Come la Russia affronterà le sue sfide nel 2021


Quindi il 2020 è terminato, il che ha portato un numero enorme di difficoltà, ma che, in generale, abbiamo affrontato con successo. Bene, o sono stati in grado di evitare lo sviluppo più negativo degli eventi. E economia non si è abbassato quanto potrebbe, e in termini di esterno politica la cosa principale è stata raggiunta: la Russia non ha perso la faccia sulla scena internazionale, anche se gli organizzatori delle crisi bielorusse e del Karabakh hanno fatto affidamento su questo. Ma cosa ci aspetta nel prossimo anno: la continuazione degli attacchi da tutte le parti, dai quali ci limiteremo a reagire? Bene, pensiamoci.


Privare il virus corona


Non importa chi dice qualcosa, questo compito è diventato uno dei compiti principali della vita politica interna e rimarrà tale il prossimo anno, fino a quando il coronavirus non sarà definitivamente sconfitto. Ciò è connesso non solo con la conservazione della vita e della salute dei cittadini. La lotta contro il covid è diventata una prova di vitalità del nostro sistema sanitario. E, nonostante le urla della nostra gente "onnipervadente", non vale la pena seppellire la medicina domestica.

Allo stesso tempo, i problemi che si erano accumulati in questo settore apparvero con rinnovato vigore. Naturalmente, sono associati non solo al fallimento degli anni '90, ma anche all'ascesa al potere di "manager efficaci" come Zurabov, che ha fatto più o meno la stessa cosa con il nostro sistema di assistenza medica come Fursenko e Serdyukov hanno fatto con l'istruzione e la difesa. Adesso stiamo raccogliendo i frutti del loro lavoro, ma nonostante tutto, in generale, stiamo affrontando la situazione. Soprattutto se confrontato con altri paesi, tranne, forse, la Cina.

A proposito, le storie sui successi del Celeste Impero nella lotta contro la nuova infezione non dovrebbero avere così tanta importanza. In primo luogo, questo è un paese molto chiuso, e sappiamo come stanno le cose in realtà dalle parole degli stessi cinesi. All'inizio, il mondo intero era stupito dal fatto che i tassi di incidenza salissero a solo più di 80mila persone, dopodiché si fermarono. Ad esempio, ecco un esempio di come affrontare le epidemie.

E poi Pechino ha rilasciato informazioni secondo cui sono stati registrati solo quei casi che si sono verificati con sintomi evidenti, e questo non supera il 20% del totale. C'è qualche garanzia che in tutto il resto relativo al coronavirus si dica "la verità, solo la verità e nient'altro che la verità"? Forse si forse no.

L'assistenza sanitaria domestica nel 2020 assomiglia chiaramente all'esercito del 2008, per il quale il coronavirus è diventato una specie di guerra in Ossezia meridionale. E i risultati, a proposito, sono simili. Insomma, tutto sommato siamo riusciti, certo: siamo riusciti a evitare lo scenario "italiano", e abbiamo il nostro vaccino, ma strada facendo sono emersi tanti problemi ed è semplicemente impossibile rimandare ulteriormente la loro soluzione. Li conoscevano perfettamente prima, ma, sulla base dei risultati dell'attuale pandemia, diventa ovvio che sono necessari passi paragonabili alla modernizzazione dell'esercito dopo la fine della Guerra dei Cinque Giorni. Almeno mi piacerebbe crederci. Questo è il fronte su cui è giunto il momento di lanciare un'offensiva su larga scala.

Vedremo la svolta economica promessa?


Anche prima di essere eletto alla presidenza nel 2018, Putin ha dichiarato che la Russia aveva bisogno di una vera economia e tecnologico una svolta, senza la quale rischiamo di rimanere completamente indietro rispetto ai leader mondiali e non li raggiungeremo mai. In questo, ovviamente, ha ragione, perché il fatto che il più grande paese del mondo debba corrispondere alla sua dimensione sia in termini di economia (quindi, il livello tecnico), sia in tutto il resto, è letteralmente chiaro a ogni abitante del nostro paese che non è indifferente al suo futuro ...

Un ambizioso piano nazionale unificato, in base al quale verranno stanziati 39 trilioni di rubli per lo sviluppo del paese in tre anni, dovrebbe servire come base per un tale passo avanti, ma la sua attuazione potrebbe incontrare le stesse difficoltà dell'attuazione dei progetti nazionali. Il principale è che, in seguito ai risultati di due anni, l'erogazione dei fondi nell'ambito dei progetti nazionali è da qualche parte al livello del 50% dell'importo dichiarato, ei fondi non spesi vengono trasferiti più e più volte all'anno successivo.

Questo parla dell'inadeguato livello di competenza dei nostri funzionari, che, ovviamente, è il segreto di Openel. Pertanto, se una svolta in questa direzione non è assicurata nei prossimi due anni e ci sono forti dubbi sulla raggiungibilità di tale obiettivo da parte della nostra attuale leadership, il compito di padroneggiare fondi davvero giganteschi non sarà realizzato.

Reintegrazione dello spazio post-sovietico: cambiare l'approccio


In generale, negli ultimi anni, la posizione internazionale della Russia si è rafforzata. È per questo motivo che il 2020 ci ha portato molte complicazioni in Bielorussia, Kirghizistan e Armenia. Dal rafforzamento del nostro paese, a molte persone non piace, e questi qualcuno farà di tutto per fermare la crescita del potere della Federazione Russa. E, come è stato detto più volte, la Transnistria rischia di diventare il prossimo punto di crescita della tensione. Quali conclusioni derivano da tutto questo?

La più ovvia: è necessario cambiare l'approccio all'uso del "soft power" in quei paesi che tradizionalmente consideriamo essere la sfera della nostra esclusiva influenza. Riguarda le ex repubbliche sovietiche. Anche se speravamo che "non andranno da nessuna parte da noi", i nostri avversari non hanno perso tempo e hanno lavorato attivamente per creare gruppi di influenza leali. E questo ha portato risultati tangibili di fronte alle attuali élite ucraine, Pashinyan, Sandu e altri.

La Russia, avendo ottime opportunità per promuovere il suo "soft power", non ha voluto utilizzare queste opportunità. Ma se la nostra suprema leadership non avesse "sbattuto le orecchie", potremmo, ad esempio, risolvere davvero il problema del Karabakh, senza portare a una ripresa delle ostilità. Puoi cantare quanto vuoi a Putin e Lavrov, che sono riusciti a convincere Pashinyan e Aliyev a sedersi al tavolo dei negoziati, ma la stessa seconda guerra del Karabakh è un ovvio risultato delle nostre precedenti carenze nell'arena della politica estera.

Da quello che abbiamo ora (non solo in Karabakh, ma anche in Ucraina, Asia centrale e negli stessi paesi baltici), è anche il momento di iniziare a trarre conclusioni e mettere in pratica queste conclusioni. Altrimenti, continueremo a risolvere manualmente le difficoltà emergenti e non riprenderemo mai l'iniziativa.

Allo stesso tempo, nessuno dice che le ex repubbliche dell'URSS debbano essere riportate in un unico stato, ma è ovvio il fatto che sia necessario lavorare con la loro popolazione, aumentando il numero di coloro che simpatizzano con la Russia. Il programma minimo è impedire che i regimi russofobi prendano il potere al loro interno e limitare la loro influenza dove si trovano.

In generale, abbiamo bisogno dell'integrazione economica dei paesi della CSI. Non per niente gli economisti affermano che un mercato unico di 300 milioni di persone, se gli Stati che lo formano sono in grado di soddisfare autonomamente la maggior parte dei loro bisogni, è molto resistente alle avverse condizioni esterne. Questa è la base della stabilità economica in Russia e in tutti gli altri paesi della CSI. Sarebbe bello trasmettere loro chiaramente questa idea.

Quello che abbiamo come risultato


Ovviamente, tutto quanto sopra non pretende affatto di essere completo, ma nel prossimo anno i compiti prioritari per la Russia continueranno a essere: a) mettere le cose in ordine all'interno del paese migliorando la qualità del lavoro delle autorità a tutti i livelli e direzioni (la vittoria sul coronavirus e il ripristino dell'assistenza sanitaria domestica lo faranno). alcuni dei fattori più evidenti), b) la reintegrazione dello spazio post-sovietico. Come verranno risolti, lo vedremo presto con i nostri occhi.
42 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. miffer Офлайн miffer
    miffer (Sam Miffer) 1 gennaio 2021 12: 43
    -3
    In che modo la Russia affronterà le sfide che dovrà affrontare nel 2021?
    Questa è una domanda retorica, quindi, non implica alcuna risposta.
    Non come risposta, ma come breve nota: "La Russia risolverà tutti i problemi allo stesso modo di 1, 2, 5, 10, 25, 100, 300 e 500 anni fa".
    Perdonatemi, ho scritto numeri in cifre.
    1. miffer Офлайн miffer
      miffer (Sam Miffer) 1 gennaio 2021 21: 09
      -5
      Reintegrazione dello spazio post-sovietico? E perché e chi ne ha bisogno? Solo lo stesso "spazio post-sovietico", ma non la Russia! La storia della tarda URSS ha mostrato molto chiaramente (per i più intelligenti) che tutte queste associazioni intorno alla Russia si stanno trasformando solo in un modo per trasferire risorse materiali, monetarie e di altro tipo alla "periferia nazionale". Allora perché?
      1. miffer Офлайн miffer
        miffer (Sam Miffer) 1 gennaio 2021 21: 20
        -2
        È possibile ridare volto e rispetto solo rispondendo adeguatamente alle azioni dell'Occidente ...

        Può. Ma NON SERVE. Perché allora l '"occidente" collettivo in decadenza sequestrerà i numerosi conti dei "servi del popolo" russi nelle banche di tutto il mondo; anche i ricchi beni immobili dell'élite russa, AlEgarh e altri criminali saranno bloccati per un periodo indefinito. E come vivere qui ?! Tutto ciò che è stato acquisito con un lavoro massacrante volerà via sotto la coda del cane! Aerei privati-yacht-isole-amanti-cani-servi! E i figli-nipoti torneranno in Russia e andranno a scuola a lavorare per 15-20-25 anni al mese! Pertanto, non esiste una "risposta adeguata" alle azioni dell'Occidente. E non lo farà mai.
        1. miffer Офлайн miffer
          miffer (Sam Miffer) 1 gennaio 2021 21: 28
          0
          Poco prima del nuovo anno, il tribunale ha condannato l'ex capo del distretto di Klin nella regione di Mosca. Per 22 anni sul trono del distretto di Klin, questo statista ha rubato 10 miliardi di rubli (!!!). E se i capi dei distretti e i colonnelli zakharchenko, cherkalins in Russia possono rubare 10-12 miliardi, allora i capi del livello federale si trasformano in trilioni nascosti nelle offshore e "nell'ovest".
          E solo una persona non molto intelligente può credere che in questi casi la Russia "risponderà adeguatamente" a qualcuno lì. Incredibile delirio :))
          1. GENNADI 1959 Офлайн GENNADI 1959
            GENNADI 1959 (Gennady) 2 gennaio 2021 12: 48
            0
            Citazione: Miffer
            Per 22 anni sul trono del distretto di Klin, questo statista ha rubato 10 miliardi di rubli (!!!).

            Chissà quanto "ha guadagnato" lo statista seduto sul trono russo per 20 anni? Bill Browder ha stimato la fortuna di Putin in 200 miliardi di dollari Le major del KGB sovietico sono sempre state timide. Sono deluso. Gli oligarchi mantengono il tettuccio in un corpo nero. Potrebbe mettere un trilione a Putin per la vecchiaia. Ci sono 200 miliardari in dollari in Russia. Per 20 anni, questo è solo 250 milioni all'anno dal naso. Non rispettare il tettuccio.
    2. GENNADI 1959 Офлайн GENNADI 1959
      GENNADI 1959 (Gennady) 2 gennaio 2021 12: 38
      -1
      I compiti non verranno risolti in alcun modo. Per che cosa? Il denaro per l '"élite" dalla vendita della Russia ai conti occidentali scorre come un fiume. La gente tace, i patrioti del divano di Internet combattono in estasi patriottica. Le ex repubbliche dell'URSS, una dopo l'altra, entrano nel campo dei nemici della Russia. Per questo ringraziamento speciale a Putin e Lavrov dei "partner" occidentali. Ladri che ingrassano i tetti di Putin Tutto è semplicemente meraviglioso Nessun problema, sarebbe trovare un centro ringiovanente per Putin per mantenere il sistema per 200-300 anni. Questo è il problema.
  2. insegnante Офлайн insegnante
    insegnante (Saggio) 1 gennaio 2021 13: 40
    -4
    In che modo la Russia affronterà le sfide che dovrà affrontare nel 2021? Ecco come:
    Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha dichiarato in seguito ai colloqui con il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu:

    Abbiamo avuto una discussione sulla crisi ucraina. La posizione comune è la necessità di adempiere a tutti gli obblighi assunti dalle parti conformemente agli accordi di Minsk. Riteniamo inaccettabile qualsiasi incoraggiamento ad azioni aggressive dell'Ucraina. A questo proposito, ha espresso preoccupazione per le recenti dichiarazioni bellicose della leadership ucraina

    - dice il messaggio. Servizio stampa del Ministero degli affari esteri russo. 29.12.2020/XNUMX/XNUMX.
  3. Mihail55 Офлайн Mihail55
    Mihail55 (Michael) 1 gennaio 2021 14: 18
    +4
    Buon anno a tutti! Era liscio sulla carta ...
    Mi piacerebbe essere contagiato dall'ottimismo dell'autore, ma gli oltre 65 anni ne risentono. Le lezioni del passato devono essere sempre ricordate.
    25 milioni di nuovi posti di lavoro non creati, ogni sorta di ottimizzazione, riforma delle pensioni che è assolutamente inutile nelle attuali circostanze e, soprattutto, il rimescolamento del mazzo (trascinando un manager "efficace" al posto di un altro) ... e così via conferma il mio pessimismo. Sarei molto contento se mi sbaglio seriamente nelle attività degli attuali servitori del popolo.
    1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
      CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 1 gennaio 2021 15: 58
      +2
      E buon anno anche a te! Per inciso, non sono nemmeno uno degli ottimisti, ma uno di quelli che vorrebbero esserlo. Ho pensato che fosse evidente nel testo. E, sì, hai ragione, dato il fatto che molto di ciò che è stato dichiarato non è mai stato fatto o non è stato fatto completamente, ci sono giusti dubbi che qualcosa cambierà.

      In generale, credo che l'attuale sistema di amministrazione pubblica sia al massimo delle sue potenzialità e per garantire una svolta sono necessari cambiamenti più profondi rispetto alle modifiche alla Legge fondamentale approvate lo scorso anno. Sebbene siano corrette, non sono sufficienti. Ovviamente, esclusivamente dal mio punto di vista.
  4. A.Lex Офлайн A.Lex
    A.Lex (Informazioni segrete) 1 gennaio 2021 14: 32
    +3
    L'autore è un mucchio di medicina mista e assistenza sanitaria. Queste sono due cose diverse: in URSS era la sanità (quello che era allora), e dopo la distruzione dell'Unione Sovietica, ha cominciato a trasformarsi sempre più rapidamente in "medicina", che, come ogni altra cosa nella Federazione Russa, hanno cercato di fare un "settore dei servizi". E chi fornisce i "servizi"? Esatto: ragazze "con ridotta responsabilità sociale". Trasformare la Federazione Russa in un bordello per l'Occidente è l'obiettivo dei "grandi riformatori" dei nidiacei di Gaidarov!
    Fino ad ora, non possiamo sbarazzarcene completamente ...
    1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
      CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 1 gennaio 2021 15: 51
      0
      Medicina e sanità sono termini diversi solo nel dizionario esplicativo personale))). Ma se metti in queste parole il tuo stesso significato, allora probabilmente sarei d'accordo con tutto tranne il passaggio sulle ragazze "con ridotta responsabilità sociale".
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 3 gennaio 2021 10: 57
        +1
        Il tuo diritto di interpretare tutto ciò che scriviamo qui, così come il nostro diritto di interpretare tutto ciò che scrivi qui. Abbiamo la libertà di espressione! E cosa intendo ESATTAMENTE nel concetto di "assistenza sanitaria", e cosa in "medicina" ... Tu a casa lì, a quanto pare, non hai idea di cosa stia succedendo nell'entroterra. E qui stanno accadendo cose molto interessanti! Ad esempio - il centro regionale "fa schifo" tutti gli specialisti più o meno bravi, lasciando la grigia mediocrità alla mercé della popolazione. A questo proposito, è aumentato il numero di decessi dovuti alla nomina di leks. farmaci che sono proibiti nel centro regionale (e nelle città più o meno grandi - dove usano farmaci ancora più costosi, ma non hanno gravi effetti collaterali di utilizzo ... ad esempio (di nuovo) - hanno prescritto un farmaco per la chandrosis (quale - si sono rifiutati di fornire informazioni ANCHE sotto la minaccia di violenza contro di loro !!!!!!), dopo di che è morta entro sei mesi, e durante l'autopsia NON HA TROVATO il pancreas e ha rivelato un FEGATO BIANCO DI ALCOLICO CRONICO (in una persona che non poteva bere alcolici affatto - avvelenamento in piena gloria dopo due bicchieri ... un altro esempio: un nipote spesso soffriva di raffreddore fin dall'infanzia (era debole alla nascita). Quindi gli fu prescritta la GINTOMICINA, dopo di che era NON REVERSIBILE (ora ha 22 anni) ... E questo è solo nella mia famiglia .........
        La maggior parte del servizio NORMALE che abbiamo nel centro regionale è PAGABILE (e questo con lo stipendio è quasi PERSONALMENTE - mrot - 11tyrov) ...
        E nel centro regionale - sono "risucchiati" da Mosca - e questo è un FATTO.
        Allora dove abbiamo "assistenza sanitaria" ???
        1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
          CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 3 gennaio 2021 14: 24
          +2
          Non è per questo che dico che "medicina" e "assistenza sanitaria" sono sinonimi. E io ci vivo proprio nell'entroterra, in una piccola città di 35mila abitanti. Tutti questi problemi sono noti anche a me. Mia madre è morta perché non potevano, o meglio, non avevano fretta di diagnosticarla. E se leggessi attentamente, non direi una parola sull'assenza di problemi nella nostra medicina.
          1. A.Lex Офлайн A.Lex
            A.Lex (Informazioni segrete) 7 gennaio 2021 18: 03
            0
            Ho appena letto attentamente:

            La lotta contro il covid è diventata una prova di vitalità del nostro sistema sanitario. E, nonostante le urla dei nostri "tutti cospiratori", non vale la pena seppellire la medicina domestica.
            1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
              CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 7 gennaio 2021 20: 26
              -1
              Citazione: A.Lex
              Allo stesso tempo, i problemi che si erano accumulati in questo settore apparvero con rinnovato vigore. Naturalmente, sono associati non solo al fallimento degli anni '90, ma anche all'arrivo al potere di "manager efficaci" come Zurabov, che ha fatto più o meno la stessa cosa con il nostro sistema di assistenza medica come Fursenko e Serdyukov hanno fatto con l'istruzione e la difesa.

              L'hai letto attentamente?
              1. A.Lex Офлайн A.Lex
                A.Lex (Informazioni segrete) 7 gennaio 2021 20: 59
                0
                Bene, prima di tutto, hai pubblicato la citazione I NON DETTO и NON HA SCRITTO... Ciò significa che questa citazione non mi appartiene (e tu indichi che questa citazione è mia). Bugie di nuovo? Dove lo hai preso? In secondo luogo, PERCHÉ sei attribuiscimi? Cosa stai cercando di ottenere con questa bugia? Notoriamente lo fai !!! risata
                1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
                  CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 7 gennaio 2021 23: 26
                  0
                  Questa è una citazione dal testo dell'articolo. Apparentemente, si è verificato un errore, perché non so da dove provenga il tuo nome utente nella citazione.

                  Ripeto: rileggi attentamente il testo, cittadino troll. Tuttavia, il trolling è dannoso per te come lo è per me citare.
                  1. isofat Офлайн isofat
                    isofat (isofat) 7 gennaio 2021 23: 48
                    +1
                    CHIEDERE. 21.07, forse è un cattivo troll perché non è affatto un troll? Non avevi fretta di appendere le etichette?

                    Salute e medicina sono concetti decisamente diversi.
                    1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
                      CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 8 gennaio 2021 01: 00
                      0
                      Proprio come la metallurgia e lo spettacolo? O non negherete che questi concetti siano ancora identici e si riferiscano alla stessa sfera della vita pubblica?
                      1. isofat Офлайн isofat
                        isofat (isofat) 8 gennaio 2021 02: 28
                        +1
                        CHIEDERE. 21.07, questi concetti hanno denotazioni completamente diverse. Posso aiutarti a capirlo. sorriso
                      2. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
                        CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 8 gennaio 2021 11: 19
                        0
                        In URSS si trattava della sanità (quello che era allora) e, dopo la distruzione dell'Unione, cominciò a trasformarsi sempre più rapidamente in "medicina"

                        Non sono d'accordo con questa affermazione del "netroll". Rileggi l'intero dialogo e solo allora andiamo.
                      3. isofat Офлайн isofat
                        isofat (isofat) 8 gennaio 2021 12: 18
                        +1
                        Citazione: A.Lex
                        L'autore è un mucchio di medicina mista e assistenza sanitaria. Queste sono due cose diverse ...

                        E lui, A. Lex, ha ragione. Perché:

                        - La medicina è un sistema di conoscenza scientifica e attività pratica ...

                        - L'assistenza sanitaria è un settore statale che organizza e garantisce la tutela della salute pubblica.

                        Non é la stessa cosa.
                      4. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
                        CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 8 gennaio 2021 15: 51
                        0
                        Sei davvero stupito della tua erudizione, cap. Ma discuto con questo? Hai letto attentamente la citazione di cui sopra? Ripeto ancora una volta: ho cercato di confutare l'idea ivi espressa. Oppure hai deciso di agire secondo il principio "con sette cancelli e sette cani ciascuno, ma a malapena ce l'ho fatta"?
                      5. A.Lex Офлайн A.Lex
                        A.Lex (Informazioni segrete) 8 gennaio 2021 21: 19
                        0
                        Questo è tutto, isofat! E gliel'ho detto. Ma, lungo la strada, è più importante per lui insistere sulle sue delusioni e chiamare altri nomi piuttosto che ammettere che non ha scritto abbastanza correttamente ...
                      6. isofat Офлайн isofat
                        isofat (isofat) 8 gennaio 2021 23: 41
                        +1
                        A.Lex, Penso che, molto probabilmente, noi tre non ci siamo capiti.

                        Sembra che non mi fossi incrociato con te prima, scusa se me ne sono dimenticato. Non ti considero un troll.
                      7. A.Lex Офлайн A.Lex
                        A.Lex (Informazioni segrete) 13 gennaio 2021 11: 27
                        0
                        Non importa chi e chi sono. La verità è importante. AL MOMENTO, stiamo cercando di segnalare all'autore i suoi errori nella definizione di termini DIVERSI (che è lo stesso per lui). ... E prima che tu ed io ci incrociassimo e ci mettessimo entrambi "-" e "+", il che è naturale - dopotutto, non ci sono persone con punti di vista e punti di vista completamente identici sia sulla vita che sulla storia! occhiolino
                    2. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
                      CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 9 gennaio 2021 15: 49
                      +2
                      A proposito, mi scuso per il troll. Mi sono assicurato che non fosse così. A quanto pare, isofat ha ragione sull'incomprensione.

                      E già conosco la differenza tra i concetti. Se stai cercando di prendermi in giro, è inutile. È solo che il genere giornalistico implica una retorica più colloquiale che speciale. Poiché il compito è parlare una lingua comprensibile alle persone. Spero che non discuterete con il fatto che è nel linguaggio quotidiano che medicina e sanità agiscono come sinonimi e concetti intercambiabili? Quindi non mi sono soffermato su questa differenza.

                      E l'affermazione che c'era l'assistenza sanitaria in URSS e la medicina nella Federazione Russa suona strana in qualche modo, non credi? Forse perché il pensiero non è espresso abbastanza chiaramente. Questa, a quanto pare, è la ragione del malinteso.

                      Ancora una volta mi scuso per la durezza.
                    3. A.Lex Офлайн A.Lex
                      A.Lex (Informazioni segrete) 13 gennaio 2021 11: 30
                      +3
                      Scuse accettate
    2. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
      CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 8 gennaio 2021 00: 59
      0
      Citazione: A.Lex
      Bugie di nuovo?

      Dove avevo "mentito" prima?
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 8 gennaio 2021 21: 16
        0
        ingannare altri già ti fanno notare, e tutti voi - "Rugiada di Dio!"
        ... ok, ti ​​piace - continua a vivere nelle tue delusioni ...
        1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
          CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 8 gennaio 2021 22: 01
          0
          Puoi dire chiaramente dove ho mentito, secondo te, esattamente? Con il tuo-non il tuo preventivo risolto. Allora qual è la mia bugia? È che non sono d'accordo con il fatto che c'era assistenza sanitaria in URSS e medicina nella Russia di oggi?

          Ho scritto che sono d'accordo con il significato che hai messo in questa frase. Con il fatto che rispetto ai tempi sovietici, il degrado è evidente. Se hai capito bene dove stai andando.

          Ma la differenza tra medicina e sanità non è che la sanità è quando lo stato si preoccupa davvero della salute dei suoi cittadini, e la medicina è quando non lo fa. Ho scherzato su questo quando ho detto che la differenza tra questi due termini, la differenza che hai indicato esiste solo nella tua immaginazione. E sei caduto nell'impulso dell'accusatore, dopo aver deciso di trollare semplicemente il tuo avversario.

          isofat, a proposito, ha identificato correttamente la differenza tra i concetti.

          Allora su cosa sto "mentendo di nuovo", puoi dire? Voglio davvero sapere dove ho commesso un errore, se l'ho fatto.
          1. A.Lex Офлайн A.Lex
            A.Lex (Informazioni segrete) 13 gennaio 2021 11: 24
            0
            Chi ti ha e cosa hai dato ... mmm ... sta a te capirlo. Ti ho fatto notare che ALLORA isofat e ti ho masticato. Ma era PRIMA isofat, ecco perché ti ho scritto "ANCORA" ... È strano che tu non l'abbia capito ...
  • Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 1 gennaio 2021 15: 30
    +3
    In generale, com'era e sarà.

    In internet c'è un video, visto che Putin ogni anno con l'espressione, magnificamente, pronuncia la stessa frase: "Non c'è tempo per oscillare".
    E tutti i progetti nazionali promessi, in 20 anni, sono stati spazzati via e sono morti in silenzio. I soldi sono stati spesi, nessuno ha risposto.
    1. miffer Офлайн miffer
      miffer (Sam Miffer) 1 gennaio 2021 19: 32
      0
      Il video ha perso la sua rilevanza. Dopo il famigerato azzeramento, il personaggio principale della politica russa può sedere sul trono per tutta la vita, quindi si è già dimenticato dell'accumulo. Sì, e non ha più forza ... 68 anni dopo tutto.
      C'è molto per cui lottare. Esempi sono stati mostrati e mostrati dalle regine d'Inghilterra e Gran Bretagna:
      Elisabetta I (69 anni sul trono), Vittoria (63 anni sul trono), Elisabetta II (mentre 68 anni).
      E le zie non conoscevano nemmeno la parola "swing".
    2. GENNADI 1959 Офлайн GENNADI 1959
      GENNADI 1959 (Gennady) 2 gennaio 2021 15: 53
      0
      Putin, con la sua "discarica nella latrina" "non c'è tempo per oscillare" "Decreti di maggio, su cui tutti hanno steso la grande rosa" si sta gradualmente trasformando in uno showman-giullare televisivo. I suoi discorsi suonano belli e persino divertenti, ma non di più. Una nuova generazione di politici Putin, Zelenskyj, Trump: lo spettacolo dello scambio. Dopo la riforma delle pensioni e l'azzeramento (Little Johnny è stato azzerato), Putin ha perso il resto del suo rispetto. Cadavere politico.
  • Vladimir Melnikov Офлайн Vladimir Melnikov
    Vladimir Melnikov (Vladimir Melnikov) 1 gennaio 2021 18: 25
    -3
    Le analisi sono estremamente superficiali. Non professionale. Antipatia.
    1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
      CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 1 gennaio 2021 20: 33
      0
      La parola "superficiale" si scrive proprio così, attraverso la "t".
  • Mihail55 Офлайн Mihail55
    Mihail55 (Michael) 1 gennaio 2021 18: 41
    +1
    Sono contento che siamo arrivati ​​a un consenso, Artem! Sfondiamo !!!
    1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
      CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 1 gennaio 2021 22: 33
      0
      Bene, dove andremo prepotente ?
  • Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 1 gennaio 2021 20: 09
    +2
    La Russia non ha perso la faccia nell'arena internazionale

    Il volto della Federazione Russa sulla scena internazionale non è plasmato dal Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa sotto la guida di Lavrov, ma dall'industria della propaganda occidentale:
    persecuzione di masse e attacchi chimici, politica "aggressiva", rifiuto del trattato sui cieli liberi e controllo degli armamenti, compreso START-3, attacchi informatici e spionaggio contro praticamente l'intero mondo "civilizzato" e i loro vassalli, altri peccati della Federazione Russa per i quali il mondo "civilizzato" ha imposto molti tutti i tipi di restrizioni alla Federazione Russa, alle sue imprese e organizzazioni, ai soggetti pubblici e privati.
    È possibile ridare volto e rispetto solo rispondendo adeguatamente alle azioni dell'Occidente: attraverso la chiusura delle ambasciate o il declassamento del loro status a rappresentanza, il divieto di ingresso a deputati e funzionari di partito che hanno votato per sanzioni contro la Federazione Russa, alla rappresentanza di organizzazioni internazionali e media occidentali che diffondono informazioni anti-russe e sostengono le sanzioni.

    Vedremo la svolta economica promessa?

    Tutti i piani sono preparati in anticipo e a priori non possono tenere conto delle condizioni reali durante la loro attuazione, e i cambiamenti sono avvenuti in modo molto ampio e serio. Pertanto, anche l'erogazione di fondi nell'ambito di progetti nazionali da qualche parte al livello del 50% di quello dichiarato dovrebbe essere considerato un buon risultato, soprattutto perché i fondi non spesi non scompaiono senza lasciare traccia, ma vengono trasferiti più e più volte all'anno successivo. Tutto questo parla solo della competenza di coloro che sono impegnati in questo, e ci sono sempre più mormorii e critici di quelli che sono coinvolti in affari reali.

    Reintegrazione dello spazio post-sovietico: cambiare l'approccio

    La reintegrazione dello spazio post-sovietico dipende interamente dalla posizione economica della Federazione Russa come principale forza motrice, e più forte e stabile è la situazione economica della Federazione Russa, maggiore è il tasso di reintegrazione e, al contrario, peggiore è la situazione della Federazione Russa, più cresceranno le forze centrifughe interne ed esterne nello spazio post-sovietico ...
    In effetti, non abbiamo bisogno dell'integrazione economica dei paesi della CSI, della SCO, dell'SPG e altri, ma di una chiara comprensione dei nostri interessi. Come si dice in Inghilterra, non ci sono amici permanenti, ci sono solo interessi permanenti.

    Quello che abbiamo come risultato

    a) il rafforzamento del risparmio è direttamente correlato a incl. e con la creazione dell'ordine all'interno del paese migliorando la qualità del lavoro delle autorità a tutti i livelli e direzioni.
    b) la reintegrazione dello spazio post-sovietico è frammentata, non ha acquisito stabilità e si sta equilibrando in una posizione di equilibrio instabile.
    c) non ci sono i presupposti per un cambiamento nel trend negativo della politica estera negli ultimi anni.
    1. CHIEDERE. 21.07 Офлайн CHIEDERE. 21.07
      CHIEDERE. 21.07 (Artyom Karagodin) 1 gennaio 2021 20: 39
      +2
      In effetti, ne ho scritto approssimativamente. Solo non così definito come te. Lasciando, per così dire, spazio a un cauto ottimismo.

      Citazione: Jacques Sekavar
      c) non ci sono i presupposti per un cambiamento nel trend negativo della politica estera negli ultimi anni.

      Non capisco bene di che tipo di trend negativo stiamo parlando? Himataki - un episodio già troppo interpretato, nelle fiabe su Navalny e così via. la maggior parte degli europei non crede. Di cui ho sentito più volte parlare direttamente dalle loro labbra.

      E così - la Russia torna in Africa, mantiene le sue posizioni in Medio Oriente, collaboriamo con la Cina, con l'India. Nello spazio post-sovietico, sì, tutto avrebbe potuto essere molto meglio. E in altri settori della politica estera il quadro non è male.
    2. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
      Monster_Fat (Qual è la differenza) 4 gennaio 2021 13: 12
      -1
      Il volto della Federazione Russa sulla scena internazionale non è plasmato dal Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa sotto la guida di Lavrov, ma dall'industria della propaganda occidentale:

      Non vero. Il "volto" della Russia sulla scena internazionale è costituito dal salario minimo adottato in questo paese - "175 dollari" e .... yacht "oligarchi e funzionari governativi orientati patriotticamente" in piedi a Nizza Monaco e più avanti sulla Gold Coast occhiolino
  • Il commento è stato cancellato
  • Il commento è stato cancellato