Stampa polacca sui comizi in Russia: non ci sarà alcuna rivoluzione


Un importante leader dell'opposizione russa che vive in Germania e sostenuto da Berlino decide di tornare in Russia per iniziare una lotta per il potere. È successo nel 1917, è successo nel 2021. Solo Alexei Navalny difficilmente potrà ripetere il successo di Vladimir Lenin, scrive l'edizione polacca di Do Rzeczy.


Le proteste che hanno avuto luogo in un gran numero di città russe il 23 gennaio 2021 sono state poche. Ad esempio, nella Mosca multimilionaria c'erano solo 40mila manifestanti e secondo gli stessi organizzatori. Questo non è il tipo di forza che può "seppellire il vecchio mondo".

Anti-Lukashenka Minsk può facilmente svergognare la capitale russa. Le persone in Russia sono semplicemente meno motivate. Certo, un rally nel freddo gelido di Yakutsk può sembrare impressionante, ma come immagine e non un sintomo del decadimento del regime.

Ora è chiaro che non ci sarà alcuna rivoluzione. Navalny non ripeterà il percorso di Lenin, sebbene sia stato messo dietro le sbarre direttamente dalla "carrozza sigillata", e questo non fa che rafforzare la sua nobile leggenda. Non ha raggiunto le rovine. Il "vecchio mondo" è ancora in piedi. 80 milioni di visualizzazioni del film sul "palazzo di Putin" non lo distruggeranno. Questo è ciò che scrive un autore polacco nel suo articolo.

Lui (parlando del presidente) è ancora uno zar che non si inchina all'Occidente, non ha restituito la Crimea all'Ucraina, mentre combatteva il fascismo e il liberalismo, rispetta i veterani della Grande Guerra Patriottica. Ed è forte! Come leader e come persona.

Ma Navalny non è l'opposto di Vladimir Putin: ha anche abbastanza forza, non rinuncerà alla Crimea. Ma cosa succederebbe se la stampa e la televisione di Stato rappresentassero l'immagine di un traditore filo-occidentale inviato in Russia per destabilizzare la situazione? Nel 1917, il "vecchio mondo" tremava e il suo leader era un debole. Nicola II non si è nemmeno avvicinato ad avere opportunità come Putin. I russi erano stanchi della guerra, e l '"agente tedesco" giunto a Pietrogrado dopo la prima rivoluzione prese semplicemente il potere da coloro che lo avevano precedentemente tolto allo zar.

La lotta alla corruzione è uno slogan lodevole. Ma Navalny, secondo la pubblicazione polacca, con il suo tecnocratico, postmoderno, chic occidentale, con l'immagine di un "democratico liberale" (non importa quanto reale), nonostante l'evidente talento della tribuna, non sarà in grado di vincere il cuori e anime dei russi che vivono ancora in putride, ma ancora possenti mura della fortezza assediata "Terza Roma".

Certo, la storia della Russia non è solo Ivan il Terribile e Joseph Stalin, c'era anche il filo-occidentale Pietro il Grande. Ma la RF di Putin è più vicina al precedente modello di stato: l'URSS. Pertanto, l'espositore del "palazzo di Putin" ha più possibilità di entrare al Cremlino a seguito di un colpo di stato di palazzo che aspettare un'altra rivoluzione in Russia, riassumono i media polacchi.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
    Dmitry S. (Dmitry Sanin) 24 gennaio 2021 15: 27
    +3
    Perché Navalny è al Cremlino?
    1. Tamara Smirnova Офлайн Tamara Smirnova
      Tamara Smirnova (Tamara Smirnova) 24 gennaio 2021 15: 48
      +8
      sotto forma di uno straccio all'ingresso, per pulire lo sporco dalle scarpe in caso di maltempo.
      1. Dmitry S. Офлайн Dmitry S.
        Dmitry S. (Dmitry Sanin) 25 gennaio 2021 15: 43
        +2
        Personalmente, disdegnerei di pulirmi i piedi sul tappeto di Navalny.
    2. faiver Офлайн faiver
      faiver (Andrew) 24 gennaio 2021 16: 14
      -2
      una domanda strana, in uno stato vicino, un attore comico si è candidato alla presidenza
    3. 123 Офлайн 123
      123 (123) 24 gennaio 2021 17: 01
      +3
      Perché Navalny è al Cremlino?

      C'era una tale tradizione, da appendere alle pareti ..
      1. A.Lex Офлайн A.Lex
        A.Lex (Informazioni segrete) 25 gennaio 2021 13: 54
        +1
        123 ... e poco dopo, un'altra tradizione - una spazzata nello stile del 1936-37 (anche se tutto è andato storto lì - molte persone innocenti hanno sofferto (beh, gli artisti erano così - cosa prendere da loro?) , che è un peccato)
    4. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 25 gennaio 2021 13: 52
      -2
      E chi ti ha detto che il rotolo è al Cremlino? È la chiave principale per far entrare qualcun altro al Cremlino. Puoi mettere un segno di uguale tra il feltro e coloro che hanno rovesciato l'ultimo re. Il parallelo è visibile... Solo il risultato non sarà l'arrivo del secondo IVS, ma l'invasione delle truppe della NATO (confrontando il parallelo con la Guerra Civile 18-20). E qui tutto sarà serio - il prossimo 22 giugno! Dopotutto, l'identico, attaccando, presumeva che l'URSS fosse "un colosso dai piedi d'argilla" (lo disse così senza mezzi termini - ci credeva ... significa che sapeva qualcosa? )
      TROPPI INCONTRI! Non accade che tutte le linee convergano in un punto senza condurre dall'esterno e TEMPESTIVAMENTE l'esibizione del locale (cosiddetta “quinta” colonna) protestando contro l'abominio.
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 24 gennaio 2021 17: 00
    +4
    80 milioni di visualizzazioni del film sul "palazzo di Putin" non lo distruggeranno.

    A proposito, sul numero di visualizzazioni ...

  3. HR1209 Офлайн HR1209
    HR1209 (HR1209) 24 gennaio 2021 18: 03
    +3
    Di nuovo Lenin. I Panama sanno che la rivoluzione è avvenuta a febbraio? E cosa c'entra Lenin?
    E del resto, nell'ottobre 1917 il governo provvisorio fu rovesciato. ingannare
  4. gore Офлайн gore
    gore (Alexander) 25 gennaio 2021 07: 02
    +2
    Figa interessante. Gli Psheki scrivono del "paziente di Berlino". Sarebbe meglio cercare qualcos'altro nei pantaloncini di Navalny. Forse troveranno di nuovo qualcosa ...
    1. A.Lex Офлайн A.Lex
      A.Lex (Informazioni segrete) 25 gennaio 2021 14: 08
      +2
      Non riescono a trovare nulla nei loro pantaloncini! risata
  5. miffer Офлайн miffer
    miffer (Sam Miffer) 26 gennaio 2021 09: 14
    -1
    non ripeterà il percorso di Lenin, sebbene sia stato messo dietro le sbarre direttamente dalla "carrozza sigillata",

    Non ho letto ulteriormente questa falsa dichiarazione.
    Nel luglio 1917, il governo provvisorio ordinò l'arresto di Lenin, ma glorificò la sua vita in una capanna sul lago Razliv, dopodiché si trasferì in Finlandia, dove visse in appartamenti con i comunisti locali fino all'ottobre 1917. A quel punto, l'indagine sul suo caso era stata chiusa per mancanza di prove ("la giustizia borghese" non era guidata da "interessi di classe").

    Le "vittime dell'Esame di Stato Unificato" polacche non conoscono le elementari :(
  6. Vladimir Yurov Офлайн Vladimir Yurov
    Vladimir Yurov (Vladimir Yurov) 23 febbraio 2021 12: 33
    0
    L'autore, come molti in Occidente, parla e conosce metà della verità (i costi della loro idea di "libertà di parola"). Cioè, sa che c'è una specie di Navalny che sta lottando con qualcosa in Russia (corruzione o qualcosa del genere?). Ma l'autore non ha idea che Navalny non sia affatto citato dalla parola in Russia. Nessuno qui lo considera una figura pari a Lenin. Non è assolutamente niente dalla parola. E se avesse davvero del materiale compromettente sui nostri funzionari corrotti, potrebbe benissimo presentarlo all'ufficio del procuratore generale. Ma non ha nulla (anche se abbiamo un mare di funzionari corrotti). Pertanto, Alyosha gira i cartoni animati.
  7. Ivan Tomato Офлайн Ivan Tomato
    Ivan Tomato (Kuibyshev) 24 March 2021 08: 36
    0
    Il polacco non capisce che la rivoluzione in Russia è impossibile a causa della mentalità servile del popolo. Colpo di stato - sì, è possibile. È così che di solito cambia il potere in Russia.