Realtà dell'aeronautica americana: aerei incapaci di volare e rifornimenti interrotti


Coloro che di tanto in tanto cercano di mettere in discussione il potenziale scientifico e militare-industriale della Russia, valutando con scetticismo le sue capacità di creare modelli moderni di aerei da combattimento, cercano con ogni mezzo di porre gli Stati Uniti come un esempio per noi. Gli sviluppi locali "high-tech e super avanzati" in quest'area sembrano quasi un ideale assoluto, irraggiungibile per noi, "lapotnik" in linea di principio.


Tuttavia, è davvero così? Quante "conquiste" americane nella creazione di macchine per la realtà alata, e quante - le pubbliche relazioni più ordinarie e la fantasia sfrenata? Vale la pena dare un'occhiata più da vicino a questo problema.

I piani includono uno squadrone di robot armati di laser


I media americani tradizionalmente prestano grande attenzione ai dettagli delle "incredibili prospettive" che attendono l'aviazione del paese in futuro. Articoli di questo tipo vengono presentati come "informazioni riservate" dal profondo di società private e anche di organizzazioni governative molto serie che sono coinvolte in sviluppi rilevanti o che supervisionano tali sviluppi. Non c'è quasi alcun dubbio che queste "fughe di notizie" siano attentamente pianificate e sanzionate dall'alto. Così, viene creato il "background informativo", che è necessario per il normale uomo americano della strada per essere sicuro: i fondi dell'enorme budget militare statunitense, i cui volumi non hanno eguali in tutto il mondo, vengono spesi per garantire che l'esercito del paese abbia davvero esclusivamente "tutto il meglio ".

Ecco alcuni esempi più o meno recenti della seconda metà dello scorso anno. Pubblicazioni famose come The Times e Popular Mechanics si sono impegnate a rappresentare in modo vivido sistemi d'arma mai visti prima, che presumibilmente potrebbero trovarsi nell'arsenale dell'aeronautica militare statunitense nel prossimo futuro. Si tratta, ad esempio, del lavoro svolto dall'Office of Advanced Research Projects del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (DARPA) nel campo dell'uso in combattimento delle onde elettromagnetiche millimetriche (cosiddette microonde). Secondo i dati scientifici disponibili, sono in grado di eseguire abbastanza efficacemente sia la sconfitta non letale della forza lavoro nemica, sia, cosa molto più importante, disabilitare gli elementi elettronici sensibili del combattimento attrezzatura nemico. Nelle viscere del Pentagono circolano voci sul test apparentemente riuscito di un "missile da crociera ad alta precisione con testata a microonde", che, essendo lanciato dal bombardiere B-52 Stratofortress, "ha colpito con successo bersagli elettronici" a una distanza di oltre mille chilometri. Tuttavia, non si sa con certezza quanta verità contenga in loro.

Tuttavia, in questa fase, la DARPA sembra non interessarsi ai missili, ma ai "cannoni a microonde", che, essendo installati su caccia polivalenti, possono svolgere il ruolo di sistemi di difesa missilistica che proteggono efficacemente i veicoli da crociera dai missili aria-aria e terra-aria ", Oltre a sopprimere sensori e radar nemici. Questa "arma del futuro", tra l'altro, ha un concorrente molto serio: il sistema d'arma laser Self-Protect High Energy Laser Demonstrator (SHiELD), che dovrebbe seriamente equipaggiare i caccia di quarta generazione in servizio con l'aviazione americana, come l'F-15E , F-15C, F-15EX Eagle e F-16 Fighting Falcon. Il suo scopo sarà esattamente lo stesso di quello dei "cannoni a microonde", un sistema di difesa antimissile attivo per gli aerei. Gli assi americani non hanno ancora intenzione di abbattere i veicoli nemici con i "raggi della morte" ...

Tutto questo, però, impallidisce davanti a un altro programma della stessa DARPA, di cui The Economist ha parlato ai suoi lettori. In questo caso si parla già, come scrive il giornale, di "tecnologie di guerre future". Il loro significato principale sta nella graduale sostituzione dei piloti viventi di veicoli da combattimento (prima di tutto, caccia ad altissima velocità) con sistemi di intelligenza artificiale, in grado non solo di controllare un aereo, ma anche di condurre efficacemente combattimenti aerei e colpire bersagli terrestri. Allo stesso tempo, secondo la pubblicazione, a una certa fase dell'attuazione del citato programma ACE, l'IA dovrà assumere il controllo non di uno, ma di almeno due combattenti contemporaneamente! Secondo gli autori, questo sviluppo è già in una fase molto seria - ad esempio, nell'agosto 2020, sulla base del Johns Hopkins DARPA Laboratory of Applied Physics, si è tenuto un "esercizio" virtuale AlphaDogfight su vasta scala, in cui hanno gareggiato fino a sei potenziali sviluppatori di robot da combattimento alati. Secondo le informazioni fornite da The Economist, alcuni di loro sono persino riusciti a vincere "combattimenti" su simulatori di piloti viventi.

In realtà: aerei incapaci di volare e rifornimenti interrotti


Concludendo la conversazione sui grandiosi piani "aerei" del Pentagono, non si può non menzionare che, in linea di principio, tutti i veicoli da combattimento attualmente in servizio con esso - sia la quarta che la quinta generazione sono già riconosciuti come "ieri". Dai la sesta generazione, e prima è meglio è! In ogni caso, il programma Next Generation Air Dominance (NGAD) del dipartimento militare, su cui ci sono finora più voci e congetture che informazioni reali, è mirato proprio a questo risultato. Fino a poco tempo fa, forse il più grande intrigo in questa materia per la comunità di esperti americani era chi avrebbe ottenuto un "jackpot" così solido come una gara statale per la sua attuazione. Molto probabilmente, la sensazione non accadrà. E sebbene nessuna dichiarazione ufficiale sullo sviluppatore del "combattente del futuro" sia stata fatta né dalla DARPA né dal Pentagono, ma il recente slittamento del direttore finanziario della Lockheed Martin Ken Possenriede, che ha chiaramente fatto con intenti, praticamente non lascia spazio a dubbi.

Questo signore "ha parlato" di "un nuovo programma di aviazione molto importante e su larga scala", il cui lavoro è letteralmente in pieno svolgimento nella divisione della Skunk Works. Tutti sanno che questo ramo della Lockheed Martin è impegnato nei suoi progetti più segreti e futuristici. Non c'è nulla di cui sorprendersi: intenzionalmente non ho menzionato gli sviluppatori di tutti quei nuovi prodotti, di cui si è parlato nella prima parte del materiale. Non è facile, ma molto semplice - in due sole parole: Lockheed Martin. Questa mega-corporazione ha praticamente monopolizzato il lavoro con l'Air Force dell'esercito americano, almeno nel campo degli aerei da combattimento e nella creazione di nuovi sistemi d'arma. Qualunque cosa fosse, ma il progetto più costoso nella storia del Pentagono, e anzi dell'aviazione mondiale, la creazione del caccia multiuso F-35, è proprio il suo frutto. A proposito, è con lui che inizieremo la nostra conversazione sulle realtà dell'aviazione militare statunitense.

Lo scorso anno Lockheed Martin Corp ha deluso i propri clienti in trepidante attesa delle consegne delle auto "più avanzate" e incredibilmente costose. Invece dei 141 caccia previsti per la "spedizione", 123 aerei sono usciti dai nastri trasportatori della compagnia. Pertanto, la deviazione dal piano è stata dell'8%. Sì, e questo risultato è stato raggiunto con grande difficoltà: nel maggio 2020, la società ha annunciato che molto probabilmente sarebbe stata in grado di costruire non più di 117 caccia F-35. La ragione di questo fallimento è, ovviamente, la pandemia di coronavirus, che, secondo i rappresentanti della Lockheed Martin, ha confuso tutti i loro piani "rendendo difficile le fabbriche" e, soprattutto, "rompendo la catena di fornitura dei componenti e degli assemblaggi necessari". Il coronavirus, ovviamente, ha fatto male qualcosa di sbagliato a quasi tutti in questo mondo, ma è improbabile che sarà possibile "cancellare" tutti i problemi con l'F-35. Il mancato rilascio del "più aggiornato" stranamente ha coinciso con un problema molto più serio.

Permettetemi di ricordarvi che una decisione ufficiale sulla produzione di massa di questa macchina per le esigenze dell'aviazione americana non è stata presa dal Pentagono fino ad oggi. I test "principali e finali" del caccia, dopo i quali dovrebbe ricevere il "via libera" dalle forze armate statunitensi, sono stati rinviati più e più volte, a partire dal 2017. Ancora una volta, i problemi, le carenze, i difetti di progettazione successivi vengono rivelati e inizia la loro eliminazione. I prossimi test di combattimento "finali e decisivi" di questa macchina, che hanno già assorbito una quantità incredibile di fondi dei contribuenti statunitensi, erano previsti per dicembre 2020. Tuttavia, secondo una dichiarazione ufficiale del segretario stampa del vice capo del Pentagono incaricato di tali questioni, Ellen Lord, vengono nuovamente cancellate "a tempo indeterminato". Così come la decisione di produrre in serie "il più moderno". Allo stesso tempo, parlando delle ragioni di un tale fiasco, il dipartimento, ovviamente, ha menzionato una pandemia, ma non ha taciuto sui "problemi tecnici" per i quali il test è stato ritenuto inappropriato.

Cosa resta da fare Lockheed Martin in questa situazione? Solo il prima possibile concludere un contratto per la creazione di un caccia di sesta generazione è, ovviamente, sia più facile che più redditizio che "riportare alla mente" il quinto ... A proposito, i problemi con l'F-35 sono tutt'altro che l'unico "punto oscuro" nell'attuale fase fruttuosa collaborazione della società con la US Air Force. Anche i test del missile ipersonico sperimentale Hypersonic Air-Breathing Weapon Concept (HAWC) sviluppato da Lockheed Martin e Raytheon Technologies, condotti a metà dicembre dello scorso anno, si sono conclusi con un completo fallimento. I piloti o hanno tentato invano di lanciare il "razzo super-duper" caricato a bordo del B-52, oppure non hanno nemmeno osato farlo, riferendo successivamente di alcuni "errori fondamentali" di natura meccanica che hanno impedito il lancio di prova. Per inciso, nel 2019, Lockheed Martin ha giurato che l '"ipersound" che hanno creato sarebbe volato entro la fine del 2020 al più tardi. Sembra che HAWC, i cui test sono "rinviati a tempo indeterminato", affronterà la stessa sorte a questo riguardo dell'F-35.

Nel frattempo, secondo un rapporto pubblicato lo scorso anno dall'Ufficio di audit degli Stati Uniti, i cui rappresentanti hanno ispezionato unità e unità dell'aeronautica americana negli ultimi anni, il grado di prontezza al combattimento degli aerei da combattimento americani si sta avvicinando a livelli criticamente bassi. Secondo i regolamenti del Pentagono, almeno l'80% dei veicoli deve essere pronto a volare in aria al primo comando, altrimenti non si può parlare di una difesa efficace dello spazio aereo degli Stati Uniti. Per quanto riguarda il decantato F-35, che è l '"ultimo sviluppo", hanno potuto vantare un tale livello di prontezza per l'uso in combattimento solo per un paio d'anni negli ultimi dieci anni. La maggior parte di questi combattenti deve essere riparata quasi costantemente, a causa dei difetti di progettazione e delle vulnerabilità che erano originariamente incorporate in essi.

Tuttavia, con i "buoni vecchi" collaudati "cavalli" come l'F-16 e l'F-15E Strike Eagle, la situazione, se e non molto migliore. Un problema molto caratteristico dell'Air Force americana è che semplicemente non ci sono pezzi di ricambio per la normale manutenzione dei loro veicoli, scarseggiano. Questa è tutt'altro che una brillante realtà, che vale la pena approfondire prima di cercare di trovare difetti nell'industria dell'aviazione militare nazionale ed esaltare qualcun altro in paradiso.
22 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. greenchelman Офлайн greenchelman
    greenchelman (Grigory Tarasenko) 13 gennaio 2021 10: 16
    +2
    Un disastro per l'aeronautica americana, quando "invece del previsto" invio "di 141 caccia, 123 sono usciti dai nastri trasportatori della compagnia". Che orrore, soprattutto sullo sfondo di uno, solo, Su-57 in Russia. Sconfiggerà tutti. Gli Stati Uniti ora hanno più di 610 F-35 da soli, senza contare altri "rottami metallici" e aerei alleati.
  2. Cyril Online Cyril
    Cyril (Cyril) 13 gennaio 2021 10: 47
    +1
    Ahahah)) Sì, rilasciare 123 nuovi combattenti invece di 140 in un anno è davvero un "fallimento" :)

    Necropic nel suo repertorio. Necropica.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 13 gennaio 2021 11: 09
    +2
    Sarebbe interessante fare un confronto con il nostro settore.
    Qual è la percentuale di sottopubblicazione?
    Qual è la percentuale di difetti?
    Quale percentuale sono senza volo?

    E poi gli americani hanno già fatto F35 per 500, e proprio lì, come in un articolo, hanno scritto che la nostra Air Force era in declino negli ultimi anni.
  4. 123 Офлайн 123
    123 (123) 13 gennaio 2021 11: 35
    +6
    Gli adepti possono ammirare i risultati degli elfi dalla faccia pallida quanto vogliono, e non possono fare altrimenti perché il servilismo è nel loro sangue, ma la realtà è in qualche modo diversa.
    La decisione sulla produzione su vasta scala dell'F-35 è stata rinviata a tempo indeterminato. È interessante notare che questo evento ha coinciso con il lancio della produzione in serie del Su-57. E la coincidenza non è certo casuale. Apparentemente la prospettiva di uno scontro futuro, armato di un "miracolo dell'ingegneria" non scalda particolarmente i cuori dei comandanti d'oltremare. È difficile trovare un'altra ragionevole spiegazione per questo comportamento piuttosto strano. Per eseguire test e in base ai risultati determinare se è necessario un aereo, averne precedentemente rilasciate 600 copie è una decisione piuttosto strana. Posso immaginare un ululato universale se il ministero della Difesa russo avesse annunciato qualcosa di simile, diciamo, sul Su-34. Ma questo è un altro discorso, tutto ciò che gli americani fanno a priori per una certa categoria di nostri concittadini non è soggetto a considerazione critica.
    Il ritiro di Donald ha lasciato una sorpresa al vecchio Joe, la difficile decisione ricadrà sulle sue fragili spalle. Affermare che per così tanti anni hanno pubblicato "sbagliato" è improbabile che aumenti la sua popolarità. E semplicemente non c'è nient'altro. A quanto pare, la decisione di continuare la produzione sarà comunque presa, principalmente per ragioni politiche, ma si scioglierà per sempre sulla coscienza dei denti del presidente. Ebbene, berranno anche diverse decine di miliardi per "miglioramento" e "rifinitura".
    1. greenchelman Офлайн greenchelman
      greenchelman (Grigory Tarasenko) 13 gennaio 2021 15: 30
      -2
      Con la produzione su piccola scala, hanno già accumulato più di 610 unità. Con noi nella produzione in serie 1. Riesci a immaginare cosa succederebbe se avessero effettivamente avviato il trasportatore? E non c'è bisogno di insultare persone "patriote".
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 13 gennaio 2021 15: 52
        +6
        Con la produzione su piccola scala, hanno già accumulato più di 610 unità. Con noi nella produzione in serie 1. Riesci a immaginare cosa succederebbe se avessero effettivamente avviato il trasportatore? E non c'è bisogno di insultare persone "patriote".

        Non hai alcuna comprensione critica delle informazioni? Pensa come un bambino. Stai dicendo che hanno impianti di produzione per un aumento multiplo della produzione? E adesso si stanno divertendo? Non mi dite per caso dove si trova questo "trasportatore" inattivo?
        Questo è ciò che si è accumulato. All'inizio della produzione di massa, ne avevano anche 1 e non 600 furono immediatamente rilasciati.

        E non c'è bisogno di insultare persone "patriote".

        È stato un insulto? Ho caratterizzato il comportamento. Non so perché li "raggiungi". Credi che mi sbagli? Sono pronto a scommettere su una bottiglia di cognac, se guardi i tuoi commenti, ad esempio, in qualche articolo sui rompighiaccio, il tuo commento con uno stile sarcastico simile, ma non lo troveremo già negli Stati Uniti. Guarderò? strizzò l'occhio
    2. cmonman Офлайн cmonman
      cmonman (Garik Mokin) 14 gennaio 2021 00: 06
      -2
      La decisione sulla produzione su vasta scala dell'F-35 è stata rinviata a tempo indeterminato.

      C'è un proverbio americano: "la testardaggine fa bene solo quando la stitichezza", o in russo "la testardaggine fa bene solo con la stitichezza".
      Nei tuoi commenti ripeti regolarmente, ostinatamente ed erroneamente, che l'F-35 è stato posticipato a causa della produzione e noi, che ne siamo consapevoli (non perché siamo intelligenti, ma perché leggiamo l'inglese), ti ripetiamo instancabilmente - non lo sono pronto un simulatore su cui simulare i segnali dei radar di difesa aerea russi di tipo S-300/400/500 e altri radar super_super che non sono uguali al mondo.
      Dopotutto, non è vano che i sorvoli dei confini russi siano diventati più frequenti: gli americani stanno scansionando qualcosa da soli e il risultato deve essere messo in simulatori per imparare come affrontarli. Di conseguenza, sia gli strumenti F-35 che il software verranno aggiornati. È tutto ... bevande
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 14 gennaio 2021 07: 17
        +1
        Nei tuoi commenti ripeti regolarmente, ostinatamente ed erroneamente, che l'F-35 è stato posticipato a causa della produzione e noi, che ne siamo consapevoli (non perché siamo intelligenti, ma perché leggiamo l'inglese), ti ripetiamo instancabilmente - non lo sono pronto un simulatore su cui simulare i segnali dei radar di difesa aerea russi di tipo S-300/400/500 e altri radar super_super che non sono uguali al mondo.

        Vi lascio qui sotto l'indirizzo, li chiamo, gli racconto del simulatore, altrimenti non lo sanno. Ti sarei grato se ti ficcassi il naso, dove è scritto nell'articolo sul link sui simulatori hi
        (Informazioni simili sono state trovate da altre fonti. Con la tua conoscenza dell'inglese, probabilmente puoi trovarle) Buon anno! bevande

        https://www.thedrive.com/the-war-zone/38507/its-official-pentagon-puts-f-35-full-rate-production-decision-on-hold
        1. cmonman Офлайн cmonman
          cmonman (Garik Mokin) 14 gennaio 2021 16: 48
          -1
          Il tuo link ha testo:

          Bloomberg è stato il primo a riportare la notizia del verdetto, reso da Ellen Lord, Sottosegretario alla Difesa per l'acquisizione e il sostegno nell'amministrazione Trump. C'era stato suggerimenti precedenti che almeno un ritardo era probabile, prima della conferma ufficiale odierna.

          Se fai clic su "Suggerimenti precedenti", poi troverai l'articolo:
          https://www.defensenews.com/air/2020/10/26/the-f-35-will-move-into-full-rate-production-even-later-than-expected/
          e in esso (tradotto da Google):

          Il Pentagono dovrà rimandare il trasferimento del programma F-35 alla produzione in serie a causa di un altro ritardo nell'avvio dei test di simulazione critici. Prima che il capo acquirente di armi del Dipartimento della Difesa, Ellen Lord, possa autorizzare la produzione di massa dell'F-35 l'aereo deve essere sottoposto a una serie di test in un ambiente di simulazione collaborativa che simuli minacce complesse che non possono essere riprodotte in prove di volo reali.

          bevande
          1. isofat Офлайн isofat
            isofat (isofat) 14 gennaio 2021 17: 00
            +2
            Citazione: cmonman
            “Il Pentagono dovrà posticipare il trasferimento del programma F-35 alla produzione di massa a causa di un altro ritardo nell'avvio dei test di simulazione critici.

            Ritardo critico ... questo è importante! Stiamo aspettando, signore, improvvisamente gli Stati Uniti daranno finalmente vita a qualcosa. risata
    3. Generale Black Офлайн Generale Black
      Generale Black (Gennady) 14 gennaio 2021 02: 45
      0
      Per eseguire test e in base ai risultati determinare se è necessario un velivolo, averne rilasciate 600 copie in precedenza è una decisione piuttosto strana.

      Ecco un riferimento
      https://masterok.livejournal.com/6867312.html
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 14 gennaio 2021 07: 24
        +2
        Ecco un riferimento

        Grazie hi Dal collegamento sopra l'articolo, ha quasi la stessa figura. sì
  5. Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
    Barmaley_2 (Barmale) 13 gennaio 2021 12: 05
    -1
    È ridicolo leggere questi tentativi di giustificarsi per gli evidenti stipiti e problemi dei Ros.vks, puntando un dito nell'altra direzione, dicono, abbiamo una mucca senza occhio, ma quella, quasi quella di un vicino, ha un corno rotto! Invece di ammettere francamente i loro problemi e cercare di risolverli in modo efficace, cercano sempre di colpire chiunque.
    In primo luogo, gli Stati Uniti stampano la valuta WORLD e la traggono quanto necessario. Nel corso dell'anno, hanno gettato 4 trilioni di dollari "per combattere i covid e mantenere l'ec-ki" e il cielo non è crollato sulla terra. E poiché il debito degli Stati Uniti è "solo" il 95% del PIL (e la maggior parte del debito è nostro ". Il Giappone ha il 250% dei debiti e vivono in qualche modo." Per gli americani, a differenza di Necropny, a quanto pare, questo è il problema più piccolo.
    In secondo luogo, è una grande rarità quando una nuova tecnica non presenta piaghe infantili e non è "cruda". Puoi inciampare qualsiasi cosa del genere. La domanda è: verrà in mente?
    In terzo luogo, desidero che la videoconferenza della Federazione Russa costruisca il loro velivolo di quinta generazione o 5 ++ alla stessa velocità di pind @ sy i loro "sottopiani" f4.
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) 13 gennaio 2021 12: 26
      +5
      In primo luogo, gli Stati Uniti stampano la valuta WORLD e la traggono quanto necessario.

      In tal caso, perché la produzione dell'F-22 e dello Zumwalt è stata interrotta a causa del costo elevato? Ti vergogni?

      Durante l'anno, hanno investito 4 trilioni di dollari "per combattere il covid e mantenere l'ec-ki" e il paradiso non è crollato sulla terra. E poiché il debito degli Stati Uniti "solo" il 95% del PIL (e la maggior parte del debito è nostro

      Questo è il problema, si indebitano con se stessi. La domanda di buoni del tesoro è in calo, altri paesi si rifiutano di acquistarli. Diventa impossibile diffondere l'inflazione in tutto il mondo.

      In secondo luogo, è una grande rarità quando una nuova tecnica non presenta piaghe infantili e non è "cruda".

      È molto raro quando le apparecchiature malate e grezze vengono prodotte in tali serie. di regola, dapprima vengono "trattati" ed eliminati, poi inizia la produzione di massa, e non al contrario.

      Puoi balbettare qualcosa del genere. La domanda è: ti verrà in mente?

      Proviamo sì Fornire un esempio appropriato, in cui per molti anni l'attrezzatura "grezza" è stata prodotta su scala simile ... È molto interessante ascoltare strizzò l'occhio

      In terzo luogo, desidero che la videoconferenza della Federazione Russa costruisca il loro velivolo di quinta generazione o 5 ++ alla stessa velocità di pind @ sy i loro "sottopiani" f4.

      Perché abbiamo bisogno così tanto?
      1. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato
        2. Il commento è stato cancellato
      2. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato
      3. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato
      4. Il commento è stato cancellato
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 14 gennaio 2021 21: 57
          +1
          Ottimo, come sempre, brevemente, informativo, ragionato buono
          Un politico di spicco, co-presidente del Partito per la crescita, S. Shnurov, si sta esibendo appositamente per te. Canzone d'addio. strizzò l'occhio

          1. Il commento è stato cancellato
            1. 123 Офлайн 123
              123 (123) 14 gennaio 2021 22: 07
              0
              E buona notte a te hi
              1. Il commento è stato cancellato
  6. ora sono i robot-aerei che sono rilevanti, e questi devono essere affrontati da vicino!
  7. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) 13 gennaio 2021 21: 17
    -3
    L'America era isterica, la Russia prevede di rilasciare il SECONDO SU-57 !!!!!
    1. Barmaley_2 Офлайн Barmaley_2
      Barmaley_2 (Barmale) 14 gennaio 2021 21: 47
      +1
      Beh si! C'è anche un rapporto da 1 a 500 pezzi. a favore dell'essiccazione.
  8. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 13 gennaio 2021 23: 27
    -1
    A proposito, i nostri media quasi non dicono quali siano questi difetti, con 600-700 aerei che volano con successo.

    VO in qualche modo ha dato i difetti più "eccezionali". Rapida usura degli pneumatici in atterraggi estremi. Vogliono 25 invece di 7 atterraggi. In ambienti marini, il rivestimento invisibile si consuma più velocemente a causa del forte suono supersonico. L'elettronica dovrebbe essere in grado di raccogliere tutte le informazioni dal campo di battaglia non tramite i satelliti. Rafforza l'antivirus. Dettagli semplici in modo da poter stampare in 3D sul posto. Con il respiratore, i problemi rimangono ancora con l'F16-15: non si regola automaticamente al 100% per ogni pilota.
    E molti altri tipi di spazzatura, li chiamiamo semplicemente "modernizzazione"
  9. indifferente Офлайн indifferente
    indifferente 14 gennaio 2021 06: 21
    +1
    Beh, almeno qualcuno scriverebbe qualcosa di costruttivo! Sono sorpreso dagli strateghi e dai tattici del divano. Si siedono su un divano e battono le dita sulla tastiera. Hai bisogno di molta intelligenza? La cosa principale è screditare e abusare di tutto! È così carino! Sicuramente gli ucraini si (y) si stanno divertendo! Mi chiedo dove possiamo ottenere il potere dell'aviazione, se tutto è stato intenzionalmente distrutto dagli anni '90? Gli americani in interi settori hanno perso competenza, con completa prosperità, ma a questo proposito, silenzio! Hanno dimenticato come fabbricare bombe atomiche di bassa potenza e stanno espropriando grandi testate. Non sa come arricchire l'uranio a buon mercato, non costruiscono un solo serbatoio da dieci anni, hanno un blocco completo con le centrali nucleari. Le navi verranno acquistate in Europa. Si sono dimenticati come costruire il proprio. Ma gli esperti di divani "non lo sanno"! Dobbiamo cercare "puntini negli occhi" nella nostra politica e rimproverare e abusare! È un peccato! Dopotutto, la maggior parte di voi proviene da un unico paese sovietico !!!
    1. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
      Alexander K_2 (Alexander K) 15 gennaio 2021 07: 00
      -2
      Sono completamente d'accordo con voi. Proverò un po 'di positivo: Su-57, Zircons, Daggers, Onyxes, Maces, Armata, Terminator sono in preparazione in Russia! E cosa c'è, puoi tranquillamente rimuovere le parole che vengono preparate e pianificate - quindi assolutamente Eccellente!