"L'APU non è così buona come sembra": perché l'esercito ucraino non è in grado di riconquistare il Donbass


Kiev vorrebbe riconquistare il Donbass, ma non è in grado di farlo per una serie di ragioni oggettive. Alexey Selivanov, un dipendente della NM LPR, lo ha detto in onda sul canale YouTube "Actually".


Va notato che prima della seconda "rivoluzione colorata" in Ucraina, Selivanov per 10 anni è stato l'atamano dell '"Unione dei cosacchi fedeli" a Kiev, dal 2008 - l'atamano dell'organizzazione internazionale "Cosacchi leali".

Tutti gli allarmisti mascherati sono a Kiev. I "Seluk contratta" muoiono invece di loro

Ha detto.

Selivanov ha chiarito che le forze armate ucraine ora non hanno né la forza né la voglia di attaccare. Ma Donetsk e Lugansk si stanno ancora preparando a respingere l'aggressione da Kiev.

Ovviamente gli ucraini hanno in programma di invadere il Donbass e noi conosciamo questi piani. Sappiamo dove scaricano i loro SPG e così via. Perché gli ucraini non attaccano? Non attaccano, perché gli "eroi" hanno paura "

- ha spiegato Selivanov.

Ha spiegato che l'AFU comprende le prospettive. L'esercito ucraino sa per certo che lo scenario croato non funzionerà e le repubbliche del Donbass respingeranno qualsiasi attacco.

L'APU non sta andando bene come sembra. attrezzatura c'è, ma non sempre c'è abbastanza carburante e munizioni per questo

- ha aggiunto.

Il difensore del Donbass ha richiamato l'attenzione sul basso livello morale dell'esercito ucraino. I militari non sono pronti e non vogliono prendere parte a un'operazione estremamente pericolosa.

Il problema principale degli ucraini non è nemmeno la paura della Russia, ma la riluttanza a morire di un normale soldato. Può sedersi in una trincea e, ubriaco, sparare da una mitragliatrice di grosso calibro. È sicuro, ma a volte una risposta arriva sotto forma di un proiettile in testa. Ma camminare attraverso una pianura innevata per combattere le posizioni, per i colpi del nemico è spaventoso. Tra i militanti ucraini ci sono fanatici che hanno superato l'ATO, ma non hanno nemmeno voglia di morire. E ancora di più, i normali ragazzi ucraini che vengono chiamati dai villaggi non vogliono morire.

- ha dichiarato.


Selivanov è fiducioso che in caso di un'offensiva su larga scala delle forze armate ucraine, la Russia non lascerà il Donbass. Inoltre, non è necessario che le truppe russe attraversino il confine, poiché l'intero Donbass è nei limiti di vari mezzi di distruzione in servizio con le forze armate RF.
  • Foto usate: Ministero della Difesa dell'Ucraina
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 24 dicembre 2020 13: 05
    +1
    Bene, è come il fronte orientale per i tedeschi negli anni '1940 - anche tutti ne avevano paura.
  2. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) 24 dicembre 2020 13: 08
    +3
    Inoltre, non è necessario che le truppe russe attraversino il confine, poiché l'intero Donbass è entro i limiti di vari mezzi di distruzione in servizio con le forze armate RF.

    Assolutamente d'accordo. Posiziona i nostri sistemi di difesa aerea vicino al confine con il Donbass e, in caso di aggressione nazista, dichiara una no-fly zone e abbatti i loro aerei e UAV. Doppio vantaggio, aiuteremo i ragazzi del Donbass ei nostri operatori si formeranno per riflettere. Se i fascisti non si calmano, puoi arrotolare l'Iskander e provarlo.
  3. lavoratore dell'acciaio 24 dicembre 2020 13: 52
    0
    Bene, l'APU è titubante. È il tipo che ha calmato? E non ha detto come risolvere il problema del Donbass. Lascia che l'APU continui a sparare da tutto ciò che è possibile? La vita passa, ma le persone non hanno vita! E per qualche motivo questo si addice di più alla Russia!
  4. 123 Офлайн 123
    123 (123) 24 dicembre 2020 13: 56
    +2
    Donbass, quanto in questa parola ...
    Ecco un'informazione piuttosto interessante su questo argomento, che consiglio di guardare. c'è qualcosa a cui pensare.



    Allora guarda questo qui .. Alcuni parallelismi con noi sono visibili.

  5. Denis Malygin Офлайн Denis Malygin
    Denis Malygin (Denis Malygin) 25 dicembre 2020 14: 43
    0
    Dietro gli ucraini, qualcuno con una frusta deve stare in piedi e guidare in battaglia. E così fighe.
  6. oderih Офлайн oderih
    oderih (Alex) 26 dicembre 2020 11: 36
    0
    È ora di sferrare un colpo distraente nel punto. E lì molto probabilmente correranno a trovarci di nuovo. C'è un casino nella regione di Khmelnytsky. Hanno persino scelto un nuovo prezik di tutte le periferie.