Nel prossimo futuro, l'Ucraina non sarà più in grado di riparare caccia ed elicotteri


Le imprese di riparazione di aeromobili esistenti in Ucraina dovrebbero essere ridisegnate. Altrimenti, cesseranno di esistere nel prossimo futuro. Lo ha detto Taras Chmut, 28 anni, co-conduttore del sito Internet citato, in onda sul canale YouTube del Portale Militarny.


Ha notato che i riparatori di aerei ucraini hanno poche prospettive. Le fabbriche sono in attesa di fallimento e chiusura mentre l'era delle operazioni aeree sovietiche in Ucraina volge al termine. Per sopravvivere, le imprese devono dimenticare l'assistenza governativa sotto forma di ordini e avviare un avanzamento indipendente verso i mercati occidentali.

La maggior parte delle imprese di riparazione di aeromobili: MiGremont, Odessa Aviaremservice, Lviv, NARP Nikolaev, Chuguev - o ridisegnata per altri tipi di lavoro o scomparsa. Queste sono queste realtà

- Chmut è sicuro.

A suo avviso, sarebbe bello se una delle imprese fosse ancora mantenuta per la riparazione e la manutenzione degli aerei che appariranno nell'aeronautica ucraina dopo la riforma.

Uno è abbastanza per noi. Non abbiamo bisogno di riparare 50 velivoli all'anno, probabilmente sarà fino a una dozzina, un po 'di manutenzione ordinaria

- Chmut specificato.

Ritiene che i riparatori di aeromobili ucraini possano tentare di ottenere determinati certificati per la manutenzione di aeromobili civili occidentali. Dopodiché, nessuno impedirà loro di passare a lavorare con i prodotti di Boeing e Airbus, iniziando a fare soldi.

Ma questo richiede anche un serio investimento di sforzi e, prima di tutto, i desideri delle imprese stesse. E le imprese stanno aspettando che lo stato arrivi con il MiG-29, paghi un sacco di soldi, si procuri un aereo grezzo e storto, come siamo abituati.

- ha riassunto Chmut, senza spiegare perché Boeing e Airbus danno i loro soldi a qualcuno.


Si noti che se il profetizzato "giovane talento della nazione" si avvera, nel prossimo futuro l'Ucraina non sarà in grado di riparare autonomamente combattenti ed elicotteri. E non importa di chi saranno: sovietici, europei, americani, russi o cinesi. L'Ucraina corre il rischio di perdere un'intera industria.

Va aggiunto che Chmut è diventato co-fondatore del poco conosciuto "portale Militar" nel 2008, quando aveva solo 16 anni. Nel 2015 ha preso parte all'ATO in Donbass, dopodiché è stato proclamato "esperto militare". Recentemente è diventato capo della fondazione di beneficenza Come Back Alive, specializzata nell'aiutare l'esercito ucraino.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 19 dicembre 2020 22: 07
    -4
    Penso che mentre l'Ucraina si prepara alla guerra o ad una grande provocazione contro la Russia, le officine non potranno chiudere. Non logico. Ma per distruggere le tecnologie avanzate, questo è già stato implementato.
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 19 dicembre 2020 23: 12
      +2
      Perché dovrebbero? Il paese sarà convertito in una potenza agraria. È necessario riqualificarsi per trattori, mietitrebbie e altri dispositivi necessari per una vita pacifica. Nel tempo, potrebbero esserci un paio di fabbriche per l'assemblaggio autorizzato e la manutenzione di una sorta di litak, ma si tratta di manovre puramente tattiche di alcuni Boeing o Bombardier in riarrangiamenti globali sul pianeta.
  2. pischak Офлайн pischak
    pischak 19 dicembre 2020 23: 18
    +1
    È l'ameromarionet "autorità Maidan", o meglio, loro i proprietari di Washington, e NON è necessario che le imprese ucraine di riparazione aeronautica funzionino, competano con quelle americane e altri euronatisti.
    Tutti questi video dei banditi "viziyi" che parlano del "futuro del Maidan VVS" sono simili alle fantasie di persone impotenti. wassat
    Ti dirò come sarà, niente "flupen" europeo e altri "eurofighter", tk. I colonialisti americani, per un sacco di soldi, scarteranno i loro F-16 piuttosto usati, degli anni '1980 e non l'ultima modernizzazione, al Banderlog.
    Allo stesso tempo, obbligheranno categoricamente che tutte le riparazioni vengano eseguite presso le imprese americane e ad acquistare da loro "materiali di consumo" operativi. richiesta

    PS All'inizio del video c'è stato un episodio caratteristico - quando, chiaramente incompetente, il presentatore ha suggerito che uno dei due "esperti", non Chmut, confrontasse "retrospettivamente" il numero di velivoli dell'Aeronautica Militare "indipendente" all'inizio degli anni '1990 e negli anni "militari" 2014-2020, poi di più un esperto "esperto", borbottando indistintamente divertenti "giustificazioni", ha rapidamente frenato questo errore di goebbels ( migliaia dei più moderni aerei da combattimento di uno degli eserciti aerei più potenti del mondo, donati nel 1991 dall'ex SSR ucraino durante il crollo dell'Unione Sovietica, si confrontano con dozzine di ridicoli obsoleti e logori, surrogati riparati, letteralmente "caduti dal cielo", miserabili resti del "passato" in quantità dozzine di "unità" da combattimento condizionato durante il "periodo d'oro dell'indipendenza" amerocoloniale ingannare ) e abilmente "tradotto le frecce" ...

    PPS Onestamente, ho avuto solo abbastanza per "un'ora intera" di ascoltare, in sottofondo, questa chiacchierata idiota pseudo-esperta di ameroevroolopi (a proposito, su ARZ Chmut già alla fine del video con "mirkuvav", mentre rispondevo alle domande degli spettatori, quindi, chi voleva vederlo esattamente, quindi sentiti libero di scorrere il video senza senso "ragionamento")! wassat
  3. Glenni Офлайн Glenni
    Glenni (Andrew) 20 dicembre 2020 08: 40
    -1
    Non aspettare!
  4. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 20 dicembre 2020 08: 58
    +3
    Si riferiscono già anche a blogger YouTube sconosciuti e "co-host"
    cosa prendere da loro.
  5. Il commento è stato cancellato