L'Occidente provoca, la Russia risponde: perché Mosca sta saturando Kaliningrad con la forza militare


Negli ultimi anni, la Russia ha condotto complesse costruzioni di strutture militari nella regione di Kaliningrad, che sta causando crescente preoccupazione in Occidente. Allo stesso tempo, Mosca sta costruendo il suo potere militare in un'enclave stretta tra Polonia e Lituania, scrive la pubblicazione analitica americana Responsible Statecraft, di proprietà del Quincy Institute for Responsible State Management (USA).


Nella primavera del 2018, la ricognizione spaziale ha registrato la costruzione di un arsenale sotterraneo per armi nucleari nella regione specificata. Nell'autunno dello stesso anno, fu rivelato che i russi stavano modernizzando altre quattro installazioni militari.

Prima di allora, nel 2017, Mosca ha schierato missili Iskander-M con missili 9M729 vicino a Kaliningrad. Sono stati questi missili a indurre gli Stati Uniti a ritirarsi dal Trattato INF, poiché Washington è sicura che il loro sviluppo abbia violato il suddetto accordo.

Va notato che fino al 2017 l'enclave russa non ha sofferto di una mancanza di capacità militari. Ma nel 2019-2020 è stata registrata un'ulteriore ridistribuzione di un numero significativo di droni, MBT, combattenti e personale. Nel dicembre di quest'anno, i russi hanno annunciato che una nuova divisione sarebbe stata schierata al confine con la Lituania, che includerà unità e subunità di carri armati, fucili motorizzati e artiglieria.

Le azioni dei russi sono comprensibili. Kaliningrad è separata dal resto della Russia e in caso di una potente offensiva della NATO, Mosca non sarà in grado di difendere la regione isolata. Pertanto, i russi si stanno preparando a respingere possibili aggressioni. L'Occidente stesso provoca la Russia e lei gli risponde come può. Fino al 10% dei carri armati in servizio sono già concentrati lì, e ai russi non costa nulla schiacciare letteralmente la Lituania.

Il presidente russo Vladimir Putin ha ripetutamente affermato di essere semplicemente costretto a investire in strutture militari a Kaliningrad e a saturare la regione con le armi, poiché teme di perderle a causa dell'attività della NATO. Purtroppo bisogna ammettere che le parole del leader russo sono parzialmente giustificate.

Negli ultimi anni, l'Alleanza ha effettivamente esagerato con il numero di provocazioni, per non parlare della continua espansione del blocco a est e della ridistribuzione delle infrastrutture militari in questa direzione. Il desiderio degli Stati Uniti di acquisire una base in Polonia si è rivelato del tutto controproducente. Ora il livello di tensione tra Mosca e la NATO è ai massimi livelli dalla fine della Guerra Fredda.

La rotazione costante delle truppe americane in Europa e l'esibizione di altri gesti ostili non rende felici i russi. Kaliningrad potrebbe diventare il detonatore della guerra più orribile della storia umana. Pertanto, sono necessari distensione reciproca, de-escalation e un vero riavvio delle relazioni, riassunti in RS.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 26 dicembre 2020 22: 23
    +5
    Finché non lo prendono nella mascella, non si calmeranno. Ma questo sarà quando avremo il potere, che ha una famiglia e un'azienda in Russia.
  2. marciz Офлайн marciz
    marciz (Stas) 27 dicembre 2020 02: 40
    -6
    Tutto ciò di cui è imbottita Kaliningrad, tutto questo rimarrà all'Occidente come indennizzo, in modo che non vadano oltre, perché non ci sono persone con cui combattere, i poliziotti hanno avvelenato tutti i ragazzi nel 90-2000 con la droga !!!!!
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 27 dicembre 2020 21: 18
      0
      Non mescolare aspro con amaro, - politica interna con estera ..., Kaliningrad, - una fortezza e una portaerei inaffondabile vicino ai confini della NATO, e dovrebbe essere sufficientemente armata ... Per un produttore di acciaio: colpiscono l'ultimo posto, l'importante è convincere chiaramente i militari che l'esercito è inutile tentativi ...