Roscosmos ha stabilito un record anti-record, ma ha affrontato senza incidenti


Ieri, 29 dicembre, il lanciatore russo Soyuz ha lanciato con successo in orbita il satellite da ricognizione francese CSO-2. È stato il 17 ° e ultimo lancio spaziale di Roskosmos nel 2020.


Secondo un messaggio dell'agenzia RIA Novosti, questo indicatore è un anti-record per la società statale. Inoltre, una situazione simile è stata osservata solo agli albori dell'astronautica nel 1957-1961.

Dmitry Rogozin spiega la diminuzione tangibile del numero di lanci spaziali rispetto allo scorso anno con la difficile situazione internazionale causata dalla pandemia di coronavirus.

In determinate circostanze difficili, tutti sono stati costretti a modificare i propri piani. economia Mondiale

- dice il capo di Roscosmos.

Tuttavia, quest'anno gli Stati Uniti hanno effettuato 44 lanci di razzi e la Cina - 39. In totale, sono stati effettuati 144 lanci spaziali nel mondo.

Va notato che il capo dell'Istituto dello spazio politica Ivan Moiseev non ritiene che la pandemia sia la ragione principale dell'anti-record di cui sopra.

Ciò è dovuto principalmente alla perdita del mercato internazionale dei lanci spaziali.

- ha detto l'esperto.

Secondo lui, questa tendenza è in corso dal 2014.

Tuttavia, ci sono buoni notizie... Per il secondo anno consecutivo, Roscosmos affronta senza incidenti. Ciò ha permesso di aumentare il tasso medio di successo del lancio quinquennale al 97%.
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. bobba94 Офлайн bobba94
    bobba94 (Vladimir) 30 dicembre 2020 14: 03
    0
    Titolo articolo divertente. Ricordavo dallo sport: "... alla prossima Coppa del Mondo, i nostri biatleti non potevano ...". I lanci spaziali sono stati effettuati dagli anni '50 del secolo scorso. In primo luogo, è stata lanciata l'URSS e potrebbe essere chiamata una competizione, poi Francia, Cina e altri paesi si sono fermati ed è diventato importante non il numero di lanci, ma la qualità di questi lanci, cioè il risultato scientifico. La Cina ora ha bisogno di molti lanci spaziali, la Cina ha bisogno di recuperare ... suolo lunare, passeggiate nello spazio, opzioni di attracco, le proprie stazioni spaziali ...
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 30 dicembre 2020 14: 12
      -1
      e divenne importante non il numero di lanci, ma la qualità di questi lanci

      Il numero di avviamenti mostra 2 cose:

      1. Se si tratta di "lanci interni", il livello di sviluppo della cosmonautica all'interno del paese. Più satelliti produce un paese (in generale, imprese pubbliche e private di questo paese), più li lancia.

      2. Se si tratta di lanci "esterni", il livello di domanda di veicoli di lancio in un determinato paese e la fiducia in essi (e, quindi, la loro competitività) tra i clienti terzi.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 30 dicembre 2020 15: 09
    +1
    In generale, non importa quanto Rogozin abbia negato, i trampolini si esauriscono ...
    Non è niente, intoccabile, e il resto fa schifo ...
  3. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 30 dicembre 2020 17: 51
    -1
    Dei 44 lanci negli Stati Uniti, 25 sono a SpaceX. Questo è ciò che hanno tirato con forza quest'anno
  4. BoBot Robot - Free Thinking Machine 30 dicembre 2020 23: 50
    -1
    È un bene che Roscosmos sia ancora vivo: non hanno avuto il tempo di saccheggiare!
  5. cmonman Офлайн cmonman
    cmonman (Garik Mokin) 31 dicembre 2020 17: 40
    0
    Per i curiosi ...
    "Elon Musk dice che SpaceX proverà a recuperare il razzo super pesante catturandolo con la torre di lancio."
    https://techcrunch.com/2020/12/30/elon-musk-says-spacex-will-attempt-to-recover-super-heavy-rocket-by-catching-it-with-launch-tower/

    Secondo il CEO e fondatore Elon Musk, SpaceX proverà un approccio significativamente diverso per l'atterraggio dei suoi futuri razzi riutilizzabili. Cercherà di "catturare" il booster pesante, attualmente in fase di sviluppo, utilizzando la leva della torre di lancio utilizzata per stabilizzare il veicolo durante la preparazione al decollo. I moderni booster Falcon 9 tornano sulla Terra e atterrano sui propri piloni incorporati, ma l'obiettivo di Super Heavy è quello di avere il grande razzo senza alcun pilone, dice Musk. Il processo di lancio di un razzo super pesante comporterà ancora l'utilizzo dei suoi motori per controllare la velocità di discesa, ma comporterà l'uso di pinne a traliccio incorporate nel suo corpo principale per aiutare a controllare il suo orientamento durante il volo al fine di `` catturare '' il booster - essenzialmente agganciandolo al grilletto della torre di lancio prima ancora che tocchi il suolo. I principali vantaggi di questo metodo, che ovviamente richiederà molte manovre precise, è che significa che SpaceX può risparmiare costi e peso eliminando completamente le gambe di supporto dal design Super Heavy.