EurAsian Times: l'India potrebbe disincantare il suo alleato di lunga data: la Russia


La situazione nel sud-est asiatico è sempre più tesa, e questo è particolarmente vero per le difficili relazioni tra India e Cina. Se i conflitti di confine tra i due paesi si trasformassero in una vera guerra, Nuova Delhi potrebbe vedere i lati schifosi del suo vecchio alleato, Mosca. In questo caso, gli Stati Uniti possono supportare l'India e la Russia - Cina. L'EurAsian Times scrive che l'India potrebbe essere delusa dal suo ex "partner e amico".


La guerra potrebbe scoppiare in due teatri di guerra: in Himalaya (tra India e RPC) e nel Mar Cinese Meridionale (tra Cina e la coalizione guidata dagli Stati Uniti di India, Australia, Stati Uniti e Giappone - QUAD). Quindi, India e Cina probabilmente combatteranno su due fronti. Ma quale posizione prenderà la Russia?

La Russia è scettica sul QUAD; ha anche avviato la cancellazione del vertice indo-russo del 23 dicembre per la prima volta in due decenni. Probabilmente l'India, disillusa dalla Federazione Russa, può diventare un alleato di Usa, Israele e Arabia Saudita.

La Russia, a sua volta, teme l'instaurazione di un nuovo ordine geopolitico con una particolare enfasi sugli Stati Uniti, che gli "hanno tolto" l'India dopo 70 anni di amicizia con quel Paese. L'ambasciatore russo a Nuova Delhi, Nikolai Kudashev, ha annunciato il 22 dicembre l'impegno della Russia nei rapporti con il Pakistan, rilevando che l'India non aveva motivo di preoccupazione.

Non sorprende che il Cremlino terrà conto delle nuove realtà geopolitiche associate all'emergere del QUAD, che sfida sia la Russia che la Cina, che serve ad avvicinare i due paesi. Ciò si riflette, in particolare, nel pattugliamento strategico congiunto dello spazio aereo nella regione Asia-Pacifico, che dovrebbe diventare una "routine". Durante uno di questi raid, quattro bombardieri cinesi N-6K e due bombardieri russi Tu-95 hanno dimostrato la loro potenza nel Mar del Giappone e nella Cina orientale, senza violare lo spazio aereo di altri paesi. Secondo le parti, queste manovre non erano dirette contro alcuno Stato, ma un segnale evidente è stato indirizzato agli Stati Uniti e ai suoi satelliti, India compresa.

Nell'ambito del confronto con gli Stati Uniti, la Russia sta cooperando sempre più con la Cina, mentre Nuova Delhi, in opposizione ai cinesi, sostiene politica di Washington.

Alla luce di questo stato di cose, la Russia consegnerà all'India i sistemi missilistici S-400 da 5,43 miliardi di dollari promessi l'anno prossimo per rafforzare i suoi confini? Il tempo lo dirà.
  • Foto utilizzate: http://chinamil.com.cn/
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 30 dicembre 2020 15: 07
    -4
    Tutte stronzate. Mosca è amica di tutti da 30 anni, e niente: India - aerei, Cina - motori di aerei, USA - 180 e presidenti.
    Tutti in cima sono felici
    1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 30 dicembre 2020 17: 04
      +3
      Sei triste?)

      Marineremo motori a razzo, non produrremo nemmeno aerei: perché abbiamo bisogno di fabbriche funzionanti? Ora l'ordine di difesa dello stato sarà implementato per la conservazione.
      E i motori non dovrebbero essere venduti alla Cina: lascia che acquisti negli Stati Uniti, in Francia, in Inghilterra e produca i suoi.

      Allora Serega sarà contento. E beh, i motori saranno pieni di bidoni
  2. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
    Sagittario irrequieto (Vladimir) 31 dicembre 2020 11: 28
    +7
    L'India difficilmente può essere definita alleata di nessuno. È sola e nella sua mente. Inoltre, l'India fa ufficialmente parte del Commonwealth britannico e un tale paese difficilmente può essere definito un alleato della Federazione Russa. Per quanto riguarda l'acquisto di armi, l'India le ha sempre acquistate non solo dalla Russia (URSS) ma anche dall'Occidente. Ad esempio, l'India aveva precedentemente acquistato MiG-29 sovietici, Mirage-2000 francesi, Jaguars britannici. Oggi ho comprato un Su-30 in Russia e Rafali in Francia. L'India acquista sottomarini dalla Russia e dalla Francia.
  3. Ren_2 Офлайн Ren_2
    Ren_2 (rinat isyanguzhin) 31 dicembre 2020 21: 20
    -3
    La Cina non è un alleato della Russia ma un nemico. È un alleato del vicepresidente ma non della Russia.
  4. Joker62 Офлайн Joker62
    Joker62 (Ivan) 31 dicembre 2020 22: 02
    +4
    India, è come gli zingari, senza contrattare, non rinunciare mai alle loro posizioni ... Non c'è bisogno di stupirsi, questi sono indiani, e con questo si dice, come gli zingari al bazar ...
    1. Max inverno Офлайн Max inverno
      Max inverno (Max inverno) 5 gennaio 2021 22: 13
      +1
      Si ritiene che gli zingari, come derivato dagli indiani, siano andati ...
  5. Semyon Semyonov_2 Офлайн Semyon Semyonov_2
    Semyon Semyonov_2 (Semyon Semyonov) 1 gennaio 2021 12: 00
    +3
    La Russia non si adatterà, ed è giusto che sia così.
  6. Alexander Tsallagov Офлайн Alexander Tsallagov
    Alexander Tsallagov 4 gennaio 2021 13: 36
    0
    Oppure è possibile se la Russia agisce nel proprio interesse, e i cui interessi coincidono con quelli della Russia, è fortunato.
  7. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 9 gennaio 2021 12: 51
    0
    Lascia che siano delusi. Un esempio con i raphal. Hanno strappato via questi zingari francesi come appiccicosi. E a ovest ci sono lupi peggiori. Ricorderanno ancora la Russia. Con le lacrime.