Il sogno di una portaerei russa, che non è destinato a realizzarsi


Sullo sfondo di uno scambio di opinioni molto forte tra l'edizione americana di Forbes e il vice capo della Marina russa Igor Kasatonov sulla capacità dell'industria russa di costruire una portaerei a tutti gli effetti al momento, è scoppiata una discussione piuttosto accesa In rete.


Controversie a lungo termine su tecnico e la disponibilità del personale del complesso dell'industria della difesa a risolvere un compito così ampio, riscaldato, compreso, di recente immagine pubblicata una certa portaerei con il nome ad alta voce "Varan" sviluppata dal Nevsky Design Bureau. Ha senso analizzare più deliberatamente la domanda per porre finalmente fine alle infinite battaglie verbali.

Cosa è necessario per creare e gestire una portaerei


Tutti gli incrociatori da trasporto aerei costruiti nell'URSS sono stati costruiti nel cantiere navale del Mar Nero a Nikolaev (Ucraina). In Russia, nessuna impresa (senza contare PJSC Sevmash con la sua Vikramaditya) ha esperienza nella costruzione di questo tipo di navi. Teoricamente adatto per dimensioni (1) La darsena ha tutto sullo stesso Sevmash (n. 2, ex negozio 55), ma per la costruzione di una portaerei necessita di un serio adattamento: ricostruzione del complesso di varo e dei gate della rimessa, che richiederà tempo e seri investimenti finanziari. E, cosa più importante, interromperà il buon funzionamento della costruzione dei raggruppamenti di sottomarini nucleari - "Boreyev" e "Ash" (in futuro - "Husky").

Non meno problematico è l'utilizzo di altri due possibili cantieri navali: il cantiere navale baltico e il cantiere navale Zvezda, che, oltre alla mancanza di esperienza, sono già carichi di commesse civili (a Baltzavod gli ormeggi sono strettamente occupati da rompighiaccio nucleari) . Di conseguenza, si scopre che attualmente non esiste un cantiere navale completamente adatto in Russia, che costringe a costruire da zero una nuova rimessa per barche gigante (con enormi costi finanziari e di tempo), oa schivare quelli esistenti, che saranno anche irto di tutta una serie di problemi difficili da prevedere.


Boathouse # 2 (ex officina # 55 sullo sfondo). Foto: Sevmash Press Service


Un altro aspetto critico è la mancanza della centrale elettrica di una nave. Se l'industria nazionale è finalmente riuscita a realizzare completamente le proprie unità di potenza per le fregate del progetto 22350, allora con le navi di grande tonnellaggio tutto è diverso. Finora non è stata trovata alcuna informazione nella stampa almeno sull'inizio dei lavori in questa direzione. Ma i motori di una portaerei devono avere una potenza sufficiente affinché la nave possa raggiungere una velocità di almeno 30-32 nodi, garantendo la possibilità di decollo dell'aereo. E sembra che un'ovvia via d'uscita suggerisca se stessa: utilizzare una centrale nucleare (GEM), simile a quelle utilizzate sui rompighiaccio nucleari. Tuttavia, secondo Valentin Belonenko, capo progettista di KGNT, una centrale nucleare è circa 4-5 volte più pesante di una centrale non nucleare, il che alla fine riduce significativamente il volume interno e lo spazio per il carico utile. Di conseguenza, o è necessario aumentare la cilindrata, oppure fare i conti con la limitazione del numero del gruppo aria. In un modo o nell'altro, la situazione con la centrale elettrica, sebbene non disperata, è estremamente difficile. La sua soluzione non è ovvia.

La nuova portaerei ha bisogno anche di una nuova ala aerea: almeno si tratta di un caccia basato su portaerei, una nave cisterna e un aereo AWACS. Niente di tutto questo è ancora in vista. Il layout dell'NKPB mostra il Su-57 "raffreddato", che, in effetti, non è nemmeno nel VKS. Inutile dire che la progettazione, il perfezionamento e la costruzione di questi caccia nella quantità richiesta dovrebbero essere eseguiti parallelamente alla progettazione, allo sviluppo e alla costruzione di una portaerei, poiché uno senza l'altro perde il suo significato e richiede anche finanziamenti ininterrotti a tutte le fasi per garantire il sincronismo del processo. Sulla base di quali piattaforme costruire navi cisterna e aerei AWACS, i militari ora non hanno idea.

Oltre all'ala aerea, ovviamente è necessaria una scorta: navi di scorta. Con l'attuale carenza di navi di rango 1 e prospettive estremamente vaghe per la loro costruzione (la fregata del progetto 22350 non conta, poiché in realtà si tratta di una nave di rango 2), non è del tutto chiaro come si pianifichi di garantire la protezione di una portaerei, che in ogni caso difficilmente potrà essere armata al di sopra del livello dei sistemi di difesa aerea di autodifesa (come "Broadsword" / "Pantsir-M"). Con tutti i vantaggi di questi complessi, non sono in grado di fornire una protezione garantita contro attacchi aerei di gruppo o di massa. Allo stesso modo, una portaerei non sarà in grado di proteggersi dall'intero spettro delle minacce sottomarine, anche tenendo conto del possibile posizionamento di un GAS di subkeeping su di essa. Pertanto, nel momento in cui la portaerei sarà messa in funzione, dovrebbe essere formato un gruppo navale permanente di 3-4 cacciatorpediniere / incrociatori promettenti, che, nella migliore delle ipotesi, esistono ora solo sulla carta.

E ancora finanza ...


Anche una persona inesperta nella costruzione navale diventa chiaro che la creazione di una portaerei è un compito davvero grandioso e non banale, che può essere risolto solo da uno stato completamente autosufficiente in termini industriali e scientifico-intellettuali. Un club molto limitato di tali stati è una vivida prova di questa tesi. Ma oltre alla "tecnologia e al cervello" per la costruzione di una tale nave (e ancor di più di diverse navi), è necessaria una concentrazione di colossali risorse finanziarie, il cui volume può facilmente raggiungere 1 trilione di rubli. Una cifra così alta è dovuta non solo alla necessità di risolvere i problemi sopra descritti, ma anche alla necessità di costruire un'infrastruttura di base, addestrare il personale di volo, creare la necessaria fornitura di materiale, ecc. Tenendo conto dell'attuale finanziamento del Ministero della Difesa della Federazione Russa (vale la pena ricordare la riduzione del budget della difesa nel 2021 del 5%), l'attuazione del programma per la costruzione di tali navi può essere effettuata solo con la chiusura completa di tutti gli altri programmi di costruzione della flotta. In altre parole, nella corrente economico In realtà, la costruzione di portaerei sembra impossibile e, dati i problemi urgenti irrisolti della flotta, è anche priva di significato.

Nonostante le conclusioni categoriche dell'autore, va notato che una portaerei è uno strumento importante e necessario. Anche in assenza di un concetto coerente per l'utilizzo di una tale nave in Russia, la sua presenza moltiplica le capacità della flotta. Ma devi ancora essere realista e aderire al principio fondamentale "dal semplice al complesso": imparare a costruire cacciatorpediniere, quindi incrociatori, e solo dopo aver risolto questi problemi, se lo stato ha una base economica sufficiente, procedere a progetti così ambiziosi come la costruzione di portaerei.

(1) Nel valutare le dimensioni, l'autore procede dalla costruzione di una portaerei con una cilindrata uguale o superiore alla TAVKR esistente "Admiral Kuznetsov". La costruzione di navi con una cilindrata inferiore non è considerata a causa delle gravi restrizioni imposte a tali navi all'uso di aeromobili basati su portaerei.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
20 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 25 gennaio 2021 17: 21
    -1
    L'altro ieri c'era un articolo qui: "La nuova portaerei russa rivoluzionerà il business navale".

    Un giorno è già passato e la rivoluzione della nuova portaerei russa è già stata cancellata ...

    Antiperemia.
    1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) 25 gennaio 2021 17: 29
      +2
      Un giorno è già passato e la rivoluzione della nuova portaerei russa è già stata cancellata ...

      Apri quel materiale e leggilo di nuovo.
      1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 25 gennaio 2021 17: 33
        0
        Fai tutto da solo.

        La nuova portaerei russa rivoluzionerà la costruzione navale

        contro

        Il sogno di una portaerei russa, che non è destinato a realizzarsi

        Terminatori di Hollywood etero ...
        1. Kristallovich Офлайн Kristallovich
          Kristallovich (Ruslan) 25 gennaio 2021 17: 34
          -1
          "La nuova portaerei russa rivoluzionerà la cantieristica navale" contro "Il sogno di una portaerei russa, che non è destinata a realizzarsi"

          Military Watch contro il nostro stesso autore.
    2. lahudra Офлайн lahudra
      lahudra (Nikolay Kondrashkin) 25 gennaio 2021 21: 16
      +1
      Questo perché la Russia è contraria alle rivoluzioni, anche scientifiche e tecniche. Andremo dall'altra parte, come ha detto l'autore rispettato, dal semplice al complesso. Forse hai bisogno di iniziare con una barca per il palazzo vicino a Gelendzhik, altrimenti girano di tutto lì.
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 25 gennaio 2021 18: 32
    0
    Di conseguenza, si scopre che al momento non esiste un cantiere navale completamente adatto in Russia

    Di conseguenza, risulta che i cantieri navali adatti sono pieni di ordini.

    Anche l'assenza di una centrale elettrica, aerei AWACS e petroliere è un argomento piuttosto inverosimile. Sarebbe piuttosto strano se li avessimo in assenza di una portaerei. Chi sano di mente farebbe queste cose senza essere in grado di applicarle? Queste attività devono essere affrontate in modo complesso. Se decidi di costruire una portaerei, questi lavori vengono eseguiti in parallelo.

    Oltre all'ala aerea, ovviamente è necessaria una scorta: navi di scorta. Con l'attuale carenza di navi di rango 1 e prospettive estremamente vaghe per la loro costruzione (la fregata del progetto 22350 non conta, poiché in realtà è una nave di rango 2)

    Questo cambia radicalmente il caso? Possono essere scortate solo navi di livello 1? Certo, capisco che ci siano alcune limitazioni alla navigabilità, ma questo difficilmente rende impossibile l'uso delle fregate. Anche il progetto BOD 1155 dopo l'ammodernamento sono considerate fregate e il loro spostamento è maggiore. Non vedo ostacoli al loro utilizzo. Inoltre, ci sono navi di grado 1. Quando la portaerei sarà completata, almeno l '"Admiral Nakhimov" sarà in movimento, ci saranno sempre 2-3 navi in ​​più a portata di mano. Dopo tutto, non sono necessarie dozzine di cacciatorpediniere e incrociatori in una scorta.

    Tenendo conto dell'attuale finanziamento del Ministero della Difesa della Federazione Russa (vale la pena ricordare la riduzione del budget della difesa nel 2021 del 5%)

    La riduzione del bilancio della difesa è principalmente dovuta allo stato di avanzamento del programma di ammodernamento. Man mano che lo completi, sono necessari meno finanziamenti.

    In altre parole, nelle attuali realtà economiche, la costruzione di portaerei appare impossibile e, visti i problemi irrisolti della flotta, è anche priva di significato.

    La logica di questa conclusione sembra inverosimile e non ha una vera giustificazione.

    Ma devi ancora essere realista e aderire al principio fondamentale "dal semplice al complesso": imparare a costruire cacciatorpediniere, quindi incrociatori, e solo dopo aver risolto questi problemi, se lo stato ha una base economica sufficiente, procedere a progetti così ambiziosi come la costruzione di portaerei.

    In che modo il segnalibro di 2 UDC corrisponde a questo principio? Non valeva la pena aspettare che apparissero i cacciatorpediniere?

    Ma oltre alla "tecnologia e al cervello" per la costruzione di una tale nave (e ancor più di diverse navi), è necessaria una concentrazione di colossali risorse finanziarie, il cui volume può facilmente raggiungere 1 trilione di rubli. Una cifra così alta è dovuta non solo alla necessità di risolvere i problemi sopra descritti, ma anche alla necessità di costruire un'infrastruttura di base, addestrare il personale di volo, creare la necessaria fornitura di materiale, ecc.

    Il costo di costruzione, diciamo, è di 2-3 UDC, diciamo 150 miliardi.

    Il 16 luglio, presso il cantiere navale Kerch Zaliv, avrà luogo la posa di due navi d'assalto anfibie universali Project 23900 (UDC) (analoghi delle maestranze francesi). E sebbene tali navi non siano state costruite in Russia prima, non c'è dubbio che il capo UDC sarà regolarmente incluso nella composizione di combattimento della Marina fino al 2026. Costo del progetto - circa 100 miliardi di rubli.

    https://uz.sputniknews.ru/columnists/20200715/14546373.html

    Le infrastrutture sono ancora necessarie, lo stesso "Nakhimov" non dovrebbe uscire in mare senza un ormeggio come i suoi omologhi in URSS. Anche i costi di base e di addestramento del personale di volo sembrano in qualche modo sovrastimati. Al momento ci sono 2 reggimenti aerei. Indubbiamente, sarà richiesto un serio aumento del numero di aeromobili e personale di volo, ma dubito fortemente che tutto questo in un complesso arriverà a un trilione, questo è al ritmo, se non sbaglio, di 13 miliardi di copechi.
    Per qualche ragione, mi sembra che tu abbia prima fatto una conclusione e poi cercato argomenti che la confermassero hi
    1. Artemy Gromov Офлайн Artemy Gromov
      Artemy Gromov (Artemy Gromov) 25 gennaio 2021 21: 14
      +4
      In qualità di autore, farò alcune brevi osservazioni al precedente commentatore eloquente.

      1. Informazioni sulla centrale elettrica e sugli aeromobili basati su portaerei. Abbiamo "Kuznetsov", che trarrebbe comunque vantaggio da aeromobili basati su portaerei specializzati. Stiamo costruendo portaelicotteri da 40000 tonnellate, in cui tra un paio d'anni sarà necessario caricare le unità di potenza, e preferibilmente non quelle che si trovano sulle fregate da 5000 tonnellate del progetto 22350.
      2. Informazioni sulla scorta. Sì, secondo tutti i canoni, dovrebbero esserci navi di 1 ° grado in guardia, questo non è discusso. Già al grado 2, ci sono gravi restrizioni all'uso delle armi quando si aumenta il punteggio. Sembra che la Marina lo capisca: solo i "primi ranghi" sono andati in Siria con "Kuznetsov". BOD 1155, anche tenendo conto dell'ammodernamento, al momento dell'ipotetica costruzione della portaerei sarà o sarà dismessa o sarà in coda per la disattivazione. È possibile "raschiare insieme" la guardia dai resti del gruppo di crociera esistente diluendolo con fregate, ma qualcun altro deve, in caso di possibile aggressione, proteggere le loro coste native, coprire lo spiegamento della NSNF mentre il AUG nazionale solca l'oceano.
      3. La riduzione del budget della difesa è dovuta ad una riduzione complessiva della spesa del budget. Non inventare le tue, altre, ragioni. Allo stesso tempo, noto che tutti i programmi di approvvigionamento militare più costosi - Su-57, S-70, S-500, nuove piattaforme corazzate e promettenti sviluppi strategici sono ancora avanti. Tace già la flotta con la necessità di finanziare lo sviluppo e la costruzione di "prime classifiche", portaelicotteri e sottomarini nucleari.
      4. Il segnalibro UDC al momento sembra molto avventato, ho scritto un articolo separato su questo con un problema simile.
      5. Il costo di costruzione di una portaerei senza gruppo aereo è stimato dai più autorevoli esperti in 400 miliardi di rubli ai prezzi correnti. Il confronto sul prezzo con le portaelicotteri è, per usare un eufemismo, inappropriato. A questa cifra si aggiungono R&D, un aumento del costo stimato durante il processo di costruzione (che allo stesso Nakhimov è stato superiore al 100% in 7 anni), lo sviluppo e la costruzione di un gruppo aereo di 50-60 velivoli e altri citati non menzionati, meno evidenti) e otterrai la cifra indicata nell'articolo.

      PS. Prima di parlare dello sballo, tieni presente che in qualche modo stiamo implementando programmi per la costruzione di RTO e corvette. I "Buyans" furono messi in movimento solo grazie ai diesel cinesi. Consegniamo miracolosamente 1 unità "Karakurt" all'anno. L'industria del progetto 20380/20385 per 17 anni non ha portato alla mente, è ancora disponibile un ampio elenco di osservazioni critiche da parte della difesa aerea. Il Paese ha bisogno di concentrare le risorse sulle cose primarie, problemi anche nella zona del mare vicino alla rinfusa. Andare nei sogni rosei di una portaerei ora è almeno solo sciocco.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 25 gennaio 2021 23: 00
        +1
        Abbiamo "Kuznetsov", che trarrebbe comunque vantaggio da aeromobili basati su portaerei specializzati.

        Naturalmente sì Ma se non ci sono piani per costruire nuove portaerei, nessuno lo farà. L'evento è costoso ed è estremamente irragionevole iniziare lo sviluppo per il bene di costruire 2-4 velivoli. E non sarà più necessario, "Kuznetsov" non è gomma. Se non ci sono nuove portaerei, non ci saranno aerei.

        Stiamo costruendo portaelicotteri da 40000 tonnellate, in cui tra un paio d'anni sarà necessario caricare le unità di potenza, e preferibilmente non quelle che si trovano sulle fregate da 5000 tonnellate del progetto 22350.

        Pensi che sarà una sorpresa e nessun altro lo sa? Si costruiranno e si schiaffeggeranno sulla fronte, e noi ci siamo completamente dimenticati dei motori. richiesta

        BOD 1155, anche tenendo conto dell'ammodernamento, al momento dell'ipotetica costruzione della portaerei sarà dismessa o sarà in coda per la disattivazione.

        E ovviamente non costruiranno nulla per sostituirli?

        La riduzione del budget della difesa è dovuta ad una riduzione complessiva della spesa di bilancio. Non inventare le tue, altre, ragioni.

        Sembra che non sia l'unico sognatore, si sono anche scavati in MO strizzò l'occhio

        La quota di spesa per la difesa nazionale, che comprende la spesa per il mantenimento e il supporto delle forze armate russe, le attività del complesso di armi nucleari, la mobilitazione e l'addestramento non militare, l'addestramento alla mobilitazione dell'economia, ecc., Tende a diminuire dopo il 2018. , Ha osservato il viceministro della difesa Tatyana Shevtsov. “Se nel 2018 questa percentuale era del 3,2%, nel 2019 il 2,9% e nel 2020 il 2,9%. Ma in realtà si tratta di una riduzione programmata, e non è affatto collegata alla situazione politico-militare o economica, è collegata al processo di riarmo dell'esercito "

        https://www.rbc.ru/economics/07/08/2020/5f2ad3ca9a79475d7e3da85c

        Il segnalibro UDC al momento sembra molto avventato, ho scritto un articolo separato su questo con un problema simile.

        La Marina ha bisogno di loro. Tutto è stato consegnato alla Siria quasi su zattere e in autostop.

        Prima di parlare dello sballo, tieni presente che in qualche modo stiamo implementando programmi per la costruzione di RTO e corvette. I "Buyans" furono messi in movimento solo grazie ai diesel cinesi.

        Perchè così? Fino a quando non risolvi un problema, non puoi affrontare altri progetti? Non puoi affrontarli in parallelo? Sì, c'è un problema con i motori, ma è in via di risoluzione, per quanto ricordo, Karkurts con motori russi sarà costruito da PJSC Zvezda e Kingisepsky KMZ (non ricordo come è finito l'arbitrato), il turno verranno anche dei Buyan.

        L'industria del progetto 20380/20385 per 17 anni non ha ricordato, è ancora disponibile un ampio elenco di osservazioni critiche da parte della difesa aerea.

        Ci sono problemi e ce ne sono parecchi, ma quelli elencati da te per fregate e RTO non hanno nulla a che fare con le portaerei. Tutti hanno abbastanza problemi nella flotta. Guarda cosa hanno costruito gli americani. 3 "Zumvalta", una decina di "litorali", problemi sopra il tetto. Siamo arrivati ​​al punto che le fregate verranno costruite secondo il progetto europeo. Ma per qualche motivo la portaerei non ha permesso loro di costruire, a proposito, nemmeno lì tutto è fantastico. Perché non ne hanno rimandato la costruzione a più tardi? Quando non ci saranno problemi con la scorta?

        Il paese ha bisogno di concentrare le risorse sulle cose primarie, problemi anche nella zona del mare vicino alla rinfusa. Andare nei sogni rosei di una portaerei ora è almeno solo sciocco.

        Il paese ha bisogno di lavorare per il futuro e svilupparsi. Gli obiettivi dovrebbero essere ambiziosi. Non ci sarà realtà senza sogno, o meglio lo sarà, ma non ti piacerà.
        1. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
          Alexander K_2 (Alexander K) 26 gennaio 2021 20: 29
          0
          Hai descritto tutto correttamente, tutto DOVREBBE, dimenticare solo alcuni punti: dove la Russia DOVREBBE prendere i soldi per tutto, il personale, chi è colui che costruirà e progetterà tutto DOVREBBE, e dove e su cosa pagare per questi?
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 26 gennaio 2021 21: 27
            -1
            Denaro nei conti, personale negli uffici di progettazione, costruzione nei cantieri navali. Puoi trovare il resto delle informazioni che ti interessano su Internet hi
            1. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
              Alexander K_2 (Alexander K) 26 gennaio 2021 22: 11
              0
              quindi tutto è in ordine Marina russa
      2. Alexzn Офлайн Alexzn
        Alexzn (Alexander) 26 gennaio 2021 09: 37
        +2
        Grazie per la vostra valutazione laconica e ben motivata sulle prospettive per le portaerei in Russia.
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) 26 gennaio 2021 22: 13
          +1
          Grazie per la vostra valutazione laconica e ben motivata sulle prospettive per le portaerei in Russia.

          Sono felice ti sia piaciuto. buono Come si suol dire, quello per cui hanno combattuto, ci si sono imbattuti. Se hai notato, il contenuto della domanda non era destinato a coprire dettagli e dettagli. In ogni caso, non ho notato i tentativi dell'interrogante di approfondirli. Solo un motto di stile, non hai niente, non puoi fare niente. Ho appena salvato le perline. Se vuoi vedere i dettagli, sei il benvenuto hi Sono pronto a considerare gli argomenti a favore e contro.
  3. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Sapsan136) 26 gennaio 2021 13: 48
    +1
    Molto è stato scritto su questo argomento, anche sulle centrali elettriche e non solo su questo sito. Non ha senso costruire adesso una grossa portaerei della Federazione Russa, anche perché il passaggio di portaerei nel Mar Nero è vietato da accordi internazionali, ma è possibile costruire nel tempo un nuovo incrociatore porta aerei. Sulle navi di costruzione sovietica c'era un posto per i lanciatori di enormi missili anti-nave a lungo raggio. Invece di loro, è del tutto possibile posizionare un UVP sotto il sistema di difesa aerea Shtil, o Redoubt.
    A) Come centrale elettrica, puoi usarla come una centrale nucleare, che non è così grande, gli Yankees laggiù a metà del secolo scorso costruivano incrociatori con una centrale nucleare (
    1) Incrociatore statunitense con centrale nucleare, Long Beach, in servizio dal 1961, con un dislocamento totale di 16602 tonnellate e questo è dotato di armi decenti per l'epoca.
    2) Incrociatore statunitense con centrale nucleare, Bainbridge, in servizio dal 1962, dislocamento totale di 7982 tonnellate) Ovviamente da allora la tecnologia è progredita e reattori e missili sono diventati molto più compatti.
    B) Oltre alla versione nucleare della centrale, si propone di installare turbine M90FR, motori diesel DDA-12000, le loro combinazioni o nuovi motori diesel, che ora vengono ricordati.
    1. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
      Alexander K_2 (Alexander K) 26 gennaio 2021 20: 22
      -1
      Leggi l'articolo!
  4. miffer Офлайн miffer
    miffer (Sam Miffer) 26 gennaio 2021 17: 29
    +1
    Quando avevo dieci anni, io ei miei amici abbiamo deciso di fare un elicottero. Poi uno ha portato un paio di assi, l'altro ha portato un pezzo di ferro. Su questa "costruzione" dell'elicottero è stata completata.
    Allo stesso modo, la Russia ora costruirà una portaerei.
  5. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) 26 gennaio 2021 20: 21
    -1
    L'autore dell'articolo è ucraino, americano, residente nell'UE !!! Tuttavia, le vignette Mosfilm infliggeranno una sconfitta irreparabile alle forze armate nemiche!
  6. stepetto Офлайн stepetto
    stepetto 27 gennaio 2021 11: 46
    -6
    Il sogno di una portaerei russa, che non è destinato a realizzarsi

    La Russia non può nemmeno costruire un normale sottomarino.
    Di quali portaerei possiamo parlare?
    E non ha bisogno di loro, queste portaerei.
  7. Igor Berg Офлайн Igor Berg
    Igor Berg (Igor Berg) 5 febbraio 2021 00: 50
    0
    Sullo sfondo di uno scambio di opinioni molto forte tra l'edizione americana di Forbes e il vice capo della Marina russa Igor Kasatonov su

    Kasatonov non è d'accordo con Forbes sul suo posto nella lista dei miliardari milionari?
  8. Robot Bobot Офлайн Robot Bobot
    Robot Bobot (Robot Bobot Free Thinking Machine) 27 febbraio 2021 20: 01
    0
    Gentiluomini! E lo zar Nikolai-2 il sanguinario e il segretario generale Joseph Dzhugashvili il brillante costruirono tutti i tipi di corazzate, corazzate e incrociatori di fronte alla prima e alla seconda guerra mondiale. Quindi, sono andati tutti a rottami metallici !!! E la VERA protezione delle coste dell'URSS era fornita da piroscafi piccoli, ma agili, ben armati e da barche diesel di azione costiera.
    Quindi prendiamo in considerazione l'esperienza dei nostri antenati e sputiamo su tutti i tipi di giganti: li annegheranno comunque nei primissimi minuti della guerra!