ABC: C'è una crisi in Corea del Nord, sono iniziate le esecuzioni di commercianti di valuta


Nel tentativo di evitare l'epidemia di COVID-19, la Corea del Nord si è quasi completamente separata dal suo partner commerciale più importante, la Cina, causando economico difficoltà nel paese, scrive il sito web della società televisiva australiana ABC.


A causa del forte aumento dei prezzi dei prodotti alimentari, Pyongyang sta cercando di contenere l'indebolimento della valuta nazionale, senza esitazioni ed misure estreme. Il rapporto ABC rileva che diversi "commercianti di valuta" che hanno scambiato illegalmente won nordcoreani con dollari USA sono stati arrestati. E almeno uno di loro è stato colpito.

In precedenza, i media mondiali hanno scritto delle misure estreme adottate dalle autorità del paese per prevenire la penetrazione di una pandemia. In particolare, il commercio transfrontaliero è stato fortemente ridotto. Innanzitutto con la RPC, che rappresenta dal 90 al 95% del fatturato totale dell'economia nordcoreana.

È stato affermato che attraverso il confine sino-nordcoreano, lungo 1420 km (per il confronto con la Federazione Russa, la RPDC condivide solo 39,4 km di confini comuni) c'erano flussi di oggetti di contrabbando, inclusi dollari USA, che sono richiesti tra la parte ricca della popolazione del paese. Questa classe è emersa nel corso delle limitate riforme di mercato dell'ultimo decennio, che hanno consentito la piccola impresa privata e un parziale allontanamento dall'economia pianificata.

Inoltre, le banconote americane entrano legalmente nel paese. In particolare, con i turisti stranieri che visitano di tanto in tanto la RPDC.

Sebbene, secondo testimoni oculari, la valuta estera più popolare e diffusa nella RPDC non sia ancora il dollaro, ma lo yuan cinese, le banconote americane non sono più qualcosa di incredibile, sebbene siano ancora severamente vietate dalle autorità.

In precedenza, esperti stranieri hanno espresso dubbi sul fatto che qualsiasi paese, inclusa la Corea del Nord, possa essere completamente chiuso dalla pandemia di coronavirus. In particolare, è stato sottolineato che funzionari di partito, diplomatici, marinai della flotta mercantile e altre categorie di cittadini, in un modo o nell'altro, saranno costretti ad attraversare il confine, il che comporta alcuni rischi.

Inoltre, c'è un gruppo così numeroso come i lavoratori nordcoreani che lavorano all'estero. Durante le riforme del mercato, gli uomini d'affari della RPDC hanno stabilito ampi contatti commerciali e personali con i colleghi della regione autonoma yanbian-coreana della Cina.
  • Foto utilizzate: Archivi nazionali degli Stati Uniti
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
    Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 29 dicembre 2020 08: 48
    +1
    Spero che il cambio di valuta non abbia sofferto.
    E, come sempre, è stato colpito da un cannone antiaereo.
    1. bobba94 Офлайн bobba94
      bobba94 (Vladimir) 29 dicembre 2020 10: 35
      0
      È stato colpito con un KPVT da 14,5 mm (la mitragliatrice di grosso calibro di Vladimirov). È più economico ...
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 29 dicembre 2020 09: 56
    0
    Forse la Corea del Nord dovrebbe sviluppare i kibbutz?
    1. bobba94 Офлайн bobba94
      bobba94 (Vladimir) 29 dicembre 2020 10: 37
      0
      Non ho capito del kibbutz ... Perché kibbutz?
  3. lavoratore dell'acciaio 29 dicembre 2020 11: 07
    +1
    Perché la Russia non aiuta la Corea del Nord? Questo è il nostro paese vicino e ricco di risorse.

    L'estrazione mineraria nella RPDC è uno dei settori importanti dell'economia nordcoreana. La Corea del Nord è ricca di risorse come magnesite, zinco, tungsteno e ferro. I giacimenti di magnesite sono stimati in 6 miliardi di tonnellate - il secondo più grande al mondo, in particolare, è abbondante in province come Hamgyondo e Chagando.

    https://ru.wikipedia.org/wiki

    Nel 2019, il commercio tra la Russia e la Corea del Nord (Corea del Nord) è stato pari a 47 USD, con un aumento del 902% (329 USD) rispetto al 40,62.

    Un'astuzia nella mia testa.
  4. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 29 dicembre 2020 16: 31
    +1
    L'articolo è una bugia standard.
    E ora dalla vita. Anni '80, ci hanno invitato ad andare all'ambasciata della RPDC a Mosfilmovskaya. All'ingresso si trova un enorme atrio, lungo il perimetro di un lampadario con rifiniture in cristallo. L'intera parete è un quadro, cioè un quadro, un ottimo paesaggio del paese. Il menu è senza pretese, spiedini di manzo, ciambelle, pesce, non c'erano nemmeno i granchi, beh, che altro? Vodka normale, birra molto buona ...
    E riderai. Gli anni sono gli stessi. Algeria. Esposizione. Un ragazzo viene a Merin, ha lavorato presso l'ambasciata della RPDC in Francia, ora recita. ambasciatore in Algeria. Ci siamo seduti tre, algerini asciutti, lui, il nostro vice per il personale, accidenti, come i colleghi, e io come interprete. Parola per parola, il coreano propone un brindisi alla salute del compagno Chernenko, com'è la salute del compagno Chernenko? La nostra, ma non potrebbe essere migliore. La mattina arriviamo alla mostra, la bandiera sul pennone è a mezz'asta ... Sto torturando la sicurezza locale, che succede? Quindi il tuo Chernenko è morto al mattino ...