Stampa canadese: Putin ha raggiunto la maestria nella risoluzione dei conflitti militari


Nella prima metà del secolo scorso, la Transcaucasia divenne parte dell'Unione Sovietica e si formarono tre repubbliche transcaucasiche: Georgia, Armenia e Azerbaigian. Il Nagorno-Karabakh è stato trasferito da Stalin all'Azerbaigian in termini di autonomia, nonostante le proteste della popolazione armena. Questo conflitto ardente ha assunto nuove forme durante gli anni della perestrojka e ha continuato ancora una volta alla fine del 2020.


Secondo gli esperti della risorsa analitica canadese Global Research, i conflitti militari nel Caucaso all'inizio del nuovo millennio vengono risolti con la partecipazione diretta del presidente russo Vladimir Putin, in cui ha molto successo.

Con il crollo dell'URSS, i conflitti estinti si sono infiammati con rinnovato vigore, che si è riflesso in Ossezia, Nagorno-Karabakh e Cecenia. Le tendenze separatiste sia in Europa che nel Caucaso sono supportate dall'Occidente, che sta alimentando le tensioni etniche tra i diversi popoli di questa difficile regione. Anche il primo ministro armeno Nikol Pashinyan, che sta cercando di firmare documenti sull'associazione con l'UE, è sotto l'influenza di sponsor occidentali, ma la sconfitta dell'Armenia nell'NKR ha portato a un enorme malcontento nei suoi confronti. politica.

L'attuale guerra in Karabakh si è svolta con la partecipazione diretta della Turchia, i cui militanti hanno combattuto per gli interessi di Baku. L'aiuto di Erdogan può essere visto come una manifestazione delle sue aspirazioni espansionistiche e del desiderio di stabilire il controllo sul Caucaso meridionale, spingendo fuori la Russia. La partecipazione di Ankara rischia di trasformare questo conflitto regionale in uno globale, con l'intervento della Federazione Russa, degli Stati Uniti, di Israele, dell'Iran e di altri paesi.

Considerato il freddo tra Turchia e Stati Uniti e l'orientamento filo-occidentale di alcuni politici a Yerevan, potrebbe sembrare che il Cremlino tragga vantaggio dalla vittoria dell'Azerbaigian. Tuttavia, gli aderenti a questo punto di vista sottovalutano i legami storici dell'Armenia con la Russia, che difendeva i cristiani ortodossi dai musulmani ottomani. Ma non è vantaggioso per la Russia sostenere una qualsiasi delle parti dello scontro e l'unico desiderio di Mosca è di svolgere un ruolo di mediazione ed eliminare il pericolo di nuove guerre incoraggiate da Ankara e Washington. E qui il Cremlino ha un certo successo.

Vladimir Putin ha padroneggiato la negoziazione del compromesso nei conflitti nazionali

- affermano gli esperti canadesi, notando la natura a breve termine di qualsiasi tregua in Karabakh fintanto che le ex regioni dell'URSS saranno sotto il dominio dell'imperialismo mondiale.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 29 dicembre 2020 09: 53
    +1
    Dopo la distruzione dell'URSS, la guerra civile continua nella sua periferia. Questo è un processo naturale. È sempre stato così. Sulle rovine dell'Impero Romano nell'Europa occidentale, le guerre tra i resti dell'impero non si placarono per molto tempo. Se le persone vogliono evitare la guerra e vivere pacificamente, allora è meglio per loro costruire di nuovo un impero, entrandovi con il proprio territorio. Questo vale per l'Azerbaigian, l'Armenia e molte altre repubbliche.
    1. irregolare Офлайн irregolare
      irregolare (VADIM STOLBOV) 29 dicembre 2020 10: 38
      -5
      Indubbiamente, la creazione di un nuovo "Impero" entro i confini dell'ex Unione Sovietica sarebbe una benedizione per tutti, nessuno escluso, i popoli che vivono su questo territorio. L'unica domanda è che l'attuale RF non può servire da punto di attrazione per le persone, da allora non ha nulla con cui attirare i suoi vicini tranne un'economia degradante e una corruzione totale. Senza cambiamenti politici fondamentali in Russia, tutti i sogni di costruire un nuovo impero saranno un'utopia. Inoltre, se il regime esistente nella Federazione Russa viene preservato, è molto probabile la disintegrazione della Russia stessa.
      1. Il commento è stato cancellato
      2. miffer Офлайн miffer
        miffer (Sam Miffer) 3 gennaio 2021 10: 52
        -1
        ... la creazione di un nuovo "Impero" entro i confini dell'ex Unione Sovietica sarebbe una benedizione per tutti, senza eccezioni, i popoli che vivono su questo territorio.

        Per "tutti senza eccezione"?
        Sì, sì, tranne il russo, che si è trascinato sulle spalle le "sorelle" mangiatori di darmi, il "campo del socialismo" e "l'umanità progressista" sotto forma di Vietnam, Cuba e altri Congo-Mozambici.
        Gli ultimi 30 anni hanno dimostrato che quasi tutte le "repubbliche sorelle" sono tornate al loro stato primitivo. Quindi puoi fare a meno di un nuovo impero e vivere dei trasferimenti dei tuoi lavoratori ospiti.
        1. irregolare Офлайн irregolare
          irregolare (VADIM STOLBOV) 3 gennaio 2021 11: 35
          -3
          Sei favorevole alla Russia, costituita esclusivamente da regioni puramente russe? Puoi segnarlo sulla mappa? Almeno approssimativamente ...
          1. miffer Офлайн miffer
            miffer (Sam Miffer) 3 gennaio 2021 12: 58
            -1
            ... entro i confini dell'ex URSS ..

            ... tu sei per la Russia ...

            All'inizio si trattava dell'URSS. Poi sei saltato "in Russia". Strana tale "confusione".
            1. irregolare Офлайн irregolare
              irregolare (VADIM STOLBOV) 3 gennaio 2021 13: 04
              -3
              1) Non hai capito la mia domanda?
              2) Pensi che le "regioni puramente russe" siano uguali in area all'URSS?
    2. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 2 gennaio 2021 23: 43
      0
      Dopo la distruzione dell'URSS, continua ...

      Consolidamento dei risultati raggiunti dal crollo sotto la voce "piano furbesco". Boris Nikolaich se ne è andato solo dopo essersi convinto dell'irreversibilità dei processi che aveva avviato, e ha scelto il suo sostituto in anticipo e con il consenso del presidente, al quale aveva precedentemente riferito del riuscito crollo del sindacato che odiava.

      ... è meglio ricostruire un impero entrandovi con il vostro territorio. Questo vale sia per l'Azerbaigian che per l'Armenia ...

      L'Azerbaigian ha già deciso completamente in quale impero vuole entrare e lì la lingua dello stato non sarà affatto il russo. Gli armeni sono ancora "bloccati", vediamo cosa porterà il nuovo anno.
  2. Tamara Smirnova Офлайн Tamara Smirnova
    Tamara Smirnova (Tamara Smirnova) 29 dicembre 2020 17: 58
    -1
    Putin è un maestro di molte cose e, soprattutto, un politico di livello mondiale, un geopolitico. Ebbene, cosa è "famoso per il tuo capo canadese? È" diventato famoso "solo per aver indossato stupidi calzini colorati. Come si chiama - senti la differenza.
    1. irregolare Офлайн irregolare
      irregolare (VADIM STOLBOV) 30 dicembre 2020 06: 52
      -6
      A giudicare dalle "gesta", Eltsin non poteva trovare un soggetto più limitato (per usare un eufemismo), ingannevole, vigliacco e corrotto dell'attuale ospite del Cremlino. Chubais e Kudrin hanno aiutato: https://topcor.ru/12415-jumashev-o-naznachenii-putina-preemnika-elcina-vybrali-kudrin-i-chubajs.html
  3. miffer Офлайн miffer
    miffer (Sam Miffer) 3 gennaio 2021 10: 57
    -1
    ... mentre le ex regioni dell'URSS sono sotto il dominio dell'imperialismo mondiale.

    Non ho sentito la frase * imperialismo mondiale * per molto tempo :)
    E solo gli esperti canadesi l'hanno in qualche modo conservato nella loro memoria.
    1. Il commento è stato cancellato
      1. Il commento è stato cancellato
    2. irregolare Офлайн irregolare
      irregolare (VADIM STOLBOV) 3 gennaio 2021 13: 25
      -3
      E qual è il termine equivalente ai tuoi gusti?