Il successore della Merkel è il politico più a suo agio per la Russia


Il 16 gennaio 2021, il 59enne Armin Laschet, Primo Ministro del Nord Reno-Westfalia, è diventato il nuovo presidente del partito al governo dell'Unione Democratica Cristiana in Germania. Come risultato del secondo turno delle elezioni al congresso del partito online, 521 delegati hanno votato per lui a distanza e 466 hanno votato per il suo concorrente, Friedrich Merz, hanno riferito i media tedeschi.


Secondo la legge federale tedesca, i delegati devono ora confermare la loro volontà per iscritto. I risultati del conteggio verranno pubblicati il ​​22 gennaio.

Va notato che il perdente Merz ha una posizione ambigua sul progetto di trasporto del gas Nord Stream 2. Ha proposto di introdurre una moratoria sul pompaggio del gas per diversi anni. Più recentemente Merz indignato "Le azioni barbariche della Russia" e accusato senza prove la leadership russa del flusso di profughi in Europa, nonché l'attentato alla vita del leader dell'opposizione Alexei Navalny.

Al contrario, Laschet è un politico centrista e moderato. È l'unico candidato che ha avuto esperienza nella gestione di un'intera regione, in questo caso la più popolata e una delle più grandi per superficie. A lui è il più vicino politicaospitato da Angela Merkel.

Laschet lo ha confermato nel suo discorso elettorale, dicendo di essere favorevole al consenso e all'unificazione dei tedeschi, che la Merkel, a lui vicina ideologicamente, aveva ripetutamente invocato. Su Nord Stream 2, aderisce alla posizione ufficiale del governo. Così, il politico tedesco più a suo agio per la Russia divenne il successore della Merkel.

Vi ricordiamo che le elezioni per il Bundestag (parlamento) si terranno il 26 settembre di quest'anno. Successivamente, verrà formato un nuovo governo della RFT. Il cancelliere Merkel lascia la politica e la decisione su chi diventerà il prossimo capo del governo sarà presa durante le consultazioni dell'alleanza CDU-CSU.
24 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) 16 gennaio 2021 18: 17
    +3
    Una manciata di deputati decide il destino del popolo tedesco. Dare elezioni libere dirette!
    Il prossimo cancelliere dovrebbe essere un rappresentante dei migranti risata
    Ma seriamente, non ci si dovrebbe chiedere quanto sia comodo questo o quel politico, ma assicurarsi che la condotta di una politica che non corrisponde agli interessi russi renda automaticamente estremamente scomodo per qualsiasi politico essere alla presidenza del Cancelliere.
    1. Hayer31 Офлайн Hayer31
      Hayer31 (Kashchei) 16 gennaio 2021 21: 10
      -8
      Lì, anche una "manciata" decide e fondamentalmente per le persone. e voi gopnik decidete le sorti del Paese e soprattutto per "esigenze" personali.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 16 gennaio 2021 21: 17
        +4
        Lì, anche una "manciata" decide e fondamentalmente per le persone. e voi gopnik decidete le sorti del Paese e soprattutto per "esigenze" personali.

        Principalmente per quali persone? Americano? Chi dicono, quello e nominano risata
      2. Caro esperto di divani. 16 gennaio 2021 21: 53
        +6
        "una manciata" decide e fondamentalmente per le persone.

        La "manciata" ha deciso nel 2015, senza alcun controllo, di far entrare più di un milione di rifugiati nel Paese.
        Questo si riferisce anche a "principalmente per le persone"?
        1. Hayer31 Офлайн Hayer31
          Hayer31 (Kashchei) 17 gennaio 2021 00: 31
          -2
          Pensavano che sarebbero arrivati ​​i rifugiati e che ci sarebbe stata manodopera a basso costo, ma hanno commesso un errore e hanno ammesso ad alta voce di aver sbagliato, e dal 2000 chi ha confessato i tuoi errori? Anche Mutko non ha ammesso che le Olimpiadi non fossero consentite.
          1. Caro esperto di divani. 17 gennaio 2021 00: 53
            +5
            Pensavano che sarebbero arrivati ​​i rifugiati e ci sarebbe stata manodopera a basso costo,

            Sì?) E prima di allora, la Germania non aveva abbastanza manodopera a basso costo?)
            Ma per quanto riguarda i tuoi 3 milioni di disoccupati? E ci sono abbastanza persone dall'Europa orientale che vogliono lavorare in Germania.
            Allora a cosa stava pensando la "manciata"?)
            1. Amaro Офлайн Amaro
              Amaro (Gleb) 17 gennaio 2021 22: 22
              -3
              ... possiede 3 milioni di disoccupati?

              È difficile rispondere per tutti, ma in generale, ovunque salirai, scenderai con i tuoi "propri". Non sarai in grado di attirare per ogni lavoro e stipendio. Conoscono le leggi e la "sostanza" è spesso qualcosa che lo è. E i "nuovi" possono essere "usati".

              ... ci sono abbastanza persone dall'Europa orientale ...

              Tutto lì è regolato da leggi e leggi dell'UE e spesso non è tutto così semplice.

              Allora a cosa stava pensando la "manciata"?)

              Probabilmente la situazione era così, forse la soluzione originale non era ottimale. Sempre e per tutti, essere bravi non funzionerà, ma le persone stanno lavorando a soluzioni a problemi urgenti. In generale, non sono molte critiche. occhiolino
              1. Caro esperto di divani. 18 gennaio 2021 00: 25
                +2
                È difficile rispondere per tutti ...

                L'hai detto correttamente. Inoltre, per niente.)

                ci sono abbastanza persone dall'Europa orientale ...
                Tutto lì è regolato da leggi e leggi dell'UE e spesso non è tutto così semplice.

                Esatto: è regolamentato. A favore dei membri dell'UE.
                Come con i rifugiati. In ogni caso, per i primi 3 mesi, è possibile un divieto totale di lavoro, quindi un impiego molto limitato, fino ad una completa soluzione del loro status (mesi? Anni?).
                Cioè, il concetto di usare i migranti come schiavi. forza, come non si adatta?)

                In generale, non sono molte critiche.

                Quindi, dopo tutto, l'obiettivo è criticare e non è stato fissato.
      3. Caro esperto di divani. 17 gennaio 2021 00: 59
        +4
        ... e chi ha confessato i tuoi errori dal 2000?

        E con noi, non è "e anche tu"?
        Da dove vieni e quanto tempo fa ti sei trasferito in Germania per parlare della Russia come di qualcosa "non correlato a te"?
        1. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex (Informazioni segrete) 17 gennaio 2021 16: 22
          +5
          E questo, lungo la strada, è apparso da quelli al galoppo qui.
    2. Amaro Офлайн Amaro
      Amaro (Gleb) 17 gennaio 2021 21: 53
      -3
      ... la condotta di una politica che non corrispondeva agli interessi russi rendeva automaticamente estremamente scomodo per qualsiasi politico essere alla presidenza del Cancelliere.

      Ah ah ah, in Ucraina hanno già "fatto" buono , miserabili riformatori. Avremmo dovuto sederci, annusando silenziosamente e tirando la pipa.
      Non importa quanto fosse a suo agio, non farà come vuole, ma come dovrebbe.
  2. Armin Laschet non è un nome tedesco, anche se sembra il più bonario
    1. Caro esperto di divani. 16 gennaio 2021 21: 04
      +5
      Armin Laschet non è un nome tedesco,

      Origine belga. Non un cattivo politico. Di questi 3 candidati, questa è la scelta migliore. È un peccato che Markus Söder non abbia partecipato alla selezione. Allora si potrebbe davvero parlare di "comodo ..". Ma forse si arriverà a questo.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 16 gennaio 2021 23: 27
    -1
    Comodo / scomodo, decidere / non decidere per il paese .....
    La Russia è da qualche parte al 10 ° posto nel commercio tedesco. E gli americani - nel primo, recentemente è stato, ho letto, anche il primo.
    Quindi non puoi premere forte.
    1. I tedeschi sembrano avere un disperato bisogno del nostro gas!
    2. Caro esperto di divani. 17 gennaio 2021 01: 32
      +7
      La Russia è da qualche parte al 10 ° posto nel commercio tedesco. E gli americani - nel primo, recentemente è stato, ho letto, anche il primo.

      Sì. Ma in tutta onestà, va notato che il volume degli scambi tra Russia e Germania, dopo la recessione del 2015, sta nuovamente crescendo abbastanza rapidamente. Ad esempio, dal 2018 al 2019, è cresciuto dell'8,4%. D'accordo, questo è un risultato impressionante. E questo nonostante le sanzioni imposte dagli americani (e le contro-sanzioni in risposta).

      Ma il volume degli scambi tra Germania e Stati Uniti tende a diminuire gradualmente. Quindi, a quanto pare, tutto non è così cupo come lo vedi.
  4. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 17 gennaio 2021 01: 34
    0
    Che importa? Continuerà a fare ciò che l'America forza.
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 17 gennaio 2021 16: 23
      +1
      Vediamo, Yura, vedremo.
      1. shinobi Офлайн shinobi
        shinobi (Yury) 17 gennaio 2021 17: 34
        +2
        Come i classici:

        L'impero è dove si trova la sua guarnigione!

        Ci sono guarnigioni statunitensi in Germania? Sono in piedi. Di fatto, la Germania è sotto occupazione. La minaccia di sanzioni è sufficiente per far tornare indietro le loro aziende? Abbastanza. Quindi guarda, non guardare, ma faranno quello che ordinano da Washington.
        1. A.Lex Офлайн A.Lex
          A.Lex (Informazioni segrete) 25 gennaio 2021 14: 22
          +1
          È così, Yura, ma la storia non è ancora finita? Quindi vedremo cosa c'è dopo, svegliati!
          Shl-un tempo e l'URSS possedeva metà dell'Europa ... il risultato -?
          1. shinobi Офлайн shinobi
            shinobi (Yury) 25 gennaio 2021 15: 02
            0
            Possedeva o si nutriva?
            1. A.Lex Офлайн A.Lex
              A.Lex (Informazioni segrete) 31 gennaio 2021 09: 10
              0
              Ed ecco come guardare! Come dice lì:

              Chi nutre una ragazza la balla!
    2. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 17 gennaio 2021 16: 33
      +1
      Bruxelles ufficiale sta sviluppando un piano per limitare la dipendenza dell'Unione europea dal dollaro USA. Sono previste misure per promuovere l'euro sui mercati finanziari e ridurre la vulnerabilità dell'Europa alle sanzioni statunitensi.

      Scrive a riguardo Financial Times con riferimento alla bozza del relativo documento di sabato 16 gennaio.
  5. Petr Vladimirovich (Peter) 17 gennaio 2021 17: 37
    +2
    Qualcuno sta parlando di cosa, e io, come sempre, di quello che ho visto. Diversi viaggi d'affari lì, presi dall'aeroporto di Dusseldorf o Francoforte, confrontando il parco auto in autostrada. Auto, jeep e castroni abbastanza economici non molto nuovi, hanno letto e non hanno visto. La sera, alla drogheria chiusa, ci sono tre Smart con i numeri in ordine, ovviamente per la consegna a domicilio. Parcheggio verde alla fiera di Dusseldorf, presumibilmente il più grande complesso d'Europa, piastrelle di ceramica con fessure. C'è una bombola del gas dietro l'hotel. La birra è ottima, la carne macinata cruda con l'uovo crudo non è andata ...
    Buona fortuna a tutti!