AMN: La Russia invia un segnale forte ai militanti sostenuti dalla Turchia


Le forze aerospaziali russe hanno lanciato una serie di attacchi aerei, attaccando i militanti sostenuti da Ankara ei loro alleati jihadisti nelle province di Latakia e Aleppo con aerei e droni. L'agenzia AMN scrive del segnale inequivocabile dalla Russia alle unità militari filo-turche.


Gli aerei da guerra russi sono decollati dalla base aerea di Khmeimim vicino alla città costiera di Jable, hanno effettuato un breve volo verso la città montuosa di Kabani nel nord-est di Latakia e hanno sferrato un potente attacco contro i jihadisti a guida straniera.

Situata nella comoda regione di Jebel Al-Akrad di Latakia, Kabani è diventata il quartier generale del Partito islamico del Turkestan e delle sue forze amiche in questa regione montuosa vicino al confine amministrativo della provincia di Idlib. Dopo gli attacchi a Kabani, gli UAV russi hanno attaccato le petroliere di islamisti filo-turchi nel governatorato di Aleppo - i militanti hanno utilizzato queste petroliere per contrabbandare prodotti petroliferi dalla SAR.

Gli attacchi delle forze aerospaziali russe erano probabilmente in risposta agli attacchi militanti contro le truppe russe nella regione orientale di Idlib all'inizio di questo mese, in cui tre soldati russi sono rimasti feriti. Il Centro per la riconciliazione delle parti belligeranti ha accusato le forze filo-turche di questi atti.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexndr P Офлайн Alexndr P
    Alexndr P (Alexander) 13 gennaio 2021 12: 18
    +2
    è necessario leggerlo non in risposta - ma avendo ricevuto informazioni e lavorando in anticipo sulla curva, le forze aerospaziali hanno sventato un attacco contro i militanti turchi, martellandoli in un terreno montuoso con i FAB
    1. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 13 gennaio 2021 21: 51
      +2
      ... avendo ricevuto informazioni e agendo in anticipo sulla curva ...

      Il cane si gettò di nuovo sul bastone, subito dopo Pavlov.
      Quindi la circolazione dell'impasto è ancora più importante di un qualche tipo di vita umana, altrimenti la mente civilizzata sarebbe stata a lungo in grado di influenzare non il "bastone", ma chi ne ha bisogno. Tuttavia, un corvo non beccherà gli occhi di un corvo.
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 13 gennaio 2021 13: 12
    +3
    Ci scusiamo per Gury. Il loro tempo di lavoro è ovviamente aumentato ultimamente.
  3. Brodyaga1812 Офлайн Brodyaga1812
    Brodyaga1812 (Vagabondo 1812) 13 gennaio 2021 14: 26
    -2
    Non capisco in alcun modo: se gli attacchi delle forze aerospaziali russe vengono lanciati, e in modo così audace, "contro i militanti sostenuti dalla Turchia", allora perché la stessa Russia sta armando la Turchia ostile. Recentemente, nell'agosto dello scorso anno, questi paesi hanno raggiunto un accordo per fornire ad Ankara un secondo set di S-400.
    1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
      Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 14 gennaio 2021 19: 01
      0
      Mosche separatamente, cotolette separatamente ... non essere confuso.
  4. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) 14 gennaio 2021 18: 12
    -1
    Ancora sul segnale inequivocabile dalla Russia,
    Non è chiaro se la leadership russa stia intrattenendo conversazioni con i militanti? Banda. le formazioni devono essere distrutte!
    O sono di nuovo solo chiacchiere oziose?