SCMP: La Cina prende in giro i doppi standard statunitensi sul caos del Congresso


Mercoledì 6 gennaio, i sostenitori di Donald Trump hanno posto l'assedio a Capitol Hill a Washington per protestare contro la sconfitta nella campagna presidenziale repubblicana e la vittoria del candidato democratico Joseph Biden. A questo proposito, un'ondata di ridicolo è scoppiata nei media cinesi e nei social network sulla "democrazia" americana - i media hanno paragonato l'assalto al Congresso con le proteste antigovernative a Hong Kong nel 2019 e hanno accusato Washington di ipocrisia. Scrive di questo South China Morning Post.


Esprimendo il punto di vista del ministero degli Esteri cinese sugli eventi negli Stati Uniti e commentando i doppi standard di alcuni statisti e dei media statunitensi nel coprire gli eventi di Washington e Hong Kong, il portavoce del ministero degli Esteri cinese Hua Chunying ha rilasciato una dichiarazione alla stampa il 7 gennaio.

I cinesi hanno il diritto e la libertà di esprimere le proprie opinioni e commenti su Internet. Credo che molti di coloro che hanno visto queste scene negli Stati Uniti siano tornati a un senso di déjà vu, sebbene questi eventi abbiano generato reazioni molto diverse da un certo numero di persone negli Stati Uniti, inclusi alcuni media.

- Ha notato Chunying.

Allo stesso tempo, ha chiarito che a Hong Kong, nonostante le azioni molto aggressive dei manifestanti, la polizia ha mostrato moderazione e professionalità e non è morto un solo manifestante. Nella capitale americana, quattro persone sono già morte in scontri meno violenti.

Negli Stati Uniti, gli eventi a Washington sono condannati come un "incidente violento" e le persone coinvolte vengono chiamate "rivoltosi", "estremisti" e "teppisti". Ora confronta questo con quanto è stato detto sulle azioni dei manifestanti aggressivi a Hong Kong: "uno spettacolo bellissimo", "eroi della democrazia". I media e i funzionari statunitensi hanno poi sottolineato che "il popolo americano li sostiene".

- il rappresentante del Ministero degli Affari Esteri della Cina ha rivelato i doppi standard all'estero.

Sul social network cinese Weibo, i post su "I sostenitori di Trump stanno prendendo d'assalto il Campidoglio degli Stati Uniti" sono stati visti 640 milioni di volte, mentre i commentatori parlano anche di pregiudizi americani.

Il vicepresidente degli Stati Uniti Mike Pence ha affermato che le proteste pacifiche sono un diritto dei cittadini statunitensi, ma che quello che è successo a Capitol Hill era inaccettabile. Tuttavia, quando i manifestanti danneggiano il Consiglio legislativo di Hong Kong, parlano in modo diverso.

- ha detto uno dei commentatori.

Usando i doppi standard, gli Stati Uniti finiranno per farsi del male, perché approvando la violenza altrove, in realtà incitano all'aggressione dei propri cittadini. L'ipocrisia di entrambe le parti negli Stati Uniti è evidente in questa faccenda.

- crede Lu Xiang, uno specialista in affari statunitensi presso l'Accademia delle scienze sociali della Repubblica popolare cinese.
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 8 gennaio 2021 13: 25
    + 15
    A proposito della decantata democrazia americana ormai solo i pigri non si asciugano i piedi. risata Anche qui sul sito. È vero, ci sono persone che dicono che lì non è successo niente e che la democrazia è al di sopra del tetto. Ma è anche un peccato per loro, ora stanno lavorando instancabilmente, asciugandosi il sudore dalla fronte con un lungo ciuffo e poi le dita sono insanguinate sui tasti.
  2. sharp-lad Офлайн sharp-lad
    sharp-lad (Oleg) 8 gennaio 2021 14: 29
    + 12
    I boomerang lanciati in tutto il mondo stanno iniziando a tornare! Eppure, e liberasnyu inviare in aiuto della "democrazia"!
    1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
      Monster_Fat (Qual è la differenza) 8 gennaio 2021 17: 31
      +4
      Se solo i rappresentanti russi parlassero altrettanto duramente dei doppi standard degli Stati Uniti e tracciando paralleli con eventi specifici, e non nel modo in cui Zakharova di solito lo fa nel famigerato "Twitter" con frasi semplificate "niente", o Lavrov sta praticando in modo incomprensibile spirito ...
      1. sharp-lad Офлайн sharp-lad
        sharp-lad (Oleg) 8 gennaio 2021 22: 03
        0
        Speriamo sia giunto il momento di combattere i presuntuosi punk.
      2. ciliegia Офлайн ciliegia
        ciliegia (Kuzmina Tatiana) 9 gennaio 2021 09: 55
        +3
        Parlano. M. Zakharova, per esempio. Ma non stai leggendo questo. Non sei interessato, ma leggere dal cinese è, sì, proprio la cosa.)))
  3. Yuri Nemov Офлайн Yuri Nemov
    Yuri Nemov (Yuri Nemov) 8 gennaio 2021 22: 06
    +2
    I manifestanti sono usciti per difendere la democrazia, che è stata calpestata da Biden. Il mondo intero è con voi ragazzi! Non arrenderti! Vogliono rubare la tua libertà di scelta! arrabbiato
    1. ciliegia Офлайн ciliegia
      ciliegia (Kuzmina Tatiana) 9 gennaio 2021 09: 57
      +2
      Sì, non c'è democrazia lì. I lobbisti al Congresso sono gli stessi funzionari corrotti. E le elezioni ... 560 persone decidono chi sarà il presidente di tutti gli americani. E, come si è scoperto, i morti insorgono per eleggere il presidente del paese più democratico. Ci parlano con la loro "democrazia".