MW: La difesa aerea iraniana non reggerà alla potenza di fuoco del sottomarino americano "Ohio"


Il sottomarino nucleare USS Georgia (SSGN 729) classe Ohio con più di 100 missili da crociera a bordo è entrato nel Golfo Persico, avvertendo l'Iran, scrive l'edizione americana di Military Watch.


Dopo aver attraversato lo stretto di Hormuz, sottomarino nucleare si avvicinò nelle acque iraniane, rendendo l'intero territorio dell'Iran alla portata dei suoi missili. Il sottomarino è di stanza lì insieme a una coppia di incrociatori missilistici della classe Ticonderoga, la USS Port Royal (CG 73) e la USS Philippine Sea (CG 58). Il dispiegamento del complesso della US Navy è avvenuto poche settimane prima dell'anniversario убийства il militare iraniano di alto rango Qasem Soleimani a Baghdad (Iraq).

I sottomarini classe Ohio hanno pochi concorrenti al mondo in termini di potenza di fuoco, ciascuno in grado di trasportare fino a 154 missili Tomahawk con una gittata fino a 2500 km. Questo li rende ideali per attaccare il territorio iraniano saturo di una varietà di sistemi di difesa aerea, nonostante il fatto che i Tomahawk siano relativamente lenti e non così difficili da abbattere. Il più moderno sistema di difesa aerea S-300PMU-2, disponibile in Iran, è in grado di intercettare non più di 32 missili contemporaneamente, quindi il sistema di difesa aerea iraniano non potrà comunque far fronte a un massiccio raid di missili da crociera.

Tuttavia, i sottomarini dell'Ohio di solito trasportano circa due terzi del numero indicato di missili. Il resto dello spazio viene utilizzato per trasportare altri veicoli. Ad esempio, una varietà di veicoli aerei senza pilota o mini-sottomarini per unità delle forze speciali impegnate in operazioni segrete a terra.

Il sottomarino nucleare dell'Ohio può rappresentare una minaccia per la sicurezza dell'Iran per altri motivi. I missili Tomahawk non possono colpire obiettivi ben fortificati come impianti nucleari e centri di comando sotterranei. Ma sono in grado di effettuare dozzine di attacchi simultanei contro altri obiettivi in ​​tutto il paese, dagli impianti di trattamento delle acque reflue alle centrali elettriche e alle piste degli aeroporti, distruggendo le infrastrutture e l'economia dello stato.

Allo stesso tempo, "Ohio" corre qualche rischio, cercando di operare troppo vicino alle acque iraniane, principalmente a causa della presenza degli iraniani una flotta significativa di piccoli sottomarini che l'Iran ha acquisito dalla Corea del Nord. Sono molto silenziosi e sono adatti per combattere altri sottomarini.
  • Foto utilizzate: US Navy
30 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. kapitan92 Офлайн kapitan92
    kapitan92 (Vyacheslav) 24 dicembre 2020 12: 12
    0
    Centinaia di "asce" fanno sul serio, vista la precisione del colpo. La difesa aerea dell'Iran, lascia molto a desiderare. Resta la possibilità di distruggere il vettore.

    principalmente a causa del fatto che gli iraniani hanno una flotta significativa di piccoli sottomarini, che l'Iran ha acquisito dalla RPDC. Sono molto silenziosi e sono adatti per combattere altri sottomarini.

    Se ritieni l'autore dell'articolo sulla qualità del p / l acquistato in RPDC.
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 24 dicembre 2020 12: 56
      +1
      Centinaia di "asce" fanno sul serio, vista la precisione del colpo. Difesa aerea dell'Iran

      Data la precisione di colpire "asce" in Siria, questa è ancora una nonna in due ...

      Se ritieni l'autore dell'articolo sulla qualità del p / l acquistato in RPDC.

      Li costruiscono da soli hi
      https://iz.ru/847672/iurii-liamin/podlodka-dlia-aiatolly-novoe-popolnenie-vms-irana
      1. kapitan92 Офлайн kapitan92
        kapitan92 (Vyacheslav) 24 dicembre 2020 13: 08
        0
        Citazione: 123
        Li costruiscono da soli

        Mi sono conosciuto. Grazie. hi
        Ma finora questa barca è l'unica della sua categoria. Aggiungiamo 3 dei nostri "Halibuts", che hanno già meno di 25 anni. Silenok, non abbastanza! Ma con un uso corretto possono "fare un fruscio".
  2. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 24 dicembre 2020 12: 26
    +6
    Domanda.
    Possono cento Tomahawk decidere l'esito della guerra? Quanti sono in Ohio? Le munizioni sono limitate. Supponiamo che l'Ohio abbia rilasciato l'intero centinaio. E ha persino colpito qualcosa lì sul territorio dell'Iran. Qual è il prossimo? L'Iran si arrenderà? O vendicarsi contro le petroliere e bloccare lo stretto?
    La guerra non è un colpo. Anche se ha un grande successo.
    1. kapitan92 Офлайн kapitan92
      kapitan92 (Vyacheslav) 24 dicembre 2020 12: 36
      +2
      Citazione: Bakht
      Possono cento Tomahawk decidere l'esito della guerra? Quanti sono in Ohio? Le munizioni sono limitate. Supponiamo che l'Ohio abbia rilasciato l'intero centinaio. E ha persino colpito qualcosa lì sul territorio dell'Iran.

      Il primo obiettivo degli "assi" sarà il sistema di difesa aerea iraniano, e poi, secondo lo scenario, l'aviazione finirà il resto.
      Per fortuna, vista la presenza di basi in quella regione e le capacità di una portaerei, questo sarà sufficiente. Non dimenticare le possibilità di Israele e si adatterà.

      Citazione: Bakht
      La guerra non è un colpo. Anche se ha un grande successo.

      Tecnicamente, tecnologicamente, finanziariamente, la priorità è dalla parte degli avversari dell'Iran, anche se possono lanciare un baccello sugli americani ..
      1. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 24 dicembre 2020 13: 42
        +3
        Distruggere la difesa aerea del paese con cento Tomahawk? Secondo i resoconti dei media, negli ultimi cinque o dieci anni, il sistema di difesa aerea iraniano (così come i complessi anti-nave costieri) è stato costruito e controllato da ufficiali cinesi. Secondo alcune informazioni, ce ne sono diverse migliaia in Iran.

        Buona. Ho fatto una domanda e ho ottenuto una risposta. Anche due. Per
        la distruzione della difesa aerea dell'Iran (paese piuttosto grande) è sufficiente un sottomarino e una portaerei.
        È triste ....
        1. kapitan92 Офлайн kapitan92
          kapitan92 (Vyacheslav) 24 dicembre 2020 15: 16
          0
          Citazione: Bakht
          Buona. Ho fatto una domanda e ho ottenuto una risposta. Anche due. Per
          la distruzione della difesa aerea dell'Iran (paese piuttosto grande) è sufficiente un sottomarino e una portaerei.
          È triste ....

          Ti sei perso le basi statunitensi di cui ho scritto e le capacità delle forze armate israeliane.
          Nel Golfo Persico il numero delle Forze Armate Usa è di circa 40mila persone: 7500 - in Qatar, 5000mila - in Bahrain, circa 3mila negli Emirati Arabi Uniti, leggermente meno in SA e Oman.
          1. Base militare della "Quinta Flottiglia" degli Stati Uniti in Bahrain Nella parte occidentale del Bahrein è di stanza la "Quinta Flottiglia" statunitense. Il molo della "Quinta Flottiglia" si trova nella parte occidentale della città di Manama, alla base sono schierati da due a cinque cacciatorpediniere e una decina di imbarcazioni militari. Ci sono anche altre navi veloci all'ormeggio. Nelle vicinanze si trova un aeroporto militare per elicotteri e aerei della US Navy.
          2. Base militare a Bagram.
          Attualmente in questa base sono di stanza unità della "10a Divisione da Montagna", distaccamenti di marines e il 455 ° gruppo dell'aeronautica americana.
          3. Base militare "al-Adid" in Qatar
          Centro americano per la preparazione delle operazioni aeree in Medio Oriente.
          4. Base militare "Tumrit" in Oman

          Attualmente nello Stato arabo sono schierate 26mila unità dell'aeronautica americana.
          5. Base militare di Sheikh Isa in Bahrain

          La base è equipaggiata con aerei S-17 e R-3 e caccia F-16. Il 379 ° Air Corps è una delle unità più pronte al combattimento dell'aeronautica americana, equipaggiata con i più recenti aerei a reazione.
          Aggiungeremo le capacità dell'aeronautica e della marina israeliana per sopprimere le difese aeree iraniane e lanciare attacchi missilistici su obiettivi.
          Anzi ..... triste! hi
          1. Bakht Online Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 24 dicembre 2020 15: 38
            +3
            Dovrebbe essere considerata solo l'Air Force. Tutto il resto può essere ignorato. Che Israele si adatterà oggi non è chiaro.
            Ad esempio, per l'operazione contro l'Iraq, sono state coinvolte più forze dell'ordine di grandezza. Questo è dieci volte di più.
            Per un colpo breve, la forza è sufficiente. Per ostilità prolungate, assolutamente non abbastanza. Nessuno predirà le conseguenze. Ma dubito fortemente che l'Iran si arrenderà dopo il primo attacco.
            Spero che non si arrivi a questo. Ma il tempo delle facili passeggiate per le forze armate statunitensi è finito.
            1. kapitan92 Офлайн kapitan92
              kapitan92 (Vyacheslav) 24 dicembre 2020 19: 02
              -1
              Citazione: Bakht
              Che Israele si adatterà oggi non è chiaro.

              Citazione: Bakht
              Ma il tempo delle passeggiate facili per le forze armate statunitensi è finito.

              Aspetta e vedi! hi
            2. kapitan92 Офлайн kapitan92
              kapitan92 (Vyacheslav) 24 dicembre 2020 19: 07
              -1
              Citazione: Bakht
              Solo l'Air Force dovrebbe essere considerata. Tutto il resto può essere ignorato.

              È? E i cacciatorpediniere Amerovsky alle basi navali? EMNIP, se questi sono "berks", allora hanno cinquanta missili su di loro.
              1. Bakht Online Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 24 dicembre 2020 20: 04
                +4
                Sì, è possibile. Ma a tempo debito furono scritti articoli "la flotta contro la costa". Sembra da Gorshkov nel suo "Sea Power of the State". Bene, distruggeranno la difesa aerea dell'Iran (se distrutta). Allora, qual è il prossimo? L'Iran spazzerà via e starà zitto? Non importa quello che dicono dell'Air Force e dei missili navali, non risolvono la guerra. Puoi colpire. Molto probabilmente di successo. Qualcosa mi dice che lo Stretto di Hormuz si chiuderà. Forse si chiuderà per molto tempo.
                Eppure, per decidere un simile colpo, devi avere uova fatte di acciaio inossidabile. O una testa senza cervello. Non sto parlando di una risposta. L'Iran ha armi militari corte. Ma l'economia potrebbe soffrirne. E non solo l'Iran.
                1. kapitan92 Офлайн kapitan92
                  kapitan92 (Vyacheslav) 24 dicembre 2020 23: 18
                  0
                  Citazione: Bakht
                  Bene, distruggeranno la difesa aerea dell'Iran (se distrutta). Allora, qual è il prossimo? L'Iran spazzerà via e starà zitto?

                  Naturalmente, un massiccio attacco di missili da crociera e in futuro l'uso dell'aviazione causeranno danni significativi alle capacità di difesa dell'Iran. Lungo la strada, gli americani distruggeranno il veleno. centro e basi della Marina Militare.
                  L'Iran non si perderà e se avrà qualcosa a cui rispondere, lo farà. Non ci saranno operazioni di terra.

                  Citazione: Bakht
                  Qualcosa mi dice che lo Stretto di Hormuz si chiuderà. Forse si chiuderà per molto tempo.

                  Bene, gioca nelle nostre mani. Il prezzo del petrolio aumenterà notevolmente. risata hi
                  1. Bakht Online Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 25 dicembre 2020 11: 18
                    +3
                    Cos'è uno sciopero massiccio? Ricordo un "massiccio attacco" di missili da crociera contro obiettivi siriani. 60 Tomahawk in un aeroporto di Ash-Shayrat nell'aprile 2017. Il giorno successivo, la base aerea ha ripreso i voli.
                    Quindi cento (anche duecento) Tomahawk su diversi oggetti, personalmente, dubito della "massività".
                    Gli impianti nucleari non sono coperti dalle forze di difesa aerea dell'esercito, ma dalle guardie della rivoluzione islamica. Ma questa è una piccola differenza. Forse il livello di formazione è un po 'più alto. Ma la base navale è interessante. Il fatto è che quest'estate Iran e Cina hanno firmato un accordo globale di sviluppo reciproco. La Cina ha investito (e continua a investire) miliardi nelle infrastrutture marittime iraniane. Stiamo parlando dell'acquisto (locazione) di diversi porti marittimi dell'Iran. E forse anche isole. Tutto per garantire gli interessi petroliferi della Cina. La Cina ha già investito 2 miliardi nello sviluppo di un solo giacimento. Gli esperti non escludono la possibilità di una base navale cinese in Iran per garantire gli interessi petroliferi della Cina. Nel prossimo futuro, un gruppo navale cinese potrebbe apparire nel Golfo Persico (o nel Mar Arabico).
                    I militari possono pianificare qualunque sciopero vogliono. Gli esperti possono prevedere l'efficacia di questi scioperi. Ma la decisione è presa dalla leadership politica del Paese. Ed è guidato non solo da considerazioni militari. Le considerazioni politiche hanno la precedenza su tutte le considerazioni militari.
                    Vedremo - vedremo.
      2. Amaro Офлайн Amaro
        Amaro (Gleb) 26 dicembre 2020 15: 42
        -1
        data la presenza di basi in quella regione e le capacità di una portaerei, ciò sarà sufficiente.

        Se disegni un piccoloEkim nell'immagine dell'Iran e una portaerei più grande con un sottomarino. Qualcosa dice che questo metodo non risolverà rapidamente il problema.

        Tecnicamente, tecnologicamente, finanziariamente, la priorità è dalla parte degli oppositori dell'Iran, ..

        Come sempre, il fattore umano rimarrà determinante.
    2. Kristallovich Online Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) 24 dicembre 2020 12: 43
      0
      Possono cento Tomahawk decidere l'esito della guerra?

      Questa non è una guerra. Questa è un'operazione limitata se accade. Le forze che sono ora riunite nel Golfo Persico, che sono circa 250 Tomahawk, aerei basati su portaerei e bombardieri B-52, sono sufficienti per gravi danni al programma nucleare iraniano.
      1. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 24 dicembre 2020 13: 34
        +6
        250 tomahawk, aerei basati su portaerei più strateghi B-52, questa non è certamente una guerra. Cosa poi?
        La domanda è: l'Iran sarà d'accordo con questa interpretazione o lancerà operazioni contro le petroliere?
        Gli "analisti" occidentali hanno a lungo parlato con entusiasmo delle idee di "guerra limitata in un teatro di operazioni remoto". Non sono sicuro che abbiano ragione.
        1. Kristallovich Online Kristallovich
          Kristallovich (Ruslan) 24 dicembre 2020 14: 02
          0
          inizieranno le operazioni contro le petroliere

          Sporcerà l'intera baia, motivo per cui lui stesso soffrirà.
          1. Bakht Online Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 24 dicembre 2020 14: 37
            +2
            Ovviamente ne soffrirà. Ma chi ci pensa durante la guerra? Il costo della guerra è aumentato continuamente negli ultimi 2000 anni.
  3. Alexzn Online Alexzn
    Alexzn (Alexander) 24 dicembre 2020 23: 38
    -1
    La partecipazione di Israele a un tale conflitto è improbabile a causa dell'inesattezza e delle opportunità limitate. Solo in caso di attacco iraniano a Israele.
  4. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 25 dicembre 2020 17: 41
    -1
    Anche Bushehr verrà distrutto? Vento dell'ovest, nube radioattiva andrà in Pakistan e Afghanistan. Orientale - nei paesi della penisola arabica. Tutto questo è molto esotico ...)))
  5. PRAVDORUB_2 Офлайн PRAVDORUB_2
    PRAVDORUB_2 (المسلما المحب في الله) 25 dicembre 2020 19: 52
    +1
    E anche la difesa aerea americana è fallita quando la base è stata bombardata .. tutti i missili hanno colpito il bersaglio ..
  6. PRAVDORUB_2 Офлайн PRAVDORUB_2
    PRAVDORUB_2 (المسلما المحب في الله) 25 dicembre 2020 19: 57
    +3
    Citazione: Bakht
    Domanda.
    Possono cento Tomahawk decidere l'esito della guerra? Quanti sono in Ohio? Le munizioni sono limitate. Supponiamo che l'Ohio abbia rilasciato l'intero centinaio. E ha persino colpito qualcosa lì sul territorio dell'Iran. Qual è il prossimo? L'Iran si arrenderà? O vendicarsi contro le petroliere e bloccare lo stretto?
    La guerra non è un colpo. Anche se ha un grande successo.

    Questo è sì .. e l'Iran non solo si spezzerà, ma colpirà in modo tale che metà delle basi americane nella spazzatura, più un attacco alle portaerei, basi dell'aeronautica israeliana .. per andare in giro in questo modo .. una volta che il conflitto sarà maturo, colpirà duramente .. non ha senso essere delicati .. gli ameri aspettano un bagno di sangue ...
  7. PRAVDORUB_2 Офлайн PRAVDORUB_2
    PRAVDORUB_2 (المسلما المحب في الله) 25 dicembre 2020 20: 02
    +2
    Non dimenticare le possibilità di Israele e si adatterà.

    Bene, se ha tempo .. L'Iran lancerà loro centinaia di missili, quella metà di Israele e le basi militari saranno in rovina, Hezbollah aggiungerà lì! In generale, l'orrore ... non avranno tempo per l'Iran ...
  8. PRAVDORUB_2 Офлайн PRAVDORUB_2
    PRAVDORUB_2 (المسلما المحب في الله) 25 dicembre 2020 20: 05
    +2
    Citazione: Petr Vladimirovich
    Anche Bushehr verrà distrutto? Vento dell'ovest, nube radioattiva andrà in Pakistan e Afghanistan. Orientale - nei paesi della penisola arabica. Tutto questo è molto esotico ...)))

    Bushehr non può essere battuto! questo è un crimine di guerra! tribunale!
    e se è così stupido e continua a rimuoverlo, in risposta, riceveranno un colpo sugli impianti nucleari israeliani presso il centro nucleare della città di Dimona il giorni
  9. PRAVDORUB_2 Офлайн PRAVDORUB_2
    PRAVDORUB_2 (المسلما المحب في الله) 25 dicembre 2020 20: 07
    +1
    Citazione: AlexZN
    La partecipazione di Israele a un tale conflitto è improbabile a causa dell'inesattezza e delle opportunità limitate. Solo in caso di attacco iraniano a Israele.

    Qui hai ragione .. Israele non ha la forza di scontrarsi con l'Iran, che lo digerirà velocemente .. Israele basta che gli Stati Uniti si adattino, questo è ciò di cui ha bisogno ..
  10. PRAVDORUB_2 Офлайн PRAVDORUB_2
    PRAVDORUB_2 (المسلما المحب في الله) 25 dicembre 2020 20: 14
    +1
    Citazione: kapitan92
    Citazione: Bakht
    Bene, distruggeranno la difesa aerea dell'Iran (se distrutta). Allora, qual è il prossimo? L'Iran spazzerà via e starà zitto?

    Naturalmente, un massiccio attacco di missili da crociera e in futuro l'uso dell'aviazione causeranno danni significativi alle capacità di difesa dell'Iran. Lungo la strada, gli americani distruggeranno il veleno. centro e basi della Marina Militare.
    L'Iran non si perderà e se avrà qualcosa a cui rispondere, lo farà. Non ci saranno operazioni di terra.

    Citazione: Bakht
    Qualcosa mi dice che lo Stretto di Hormuz si chiuderà. Forse si chiuderà per molto tempo.

    Bene, gioca nelle nostre mani. Il prezzo del petrolio aumenterà notevolmente. risata hi

    Hai perso la possibilità che l'Iran colpisse nello stesso momento ... perché l'Iran dovrebbe aspettare che gli attacchi degli Stati Uniti ... un contrattacco istantaneo con i missili e l'opportunità del nemico sarà drasticamente ridotta, poiché ci saranno gravi danni e perdita di forze e risorse dagli Stati Uniti, perdite dei militari, ecc .. e poi la perdita di reputazione e autorità .. Il mondo vedrà la correttezza dell'Iran, che non ha attaccato nessuno ma si difende .. Gli Stati Uniti e Israele si stanno trasformando in un miserabile gruppo di stati canaglia come la Germania nazista e il Giappone. Come è finita - lo sanno tutti
  11. PRAVDORUB_2 Офлайн PRAVDORUB_2
    PRAVDORUB_2 (المسلما المحب في الله) 25 dicembre 2020 20: 24
    +2
    Citazione: Bakht
    L'Iran ha armi militari corte. Ma l'economia potrebbe soffrirne. E non solo l'Iran.

    Il Millennium Challenge 2002 è un enorme esercizio condotto dalle forze armate statunitensi a metà del 2002. La portata degli esercizi ci consente di definirli i più grandi esercizi di bilancio nella storia militare americana. Il generale americano Paul Van Riper, che ha inflitto la più grande sconfitta agli Stati Uniti. Le esercitazioni, che costarono al tesoro 2002 milioni di dollari, includevano sia esercitazioni tattiche del personale che simulazioni al computer di operazioni di combattimento. L'MC250 è stato progettato come una grande prova delle future "trasformazioni" militari: il passaggio a nuove tecnologie di guerra di rete, che forniscono armi e tattiche più potenti. Nello scontro simulato, le forze statunitensi sono state identificate come blu e le forze iraniane come rosse. Il massiccio attacco dei Reds sovraccaricò i computer del sistema di difesa aerea navale Aegis, l'aereo di portaerei non ebbe il tempo di decollare, trasformandosi in un mucchio di metallo fumante. Di conseguenza, la portaerei nucleare è stata "affondata", 02 incrociatori, cacciatorpediniere e fregate, nonché 10 navi da sbarco e UDC, sono stati gravemente danneggiati. L'equivalente del successo in un vero conflitto avrebbe ucciso 5 marinai americani. Il gioco è stato interrotto con urgenza, nessuno dei partecipanti si aspettava una situazione del genere. Van Riper sperava che i Blues avrebbero sviluppato nuovi piani e il gioco sarebbe continuato fino alla completa distruzione della US Navy. Ma il finale è stato incantevole. Lo scenario del gioco è stato modificato per garantire la vittoria alla flotta blu. A Van Riper fu ordinato di spegnere i radar e di smettere di abbattere gli aerei nemici. Tra le altre pazze condizioni, è stato annunciato che le navi che erano affondate sul fondo sono state "riportate alla galleggiabilità". Dopodiché, gli esercizi sono proseguiti secondo il piano di base. Ma già senza van Riper. Il generale offeso non voleva più parteciparvi. Le navi affondate non possono emergere e continuare la battaglia, non c'è stato alcun fair play. In un vero e proprio scontro di combattimento, ciò significava una completa sconfitta delle formazioni militari statunitensi! Tecnicamente l'Iran avrebbe potuto sconfiggere gli Stati Uniti nel Golfo nel 12! L'Iran oggi è molto più armato per distruggere qualsiasi nemico! L'Iran oggi ha già eccellenti sistemi missilistici di precisione. L'Iran è tra i 2002 paesi con tecnologie per la produzione di missili ad alta precisione.
  12. I persiani hanno bisogno di annegare un tale byaka nello Stretto di Hormuz con siluri o mine
  13. PRAVDORUB_2 Офлайн PRAVDORUB_2
    PRAVDORUB_2 (المسلما المحب في الله) 26 dicembre 2020 10: 49
    0
    Citazione: Robot BoBot - Free Thinking Machine
    I persiani hanno bisogno di annegare un tale byaka nello Stretto di Hormuz con siluri o mine

    Non ancora, le ostilità non sono ancora iniziate ..
  14. professore associato_2 Офлайн professore associato_2
    professore associato_2 (Srul Solomonovich) 10 gennaio 2021 04: 49
    0
    Ulteriore conferma della necessità di avere una scorta di testate nucleari ...