La situazione con l'acqua in Crimea sta peggiorando: le speranze di precipitazioni non si sono concretizzate


Dall'inizio di quest'anno sono passate nevicate e piogge bagnate sulla penisola di Crimea, che ha fornito determinati volumi d'acqua alla costa meridionale della Crimea, ma non possono risolvere il problema dello svuotamento dei bacini e, in generale, non sono ancora in grado di giustificare le speranze di approvvigionamento idrico alla Crimea. Il capo dell'amministrazione di Yalta Yanina Pavlenko ha parlato del problema dell'acqua e delle difficoltà per risolverlo in una riunione sulle questioni dell'approvvigionamento idrico in Crimea.


Secondo Pavlenko, l'afflusso giornaliero di acqua dalle precipitazioni è stato di 15mila metri cubi, che non copre il fabbisogno giornaliero della città di 45mila metri cubi. Tutto sommato, durante le vacanze, i bacini hanno ricevuto solo 500mila metri cubi d'acqua. Tuttavia, in un contesto generale deludente, gli affluenti Uch-Kosh, Khasta-Bash, il lago Mogabi e la cascata Massandra sono diventati buone fonti d'acqua.

Le speranze che l'inizio dell'anno porterà con sé una quantità significativa di precipitazioni e reintegrerà i bacini idrici di Sebastopoli non si sono avverate

- ha sottolineato con rammarico il governatore della città Mikhail Razvozzhaev, parlando dell'aggravamento della situazione con l'acqua in tutta la Crimea.

Il governatore ha osservato che spera nelle precipitazioni di febbraio e marzo, che aiuteranno a risolvere parzialmente il problema di fornire acqua ai cittadini. Razvozzhaev ha anche menzionato la necessità di continuare gli sforzi per trovare ulteriori fonti d'acqua e ha invitato la popolazione a prendersi cura delle risorse idriche disponibili.

Uno dei modi per risolvere questo problema possono essere gli impianti di desalinizzazione, il primo dei quali sarà installato a Yalta. Secondo Yanina Pavlenko, un territorio per l'installazione è già stato trovato, tuttavia, a causa della mancanza di un quadro normativo russo per l'uso dell'acqua desalinizzata, il capo dell'amministrazione ha chiesto al governatore della Crimea Sergei Aksenov di dare adeguate istruzioni.
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 11 gennaio 2021 16: 54
    +4
    Yalta ha urgente bisogno di costruire un bacino idrico a Uch-Kosha. Quindi ci sarà abbastanza acqua per un'intera stagione.
    Altrimenti, tutto va in mare, all'istante ...
    1. irregolare Офлайн irregolare
      irregolare (VADIM STOLBOV) 11 gennaio 2021 17: 26
      -1
      ... Il ROC dovrebbe tenere regolarmente preghiere per l'invio di precipitazioni.

      Tenendo conto della rigidità dei nomi geografici primordialmente russi: "Uch-Kosh, Khasta-Bash, Lake Mogabi" e del nome stesso Crimea (kyrym), ha senso chiedere la precipitazione ad Allah ...
      1. Bulanov Офлайн Bulanov
        Bulanov (Vladimir) 12 gennaio 2021 09: 13
        +1
        C'è anche il nome di Tavrik, Tavrida, Cimmeria, Cimmerik. A proposito, da Wiki:

        il nome "Berlino" (come altri con uno shock -in - Schwerin, Stettino) è di origine slava e risale al berl- / birl- polabiano ("palude").
  2. pv Офлайн pv
    pv (pv) 11 gennaio 2021 19: 15
    0
    Per trasportare locomotive a vapore. C'è un ponte. Oppure lancia un tubo sul ponte. Non più difficile di SP2
  3. Xuli (o) Tebenado Офлайн Xuli (o) Tebenado
    Xuli (o) Tebenado 11 gennaio 2021 20: 03
    0
    Secondo Yanina Pavlenko, un territorio per l'installazione è già stato trovato, tuttavia, a causa della mancanza di un quadro normativo russo per l'uso dell'acqua desalinizzata, il capo dell'amministrazione ha chiesto al governatore della Crimea Sergei Aksenov di dare istruzioni adeguate

    Ho provato a stabilire una sequenza di azioni in questa situazione:
    1) Si cerca un'area per la costruzione dell'impianto;
    2) Il capo dell'amministrazione comunale chiede al governatore di dare istruzioni;
    3) Huber dà adeguate istruzioni;
    4) È in fase di sviluppo un quadro normativo per l'utilizzo dell'acqua desalinizzata.
    Quante altre approvazioni-ordini-istruzioni-decisioni-istruzioni sono necessarie, non lo so esattamente.
    Ma "per ora (l'acqua andrà), il cavallo (dalla sete) morirà". Questo è sicuro.
  4. lahudra Офлайн lahudra
    lahudra (Nikolay Kondrashkin) 11 gennaio 2021 22: 33
    +1
    Putin ha recentemente scolpito qualcosa sulle riserve senza precedenti di acqua dolce sotto il fondo del Mar d'Azov. Qui non si fa niente senza che gli stupidi boiardi dello zar si siedano e sviluppino la documentazione. Mi chiedo se Aksyonov abbia un colore XNUMX ore su XNUMX?
    1. zloybond Офлайн zloybond
      zloybond (lupo della steppa) 12 gennaio 2021 19: 45
      0
      Non ho sentito una cosa del genere su Putin, ma adesso piove bene.
  5. oderih Офлайн oderih
    oderih (Alex) 12 gennaio 2021 01: 51
    -2
    Alcune persone dimenticano il patrimonio comune. A proposito. Nessuno nasconde che i turchi furono cacciati dalla Crimea sotto Katka.
  6. marciz Офлайн marciz
    marciz (Stas) 12 gennaio 2021 03: 58
    0
    Soffrendo per i fedeli ucraini filo-russi uccisi nel 2014 da Donetsk a Lviv !!!!!
  7. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) 12 gennaio 2021 19: 44
    +1
    Ora la Crimea sta allagando. Docce per una settimana. Sarebbe dove raccogliere. Diluito quello ea causa delle piogge.