniti. Questo è il risultato del comando dei capitani che hanno ricevuto gradi e posizioni generali da Pashinyan dopo i corsi americani.
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 19 dicembre 2020 21: 28
      0
      Un'altra cosa è interessante: come Aliev cambia abilmente le sue scarpe in un salto !!!
  2. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
    Solo un gatto (Bayun) 18 dicembre 2020 20: 55
    -1
    Gli oppositori hanno a lungo accusato Pashinyan di amicizia segreta con Aliyev, resa deliberata del Nagorno-Karabakh "per milioni di dollari" e tradimento degli interessi dell'Armenia. Si scopre che, con le sue stesse parole, il leader azero ha rafforzato questi sospetti e ha piantato nuove carte vincenti per l'opposizione alla lotta politica. Lo ha fatto, ovviamente, deliberatamente, poiché l'Azerbaigian non è affatto interessato a stabilizzare la situazione in Armenia, indipendentemente da chi dice qualcosa pubblicamente.

    http://k-politika.ru/aliev-popytalsya-dobit-pashinyana-svoej-zashhitoj/?utm_source=politobzor.net

    Pashinyan può ora partecipare a un altro funerale ... il suo.
  3. Petr Vladimirovich (Peter) 18 dicembre 2020 21: 58
    +1
    1989, ha lavorato al ministero di Pribor, è stato portato alla casa di riposo del ministero per un subbotnik. Bellissimo, secondo le recensioni, un hotel 5 stelle. Era completamente sotto i profughi. Il lavoro è idiota, scavare sentieri sotto i pini. Non ho visto gli uomini, le donne con bambini si sono alzate e ci hanno guardato con interesse ...
    1. pischak Офлайн pischak
      pischak 19 dicembre 2020 02: 44
      +2
      1989, ha lavorato al ministero di Pribor, è stato portato alla casa di riposo del ministero per un subbotnik. Bellissimo, secondo le recensioni, un hotel 5 stelle. Era completamente sotto i profughi. Il lavoro è idiota, scavare sentieri sotto i pini. Non ho visto gli uomini, le donne con bambini si sono alzate e ci hanno guardato con interesse ...

      Noi, nel sud-est ucraino, poi, nel 1989, anche dall'oggi al domani, arrivarono molti profughi armeni dall'Azerbaigian. Con le loro auto (e persino i loro camion), auto cariche di tutti i tipi di cose.
      Le autorità sovietiche della SSR ucraina hanno dato interi dormitori dipartimentali ai rifugiati armeni per un alloggio, "spingendo e spingendo" frettolosamente i loro ex residenti.
      I rifugiati hanno anche acquistato case nel settore privato e le hanno ricostruite, come facevano a casa. E le donne locali sole, quelle che avevano una casa, arrivarono in gran numero "uomini caucasici caldi" anche loro rapidamente resi felici dalla convivenza ...
      Arrivando uomini armeni più anziani, abbiamo commercio, riparazione di auto e costruzione e riparazione (anche due armeni di Baku mettono le piastrelle nel nostro bagno, in modo rapido ed efficiente, senza lavoro di hacker e pause per fumare, e per una tariffa moderata, ricordo ancora con gratitudine la loro vera. C'erano padroni dei loro affari, entrambi sono già morti, la vecchiaia e le perturbazioni della "perestrojka" sono finite!) L'attività "cooperativa" è stata immediatamente avviata - nessuno è andato a lavorare nelle fabbriche.
      La maggior parte delle donne armene in visita erano impegnate nei lavori domestici e nei bambini.
      I giovani armeni in arrivo vivevano a spese dei genitori e anche allora erano "insaponati" ad emigrare dall'URSS in Occidente, quindi "svanivano" lì.
      Non so come i nostri armeni ucraini andassero d'accordo con gli azeri, quelli e quelli avevano più "uva" con la popolazione locale.
      Ma quando iniziò la prima guerra in Karabakh, i familiari armeni e azerbaigiani in età militare evitarono di visitare i parenti in Armenia e Azerbaigian, lamentandosi di non poter andare a visitare i loro parenti, per paura di mobilitarsi nei loro eserciti di guerra intestina.
      Sebbene non tutti lo evitassero, ricordo Ahmed, un ragazzo azero laconico, onesto e laborioso degli anni '1990, che recentemente ha avuto un primogenito in una giovane famiglia, ed è andato in patria dall'allora pacifica "Ucraina" per soddisfare il suo dovere militare. Se è rimasto vivo, non lo so ... ricorso
      Peccato ancora di più che al suo posto in una piccola impresa privata "su consiglio di amici", abbiano assunto anche un ragazzo caucasico-armeno, un "evasore alla leva", di cui all'inizio si era completamente fidato, come il suo predecessore azero ... (e anche i telefoni cellulari non erano ancora ampiamente disponibili, e non tutti avevano una connessione telefonica fissa, era difficile coordinarsi con i subappaltatori e impiegava molto più tempo di adesso sì )! richiesta
      E questo "eloquente" armeno "Alessio" ha abusato spudoratamente della nostra comune fiducia - infatti, si è rivelato essere un astuto ladro, un "uomo tranquillo", un meschino "topo" senza vergogna e senza coscienza, ahimè ... negativo.
      Naturalmente, poi sono state fatte le corrispondenti conclusioni organizzative e gli errori sono stati corretti - nella loro creduloneria e disattenzione, nel controllo e nella contabilità del lavoro e dei valori materiali, e nell'assunzione "su raccomandazione di amici", ... inoltre, spiacevole, "sedimento rimasto" ....!
  4. riwas Офлайн riwas
    riwas (riva) 19 dicembre 2020 04: 53
    +1
    Se il nemico ti giustifica, allora è soddisfatto di te.