La Russia porrà fine al dominio delle portaerei statunitensi negli oceani


Le portaerei della US Navy dominano ancora gli oceani, ma ogni anno diventa più difficile farlo, scrive l'edizione americana di We Are The Mighty.


Mosca e Pechino hanno deciso di cambiare la situazione in mare che si è sviluppata negli ultimi decenni. Si misero al lavoro seriamente.

Nell'agosto 2020, la Cina ha lanciato con successo due lanci di missili balistici che hanno colpito una nave bersaglio in movimento nel Mar Cinese Meridionale a diverse migliaia di chilometri di distanza. I missili testati sono modifiche del DF-21 (portata fino a 2100 km) e DF-26 (fino a 3860 km).

Pechino afferma di essere costretta a prendere tali misure a causa delle incessanti "provocazioni degli americani". Pochi giorni prima, Washington aveva inviato due dei suoi AUG nella regione. Gli analisti militari cinesi hanno definito i lanci un "segnale di allarme" per gli Stati Uniti.

Allo stesso tempo, nel dicembre 2020, la Marina russa ha condotto test regolari del missile da crociera ipersonico Zircon nel Mar Bianco. I russi hanno lanciato lo Zircon dalla fregata Admiral Gorshkov su un bersaglio situato nel campo di addestramento di Chizha nella regione di Arkhangelsk. Il razzo ha sviluppato una velocità di Mach 8 e, dopo aver volato 350 km, ha colpito con successo il bersaglio.

Tutto ciò indica che le portaerei statunitensi, che per anni sono state considerate i padroni dei mari e degli oceani, potrebbero trovarsi di fronte a una vera minaccia alla loro esistenza e il loro dominio finirà. Tuttavia, il processo è già iniziato.

Le portaerei statunitensi sono sempre state considerate navi pericolose. Ciò è stato riconosciuto anche in URSS, rendendosi conto che centinaia di aerei in grado di utilizzare armi nucleari sono una vera minaccia. Era sufficiente che le portaerei apparissero al largo di Grenada, Iraq o qualche altro paese, dopo di che l'equilibrio delle forze e politico la situazione è cambiata subito. Sono state le portaerei che hanno impedito alla RPC di invadere Taiwan. Non sorprende che l'URSS stesse sviluppando opzioni per la distruzione o almeno la neutralizzazione dell'AUG.

A quel tempo Mosca aveva un'intera flotta aerea di portamissili, un'armata di navi di superficie e sottomarini nucleari. Sia la moderna Federazione Russa che la Cina, che sta guadagnando rapidamente potere, sono ora attivamente impegnate in qualcosa di simile. Le portaerei statunitensi sono costrette a stare lontane dalle coste russe e cinesi. Le più pericolose per le portaerei sono considerate armi ipersoniche. L'esercito americano è ben consapevole che le sue portaerei non domineranno a lungo.
  • Foto utilizzate: https://www.c7f.navy.mil/
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. Cyril Online Cyril
    Cyril (Cyril) 12 gennaio 2021 14: 05
    -2
    Tutto ciò indica che le portaerei statunitensi, che per anni sono state considerate i padroni dei mari e degli oceani, potrebbero trovarsi di fronte a una vera minaccia alla loro esistenza e il loro dominio finirà. Tuttavia, il processo è già iniziato.

    La "minaccia all'esistenza" delle portaerei è apparsa molto prima della comparsa dello Zircon e dei suddetti missili cinesi. Questa minaccia esisteva anche sotto forma di missili supersonici antinave dell'URSS, che non sono molto più facili da abbattere rispetto allo zircone ipersonico. Ma per qualche ragione, hanno iniziato a parlare della "fine del dominio delle portaerei" ora.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 12 gennaio 2021 14: 32
    +5
    Le portaerei non domineranno a lungo, il che significa che navigheranno senza dominio.
    Tutti hanno sempre bisogno di una base mobile autonoma / magazzino / aeroporto / supporto aereo e ricognizione, un centro di controllo.
  4. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 12 gennaio 2021 14: 44
    +7
    Quindi l'America non combatterà la Cina o la Russia con le portaerei, ne ha bisogno per una resa dei conti con i papuasi dei paesi del terzo mondo, e distruggeranno la Russia dall'interno con l'aiuto del liberalismo al potere
  5. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 12 gennaio 2021 18: 25
    +2
    L'unica cosa buona in questa notizia (è una notizia?) - La Russia si è svegliata dal sonno, l'industria e la scienza hanno iniziato a lavorare per il paese. È vero, l'eredità dei fichi di Eltsin può essere distrutta così rapidamente: sono cresciuti troppi liberali. Tutto procede lentamente. È un peccato.
  6. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) 12 gennaio 2021 19: 48
    -3
    E quello che verrà dato alla portaerei a una distanza di 350 km. preparati e lanciati? Ne dubito fortemente.
  7. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 13 gennaio 2021 12: 48
    0
    Graniti e Yakhont e altri "ciottoli" hanno affrontato perfettamente questo compito prima. Con l'apparizione di "Zircon" per gli Stati Uniti, poco cambierà. Con l'avvento dei missili anti-nave nel mondo, la portaerei è diventata un orrore storia per i paesi del terzo mondo.
    PS: RCC Zircon, come il siluro Shkval, è un'arma da mischia. Che cos'è per le navi moderne lanciare missili anticarro a una distanza di 300-400 km? Quasi a bruciapelo. RCC Granite supera questa distanza in 5-7 minuti Una portaerei, anche a piena prontezza al combattimento, non può sollevare in aria più di 2 unità durante questo periodo.
  8. gatto Офлайн gatto
    gatto (Sergey) 13 gennaio 2021 21: 07
    +3
    Bene, bene ... tutto questo era già ... apparvero ATGM iniziarono a seppellire carri armati, apparvero missili, iniziarono a seppellire aerei, apparvero PLUR ... tutti i tubi per i sottomarini !!! Adesso le portaerei vengono seppellite.... Come se non sapessero che ogni azione genera opposizione. Speriamo in "Zircon" ... E se vola veloce? Non lo raggiungeranno, ma lo incontreranno in rotta di collisione. Brillerà come una meteora a diverse migliaia di gradi... Qualsiasi sistema di difesa missilistica con cercatore IR lo noterà. E ha ancora bisogno di entrare nella zona di difesa aerea AUS ... e ci sono solo 6 EM e CD a guardia di diverse centinaia di eccellenti, forse anche i migliori al mondo, sistemi di difesa aerea e il sistema di difesa aerea Aegis ... Inoltre, quanto può costare? Se il Vietnam circa 10 anni fa sono stati venduti missili antinave "Uran" per $ 1 milione e missili antinave Indonesia "Onyx" per $ 3 milioni, ma ora questi prezzi dovrebbero probabilmente essere moltiplicati per tre ... Quindi quanto lo zircone può costare ora? Cioè, il razzo è costoso, e probabilmente molto, il che significa che non ce ne saranno molti ... Merce a pezzi. E il pezzo unico AUS non è terribile. Per affondarlo, sono necessarie diverse dozzine di missili antinave Onyx in una salva. Sbrigati, e "Zirkons" ne servono una dozzina, in modo che almeno uno raggiunga "la gola" ... In modo che le portaerei ci siano sempre, finché c'è l'aviazione! Oltre a carri armati, aerei e sottomarini!