La Lituania ha perso il transito bielorusso, ma nemmeno la Russia lo ha acquisito


La Bielorussia ha sospeso la spedizione dei suoi prodotti petroliferi attraverso il principale porto lituano di Klaipeda. Questo significa una vittoria per la Russia, che è già tempo di preparare il suo Ust-Luga a ricevere nuovi flussi di merci?


Il fatturato totale del carico a Klaipeda è di circa 40 milioni di tonnellate all'anno. Di questi, la Bielorussia rappresenta da 4 a 5 milioni di tonnellate di prodotti petroliferi e 8 milioni di fertilizzanti di potassio. A causa della sua posizione geografica, è molto più conveniente per Minsk utilizzare la vicina Lituania rispetto alla Russia, che è più distante in termini di trasporto. Tuttavia, in l'economia è intervenuto politica e ha rovinato tutto.

Nelle elezioni presidenziali estive, Alexander Lukashenko, nonostante il basso livello di sostegno, ha ottenuto un numero incredibile di voti a suo favore, il che ha causato la più forte sfiducia tra i suoi vicini nell'Unione europea, e non solo tra loro. La Lituania, che si oppone in modo estremamente negativo a Lukashenko a causa del progetto BelNPP, costruito a soli 50 chilometri da Vilnius, si è mostrata particolarmente attiva a sostegno del "presidente di Sveta". Le autorità lituane hanno riconosciuto Svetlana Tikhanovskaya come "la leader scelta dal popolo bielorusso" e presto intendono consegnarle il Premio nazionale per la libertà.

Per ovvie ragioni, tutto questo non piace ad Alexander Grigorievich, che ha minacciato di dare una lezione a Vilnius privandolo del reddito derivante dal transito di merci bielorusse attraverso Klaipeda. L'alternativa è la Russia con i suoi porti sul Baltico. Mosca invita da tempo Minsk, ma non è andata oltre i gesti simbolici. Il motivo principale era l'alto costo del trasporto di merci su rotaia, ma si ritiene tacitamente che gli esportatori bielorussi semplicemente non vogliano mostrare alle dogane russe cosa sono realmente e in quali quantità esportano. In effetti, il Cremlino ha offerto direttamente al presidente Lukashenko di compensare il costo del transito, ma per qualche motivo quest'ultimo ha evitato questa generosa offerta.

Eppure è successo. La Bielorussia sospende l'uso di Klaipeda per la spedizione di prodotti petroliferi. Vittoria, compagni? Probabilmente è troppo presto per parlarne. Occorre prestare attenzione alla formulazione. La società di gestione Klaipėdos nafta informa:

BNK (UK) Limited ha informato CN della sospensione temporanea del commercio di prodotti petroliferi durante il trasbordo attraverso Klaipeda attraverso la conclusione di nuovi contratti tra BNK ei suoi clienti. Tutti i contratti tra BNK e KN rimangono in vigore, ma l'adempimento degli obblighi contrattuali è sospeso a tempo indeterminato.

Cioè, non stiamo parlando di risoluzione o risoluzione dei contratti, ma cioè della loro sospensione. In cambio, verranno firmati alcuni nuovi contratti con alcuni nuovi clienti. Allo stesso tempo, il rappresentante della società statale Mindaugas Navikas ha spiegato che il lavoro sulla spedizione di merci bielorusse sta effettivamente continuando, anche se in un volume minore. Diciamo solo che non tira tutti i ponti per rompere le relazioni e bruciare tutti i ponti. I contratti sospesi possono essere rinnovati in qualsiasi momento, giusto? Cosa sono questi "nuovi clienti"? Si presume che questo sia un "vicino nord-orientale" con il suo tanto atteso Ust-Luga, ma non è affatto un fatto. Ci sono informazioni che la compagnia bielorussa sta sfondando il tema dell'aumento del pompaggio di prodotti petroliferi attraverso l'Ucraina, chiedendo uno sconto sulla tariffa. Il rappresentante di Ukrtransnafta ha spiegato:

Abbiamo spiegato loro che una diminuzione è possibile se i volumi di petrolio trasportato aumentano nella loro direzione. Hanno differenziali, capiscono chiaramente quali opzioni sono possibili per ridurre la tariffa. I volumi aumenteranno - la tariffa diminuirà.

In altre parole, Minsk e Kiev stanno discutendo tra loro alcuni sconti e un aumento dei volumi di esportazione. Risulta interessante. No, certo, questa è una questione privata di due entità aziendali, ma dov'è il nostro Ust-Luga qui? Naturalmente, Alexander Grigorievich difficilmente intende seriamente sostituire la Lituania e la Russia con un'Ucraina problematica, ma questi trucchi dimostrativi perseguono chiaramente l'obiettivo di fare pressione su Mosca nella questione dell'eliminazione di nuovi sconti. La contrattazione continua.
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
    Alexndr P (Alexander) 23 dicembre 2020 15: 54
    +1
    La contrattazione continua.

    contrattato multi-vettore. Ma continua ostinatamente a commerciare.

    In linea di principio, puoi scrivere qualsiasi cosa, devi guardare dove andrà il volume nel prossimo futuro. Ma se fa una finta di baffi anche qui, non sarò sorpreso.

    PS in Bielorussia la popolazione è un terzo della città di Mosca. Logicamente, non sentiremo nemmeno particolarmente l'emergere di una nuova entità di queste dimensioni nella Federazione Russa. Certo, si sentiranno a Minsk - dopotutto, sarà necessario disperdere il Ministero degli Affari Esteri e altri dipartimenti che duplicheranno Mosca - ma per la maggior parte della popolazione (dipendenti statali, pensionati, militari, Ministero degli affari interni, educatori, insegnanti, medici) - questa sarebbe certamente una benedizione.

    E i giovani non dovrebbero andare in Polonia o all'estero in Russia - per guadagnare soldi decenti. Questo ora può essere fatto nello spazio di un paese - per trovare un reddito decente.

    Ci sono informazioni che la compagnia bielorussa sta sfondando il tema dell'aumento del pompaggio di prodotti petroliferi attraverso l'Ucraina

    Non so chi devi essere, quindi dopo tutto il flusso di informazioni dall'età di 14 anni - per legare la tua dipendenza all'Ucraina. In generale, vediamo dove porterà il suo presidente in Bielorussia in questo momento difficile.

    In tempi semplici era sicuramente più facile. Ora la finestra si sta restringendo.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 24 dicembre 2020 14: 11
    0
    Si prende cura della Repubblica di Bielorussia. I milioni e miliardi in più non hanno impedito alla Repubblica di Bielorussia nemmeno prima.
    E tutti i tipi di rimproveri nel multi-vettore, quindi per qualche motivo nessuno vuole pagarli.
    Puoi ancora chattare gratuitamente nei media, ma non nella logistica.