"Reporter" augura ai suoi lettori un Felice Anno Nuovo!


La redazione e gli autori del sito Reporter augurano un felice anno nuovo ai loro lettori!


L'anno in uscita è stato estremamente ricco di tutti i tipi di eventi. Da quasi 12 mesi, il coronavirus non ha lasciato le prime pagine dei media russi e mondiali, il che ha apportato modifiche significative alle nostre vite. La pandemia ha causato un calo significativo dell'attività imprenditoriale in tutto il mondo, lasciando i bilanci in eccedenza in molti paesi in deficit e cittadini comuni disoccupati. I paesi europei sono coperti dalla seconda e terza ondata di COVID-19, il che indica che la diffusione del virus non finirà presto.

Per l'egemone mondiale - gli Stati Uniti - il 2020 si è rivelato, per usare un eufemismo, sorprendente. Le proteste che hanno travolto il Paese per l'assassinio del cittadino nero George Floyd da parte delle forze dell'ordine, infatti, non si sono placate fino ad ora. Pogrom di massa, atti di disobbedienza, innumerevoli scontri con la polizia: era difficile immaginare una cosa del genere. Nella Repubblica delle Banane, sì, ma non negli Stati Uniti. Ma cosa non puoi fare per vincere le elezioni ...

Le passate elezioni presidenziali americane, i cui risultati hanno tradizionalmente un impatto sulla maggior parte del mondo, hanno portato a un cambiamento nel proprietario della Casa Bianca. Donald Trump, tagliato al timone per 4 anni, avrebbe perso contro Joe Biden, sul quale alcuni sperano, ad esempio, la Cina, mentre altri, al contrario, non si aspettano nulla di buono dal nuovo capo della Casa Bianca, ad esempio la Russia. Comunque sia, i primi 100 giorni di presidenza dei Democratici mostreranno quale politica estera perseguirà Washington fino al 2024.

A proposito, verso il 2024. Come sapete, nell'anno in uscita, la Russia ha adottato emendamenti alla Costituzione, che hanno concesso all'attuale presidente del paese, Vladimir Putin, l'opportunità di candidarsi per altri due mandati. Nonostante una serie di innovazioni positive nella Legge fondamentale, la misura più controversa e risonante riguardava il capo del Cremlino. Bene o male: il tempo lo dirà.

Nel 2020, non senza nuove-vecchie guerre. L'Azerbaigian, approfittando del prossimo round di confronto in Nagorno-Karabakh, ha risolto il problema territoriale di 30 anni con l'Armenia. Abbiamo assistito a un nuovo tipo di conflitto che coinvolge l'uso diffuso di aerei eterei. La guerra in Karabakh costringerà, o ha già costretto molti paesi, compresa la Russia, a riconsiderare le tattiche di guerra.

Il mondo è sull'orlo di un grande cambiamento. La questione di una guerra commerciale con la Cina rimane poco chiara, le relazioni tra Russia ed Europa si stanno bilanciando sull'orlo del baratro e non c'è fine alle guerre in Siria e Libia. Inoltre, la situazione intorno all'Iran, su cui Stati Uniti e Israele hanno affilato i denti, è preoccupante. È del tutto possibile che il 2021 inizi con alcuni eventi piuttosto di alto profilo che interesseranno intere regioni del nostro pianeta.

Cari lettori, rimanete con noi e noi, a nostra volta, cercheremo di deliziarvi con contenuti interessanti durante tutto l'anno.

Buon anno 2021!

Con i migliori auguri, lo staff della pubblicazione "Reporter".
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
13 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Tamara Smirnova Офлайн Tamara Smirnova
    Tamara Smirnova (Tamara Smirnova) 31 dicembre 2020 16: 14
    +5
    Felice anno nuovo!





    1. Tatiana Офлайн Tatiana
      Tatiana 31 dicembre 2020 22: 53
      +1
      Buone vacanze a tutti voi, cari amici!
      Grazie al team del sito per gli articoli e ai partecipanti per i loro commenti!
      Al team Reporter, ulteriore successo nel loro lavoro!

      Tutti voi un ottimo umore festivo per questo capodanno!

      IL NUOVO ANNO ARRIVA IN OGNI CASA ❆ Canzoni di Capodanno

  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 31 dicembre 2020 16: 51
    +3
    Mi unisco !!! bevande
  3. Amaro Офлайн Amaro
    Amaro (Gleb) 31 dicembre 2020 17: 58
    +3
    Buon anno 2021!
    Ti auguro successo, salute e felicità nella tua vita personale.
    bevande
  4. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 31 dicembre 2020 20: 17
    +4
    Felice anno nuovo! Felicità e fortuna. Ti auguro il meglio
  5. miffer Офлайн miffer
    miffer (Sam Miffer) 31 dicembre 2020 22: 02
    -3
    L'anno in uscita è stato estremamente intenso con tutti i tipi di eventi.

    Cari colleghi agricoltori collettivi! Facciamo del nostro meglio nel prossimo anno in modo che alla fine possiamo dire in puro russo: "L'anno in uscita è stato SATURO DI TUTTI GLI EVENTI POSSIBILI".
  6. aggiornamento Офлайн aggiornamento
    aggiornamento (Alexander Kazakov) 31 dicembre 2020 22: 13
    0
    Tutto con l'avvento!
  7. miffer Офлайн miffer
    miffer (Sam Miffer) 31 dicembre 2020 22: 16
    -2
    Le passate elezioni presidenziali americane, i cui risultati tradizionalmente hanno un impatto sulla maggior parte del mondo

    Non lo capisco. Scusami per favore.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 1 gennaio 2021 08: 14
      0
      Citazione: Miffer
      Scusami per favore.

      Là sopra hai scritto qualcosa sul linguaggio "puro" e sugli "agricoltori collettivi". sorriso
      1. miffer Офлайн miffer
        miffer (Sam Miffer) 1 gennaio 2021 09: 28
        -2
        Scusa, tuo onore! ASHYPSYA CHUTKA.
        Se gli agricoltori collettivi locali non sono in grado di ASILITARE la loro lingua russa, avendo una varietà di "diplomi" di corrispondenza dietro le orecchie, allora per lo studio delle lingue straniere le loro poche circonvoluzioni di Mosca non matureranno mai.
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 1 gennaio 2021 09: 34
          0
          Citazione: Miffer
          Se gli agricoltori collettivi locali non sono in grado di ASILITARE la loro lingua russa, avendo una varietà di "diplomi" di corrispondenza dietro le orecchie, allora per lo studio delle lingue straniere le loro poche circonvoluzioni di Mosca non matureranno mai.

          La tua verità. risata
          Forse l'autore di quel testo semplicemente non ha formulato molto bene la sua idea, questo è possibile alle condizioni del 31 dicembre 2020?
          A proposito, per quanto ne so, parla correntemente, per esempio, tedesco, e non ha nulla di cui vergognarsi del suo diploma, per usare un eufemismo. Tutti sarebbero così, credimi.
  8. greenchelman Офлайн greenchelman
    greenchelman (Grigory Tarasenko) 1 gennaio 2021 14: 39
    +1
    Rispetto e rispetto!
  9. marciz Офлайн marciz
    marciz (Stas) 2 gennaio 2021 23: 35
    +1
    Grazie!!!! Buon anno a tutti gli autori e lettori !!!!!