Artico: gli Stati Uniti ei loro alleati compiono passi concreti verso la guerra con la Russia


Negli Stati Uniti è stata rilasciata una dichiarazione a livello ufficiale, che a ragione può essere considerata come una dichiarazione di guerra al nostro Paese per il controllo della rotta del Mare del Nord. L'alto rango e la posizione del Presidente - Segretario americano della Marina Contrammiraglio Kenneth Braithwaite non lascia dubbi sulla serietà delle intenzioni annunciate e non consente di interpretarle se non come una sfida diretta da Washington a Mosca.


Proviamo a capire quanto sia grande la minaccia derivante da ciò e quali possono essere le conseguenze della sua implementazione.

"Libertà di navigazione" a costo della Terza Guerra Mondiale?


In effetti, il signor Braithwaite ha annunciato nientemeno che un completo disprezzo per la posizione della Russia riguardo alle condizioni speciali per il passaggio di navi straniere (principalmente militari) nelle acque artiche, lungo la rotta del Mare del Nord. Secondo il capo del dipartimento navale statunitense, i suoi subordinati nel prossimo prevedibile futuro intendono "agire in questa regione in modo molto più persistente e proattivo" per "porre fine alle affermazioni fattegli dalla Russia e, in una certa misura, dalla Cina". Come verranno espresse tali azioni in modo specifico? Secondo il ministro, la US Navy prevede di "condurre operazioni per garantire la libertà di navigazione direttamente al largo della costa settentrionale della Russia". In altre parole, le navi da guerra americane opereranno sulla rotta del Mare del Nord, nelle acque che sono le nostre acque territoriali, proprio come a casa nostra.

Permettetemi di ricordarvi che, secondo la decisione di Mosca, oggi, per navigare nell'NSR, le navi da guerra sotto bandiera di stati stranieri sono obbligate, in primo luogo, a richiedere ufficialmente il permesso per questo 45 giorni in anticipo e, in secondo luogo, a fornire in anticipo tutti i dati di base sia della nave stessa che del suo capitano. Ebbene, in terzo luogo, se si ottiene l'ammissione alla NSR, i "visitatori" dovranno sicuramente prendere a bordo un pilota russo. È chiaro che il dipartimento del signor Braithwaite non farà nulla di quanto sopra. La migliore prova di ciò è il recente trucco maleducato del cacciatorpediniere della Marina statunitense John McCain, che ha violato i nostri confini marittimi nel Golfo di Pietro il Grande. Da lì, gli yankees, che avevano letteralmente perso le loro coste, dovettero essere scortati fuori da una chiara dimostrazione della loro disponibilità a usare la forza.

Dello stesso tipo sono alcune manovre provocatorie organizzate dalle forze NATO nel Mare di Barents, che hanno raggiunto un'intensità particolare lo scorso anno. Nel maggio 2020, i cacciatorpediniere della marina americana Donald Cook, Porter e Roosevelt, così come la fregata della marina britannica Kent, hanno navigato per quasi una settimana. Altre "forze alleate" erano rappresentate dal sottomarino Ulla e da due velivoli da pattugliamento P-3C Orion delle forze navali norvegesi. A settembre, una compagnia non meno rappresentativa arrivò allo stesso indirizzo: una task force, che comprendeva il cacciatorpediniere della Marina degli Stati Uniti Arleigh Burke e la fregata Thor Heyerdahl della Marina norvegese, nonché la fregata 23 Sutherland della Marina britannica, che era supportata da della nave ausiliaria "Tidesprin" "ha supervisionato le azioni del raggruppamento". Gli aerei di pattuglia giravano nei cieli settentrionali: l'americano P-8 Poseidon e il danese Challenger, supportati dai caccia Typhoon dell'aeronautica britannica. In totale, più di 1200 militari di quattro paesi hanno partecipato alle manovre.

Secondo il rapporto ufficiale, i lupi di mare britannici "hanno guidato la task force attraverso molte manovre, testando la sua capacità di combattere sull'acqua e sott'acqua in una delle regioni più dure del pianeta". Bene, il fatto che il test abbia mostrato che il risultato è piuttosto negativo che positivo è una domanda a parte, e ci torneremo un po 'più tardi. Finora, vale la pena notare che, compiendo tali iniziative, che, nelle parole del Segretario alla Difesa britannico Ben Wallace, "non mirano alla provocazione", la NATO si sta avvicinando a una linea estremamente pericolosa, che, in pratica, essere seguito da uno scontro armato su larga scala. Il fatto che la Russia non intenda tollerare una presenza militare straniera vicino alle sue coste settentrionali è stato chiarito molte volte e molto chiaramente a Mosca. Tuttavia, per alcune persone questi avvertimenti non arriveranno mai.

Rotta del Mare del Nord e Ovest: lo voglio davvero, ma fa molto freddo


Lo stesso Ben Wallace, con la franchezza dei pirati ereditari e dei colonialisti insita nei "sahib bianchi" di Londra, nei suoi discorsi, ha ripetutamente riconosciuto i veri motivi dietro le azioni della Gran Bretagna nella regione. Il previsto forte aumento dell'attività della Marina britannica nel Mare di Barents è dovuto al fatto che "lo scioglimento dei ghiacci, che ostacola le rotte marittime nell'estremo nord, nel tempo ridurrà della metà i tempi di consegna delle merci dalla Cina all'Europa". E questo, ovviamente, "può portare enormi profitti" - qualcosa di veramente, e queste cose il signor Wallace ei suoi compatrioti capiscono perfettamente. E sono preoccupati unicamente che i "barbari russi" possano "tentare di sfidare apertamente il principio della libertà di navigazione". Cioè, per vietare a chiunque di vagare avanti e indietro nelle loro acque territoriali, senza nemmeno informarne i proprietari. Anzi, barbarie ...

È a causa del desiderio di controllare la rotta del Mare del Nord e dei potenziali super profitti derivanti dal suo sfruttamento, Londra, attraverso la foce di Wallace, dichiara che la Marina britannica ora intende "espandere la sua presenza nel nord e andare avanti", operando a non più di 100 miglia nautiche dalla costa russa. Per inciso, Kenneth Braithwaite, che ho citato prima, ha anche annunciato "pattugliamenti regolari" delle nostre coste da parte di navi da guerra americane proprio perché "le rotte marittime del Nord stanno diventando navigabili". Inoltre, secondo il capo del dipartimento navale americano, è anche "un diritto e un dovere inalienabile degli Stati Uniti come forza navale dominante nel mondo" ... Insomma, se si ascoltano i ministri e gli ammiragli anglosassoni, le parole messe nel grande russo si avvereranno presto poeta sulla bocca di Pietro il Grande: "Tutte le bandiere ci visiteranno!" Ma in questa particolare situazione, queste bandiere (o meglio, gagliardetti navali) sono destinate ad essere accolte non invitati e non invitati. Ebbene, l'incontro sarebbe appropriato.

Una buona dose di ironia sta nel fatto che tutti i grandiosi progetti sopra descritti, fortunatamente, sono ancora molto lontani dalla possibilità di attuazione pratica. La verità fondamentale, diciamo, è un po 'diversa dai rapporti vittoriosi su "operazioni estremamente produttive", che, ricordo, trasmettevano il comandante della fregata "Sutherland" Tom Weaver. Già nel 2018, la portaerei Harry Truman ha mostrato la sua completa capacità di non combattimento nelle condizioni di "una delle regioni più dure del pianeta". La forza principale della Marina americana, i gruppi di portaerei d'attacco nel Mare di Barents, non ha nulla a che fare ... Tuttavia, come si è scoperto l'anno scorso, anche le altre navi non possono funzionare normalmente lì: il già citato cacciatorpediniere Donald Cook si è semplicemente congelato come se fosse stato abbandonato in un rigido inverno senza garage vecchio "Zhiguli". Su di esso "a causa delle condizioni climatiche sfavorevoli" quasi tutte le attrezzature e le armi di bordo erano fuori uso. La formidabile nave si trasformò in un bacino indifeso, sospeso sulle spietate onde gelide.

Tenendo conto di questi fatti completamente non denunciati, ma estremamente spiacevoli, l'intera "serie di manovre" del gruppo navale NATO sotto la guida di Sutherland si è ridotta a un giro piuttosto stupido nel Mare di Barents, nella regione della penisola norvegese di Vardo. Nessuno ha nemmeno iniziato a fare alcun tentativo per spostarsi davvero nella direzione della rotta del Mare del Nord attraverso i Kara Gates, rendendosi conto che potevano essere estremamente costosi. A proposito, secondo i dati disponibili, i Typhoon britannici, che fino ad ora non erano saliti più a nord dell'Islanda, durante le manovre citate si sono mostrati ben lungi dall'essere falchi ... Con tutta la loro grande voglia di "cavalcare" la rotta del Mare del Nord e dettare la propria condizioni che oggi sia gli Stati Uniti che gli altri membri della NATO non possono farlo fisicamente. Fa troppo freddo per loro ...

Il Segretario della Marina Usa può promettere ai propri "alleati" quanto vuole portare a termine operazioni per "garantire la libertà di navigazione", ma prima specifichi come intende portarle a termine. Con l'aiuto di un paio di rompighiaccio tutt'altro che nelle migliori condizioni - contro quattro dozzine di russi? I grandiosi piani del Pentagono per la posa e la costruzione di nuove navi, comprese quelle in grado di operare efficacemente nelle condizioni specifiche dell'estremo nord, portando il numero di unità da combattimento della Marina americana a più di mezzo migliaio - questo è tutto, come si suol dire, la torta nel cielo. Nel 2020, il capo del dipartimento della difesa americano, Mark Esper, è stato costretto ad ammettere che la marina americana, che in realtà non arriva nemmeno a 300 gagliardetti, è in ritardo rispetto a quella cinese, che ha 350 navi di superficie e sottomarini, almeno quantitativamente. Le forze russe, perfettamente adattate per le operazioni alle latitudini più dure, sia sulla terra che in cielo e in mare, nelle loro qualità di combattimento superano tutto ciò che gli americani possono tentare di utilizzare nell'estremo nord, molte volte.

Tuttavia, il Pentagono non sembra essere pienamente consapevole di questo fatto e continua a svolgere azioni volte a cercare di cambiare i rapporti di forza a loro favore. Una delle ultime decisioni simili, per usare un eufemismo, sconsiderate: il trasferimento forzato alla base aerea di Eielson, situata in Alaska, dei cacciabombardieri multiuso F-35A Lightning II. Viene eseguito, ancora una volta, "per contenere la Russia". Ora il 336 ° e il 335 ° squadrone di stanza lì hanno due dozzine di "più moderni", ma entro la fine di quest'anno il numero di queste macchine dovrebbe essere aumentato a 54. Uno dei senatori locali, Dan Sullivan, parlando a Washington, si è vantato che "un tale gruppo Non ci sono combattenti di quinta generazione e non saranno da nessun'altra parte sulla Terra! " Una cosa molto dubbia di cui essere orgogliosi - dopo tutto, l'entusiasmo di un così grande attrezzatura, in generale, può solo causare coloro che mireranno a lui "Pugnali" e "Zirconi" ...

Militare e politica Gli Stati Uniti stanno compiendo nuovi passi che portano direttamente a una potenziale escalation del conflitto armato nel teatro delle operazioni, dove il vantaggio e le possibilità di successo non saranno sicuramente dalla parte degli Stati Uniti e della NATO. I persistenti tentativi di aggrapparsi al mito della propria totale superiorità e "dominazione" nel mondo che è stato a lungo non fedele alla realtà possono portare in questo caso a un risultato molto deplorevole.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
36 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 8 gennaio 2021 10: 43
    + 10
    Sono sempre stato sorpreso e indignato da questa posizione. La NATO non ha paura di entrare in conflitto e provocazioni, ma abbiamo paura di rispondere! Questa è guerra, come puoi! Le barche ucraine sono insolenti per una svolta: non puoi sparare! Ram! Idiozia! Vengono a casa tua in una rapina sfacciata, uccidono, ma non hai il diritto di difenderti? Devi aspettare finché non c'è una minaccia per la vita! E questo è il potere che ci controlla! Lascia che mandino i loro figli a fermare i trasgressori e poi lascia che gli altri insegnino.! Hanno violato il confine: un colpo di avvertimento sul percorso, poi la parola ultimatum. Non hanno ascoltato, non c'è bisogno di persuadere i banditi. Spara per uccidere !! Vengono installati razzi e barche.
    1. Dimy4 Офлайн Dimy4
      Dimy4 (Dmitry) 8 gennaio 2021 12: 10
      +7
      Idiozia! A casa tua si arrampicano in una rapina sfacciata, uccidono, ma non hai il diritto di difenderti?

      E abbiamo idiozia ovunque, e ancor di più per proteggere la nostra stessa casa. Anche se un maniaco mangia-uomini si arrampica su di te, rosicchiando la gamba di un vicino sulle scale, allora Dio non voglia che gli spari anche con una fionda - lo faranno causa!
    2. Rustam Rybakov Офлайн Rustam Rybakov
      Rustam Rybakov (Rustam Rybakov) 13 gennaio 2021 06: 50
      +1
      È piuttosto semplice. A loro non piace parlarne in TV, ma il fatto è che l'economia è la prima a combattere.
      Quando l'URSS è crollata, i razzi non hanno aiutato e nessuno voleva combattere per un paese TALE come lo era nel 1991. Ma hanno combattuto contro di lei. L'esercito ha sostenuto Eltsin.
      E ogni patriota dell'URSS correva dietro ai beni di consumo turco-cinesi. Le piante e le imprese si sono concentrate sul mercato chiuso, leggi, - la mancanza di concorrenza con un calo della domanda di beni domestici è fallita.
      Questi sono fatti, che gli piacciano o no.
      Ora poniti la domanda, chi combatterà per la manciata di governo del Cremlino? Non mangeranno di meno.
  2. È necessario minare lo stretto dei cancelli di Kara e Velkitsky: il topo non scivolerà!
  3. Dmitry KK Офлайн Dmitry KK
    Dmitry KK (Dmitry) 8 gennaio 2021 16: 03
    -8
    Le acque territoriali della Russia nell'Artico sono a 20 miglia dalla costa o cosa?
    1. cmonman Офлайн cmonman
      cmonman (Garik Mokin) 8 gennaio 2021 16: 49
      +6
      Le acque territoriali della Russia nell'Artico sono a 20 miglia dalla costa o cosa?

      No, non così! Russo è anche il ghiaccio oceanico formato dall'acqua che ha toccato le coste della Russia! E solo la Russia ha il diritto di dividerlo!
      1. Il commento è stato cancellato
    2. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
      Sagittario irrequieto (Vladimir) 8 gennaio 2021 16: 58
      +6
      Le acque territoriali dell'Argentina e di molti altri paesi sono a 200 miglia nautiche. Nessuno impedisce alla Federazione Russa di fare lo stesso.
      1. cmonman Офлайн cmonman
        cmonman (Garik Mokin) 8 gennaio 2021 21: 19
        -3
        Nessuno impedisce alla Federazione Russa di fare lo stesso.

        E anche la Federazione Russa li ha. È vietato pescare in queste acque senza permesso, esplorare alla ricerca di minerali, ecc., Ma è possibile attraversare queste acque, secondo le leggi del diritto marittimo internazionale, senza alcun permesso. E la Russia non sarà in grado di fermare gli americani, tk. non c'è motivo per questo.
        1. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
          Sagittario irrequieto (Vladimir) 12 gennaio 2021 19: 27
          +3
          Non confondere le acque territoriali con una zona economica speciale, in cui il pesce non può essere catturato senza permesso.
          1. cmonman Офлайн cmonman
            cmonman (Garik Mokin) 12 gennaio 2021 23: 15
            0
            Hai ragione - ho sbagliato. Ho digitato su Google “cos'è il mare territoriale e ho imparato molte cose interessanti.
            È un po 'più lontano dal confine marittimo e lo stato stesso ne denota le dimensioni e le regole di passaggio. Ecco le regole russe che gli americani vogliono testare:

            Nelle acque territoriali è consentito il passaggio innocente di navi e navi da guerra straniere per i motivi previsti nella Sezione 3 dell'ILC-82. Per passaggio si intende la navigazione attraverso il mare territoriale allo scopo di:
            a) attraversare questo mare senza entrare nelle acque interne o senza sostare su una rada o in una struttura portuale al di fuori delle acque interne; o
            b) entrare o uscire dalle acque interne o sostare in tale rada o in tale impianto portuale.
            Lo Stato costiero non ostacolerà l'esercizio del diritto di passaggio inoffensivo e, previa corretta pubblicazione, può emanare leggi e regolamenti in relazione alle seguenti materie:

            Quindi gli americani (e non solo gli americani) hanno il diritto di camminare in queste acque, mantenendo le loro canne / reti da pesca in stiva, e non sul ponte, altrimenti imbarcarsi ...!
            1. isofat Офлайн isofat
              isofat (isofat) 13 gennaio 2021 00: 12
              0
              Citazione: cmonman
              Nelle acque territoriali permesso passaggio pacifico ...

              cmonman... Ordina solo la tua ammissione in anticipo, altrimenti andrà a finire come con gli ucraini sotto il ponte di Crimea. risata
            2. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
              Sagittario irrequieto (Vladimir) 16 gennaio 2021 19: 56
              +2
              C'è una clausola che afferma che durante un passaggio pacifico, i sistemi di combattimento della nave devono essere spenti, altrimenti si tratta di un'attività di ricognizione ostile. Gli Yankees non li disattivano, quindi sono un obiettivo legittimo per l'RPC della Federazione Russa.
              1. cmonman Офлайн cmonman
                cmonman (Garik Mokin) 16 gennaio 2021 23: 36
                -2
                Gli Yankees non li spengono ...

                Com'è noto
                Cannoni scoperti? Razzi che sporgono e la miccia di accensione brucia? La radio Morse funziona? Se sì, allora tutto ciò dà luogo a bombardamenti (o imbarco - scegli quale è più sicuro per te) ...
                1. isofat Офлайн isofat
                  isofat (isofat) 16 gennaio 2021 23: 53
                  0
                  Citazione: cmonman
                  ... scegli cosa è più sicuro per te ...

                  cmonman, non sei l'unico eroe su questo sito. Bindyuzhnik, forse, sarà più bruscamente. risata
                  1. cmonman Офлайн cmonman
                    cmonman (Garik Mokin) 17 gennaio 2021 00: 04
                    -1
                    Mi ricordi Tabaki - un personaggio della raccolta di racconti "Il libro della giungla" dello scrittore inglese Rudyard Kipling, un lupo, immutabile scagnozzo tigre Sherkhan. Piagnucoli, guardi negli occhi, ti fai sentire, speri in qualcosa ...
                    Vuoi crescere, vuoi diventare più saggio?
                    1. isofat Офлайн isofat
                      isofat (isofat) 17 gennaio 2021 00: 37
                      0
                      cmonman, non offenderti. Chiunque venga da noi con una persona scortese morirà per questo. sì
                2. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
                  Sagittario irrequieto (Vladimir) 20 gennaio 2021 18: 22
                  +2
                  I moderni strumenti delle unità costiere della Federazione Russa registrano accuratamente il funzionamento dei sistemi di combattimento della nave nemica o il loro arresto. Ricorda lo scandalo tra Francia e Turchia, quando la Francia divenne psicotica perché una fregata turca prese di mira una fregata francese.
        2. come è cantato nella canzone MAZ: non c'è motivo - quindi senza motivo!
  4. sgrabik Офлайн sgrabik
    sgrabik (Sergey) 8 gennaio 2021 16: 28
    +2
    Dobbiamo accettare questa sfida e di fatto mostrare a tutti chi è il capo nell'Artico !!!
    1. lahudra Офлайн lahudra
      lahudra (Nikolay Kondrashkin) 8 gennaio 2021 21: 33
      -2
      Per che cosa? Per il divertimento degli orafi?
  5. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
    Sagittario irrequieto (Vladimir) 8 gennaio 2021 16: 52
    +6
    Rispettare i confini della Federazione Russa è possibile solo con la forza delle armi e non dimostrandoli, ma utilizzandoli per scopi che hanno violato il confine russo. Ricordo che dall'URSS anche gli yankees divennero sfacciati, finché gli aerei degli yankees e dei loro alleati iniziarono ad abbattere.
    1. Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
      Barmaley_2 (Barmale) 9 gennaio 2021 12: 16
      +2
      Non vale la pena confrontare il potere dell'URSS e della Federazione Russa. Non sono nemmeno strettamente comparabili. Inoltre, l'URSS aveva la sua economia chiusa. E qui sarà sufficiente premere i funzionari liberali e promettere di cacciare la Federazione Russa dallo SWIFT, e alcuni hanno già troppa paura per difendere i propri interessi nazionali.
      1. Sagittario irrequieto Офлайн Sagittario irrequieto
        Sagittario irrequieto (Vladimir) 12 gennaio 2021 19: 30
        +2
        In URSS c'erano anche tali. Ad esempio, il signor Yagoda è stato ucciso per il suo grande amore per il furto di legname in URSS, per venderlo all'estero e per tenere i proventi su un conto bancario personale in Svizzera. E ora possiamo mettere le cose in ordine, se Vladimir Andersen avesse un desiderio.
  6. dilettante Офлайн dilettante
    dilettante (Victor) 9 gennaio 2021 08: 08
    +1
    Alto grado e posizione di Presidente - Segretario della Marina degli Stati Uniti

    È interessante notare che, dopo il 20 gennaio, chi sarà? O vincerà SMP fino a 20 insieme a Trump? compagno
  7. cocomeri Офлайн cocomeri
    cocomeri (Ogurtsov) 9 gennaio 2021 09: 56
    +1
    Hanno intimidito i cinesi in modo che non scommettessero sull'SMP e ci provocano in costi ed errori inutili. Lascia che restino in giro.
  8. nikolai.shupenin Офлайн nikolai.shupenin
    nikolai.shupenin 9 gennaio 2021 20: 15
    -2
    Nuoteranno lo stesso. Una chiacchierata. Putin alzerà le spalle. L'aereo è stato abbattuto, l'ambasciatore è stato ucciso, l'elicottero è stato abbattuto, ecc ... e dov'è la risposta?
  9. Il commento è stato cancellato
    1. Il commento è stato cancellato
  10. hanbekovrin Офлайн hanbekovrin
    hanbekovrin (Rinat Khanbekov) 10 gennaio 2021 03: 47
    +6
    Ascoltate compagni! Tra noi russi, la stragrande maggioranza non ha paura di morire per la madrepatria e per i suoi interessi, che si tratti dell'Artico o altrove, questa è una caratteristica nazionale dei russi, un tratto caratteriale, per così dire! Pertanto, sarà il terzo mondo o il decimo, dipende da un posto! Il fatto è che non devi assolutamente far entrare nessuno nell'Artico! Come potenza mondiale proibire, emanare una legge alla fine, su una zona territoriale speciale dell'Artico fino a 10000 km. non avvicinarti dalla costa! Fuoco per uccidere senza preavviso! La nostra gente ha iniziato a crogiolarsi davanti ai loro enormi televisori, su divani caldi con gadget fantasiosi a credito, versando fango ai commenti degli altri. Ci decomporranno dall'interno! E poi si asciugheranno i piedi su di noi. Questo non può essere permesso, compagni! Tutto il materiale, a cui ci aggrappiamo così tanto oggi, domani si rivelerà decaduto, inutile, obsoleto. Gli Amers hanno interi istituti, università, accademie, secondo come disintegrare le persone arretrate dall'interno, e poi dare a tutti il ​​compito di cosa farne. Lo capiamo tutti, ma continuiamo a decomporci, per abitudine. Non c'è bisogno di aver paura della guerra nucleare, non sarà o non sarà evitata! Ma è necessario colpire i trasgressori, ma correttamente !!!
  11. Evgeny ffw Офлайн Evgeny ffw
    Evgeny ffw (Eugene) 10 gennaio 2021 04: 35
    -5
    Hanno iniziato ad abbaiare, e perché altri paesi non dovrebbero nuotare lì con le armi, la Russia nuota. USA, Canada, Danimarca, ecc. hanno anche una presa per il palo. Paesi artici. La Russia sogna di prendere per sé l'intero Artico, dal momento che i paesi europei non hanno bisogno di grandi territori per vivere bene, lo vediamo già. Vivono con il loro cervello e si trovano a loro agio su un pezzo di terra. Internet, l'auto, l'elettronica sono il risultato del loro lavoro e il contributo allo sviluppo dell'umanità. E la Russia solo per pompare il sottosuolo e basta. E per vivere bene, ha bisogno di enormi territori ricchi di foreste di petrolio, gas e ferro.
    1. Caro esperto di divani. 10 gennaio 2021 11: 25
      +3
      poiché i paesi europei non hanno bisogno di grandi territori per vivere bene, lo vediamo già. Vivono con il loro cervello e stanno bene lì su un pezzo di terra.

      Quindi questo è l'articolo.)

      La Russia non vuole privare gli europei del loro benessere, anzi dicendo:
      Non cercano dalla bontà, dalla bontà. Viviamo in pace. Non immischiarti nei beni di altre persone e per te andrà tutto bene.

      Abbastanza umano. Cosa c'è di così barbaro?
  12. Sergey Freeman Офлайн Sergey Freeman
    Sergey Freeman (Sergey Freeman) 10 gennaio 2021 10: 45
    +4
    Il prezzo del problema: il tempo per l'arrivo dei missili marittimi dall'Artico alle regioni industriali degli Urali. È per questo che la Russia combatterà e lascerà che tutti coloro che vogliono metterci alla prova per forza fino in fondo. La guerra significa guerra. Ma non rinunceremo mai al Nord, per definizione, MAI.
  13. anten Офлайн anten
    anten (Victor) 10 gennaio 2021 14: 26
    -1
    Al Congresso degli Stati Uniti, l'alcolista e mascalzone EBN ha assicurato la completa subordinazione della Russia agli interessi degli yankees. Ma il successore ei suoi compagni decisero di guidare e usare il paese da soli, sebbene conservino tutto il loro bottino rubato sulla collina. Da qui le contraddizioni nelle loro risposte affettuose alla maleducazione. Voglio, ma cazzi.
  14. SVV_2 Офлайн SVV_2
    SVV_2 (SVV) 10 gennaio 2021 20: 16
    0
    E se la loro barca si congela nel ghiaccio, chi chiederanno aiuto, Cina?
  15. cdmax Odessa Офлайн cdmax Odessa
    cdmax Odessa (cdmax Odessa) 12 gennaio 2021 11: 38
    -1
    L'autore dell'articolo borbotta alcune sciocchezze. Su quali acque territoriali e violazioni dei confini da parte degli americani sta fantasticando? Per cominciare, vorrei familiarizzare con il termine e cosa significa.
  16. Alexander Tsallagov Офлайн Alexander Tsallagov
    Alexander Tsallagov 12 gennaio 2021 19: 31
    +2
    Dobbiamo imparare dagli americani come fare dichiarazioni non vincolanti a voce molto alta e farti menzionare il tuo nome ogni volta su tutti i media. Dopotutto, questo valoroso ammiraglio americano ha detto che intende agire in modo più deciso nel prossimo prevedibile futuro. È sicuro che questo futuro molto prossimo e prevedibile arriverà mai? Almeno per lui.
  17. NICK VALDY Офлайн NICK VALDY
    NICK VALDY (Nick Valdi) 14 gennaio 2021 18: 16
    0
    Non è necessario aumentare la tensione. Leggi la Legge della Convenzione del Mare. E se l'Artico si scioglie, sarà più redditizio e più veloce trasportare merci attraverso lo Stretto settentrionale canadese.
    1. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 14 gennaio 2021 18: 49
      0
      Citazione: NICK VALDY
      E se l'Artico si scioglie, sarà più redditizio e più veloce trasportare merci attraverso lo stretto settentrionale canadese.

      Quanto tempo pensi che dovremo aspettare per questo evento e cosa succederà a tutti noi, se Dio non voglia che accada?