I bombardieri Tu-160 saranno significativamente di più


In Russia, ci saranno significativamente più bombardieri strategici supersonici-portamissili Tu-160, soprannominati "White Swan". Inoltre, il numero di questi "strateghi" nelle forze aerospaziali RF crescerà di oltre il 50% nei prossimi sette anni. Il 30 dicembre 2020 ne ha informato il quotidiano dipartimentale. "Stella rossa" Il vice ministro della Difesa Alexei Krivoruchko, raccontare sui tempi dell'arrivo di vari tipi di armi nelle Forze Armate.


Va notato che a partire dal 2020, c'erano 2 unità Tu-16 di varie modifiche presso la base aerea di Engels-160. Sono in servizio con la 121a guardia TBAP della 22a divisione della bandiera rossa del Donbass dell'aviazione dei bombardieri pesanti delle guardie. Il costo di un Tu-160M2 è di 16 miliardi di rubli. a prezzi 2018.

Il viceministro della Difesa ha spiegato che occorre aumentare la componente aerea delle forze di deterrenza nucleare. Ha chiarito che i contratti governativi sono già stati conclusi e si sta lavorando per produrre "strateghi". Pertanto, il dipartimento militare spera che inizieranno ad entrare nelle truppe a partire dal 2021. Krivoruchko ha spiegato che le forniture di questi "strateghi" saranno effettuate anche nell'ambito del nuovo programma statale di armamenti per il 2024-2033.

L'attuazione dei programmi di consegna consentirà un aumento del numero di questi velivoli di oltre il 50% nei prossimi sette anni

Ha detto.

Krivoruchko ha aggiunto che proseguiranno anche i lavori per la profonda modernizzazione dei bombardieri strategici a turboelica Tu-95MS che trasportano missili.

Sono in corso i lavori per creare promettenti missili da crociera lanciati dall'aria a lungo raggio e missili aerei ipersonici

Ha sottolineato.

Si noti che la decisione di riprendere la produzione del Tu-160 in una versione migliorata del Tu-160M ​​è stata presa nel 2015. Allo stesso tempo, le scadenze finali per lo sviluppo della PAK DA sono state rinviate a un momento successivo. Il Ministero della Difesa sperava che la produzione in serie del Tu-160M ​​sarebbe iniziata nel 2023 ed era pronto ad acquistare 50 unità.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
16 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
    Sagittario irrequieto (Vladimir) 31 dicembre 2020 12: 36
    +8
    È necessario rimettere in servizio i Tu-22M3, che sono in riserva, con l'installazione di un sistema di rifornimento aereo su di essi. Sarà più veloce. E lì guardi e nuovi aerei arriveranno in tempo.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 31 dicembre 2020 13: 06
      -5
      Oggi, la tendenza dai singoli prodotti costosi si sta spostando verso enormi prodotti economici senza pilota (UAV pesanti, munizioni da pattugliamento, missili da crociera ...), quindi queste aree sono più rilevanti, che prima della costruzione di grandi aerei, quindi effettua il trasferimento di capacità ad altri, ad esempio, per il trasporto e altri, non difficile
      1. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
        Sagittario irrequieto (Vladimir) 31 dicembre 2020 13: 12
        +9
        I bucanieri con un motore di 100 cavalli e una velocità cerimoniale di 130 km all'ora sono buoni solo in guerra con gli indigeni. Le forze strategiche necessitano di veicoli con una lunga autonomia di volo, alta velocità, che, in caso di incontro con il non velocissimo F-35, può essere di valore.
        1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
          Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 31 dicembre 2020 13: 20
          -2
          Ecco come gli UAV shock si sviluppano in questa direzione, ora il peso è già in tonnellate, non in chilogrammi ... Comparativamente i primi aerei impilati, confronta come sono cambiati dal 1908 al 1918, per dieci anni e oltre, così sarà con shock UAV e altri ... Guarda nel futuro, non ieri e nemmeno oggi ...
          1. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
            Sagittario irrequieto (Vladimir) 31 dicembre 2020 13: 23
            +5
            È stupido fare affidamento sugli UAV, poiché tutti i sistemi di controllo sono ancora grezzi e non hanno una protezione seria contro l'intercettazione del controllo. Il controllo viene effettuato tramite canale radio o GPS, entrambi i quali oggi sono a un livello leggermente migliore rispetto alla cerchia scolastica dei modellisti di aerei. È troppo inaffidabile per le forze strategiche.
            1. sgrabik Офлайн sgrabik
              sgrabik (Sergey) 31 dicembre 2020 14: 09
              +4
              È necessario sviluppare e sviluppare tutte le aree, compresi gli UAV, non vale la pena sottovalutare il loro ruolo sul moderno campo di battaglia, sono già in fase di sviluppo sistemi di controllo con intelligenza artificiale, che non sarà possibile intercettare.
              1. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
                Sagittario irrequieto (Vladimir) 31 dicembre 2020 14: 11
                +6
                È necessario studiare tutte le direzioni, ma è troppo presto per rinunciare all'aviazione strategica con equipaggio oggi, per usare un eufemismo.
                1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
                  Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 31 dicembre 2020 14: 37
                  -3
                  Non ti sto agitando, solo il concetto di tempo non funziona per te, ci vorrà un decennio per costruire il Tu-160, e poi per diverse dozzine di prodotti, ma gli UAV pesanti verranno fuori in un decennio sia in termini di qualità che in quantità incredibilmente, qui è come essere in ritardo per la morte (l'attesa sconfitta in Karabakh)...
                  1. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
                    Sagittario irrequieto (Vladimir) 31 dicembre 2020 14: 40
                    +3
                    Quello che accadrà all'UAV con un forcone sull'acqua è scritto. Ammetto che l'affidabilità della comunicazione e, di conseguenza, il controllo dell'UAV aumenterà nel tempo, ma la qualità della guerra elettronica non si fermerà. Quindi il futuro dell'UAV oggi è dubbio e la Federazione Russa ha bisogno di armi oggi e di armi affidabili. Quindi oggi, in una disputa con gli UAV, vince chiaramente l'aereo con equipaggio, e con un grande vantaggio.
                    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
                      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 31 dicembre 2020 14: 44
                      -4
                      Ti ho già detto che oggi non è adatto per domani, e nemmeno il domani più vicino (sempre l'esempio del Karabakh) ... Non hai niente da fare in sede, pensare non è giusto ...
                      1. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
                        Sagittario irrequieto (Vladimir) 31 dicembre 2020 14: 53
                        +7
                        E che dire del Karabakh?! Nel 2008, la difesa aerea georgiana è stata fornita dagli ufficiali delle forze armate dell'Ucraina che hanno combattuto dalla parte della Georgia contro la Federazione Russa, e dai famigerati sistemi di difesa aerea BUK, che hanno raccolto diversi velivoli dell'aeronautica russa di costruzione sovietica, sono stati rimossi dal servizio di combattimento dalla difesa aerea ucraina. Un tentativo di addestrare i georgiani a lavorare sul sistema di difesa aerea BUK non è andato a buon fine, i missili sono caduti a terra, proprio come in Karabakh. La scarsa formazione del personale della difesa aerea del Karabakh non è un motivo per considerare gli UAV un'arma invincibile. La Georgia nel 2008 ha anche provato a usare gli UAV contro la Federazione Russa. C'è un video su YouTube che mostra un MiG-29 dell'aeronautica russa abbattuto da un drone georgiano. Prima di adottare l'attrezzatura, devi essere sicuro al 100% che non ti deluderà, soprattutto quando si tratta di forze strategiche. Oggi, i controlli dei droni (canale radio, GPS) non sono abbastanza affidabili per affidare loro un ruolo strategico e gli stessi UAV sembrano primitivi sullo sfondo del Tu-160M. L'Armenia non ha nemmeno provato a usare i suoi Su-30 nelle battaglie, a quanto pare lì, con l'addestramento dei piloti, le cose non vanno meglio che con l'addestramento degli ufficiali della difesa aerea. Gli UAV oggi sono adatti alla guerra con i paesi del Terzo Mondo, ma niente di più.
          2. Amaro Офлайн Amaro
            Amaro (Gleb) 31 dicembre 2020 17: 46
            +3
            Guarda al futuro, non ieri e nemmeno oggi...

            Saltare il passaggio tecnologico non funzionerà, puoi dislocare o rompere qualcosa. Avremmo dovuto guardare all'oggi ieri in modo da poter iniziare a guardare al futuro. Ma qualcosa è andato storto. I comunisti miopi dormivano di tutto. Adesso i "democratici" devono districarsi, è un bene che non siano riusciti a vendere tutto ea tagliarlo. A volte una tetta nelle mani è meglio di una torta nel cielo. Il TU-160 è un veicolo eccellente e ha uno stock potenziale sufficiente.
  2. miffer Офлайн miffer
    miffer (Sam Miffer) 31 dicembre 2020 18: 15
    -1
    I generali si preparano sempre per la guerra passata.
  3. lahudra Офлайн lahudra
    lahudra (Nikolay Kondrashkin) 31 dicembre 2020 23: 07
    -5
    Questo è un vicolo cieco. Vecchio, radar luminoso, inadatto a conflitti di bassa intensità. Soldi sprecati.
  4. boragl Офлайн boragl
    boragl (Borag) 1 gennaio 2021 02: 02
    +2
    Citazione: lahudra
    Questo è un vicolo cieco. Vecchio, radar luminoso, inadatto a conflitti di bassa intensità. Soldi sprecati.

    Se stai parlando di Tu160, allora tu, mi dispiace, mi dispiace. Lancia ulteriormente sui piani "invisibili". Il tuo huzyaiva ti ha spiegato nel manuale.
  5. Mikhailov Boris Офлайн Mikhailov Boris
    Mikhailov Boris (Michajlov Boris) 1 gennaio 2021 08: 45
    +3
    Stanno facendo tutto bene, per la sicurezza della Russia abbiamo bisogno di diversi reggimenti di uomini così belli, non credo che nei prossimi 20-30 anni i nostri "partner" giurati saranno in grado di creare qualcosa del genere, ma riguardo al UAV, indubbiamente, questa direzione deve essere sviluppata, ma confrontateli con un potente stratega È semplicemente ridicolo, hanno compiti e ambiti di applicazione troppo diversi, lo stratega, anche nel ruolo di intimidazione, soddisfa la metà delle forze e delle risorse investite in lui.