Il carro armato T-90M ha mostrato nuove capacità di combattimento


L'esercito russo ha testato il nuovo T-90M "Breakthrough" per lavorare in un unico spazio di informazioni durante un'operazione network-centric, scrive RIA "Notizie"citando la propria fonte.


Stiamo parlando di veicoli da combattimento che hanno iniziato a entrare nelle truppe nel 2020. I carri armati sono dotati di apparecchiature per un sistema di controllo tattico unificato. Consente agli equipaggi di scambiare dati in tempo reale non solo tra loro, ma anche "con altre unità combattenti".

La capacità dei nuovi carri armati T-90M, dotati di ESU TZ, di scambiare dati online è stata testata in condizioni di addestramento al combattimento, anche nell'ambiente del REP

Ha specificato.

Secondo i dati preliminari, i test hanno avuto esito positivo, l'apparecchiatura ha confermato le caratteristiche dichiarate. Ora, grazie all'introduzione di ESU TK, l'efficacia in combattimento delle unità di carri armati aumenterà in modo significativo.

Notare che il T-90M è una modifica dell'MBT T-90A. Il carro armato ha ricevuto il complesso DZ "Relikt", l'armatura combinata e il sistema di controllo "Kalina". L'apparecchiatura ESU TK consentirà a tutti i combattenti di far parte di una rete comune.

Le petroliere potranno ricevere informazioni da esploratori, droni e altre forze e risorse coinvolte. Di conseguenza, si ottiene la superiorità dell'informazione e della comunicazione sul nemico, che si riflette nel risultato finale sul campo di battaglia. Il T-90M ha mostrato nuove capacità di combattimento e potrebbe diventare un MBT in Russia.
  • Fotografie usate: http://mil.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Per provarlo in battaglia! Ad esempio, dalla Siria ?!
    1. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
      Alexander K_2 (Alexander K) 16 gennaio 2021 20: 50
      -4
      Ho paura che non arriveranno in Siria
      1. sgrabik Офлайн sgrabik
        sgrabik (Sergey) 17 gennaio 2021 13: 42
        +1
        Sarebbe molto bello far funzionare questa versione del carro armato in condizioni di combattimento diretto, in Siria.
        1. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
          Alexander K_2 (Alexander K) 17 gennaio 2021 15: 02
          -2
          Non arriveranno in Siria e, se con i piroscafi, sarà molto costoso da riportare indietro, anche in parte!
          1. JP Офлайн JP
            JP 18 gennaio 2021 12: 52
            -1
            Se hanno rubato decine di migliaia di $ s / h dall'incrociatore Kuznetsov, allora no, berranno problemi risata questi carri armati in Siria - ai selvaggi locali
            1. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
              Alexander K_2 (Alexander K) 18 gennaio 2021 18: 21
              -2
              Sì, questi serbatoi non andranno da nessuna parte, va bene se i soldi stanziati per la "modernizzazione" sono sufficienti al gasolio per spingere quelli "modernizzati" negli hangar e nelle scatole, ma no, staranno sotto le reti delle maschere in aria!