Media francesi: alcuni russi rifiutano i valori patriottici


L'ostentato patriottismo instillato dalle autorità russe non resiste alla prova della povertà, che molti russi ordinari devono affrontare, scrive il sito web dell'emittente radiofonica pubblica francese France Culture.


La risorsa rileva che il 2021 sarà molto evidente in Russia, in particolare, a causa dell'ottantesimo anniversario dell'attacco tedesco all'URSS. L'anno scorso Vladimir Putin non ha potuto sfruttare appieno gli eventi dedicati al 75 ° anniversario della vittoria sul nazismo. D'altra parte, il leader russo non perde occasione per fare riferimento al patriottismo e all'unità nazionale, che, a suo avviso, aiutano a superare le difficoltà.

I media francesi sono interessati a quanto sia comune questo patriottismo tra la popolazione russa? E inoltre, con quanta forza si esprime nelle grandi città e nelle province, e i cittadini della Federazione Russa sono pronti ai sacrifici per il bene della Patria?

Il testo rileva che, in generale, i russi condividono l'orgoglio di vincere la seconda guerra mondiale e sono pronti a glorificarlo. In particolare, l'opinione della studentessa Valeria della regione di Volgograd è citata come esempio di tale visione. Questo sistema di valori viene mantenuto sia a scuola che in molte famiglie.

Tuttavia, in altre direzioni, tutto non è più così semplice. In Russia, con i suoi 21 milioni di persone che vivono al di sotto della soglia di povertà, le persone, di fronte alle difficoltà quotidiane, pensano sempre più che i loro leader speculino sui valori patriottici.

Tutta questa retorica del presidente o dei media mainstream, così come i risultati nell'esplorazione spaziale o nello sport, non sono più sufficienti per essere orgogliosi della Russia se una persona non ha qualcosa per sé personalmente.

Alcuni russi dubitano già dei dogmi ufficiali, mentre l'altra parte li ha completamente respinti. Così è stata descritta la situazione per una risorsa francese da un certo Ruslan (cognome non specificato), un russo di 40 anni di origine tedesca, un minatore di Vorkuta, che si dice si trovi "a quasi 2000 chilometri a nordest di Mosca".

Ho completamente perso il senso di patriottismo. Ciò è accaduto perché vedo il nostro livello di istruzione, così come i problemi nel settore sanitario […]. Non c'è più forza per sopportarlo, devo andarmene, perché il futuro della mia famiglia non è affatto in Russia, ma piuttosto nell'Unione europea e in particolare in Germania

- cita le parole della radio europea del russo.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
27 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 12 gennaio 2021 13: 10
    +5
    le persone, di fronte alle difficoltà quotidiane, pensano sempre più che i loro leader speculino sui valori patriottici

    Bene, si, si. sì Di fronte a difficoltà finanziarie, probabilmente pensi prima se i nostri leader stanno speculando con valori patriottici? sorriso Possiamo affermare con piena fiducia che questa è la questione più urgente, anzi direi fondamentale, direttamente questione dell'anno strizzò l'occhio Non è chiaro se le persone che stanno affrontando problemi finanziari in altri paesi pensano a questo argomento.
    Se caratterizzo un giornalista francese come propattivo, sarebbe considerata una maledizione? sorriso
    1. Vladimir_Voronov Офлайн Vladimir_Voronov
      Vladimir_Voronov (Vladimir) 12 gennaio 2021 13: 17
      +3
      Questa non è una parolaccia. Quando si fa riferimento a tali esperti, questa è la sua abilità professionale.

      Ruslan (cognome non specificato), un russo di 40 anni di origine tedesca, è un minatore di Vorkuta, a quanto riferito "quasi 2000 chilometri a nord-est di Mosca".
    2. Alexndr P Офлайн Alexndr P
      Alexndr P (Alexander) 12 gennaio 2021 15: 06
      +2
      I ragazzi sono orgogliosi di 3 giorni di resistenza ai tedeschi e di eroica deviazione di fronte a loro e hanno deciso di approfondire i russi, come hanno fatto con questo.
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 12 gennaio 2021 13: 28
    +3
    Russo di origine tedesca

    - è più o meno lo stesso della figlia di un ufficiale di Sebastopoli?
    Nel 1812, anche i servi della gleba non amavano i loro padroni di casa, il che non impediva loro di allevare i soldati di Napoleone al forcone ...
    1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
      Sergey Latyshev (Serge) 12 gennaio 2021 14: 35
      +1
      Quindi non sollevarono neanche i soldati di Napoleone sul forcone. Solo questo era modestamente silenzioso, antipatriottico, solo accenni, come in "Guerra e pace".
      1. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
        goncharov.62 (Andrew) 12 gennaio 2021 17: 14
        +2
        Quindi non sollevarono neanche i soldati di Napoleone sul forcone.

        Quali sono le tue prove? Oppure - come sempre blah-blah-blah? ...
        1. Ulisse Офлайн Ulisse
          Ulisse (Alex) 12 gennaio 2021 18: 47
          +3
          goncharov.62
          Nella Grande Armata di Napoleone, il numero dei francesi propri (in un tratto) era la metà della composizione.

          L'esercito è stato distribuito in base alle nazionalità come segue. Circa la metà (300.000 persone) erano francesi e residenti di paesi recentemente annessi alla Francia, i tedeschi dell'Austria, della Prussia e degli stati dell'Unione del Reno erano 190.000 persone, polacchi e lituani - 90.000 persone e, infine, 32.000 italiani, illiri, spagnoli e portoghesi.

          http://www.museum.ru/museum/1812/Library/Sitin/book3_03.html

          PS E i contadini russi, a causa del loro analfabetismo, portarono tutti in campo. triste
  3. Cyril Офлайн Cyril
    Cyril (Cyril) 12 gennaio 2021 14: 01
    -3
    Non sono i valori patriottici stessi che rifiutano, ma ciò che ora viene sostituito a questo concetto in Russia. E anche speculazioni su questi valori molto patriottici.
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 12 gennaio 2021 15: 50
      +3
      Non sono i valori patriottici stessi che rifiutano, ma ciò che ora viene sostituito a questo concetto in Russia.

      Sicuramente solo tu sai cosa sono reali? sorriso
      1. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato
          1. Il commento è stato cancellato
          2. Il commento è stato cancellato
            1. Il commento è stato cancellato
              1. Il commento è stato cancellato
                1. Il commento è stato cancellato
  4. Solo un gatto Online Solo un gatto
    Solo un gatto (Bayun) 12 gennaio 2021 14: 56
    +2
    Questo è il motivo per cui l'URSS vinse la seconda guerra mondiale, e i francesi si arresero un mese dopo, e poi perché i tedeschi non riuscirono a prenderli per firmare la resa.
  5. lavoratore dell'acciaio 12 gennaio 2021 15: 33
    +1
    Gli affamati ben nutriti ei ricchi poveri non capiranno mai! Ricordate come gli atleti erano indignati e i loro delegati li hanno sostenuti quando è sorta la domanda: "Gareggiare senza stemma e senza bandiera? E a loro non importava della bandiera e dello stemma, avrebbero dato loro dei soldi! E anche Putin e il governo non si preoccupano delle esibizioni degli atleti del paese. senza bandiera! Perciò ognuno capisce il patriottismo a modo suo.
    1. Solo un gatto Online Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 12 gennaio 2021 15: 42
      +3
      E poi Putin non si rende conto che agli atleti non interessa la bandiera. Fanno soldi. Cambiano club, squadre, paesi, alla ricerca di un reddito elevato. Non c'è più patriottismo ai Giochi Olimpici ora che in una corsa di scarafaggi
  6. Caro esperto di divani. 12 gennaio 2021 15: 40
    +3
    In Russia, con i suoi 21 milioni di persone che vivono al di sotto della soglia di povertà, ..

    Questo non è certo un fatto positivo, ma oggettivamente: 21 milioni sono circa il 14% della popolazione. E nella stessa Francia al di sotto della soglia di povertà, il 16% vive.
    Ecco chi ragionerebbe ...
    1. Cyril Офлайн Cyril
      Cyril (Cyril) 12 gennaio 2021 15: 47
      -3
      E nella stessa Francia al di sotto della soglia di povertà, il 16% vive.

      Puoi scoprire da dove viene questo numero?
      1. Caro esperto di divani. 12 gennaio 2021 16: 05
        +3
        E nella stessa Francia al di sotto della soglia di povertà, il 16% vive.

        Puoi scoprire da dove viene questo numero?

        Può. Da Internet.)
        1. Cyril Офлайн Cyril
          Cyril (Cyril) 12 gennaio 2021 16: 10
          -1
          I poveri in Francia sono ufficialmente riconosciuti come quelli il cui reddito mensile non supera il 60% della media nazionale, cioè al livello di 1026 euro per “unità di consumo”. Tuttavia, l'Osservatorio delle disuguaglianze considera questo indicatore al livello del 50% del reddito medio, definendo la soglia di povertà a 855 euro. Così, si è scoperto che al di sotto della soglia di povertà in Francia vive anche l'8% della popolazione.

          Questo numero è 2 volte inferiore.
          1. Caro esperto di divani. 12 gennaio 2021 17: 09
            +1
            Questo numero è 2 volte inferiore.

            Perché è una totale assurdità.
            Se si arriva a questo, leggi almeno l'originale:

            https://fr.m.wikipedia.org/wiki/Pauvreté_en_France

            Gli stessi francesi scrivono circa il 16%. E questi sono i dati per il 2016.

            Oggi circa il 16%
            1. isofat Офлайн isofat
              isofat (isofat) 12 gennaio 2021 17: 49
              +2
              Caro esperto di divani, traduzione dell'articolo a cui si fa riferimento Cyrilnon corrisponde all'originale. E quello che ha citato manca solo nell'originale.

              Da dove viene questo 8% ... è difficile da dire. È necessario analizzare la personalità dell'autore.

              PS Ho preso i numeri espressi da Veronica Faye, e i tuoi dati sono stati confermati.
              1. Caro esperto di divani. 12 gennaio 2021 18: 11
                +2
                PS Ho preso i numeri espressi da Veronica Faye, e i tuoi dati sono stati confermati.

                Sì. Ma in effetti, tutto è molto peggio delle statistiche ufficiali.
                Il 14% è stato detto nel 2016. Nel 2019 (estate) ho già letto circa il 16%.
                Nell'ultimo anno, lì tutto è cambiato in peggio. Inoltre, l'attuale crisi ha generosamente aggiunto benzina al fuoco. Le sue implicazioni devono ancora essere calcolate. Naturalmente, questo vale non solo per i francesi. Questo mescolerà le carte in tutto il mondo.
            2. Cyril Офлайн Cyril
              Cyril (Cyril) 12 gennaio 2021 23: 32
              0
              Ora grazie per il collegamento
  7. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 12 gennaio 2021 16: 17
    0
    No, il nostro paese non sarà in grado di resistere agli attuali "valori" europei, dove il profitto è in prima linea, e non l'amore per la Patria, e l'onore e la coscienza ora non sono in nostro onore, invece della gentilezza ora abbiamo un uomo per un lupo, ecc. - questo è ciò che ci ha portato una "democrazia" occidentale tanto desiderata, e in oltre 35 anni dalla sua introduzione nelle menti dei nostri giovani, quasi 2 generazioni di "Ivanov che non ricordano la parentela" sono già cresciute - hanno distrutto i movimenti pionieri e Komsomol che hanno promosso il patriottismo e Gioventù sovietica, ma nulla è stato offerto al loro posto, e ora il loro posto è preso da alcol, droghe e ogni sorta di spezie e tabacco da fiuto ...
    Proprio davanti ai nostri occhi, c'è un completo degrado della nostra società, e nessun ministero e deputato si preoccupa di questo, i loro figli vivono e studiano in prestigiose Oxford ed Etons, e per i comuni mortali, come dice Gref, un'istruzione di quattro anni è sufficiente per loro e non servirà ... Dove viviamo adesso, in stagnazione, o in una palude, da dove non possiamo più uscire ...
    1. Solo un gatto Online Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 12 gennaio 2021 16: 37
      +1
      Le lettere di Sigismondo II furono consegnate a Mosca e Smolensk, in cui affermava che, come parente dei governanti russi e su richiesta del popolo russo, avrebbe salvato lo stato morente e la fede ortodossa. Spaventati, i boiardi di Mosca riconobbero il principe Vladislav come lo zar russo. Nel 1610 fu concluso un accordo che stipulava il piano principale della struttura statale della Russia: l'inviolabilità della fede ortodossa; restrizione della libertà; divisione del potere del sovrano con la Duma Boyar e lo Zemsky Sobor.

      Nell'agosto 1612 l'esercito di Pozarskij e Minin raggiunse Mosca, il 26 ottobre la guarnigione polacca si arrese. Mosca è stata completamente liberata. Il tempo dei guai, durato quasi 10 anni, è finito.

      The Time of Troubles ha portato a una recessione economica ed economica. La dimensione della terra arabile è diminuita di 20 volte, il numero di contadini è diminuito di 4 volte. La coltivazione della terra declinò ei monasteri furono devastati dagli invasori. Il bilancio delle vittime durante la guerra è pari a circa un terzo degli abitanti del paese. In diverse regioni del paese, la popolazione è scesa al di sotto del livello del XVI secolo.

      https://obrazovanie.guru/istoriya/kratkaya-hronologiya-smutnogo-vremeni.html
      A questo porta l'amore per i valori occidentali (Polonia) e per i "fratelli" dei piccoli russi (Sahaidachny e cosacchi).
      1. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
        goncharov.62 (Andrew) 12 gennaio 2021 17: 23
        +4
        Mi chiedo chi e cosa ti farà meno ...

        Ah, ho capito! Per la negazione dei valori liberali occidentali (con un po ')!
    2. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
      goncharov.62 (Andrew) 12 gennaio 2021 17: 21
      +1
      ha distrutto i movimenti pionieristici e Komsomol che hanno sollevato

      Signora! Oserei assicurarti che trasportavano tale spazzatura che di tanto in tanto (anni '70 - '80) i capelli sulle loro teste si alzavano e sentivano la nausea. E non si trattava di educazione. Prova a discutere su una base di informazioni zero su qualsiasi questione con il segretario del compagno a scuola. Capisci? A meno che, ovviamente, tu non sia un istruttore del comitato cittadino di Komsomol. Il Komsomol era già morto negli anni Settanta. E poi puzzava solo delle bugie degli apologeti di Ka Pe ES Es. E non c'è bisogno di fare riferimento (come molti) alla seconda guerra mondiale - c'è qualcos'altro.
      1. lavoratore dell'acciaio 12 gennaio 2021 19: 17
        0
        Probabilmente hai letto i libri sbagliati da bambino. Vysotsky V. Con te al limite!

  8. Petr Vladimirovich Офлайн Petr Vladimirovich
    Petr Vladimirovich (Peter) 12 gennaio 2021 17: 32
    0
    Dalla vita. Diverse volte ho avuto la possibilità di iniziare a collaborare con colleghi dell'UE. Inizi chattando in inglese, quando passi al contatto vocale, presentati, tieni duro, quindi "Ciao". Lettonia, Italia, Francia, Germania: compatrioti ovunque, a loro è affidata la gestione di un'azienda russa e tutti sono chiaramente lieti di comunicare in russo. Ho offerto una signora di un technopark a Nizza, facciamolo in francese, il tempo estremo per la pratica non è abbastanza ... E non ce l'ho affatto in russo ... Lada, ho convinto ... Corrispondenza, ovviamente, in inglese ...
    Globalizzazione, accidenti ... assicurare
  9. Jozhik_2 Офлайн Jozhik_2
    Jozhik_2 (Jozhik) 12 gennaio 2021 21: 41
    0
    Di regola, questa parte accoglie i valori pederastici.