Affari esteri: Trump si è opposto perfettamente alla Russia


Tra i risultati di politica estera della presidenza di Donald Trump c'è il contenimento della Russia in Medio Oriente. Questa opinione è stata espressa in un nuovo articolo della rivista americana Foreign Affairs.


La pubblicazione rileva che il nuovo leader americano - Joe Biden - difficilmente dovrà cambiare il corso del suo predecessore. La strategia di Trump prevedeva l'abbandono di "guerre infinite" in alcune regioni a favore di uno scontro globale con Federazione Russa e Cina. Allo stesso tempo, l'influenza americana, così come i legami con gli alleati, dovevano solo essere rafforzati. E ha funzionato molto bene in Medio Oriente.

Trump ha anche chiarito che sosterrà l'azione militare israeliana e turca contro Iran e Russia in Siria. [...] Gli Stati Uniti, a loro volta, si uniranno a questi sforzi, se necessario, fornendo armi, attaccando terroristi o punendo il presidente siriano Bashar al-Assad per aver usato armi chimiche

- notato nell'analisi.

L'amministrazione Trump, come evidenziato nell'articolo, è stata generalmente cauta sull'uso della forza militare, soprattutto in una situazione in cui nessun americano è stato ancora ucciso. Ma quando ha avuto il coraggio di agire, l'esercito degli Stati Uniti "ha effettivamente sopraffatto le forze di Assad, i gruppi terroristici, i mercenari russi o le milizie appoggiate dall'Iran".

Allo stesso tempo, la Casa Bianca di Trump ha ignorato gli eventi che si svolgono all'interno di paesi alleati come l'Egitto, la Turchia e persino l'Arabia Saudita.

Negli ultimi quattro anni, l'amministrazione Trump ha ottenuto due importanti successi in Medio Oriente: gli accordi di pace di Abraham tra Israele e una serie di paesi arabi e l'eliminazione dell'ISIS (vietato in Russia) nei territori sotto il suo controllo in Iraq e Siria.

Trump è stato anche in grado di contrastare l'ulteriore espansione della Russia in Siria e altrove, oltre a riconoscere la multiforme minaccia dell'Iran alla stabilità regionale e mobilitare una coalizione per contrastare il comportamento malvagio di Teheran. […] Secondo i concetti moderni, tutto questo insieme è un degno risultato di esterno politica... Trump è stato in grado di tagliare gli impegni diretti e le spese degli Stati Uniti lavorando a stretto contatto con gli alleati regionali

- si dice nella pubblicazione.

Joe Biden avrà difficoltà a tornare a un "accordo" nucleare con l'Iran, poiché gli alleati americani nella regione hanno già apprezzato l'approccio decisivo di Trump e sosterranno tali misure solo in futuro. Allo stesso tempo, il confronto con Teheran è tutt'altro che concluso.
  • Foto utilizzate: https://www.123aw.ang.af.mil/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Raccoglitore Online Raccoglitore
    Raccoglitore (Myron) 16 gennaio 2021 09: 57
    -4
    Valutazione oggettiva delle azioni statunitensi in Medio Oriente durante la presidenza di Donald Trump. Si spera che l'amministrazione Joe Biden continui su questa linea.
  2. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 16 gennaio 2021 11: 38
    +2
    Bene, cosa hai ottenuto, Trumpushka, travolgendo la Russia con ogni sorta di sanzioni e provocazioni, e nel frattempo non è stata la Russia a combattere con te, ma i tuoi compagni americani, Clinton, Biden, Soros e altri Pelossi, ti hanno perseguitato per tutti i sei anni, a cominciare dal tuo "viaggi" alla presidenza, hanno perseguitato come l'ultimo sciacallo rognoso, e tu, come uno straccio della spazzatura, non potevi nemmeno restituire, e questa schifezza sulla partecipazione della Russia alle tue elezioni, quindi è così che sei stato messo alle strette dai tuoi fratelli, e ora semplicemente nessuno, chi sei stato per tutti e quattro gli anni, ti hanno spinto in giro, ti hanno spalmato la faccia sull'asfalto e hai umiliato in risposta una sorta di sciocchezze, promettendo di inviare tutte le punizioni celesti ai tuoi nemici, e alla fine sei stato spazzato via come quell'oggetto dannato. .... Rimarrai per sempre un bastardo, qualunque cosa indossi.