Colonne militari statunitensi invadono la Siria dopo massicci attacchi aerei israeliani


Alla vigilia di un altro grande convoglio militare dell'esercito americano ha invaso la Siria nord-orientale. Nella scorsa settimana, questo è il secondo caso di questo tipo quando un convoglio di truppe americane viene inviato sul suolo siriano dal vicino Iraq per rafforzare il contingente che vi opera, ha riferito la pubblicazione Internet del Medio Oriente AMN il 14 gennaio 2021.


Questa volta, dozzine di camion militari, veicoli blindati e altri veicoli americani con personale, proprietà varie, rifornimenti e rifornimenti per le loro basi sono entrati nella provincia di Al-Hasakah attraverso il checkpoint di Alwaleed al confine con la regione irachena di Ninewa, che non è riconosciuta da Damasco. Le strutture militari statunitensi sono dispiegate lungo l'intero confine orientale della Siria, così come nelle province di Deir ez-Zor, Homs, Raqqa e Rif Damasco.

La formazione del gruppo statunitense ha coinciso con una serie ammassato attacchi dell'aviazione israeliana sul territorio siriano, che, secondo l'American Associated Press, avrebbero avuto lo scopo di distruggere "i magazzini usati per immagazzinare e preparare armi iraniane". Secondo AP, gli israeliani hanno ricevuto informazioni su questi oggetti dagli americani. L'interlocutore dell'agenzia ha confermato che in precedenza, l'11 gennaio, il capo del Dipartimento di Stato americano Mike Pompeo "ha discusso degli attacchi aerei con il capo del Mossad, Yossi Cohen, al Milano cafè di Washington".

L'attacco di Israele è stato il più grande degli ultimi anni. Allo stesso tempo, l'ONG Syrian Observatory for Human Rights ha richiamato l'attenzione da Londra sul fatto che i territori sottoposti a raid aerei sono sotto il controllo dell'esercito russo e siriano. SOHR ha suggerito che la maggiore attività di Israele potrebbe essere associata alla cessazione dei poteri di Donald Trump. Tel Aviv potrebbe avere piena carta bianca per le sue azioni prima dell'inaugurazione di Joe Biden dall'amministrazione statunitense uscente.

A sua volta, una fonte dell'agenzia "Al-Arabiya" nelle forze di difesa israeliane ha detto che il suo paese intende continuare a colpire obiettivi in ​​Siria. Ha chiarito che si prevede di effettuare circa tre attacchi "su obiettivi iraniani" ogni dieci giorni.
36 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 14 gennaio 2021 17: 05
    -5
    SOHR ha suggerito che la maggiore attività di Israele potrebbe essere associata alla cessazione dei poteri di Donald Trump. Tel Aviv potrebbe avere piena carta bianca per le sue azioni prima dell'insediamento di Joe Biden dall'amministrazione statunitense uscente.

    A sua volta, una fonte dell'agenzia "Al-Arabiya" nelle forze di difesa israeliane ha detto che il suo paese intende continuare a colpire obiettivi in ​​Siria. Ha chiarito che si prevede di effettuare circa tre attacchi "su obiettivi iraniani" ogni dieci giorni.

    - Ma cos'altro c'è una "carta bianca completa" ... - E perché Israele ha questa decrepita Siria ???
    - L'Iran deve essere colpito ... - L'Iran !!!
    - Sì ... a quanto pare Israele ha molto fegato ... - E sotto Biden (così come sotto Trump) tutto andrà in tilt ...
    - Sì, e cosa aspettarsi dall'anziano Biden ... -le stesse sanzioni ... - Qualcuno qui non crede al "declino dell'America". ...
    - E cos'è quello ??? - Due vecchietti hanno iniziato a fare storie ... - Israele non può aspettare la squadra FAS di queste persone senili ... - e, molto probabilmente, non aspetterà mai ... - e lui stesso ha molta paura di iniziare a bombardare l'Iran ...
    - Insomma ... un altro remake americano del vecchio film americano Groundhog Day ...
  2. cmonman Офлайн cmonman
    cmonman (Garik Mokin) 14 gennaio 2021 17: 05
    -5
    i territori colpiti dagli attacchi aerei sono sotto il controllo dell'esercito russo e siriano.

    Chi sono le vittime allora? La Russia tace sulle sue perdite dai bombardamenti (molto probabilmente non è stata toccata), la Siria afferma il fatto dei bombardamenti e riferisce di vittime tra il personale iraniano.
    E la redazione scrive nell'articolo:

    presumibilmente mirato a distruggere "i magazzini usati per immagazzinare e preparare armi iraniane"

    Gli editori, al diavolo "presumibilmente"! Scrivi in ​​chiaro che gli attacchi sono stati e saranno effettuati da Israele contro installazioni e personale iraniani! È molto importante sia per la Russia che per Israele impedire il rafforzamento dell'Iran in questa regione.
    1. Il commento è stato cancellato
      1. Il commento è stato cancellato
        1. Il commento è stato cancellato
        2. Cyril Офлайн Cyril
          Cyril (Cyril) 14 gennaio 2021 18: 56
          -3
          5 punti, fantastico :)
    2. Raccoglitore Online Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 14 gennaio 2021 17: 29
      -3
      Citazione: cmonman
      Scrivi in ​​chiaro che gli attacchi sono stati e saranno effettuati da Israele contro installazioni e personale iraniani! È molto importante sia per la Russia che per Israele impedire il rafforzamento dell'Iran in quest'area.

      Nel primo caso gli israeliani attaccano obiettivi iraniani. La Siria sta agendo esclusivamente nel proprio interesse - per impedire ai persiani di creare un'ampia infrastruttura militare-terroristica vicino ai confini israeliani, che il regime ayatollah può usare contro Israele. I russi nella regione hanno i propri compiti, che mirano a osservare gli interessi della Federazione Russa nella BV, come li comprende la leadership russa.
      Risato nel testo -

      Citazione: cmonman
      L'11 gennaio, il Dipartimento di Stato americano Mike Pompeo "ha discusso degli attacchi aerei con il capo del Mossad Yossi Cohen al Milano Cafe di Washington".

      - l'autore ha visto chiaramente abbastanza film di spionaggio primitivi. In questo momento, il Segretario di Stato statunitense uscente non ha un posto dove incontrare e parlare con il capo uscente del Mossad se non in un caffè. risata
      1. cmonman Офлайн cmonman
        cmonman (Garik Mokin) 14 gennaio 2021 17: 39
        -3
        Conosco anche approssimativamente lo scenario della conversazione!
        Abbiamo discusso, prima (per un'insalata), famiglia / bambini, poi (per il piatto principale) la politica di u_vas / u_nas, poi (per dessert), Mike ha detto:
        “A proposito, Yossi, non bombarderai gli iraniani qua e là? Per l'ultima parte? "
        E Yossi ha fatto saltare ...!
        1. Raccoglitore Online Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 14 gennaio 2021 17: 49
          -5
          E dopo cena sono andati a vedere le ragazze: hanno bisogno di decomporsi come tutti i normali imperialisti e sionisti. wassat
        2. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) 14 gennaio 2021 18: 01
          -3
          cmonman, Ti rispetto! bevande
      2. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 14 gennaio 2021 17: 57
        -7
        Nel primo caso gli israeliani attaccano obiettivi iraniani. La Siria sta agendo esclusivamente nel proprio interesse, per non permettere ai persiani di creare un'ampia infrastruttura militare-terroristica vicino ai confini israeliani, che il regime degli ayatollah può usare contro Israele.

        - Sì, non può essere ... - Sì ... davvero ... - Ecco come è andata a finire ... - chi l'avrebbe mai detto ...
        - "Combatteremo eroicamente le mosche" ... - E il "bidone della spazzatura con ..." - lasciamo che sia intatto e produciamo miliardi di queste mosche ... - E forse nel tempo, e qualcosa di più terribile da produrre ...
        - Quasi uno scherzo ebraico ...
        1. Raccoglitore Online Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 14 gennaio 2021 18: 29
          -4
          Citazione: gorenina91
          - "Combatteremo eroicamente le mosche" ... - Un "bidone della spazzatura con ....

          Sguardo sbagliato. E picchiamo le mosche in Siria, e puliamo periodicamente il carro armato in Iran, come è stato con quel fisico ucciso per strada ...
          1. gorenina91 Офлайн gorenina91
            gorenina91 (Irina) 14 gennaio 2021 19: 17
            -4
            Sguardo sbagliato. E picchiamo le mosche in Siria, e puliamo periodicamente il carro armato in Iran, come è stato con quel fisico ucciso per strada ...

            - Cos'è questa "visione sbagliata" ??? - Anche Trump pensava ancora che solo il suo punto di vista fosse corretto ... - ma "è entrato nella zuppa" ... - E allo stesso modo, possono cucinare la stessa "zuppa" da Israele .. - Senza americani, Israele è buono solo per la zuppa ...
            - E non sono i bidoni della spazzatura che devono essere puliti in Iran ...
            - questa è una costante insensata (+ -) dell'infinito ... - E l'Iran stesso è completamente ripulito ... - distrugge completamente l'intera struttura industriale ... economica e di ricerca ... - E non cercare di distruggere miriadi di mosche con patetici colpi puntuali .. ...
            1. Raccoglitore Online Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 14 gennaio 2021 21: 10
              -2
              Sì, si scopre che sei una donna severa! Prendere e spogliare 80 milioni di iraniani è impressionante. Solo le nostre tradizioni non ci consentono di distruggere gli innocenti, pertanto vengono eseguite liquidazioni mirate e nel corso della loro attuazione cercano di ridurre al minimo le vittime tra i non combattenti.
              1. gorenina91 Офлайн gorenina91
                gorenina91 (Irina) 14 gennaio 2021 21: 25
                -5
                Prendere e spogliare 80 milioni di iraniani è impressionante.

                - Ma dove sono 80 milioni di iraniani ??? - Solo Cartagine deve essere distrutta; e gli stessi Cartaginesi potrebbero fare a meno di Cartagine con un altro insensato Ayatollah ... -semplicemente vivere e prosperare ... -per commerciare petrolio, costruire città, accumulare datteri ... e allevare pinguini ... -Hahah ...
                - Io ... - continuo a pensare per te ... - Questa lezione non mi interessa ...
                1. Raccoglitore Online Raccoglitore
                  Raccoglitore (Myron) 14 gennaio 2021 21: 30
                  -1
                  I tuoi pensieri, signora, sono molto semplici, quindi pensa esclusivamente a te stesso - in qualche modo noi stessi siamo per noi ...
    3. irregolare Офлайн irregolare
      irregolare (VADIM STOLBOV) 14 gennaio 2021 18: 09
      +2
      1)
      lo sciopero ha ucciso almeno 57 persone e ne ha ferite molte. Tra i morti, circa una dozzina di siriani, gli altri sono combattenti di gruppi filo-iraniani di nazionalità non siriana, in particolare afgani e iracheni.

      https://www.kommersant.ru/doc/4641586

      2)
      È molto importante sia per la Russia che per Israele impedire il rafforzamento dell'Iran in quest'area.

      Russia e Israele hanno obiettivi opposti in questa regione:
      Senza l'Iran, il gruppo russo non avrebbe nemmeno potuto stabilirsi in Siria, tanto meno opporsi all'opposizione siriana.
      Per Israele, il rafforzamento dell'Iran in Siria è come un osso alla gola.
      Putin ha sempre affermato che gli interessi di Israele sono la sua priorità.
      1. cmonman Офлайн cmonman
        cmonman (Garik Mokin) 14 gennaio 2021 19: 26
        -3
        Russia e Israele hanno obiettivi opposti in questa regione.

        Questa è la tua opinione personale completamente sbagliata!

        Senza l'Iran, il gruppo russo non avrebbe nemmeno potuto stabilirsi in Siria, tanto meno opporsi all'opposizione siriana.

        Anche un'idea sbagliata!
        Ecco l'opinione del generale russo:
        (2020)

        ... Il generale Chvarkov osserva: “Nell'agosto 2018, Damasco e Teheran hanno firmato un accordo sulla cooperazione militare, che prevede l'assistenza dell'Iran nella ricostruzione dell'industria militare siriana e delle infrastrutture del Paese. L'attuazione dell'accordo potrebbe, da un lato, portare a un rafforzamento delle posizioni dell'Iran in Siria e aumentare ulteriormente la dipendenza del benessere del regime di Assad da Teheran, e dall'altro il finanziamento iraniano dei gruppi sciiti e i tentativi di diffondere lo sciismo nei territori sunniti originari possono portare ad un aggravamento delle relazioni con i sunniti e Curdi in Siria. Un'ulteriore penetrazione su larga scala dell'Iran in Siria creerà una serie di ostacoli piuttosto seri alla promozione delle riforme e allo sviluppo del processo politico in Siria e porterà a complicazioni nelle relazioni con Israele, Stati Uniti, Turchia e paesi arabi sunniti. Ciò aggraverà ulteriormente il compito di trovare fonti straniere alternative per la ricostruzione del Paese, poiché gli sforzi di Iran e Russia chiaramente non saranno sufficienti ".
        Il generale Chvarkov continua: “E la mancanza di fondi non consentirà di ottenere un successo visibile nel ripristino delle infrastrutture dello Stato, nel progresso del processo politico, nel ritorno dei profughi e nelle riforme dell'esercito e dei servizi speciali. Inoltre, l'espansione dell'influenza iraniana in Siria porterà all'impossibilità di revocare le sanzioni imposte dagli Stati Uniti, il che rende impossibile fornire tecnologie e attrezzature moderne per ripristinare l'economia e praticamente tutte le sfere dell'attività statale in Siria "

        Consiglio di leggere l'articolo (russo):
        https://interaffairs.ru/news/show/28012
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) 14 gennaio 2021 19: 59
          0
          Citazione: cmonman
          Il generale Chvarkov continua: ...

          Ed ecco le informazioni sul generale. risata

          Citazione: Giornale "Kommersant" n. 3 del 11.01.2020/2/XNUMX, p. XNUMX
          L'ex capo del centro di riconciliazione delle parti in guerra in Siria, Sergei Chvarkov, che ha recentemente ricoperto la carica di vice capo dell'Accademia militare di stato maggiore (VAGS), è stato condannato alla pena sospesa.
        2. irregolare Офлайн irregolare
          irregolare (VADIM STOLBOV) 14 gennaio 2021 22: 00
          -1
          1)
          Russia e Israele hanno obiettivi opposti in questa regione.
          Questa è la tua opinione personale completamente sbagliata!

          La Russia e l'Iran in Siria sostengono il regime di Assad.
          Israele occupa parte del territorio siriano ed è un nemico mortale per Assad.
          Qual è esattamente l '"errore"?

          2)
          Senza l'Iran, il gruppo russo non avrebbe nemmeno potuto stabilirsi in Siria, tanto meno opporsi all'opposizione siriana.

          Anche un'idea sbagliata!

          Il lavoro principale "sul campo" in Siria è svolto dall'IRGC, principalmente da mercenari. La Russia non è in grado di condurre operazioni militari contro l'opposizione siriana con solo aviazione e forze speciali. E non ci sono praticamente più truppe regolari siriane.
          Dov'è l'errore "?
    4. Morgan Офлайн Morgan
      Morgan (Miron) 15 gennaio 2021 15: 52
      -1
      La Russia tace sulle sue perdite dovute ai bombardamenti

      di quali perdite stiamo parlando? Là stanno combattendo "non ci sono" cioè. pensionati militari e volontari i.e. I lavoratori migranti, né uno né il secondo dell'esercito russo, come sappiamo, non hanno nulla a che fare con questo e non ci sono perdite.
  3. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 14 gennaio 2021 19: 22
    +1
    Um.
    Riassumiamo.
    Dopo un altro vile attacco dell'aviazione israeliana dallo spazio aereo libanese sulle formazioni sciite dell'Iran, le truppe americane hanno invaso eroicamente il territorio delle formazioni curde sotto il loro controllo.
    (da dove si sono fusi ugualmente eroicamente nell'ottobre 2019 dalle truppe di Erdogan che si avvicinavano ben oltre i due orizzonti.)

    Già qui alcuni di loro si sono buttati sui berretti per la gioia.
    Non posso condividere la tua gioia. richiesta
    1. Raccoglitore Online Raccoglitore
      Raccoglitore (Myron) 14 gennaio 2021 21: 47
      -3
      Citazione: Ulisse
      Dopo altri attacchi codardi da parte dell'aeronautica militare israeliana

      Diverse dozzine di terroristi sciiti barbuti sono entrati tra le braccia degli houris, tutti gli aerei israeliani, avendo completato con successo i compiti assegnati, sono tornati sani e salvi alla base.
      1. Ulisse Офлайн Ulisse
        Ulisse (Alex) 14 gennaio 2021 22: 18
        +3
        Presumibilmente, molti presumibilmente sono andati.
        I contribuenti ebrei sono orgogliosi dello stato che lancia in giro costosi razzi per amore delle dichiarazioni di bravura di Bindyuzhnik.
        Tuttavia, nessuno sa cosa sia stato colpito lì, ad eccezione di alcune "basi" e "alcune armi".

        Bindyuzhnik, il tuo problema è che più fai pressione su Hezbollah e l'Iran, più diventi debole.
        1. Raccoglitore Online Raccoglitore
          Raccoglitore (Myron) 14 gennaio 2021 22: 25
          -3
          Citazione: Ulisse
          I contribuenti ebrei sono orgogliosi dello stato che lancia in giro costosi razzi per amore delle dichiarazioni di bravura di Bindyuzhnik.

          I contribuenti sono orgogliosi dello Stato che li protegge dal terrore.

          Citazione: Ulisse
          più fai pressione su Hezbollah e l'Iran, più diventi debole.

          Originale !!! lol Dici ancora che prendendo il Reichstag l'Armata Rossa è diventata più debole della Wehrmacht. ingannare
          1. Ulisse Офлайн Ulisse
            Ulisse (Alex) 14 gennaio 2021 22: 46
            +2
            I contribuenti sono orgogliosi dello Stato che li protegge dal terrore.

            I contribuenti non sono stati orgogliosi di questo stato per molto tempo, preferendo non stabilirsi in aree problematiche.
            Il tuo stato ha tradito gli insediamenti israeliani, è sciocco negarlo ..

            Originale !!! lol Dici ancora che prendendo il Reichstag, l'Armata Rossa è diventata più debole della Wehrmacht. scemo

            Non hai modo di trattare con Hezbollah.
            Hanno cercato di riempirsi di carne nell'ultima guerra e si sono lavati.
            Quante delle vostre brigate hanno preso d'assalto i dieci chilometri di fronte di Hezbollah lì ??
            1. Raccoglitore Online Raccoglitore
              Raccoglitore (Myron) 14 gennaio 2021 22: 54
              -2
              Citazione: Ulisse
              Hanno cercato di riempirsi di carne nell'ultima guerra e si sono lavati.

              In quella guerra, in un mese di ostilità, gli israeliani persero 121 soldati, le perdite di Hezbollah furono almeno cinque volte di più. Lo chiami "fare il pieno di carne". E allora come si dovrebbe chiamare il famoso assalto a Grozny? ingannare
              1. Ulisse Офлайн Ulisse
                Ulisse (Alex) 14 gennaio 2021 23: 07
                +3
                In quella guerra, in un mese di ostilità, gli israeliani persero 121 soldati, le perdite di Hezbollah furono almeno cinque volte di più. Lo chiami "fare il pieno di carne". E allora come si dovrebbe chiamare il famoso assalto a Grozny?

                Israele si lavò nel sangue e rotolò via.
                Hezbollah non solo si è accumulato su di te, ma si è anche trincerato in Libano.

                La Cecenia fa parte della Russia.
                Allo stesso tempo, nessuno qui va XNUMX ore su XNUMX con Kalash, comprese le donne. risata
                1. Raccoglitore Online Raccoglitore
                  Raccoglitore (Myron) 14 gennaio 2021 23: 14
                  -2
                  Sì, quindi ha accumulato e rafforzato il fatto che da allora ha paura anche di scoreggiare rumorosamente al confine israeliano, e il suo Fuhrer non è uscito dal bunker dal 2006.

                  Citazione: Ulisse
                  nessuno qui va tutto il giorno con Kalash, comprese le donne.

                  Quindi, nessuno cammina con Kalash nemmeno nel nostro paese - grazie a Dio, ne abbiamo abbastanza delle nostre armi leggere. A proposito, riguardo al Kalash - dopo quella guerra, anche i militanti di Hezbollah li hanno cambiati in M-16. richiesta
                  1. Ulisse Офлайн Ulisse
                    Ulisse (Alex) 14 gennaio 2021 23: 28
                    +2
                    Allo stesso modo, nessuno va in giro con Kalash - grazie a Dio, ne abbiamo abbastanza delle nostre armi leggere.

                    Um. assicurare
                    Ne sei davvero orgoglioso?

                    Vai per la tua strada, porta il tuo gioco di ruolo e MANPAD nello zaino per un viaggio in un negozio israeliano. ricorso
              2. Ulisse Офлайн Ulisse
                Ulisse (Alex) 14 gennaio 2021 23: 16
                +3
                Nove brigate israeliane a tutti gli effetti hanno attraversato diversi chilometri del fronte con una fronte israeliana spuntata.
                25 contro 000 mila Hezbollah.
                Un vantaggio decuplicato nella sola manodopera.

                All'uscita c'è un fiasco completo, un ritiro e una tregua. hi
                1. Raccoglitore Online Raccoglitore
                  Raccoglitore (Myron) 14 gennaio 2021 23: 20
                  -4
                  Il compito di conquistare il Libano non era stato fissato, lo scopo di quella guerra era garantire la pace al confine settentrionale. Dal 2006 lì è silenzioso come un cimitero.
                  1. Ulisse Офлайн Ulisse
                    Ulisse (Alex) 14 gennaio 2021 23: 35
                    +3
                    Hanno messo i ragazzi Izail per niente e iniziano apertamente un'operazione di terra contro Hezbollah.
                    Pertanto, calma.

                    1. Il commento è stato cancellato
                      1. Il commento è stato cancellato
                      2. Raccoglitore Online Raccoglitore
                        Raccoglitore (Myron) 15 gennaio 2021 00: 54
                        -4
                        E non ti ammali! hi
                    2. Ulisse Офлайн Ulisse
                      Ulisse (Alex) 15 gennaio 2021 00: 55
                      +2
                      Le vittime israeliane sono state 119 soldati e 44 civili. 45 carri armati Merkava e 14 veicoli da combattimento di fanteria basati su carri armati furono eliminati dai sistemi anticarro e gli RPG, sei in più e uno, rispettivamente, furono fatti saltare in aria dalle mine terrestri. 30 petroliere furono uccise.

                      Nel complesso, le azioni di Israele in questa guerra non hanno avuto successo. Se in tutte le precedenti guerre arabo-israeliane (tranne, forse, la guerra in Libano nel 1982) Israele ha agito nel ruolo di Davide, nel 2006 è apparso per la prima volta come Golia.

                      https://nvo.ng.ru/history/2020-07-16/15_1100_confrontation.html
  • lahudra Офлайн lahudra
    lahudra (Nikolay Kondrashkin) 14 gennaio 2021 22: 10
    0
    Citazione: cmonman
    Mike ha detto:
    “A proposito, Yossi, non bombarderai gli iraniani qua e là? Per l'ultima parte? "
    E Yossi ha fatto saltare ...!

    Yosya non fece saltare in aria, ma ne tirò cento per strada.
  • cmonman Офлайн cmonman
    cmonman (Garik Mokin) 14 gennaio 2021 22: 28
    +1
    Citazione: irregolare
    Dov'è l'errore "?

    Scusa, non l'ho messa in questo modo, ovviamente non è un errore!
    Solo un'opinione diversa, scusa ancora.
    Ma consiglio di leggere l'articolo. Da esso imparerai che la Russia non ha bisogno di una forte influenza iraniana lì. Puoi renderlo più semplice: basta google "Iran in Syria" e troverai molte cose interessanti ...
    1. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 14 gennaio 2021 22: 47
      +1
      Citazione: cmonman
      ... comporre Google "Iran in Syria" e troverai molte cose interessanti ...

      Inserito Google “Qual è il mare territoriale e ho imparato molte cose interessanti.

      Io rispondo Google и Google - "La Russia sulla vittoria in Siria"

      E hai davvero bisogno di sapere ...Google in mano ...

      cmonman, cosa ti paga Google? I servizi falsi non sono popolari in Russia. E negli stessi Stati Uniti, dopo tutto quello che è successo lì ... In breve, i media statunitensi sono i nemici di tutta l'umanità.
      1. andrew42 Офлайн andrew42
        andrew42 (Andrew) 15 gennaio 2021 13: 04
        -3
        Finché ci sarà un fedele amico di Israele al Cremlino, gli aerei israeliani voleranno e bombarderanno dove vorranno. Ma questo è tutto, bonus. La cosa principale è che c'è l'americano Kaganate, e fino a quando non lascia Israele (come era il caso in Germania negli anni '30), gli israeliani possono tranquillamente godersi la vita.
  • Il commento è stato cancellato
  • Il commento è stato cancellato
  • Il commento è stato cancellato
  • Il commento è stato cancellato