L'Iran ha mostrato una nuova base missilistica, da cui viene sparato l'intero Golfo Persico


Il Corpo delle Guardie rivoluzionarie islamiche iraniane ha riferito venerdì 8 gennaio che Teheran ha una base missilistica dalla quale può lanciare missili nella regione del Golfo Persico per molte centinaia di chilometri. Secondo la televisione di stato IRIB, lo ha annunciato il capo dell'IRGC, il generale di brigata Hossein Salami.


L'annuncio dell'apertura della base è programmato per coincidere con l'anniversario degli attacchi missilistici iraniani su due obiettivi in ​​Iraq, dove erano di stanza le truppe statunitensi. Un anno fa, in quel giorno, Teheran ha colpito una base statunitense per rappresaglia per l'uccisione del comandante dell'unità d'élite Kods dell'IRGC Qasem Soleimani con un drone americano all'aeroporto internazionale della capitale irachena il 3 gennaio 2020.


Nell'agosto 2020, gli iraniani hanno presentato due nuovi missili che prendono il nome dai leader militari morti a causa della colpa degli americani: il missile balistico Martyr Haj Qassem e il missile da crociera Martyr Abu Mahdi. Quest'ultimo è stato chiamato in onore del leader delle Forze di mobilitazione popolare sciita, Abu Mahdi al-Muhandis, morto il 3 gennaio dello scorso anno insieme a Soleimani.

Secondo fonti iraniane, la portata del nuovo missile balistico è di 1400 km e il missile da crociera è di 1000 km. È stato riferito che in questo modo Teheran ha aumentato il raggio del suo missile Zolfagar, in grado di distruggere obiettivi fino a una distanza di 700 km, al livello del missile intitolato a Qasem Suleimani, raddoppiando il suo raggio.
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 8 gennaio 2021 19: 47
    0
    alato - 1000 km.

    Devo anche aggiungere che il numero arriva a 3mila pezzi, e meglio di 5mila pezzi! Per far sapere a Stati Uniti e Israele che l'Iran risponderà con un massiccio attacco al massiccio bombardamento di Tomahawks. E l'aggressività non resterà impunita !!
  2. MaxAdelheid Офлайн MaxAdelheid
    MaxAdelheid (Massimiliano von Adelheid) 8 gennaio 2021 23: 06
    +1
    Mostra molti molto. risata Ma per applicare ... sentire
  3. Sergey Latyshev (Serge) 8 gennaio 2021 23: 25
    0
    Sì, sì, recentemente c'è stato un video. Paphos da fico, ma davvero 3 razzi, appesi con bandiere, in un bunker sordo, senza silo per il lancio.

    vale una buona scossa e tutto sarà coperto
    1. Raccoglitore Офлайн Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 9 gennaio 2021 08: 15
      0
      Citazione: Sergey Latyshev
      Paphos da fico, ma in realtà ci sono 3 missili appesi con bandiere in un bunker sordo, senza albero di lancio.

      Non sarei sorpreso se, nella vita reale, questi razzi fossero solo modelli di plastica e il bunker fosse stato filmato in uno studio cinematografico. L'Iran sembra avere una sorta di cinema islamico. Per i despoti orientali, la cosa principale è mettersi in mostra. prepotente
  4. PRAVDORUB_2 Офлайн PRAVDORUB_2
    PRAVDORUB_2 (المسلما المحب في الله) 15 gennaio 2021 17: 27
    +1
    Citazione: acciaio
    alato - 1000 km.

    Devo anche aggiungere che il numero arriva a 3mila pezzi, e meglio di 5mila pezzi! Per far sapere a Stati Uniti e Israele che l'Iran risponderà con un massiccio attacco al massiccio bombardamento di Tomahawks. E l'aggressività non resterà impunita !!

    Migliaia di tali missili saranno sufficienti per calmare gli ameri, perché la loro intera flotta diventerà metallo di scarto.
  5. PRAVDORUB_2 Офлайн PRAVDORUB_2
    PRAVDORUB_2 (المسلما المحب في الله) 15 gennaio 2021 17: 28
    +1
    Citazione: MaxAdelheid
    Mostra molti molto. risata Ma per applicare ... sentire

    Quindi gli americani hanno paura di provare .. Non oseranno protestare
  6. PRAVDORUB_2 Офлайн PRAVDORUB_2
    PRAVDORUB_2 (المسلما المحب في الله) 15 gennaio 2021 17: 29
    0
    Citazione: Bindyuzhnik
    Citazione: Sergey Latyshev
    Paphos da fico, ma in realtà ci sono 3 missili appesi con bandiere in un bunker sordo, senza albero di lancio.

    Non sarei sorpreso se, nella vita reale, questi razzi fossero solo modelli di plastica e il bunker fosse stato filmato in uno studio cinematografico. L'Iran sembra avere una sorta di cinema islamico. Per i despoti orientali, la cosa principale è mettersi in mostra. prepotente

    Bene, sai meglio in Israele, questa è la tua esperienza ..
    Ma attenzione, hai paura di protestare contro di loro da solo ... pelle .. Che è così?